Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Stampa

Missioni militari dal 2017

 

312) Somalia 01.03.17 - attuale  European Union Regional Maritime Capacity Building

 EUCAP Somalia

Assistere allo sviluppo della Somalia, rafforzamento sicurezza marittima , lotta alla pirateria.

HQ a Mogadiscio, uffici a Hargeisa (Somaliland) e Garowe (Puntland), ufficio amministrativo a Nairobi (Kenia)

01.03.17- attuale Public information Officer - Francesca Marretta

 

313) Islanda 17.03.17-14.04.17  NATO Interim Air Policing  - “Northern Ice”

Preservare l’integrità dello spazio aereo dell’alleanza rafforzando l’attività di sorveglianza dello spazio aereo dell’Islanda

piena operabilità dal 22.03.17

 

Base aerea di Keflavik

- 6 Eurofighter del 4° Stormo di Grosseto, 36° Stormo di Gioia del Colle e 37° Stormo di Trapani

- Personale tecnico logistico del C.O.A. di Poggio Renatico e del 22° Gruppo Radar di Licola

- Force Protection personale del 16° Stormo Fucilieri dell’Aria di Martina Franca

- Task Force Air alle dipendenze del C.O.I.

- Responsabile l’Allied Command Operation - ACO di Bruxelles

- Coordinazione dall’ Air Command di  Ramstein

- personale 4^ Brigata Telecomunicazioni e Sistemi D.A./A.V.

Per trasporto militari e materiali:

- C130J 46^ Aerobrigata di Pisa

- KC767 14° Stormo di Pratica di Mare

- Atlantic 41° Stormo di Sigonella

- personale del 3° Stormo di Villafranca

 

Comandante Task Force Air : Col. Emanuele Spigolon

PIO: Ten. Simone Antonetti

 

Uso di posta locale

Unica data conosciuta 18.04.17

 

314) Lettonia 19.06.17- attuale Operazione Enhanced Forward Presence “Baltic Guardian”

In base alla decisione assunta dai Capi di Stato e di Governo dell’Alleanza durante il Summit di Varsavia lo scorso luglio, l’Italia con il Task Group “Baltic” prende parte al dispositivo NATO di 4 Battle Group multinazionali a guida canadese. Infatti, dinnanzi a una deteriorata percezione della sicurezza e a seguito di specifica richiesta avanzata da parte dei Paesi Baltici e della Polonia, la NATO ha ritenuto opportuno rafforzare la propria presenza sul fianco est dello spazio euro-atlantico, varando una misura di enhanced Forward Presence (eFP) che contempla lo schieramento di quattro Battlegroup rispettivamente in Estonia, Lettonia, Lituania e Polonia, alimentati a cura delle Framework Nations, supportate dagli altri Alleati.

4° Battle Group NATO - NATO Enhanced Forward Presence EFP

Sotto il Comando del Joint Force Command di Brusson

 

Task Group Baltic:

19.06.17-28.11.17  - T.Col. Antonio D’Angella

- Cp Meccanizzata del 9° Rgt  Fanteria “Bari” di Trani - Blindati Freccia e Lince

- assetti Comando Brigata Pinerolo

- aliquote 3° Rgt Bersaglieri di Teulada

- aliquote 62° Rgt Fanteria “Sicilia” di Catania

- aliquote 232° Rgt Trasmissioni di Avellino

 

28.11.17-30.05.18 - Magg. Fabrizio Comisi

- Cp 5° Rgt Alpini di Vipiteno - Blindati BV206S7 e VTLM Lince

- 2° Rgt Trasmissioni Alpino

 

30.05.18-01.12.18   - T.Col. Giuseppe Chiacchio

- Cp 7° Rgt Bersaglieri di Altamura

- Squadra a contatto del Polo Mantenimento delle Armi Leggere (ARMIPOLO) di Terni

 

 

01.12.18-11.06.19 T.Col. Fulvio Menegazzo

Cp 9° Rgt Alpini dell’Aquila

 

11.06.19-10.12.19  T.Col. Giovanni Rucco

1° Rgt Bersaglieri di Cosenza

4° Rgt Carri di Persano - veicoli cingolati VCC 80 Dardo - carri armati C1 Ariete - VTLM Lince

 

10.12.19-  attuale  T.Col. Fortunato Sion

3° Rgt Alpini di Pinerolo

 

Buste intestate a mano:

Contingente Italiano Operazione "Baltic Guardian" Adazi, Lettonia 

Buste intestate:

Task Group Baltic – Comando

9° Reggimento Fanteria “Bari”

Timbri amministrativi:

Comando Task Group Baltic

7° Reggimento Bersaglieri 10° Battaglione "Bezzecca" 39A Compagnia "Aquile"

 

 

Uso di posta locale

1^ data conosciuta 15.11.17

 

315) Bulgaria 07.07.17-01.11.17 Operazione “Bulgarian Horse”

NATO Air Policing - Preservare l’integrità dello spazio aereo dell’alleanza rafforzando l’attività di sorveglianza dello spazio aereo della Bulgaria

Task Force Air 4° Stormo - Col. Moris Ghiadoni

4 Eurofigter provenienti dal:  4° Stormo di Grosseto, 36° Stormo di Gioia del Colle e 37° Stormo di Trapani.

Operativi dal 15.07.17

 

Advanced Team Logistico, personale del:

- 3^ Divisione Comando Logistico A.M.

- 3° Stormo di Villafranca

- 4^ Brigata Telecomunicazioni e Sistemi Difesa Aerea

- Assistenza al Volo di Borgo Piave

  

PIO: Cap. Orlando Fantozzi

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

 

316) Mar Glaciale Artico 09.07.17-29.07.17 High North 17

Campagna di ricerca geofisica, geologia marina e oceanografica a cura della Marina Militare e dell’Istituto Idrografico della M.M. di Genova

Nave: Alliance

Comandante nave: Cap.F. Ettore Rocco

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

317) Libia 01.08.17-31.12.17  Missione Nauras

Missione navale italiana a supporto della Guardia costiera libica

02.08.17-07.08.17 la Nave Borsini attracca a Tripoli con a bordo:

- Nucleo Comando Operativo di Vertice Interforze

- Nucleo Squadra navale

per concordare l’attività di ricognizione e coordinamento con i Rappresentanti della marina e della Guardia Costiera Libica.

08.08.17-.....12.17  Nave Tremiti a Tripoli

nave supporto per il ripristino dei battelli della Guardia Costiera Libica

.....12.17-31.12.17 Nave Capri

 

Cap.F. Raffaele Mencucci

 

A turno le navi della Missione Mare Sicuro

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

 

318) Iraq 22.11.17-  attuale European Assistant Mission EUAM Iraq

Avviata a seguito di una richiesta del Governo iracheno, è finalizzata a offrire assistenza sull’implementazione degli aspetti civili nell’ambito del “Programma di Riforma del Settore della Sicurezza” (Security Sector Reform Programme – SSRP).

EUAM IRAQ fornisce consulenza a livello strategico alle figure chiave del Ministero dell’Interno iracheno individuate nell’ambito del SSRP.

Hq Baghdad

 

Report Officer:

….02.19-  attuale Luca Costa

 

Head of Operations:

….05.19-  attuale Matteo Salvatori

 

319) Rwanda 04.12.17-  attuale  Missione di istruzione

Corso di formazione della Polizia del Rwanda

 

Team di 5 carabinieri della 2^ Brigata Mobile 

 

320) Niger 19.12.17- attuale Missione Assistenza e Supporto - MISIN

 

25.04.17-24.05.17 ITA-JFHQ attività di liaison e reconneissance  a Niamey

 

18.12.17

Team di ricognizione per futura missione

Niamey Niger

18.12.17-25.07.19 Gen.B. Antonio Maggi – Joint Force Headquarters.

25.07.19-  attuale  Gen.B. Claudio  Dei


Aiuti umanitari con ponte aereo Base UNHAD di Brindisi a Niamey:

KC 767 14° Stormo Pratica di Mare

C130J 46^ Aerobrigata Pisa

24.04.18 - 25.05.18 - 28.06.18 - 29.07.18 - 20.08.18 - 20.09.18 - 26.11.18 - 18.12.18 - 25.01.19

 

Mobile Training Team MTT presso Scuola Gendarmeria Nazionale Nigerina

Carabinieri

 

------------------

 

- Gruppo Comando e Controllo

- Gruppo addestratori

- Gruppo addestratori in Mauritania presso il “Defence College”

- Team sanitario

- Personale del 8° Rgt Genio Guastatori “Folgore” di Legnago

- Personale Trasmissioni

- Squadra rilevazioni minacce chimiche-biologiche, radiologiche e nucleari CBRN

- Unita di Supporto

- Unita Foce protection

- Unità ISR Informazioni, sorveglianza, ricognizione

- 183° Rgt Par. Ricognizione e Acquisizione Obiettivi  RAO “Folgore” di Siena

- 9° Rgt Par. “Col Moschin” di Livorno

- 185° Rgt Artiglieria Par. “Folgore” di Livorno

- 66° Rgt  Fanteria Aeromobile “Trieste” di Forlì.

- elicotteri NH-90 e AH-129D

 

15.09.18 inizio attività

 

Mobile Training Teams (MTT): 

Team addestrativi di Esercito Italiano, Aeronautica Militare e Arma dei Carabinieri 

....09.19-....10.19 11° Rgt Trasmissioni di Civitavecchia

15.09.18-12.11.19 Centro Addestramento Paracadutisti di Pisa B. Folgore

 

04.10.19 2 ufficiali presso “College de Defense du G5 Sahel” di Nouakchott in Mauritania

  

Per ora non si conoscono timbri amministrativi

 

1^ data postale conosciuta: 02.11.18

 

 

321) Estonia 10.01.18-03.05.18 NATO Air Policing – Operazione “Baltic Eagle”

Preservare l’integrità dello spazio aereo dell’alleanza rafforzando l’attività di sorveglianza dello spazio aereo dell’Estonia  

Dal 20.02.18 anche Lettonia e Lituania.

 

Task Force Air 36° Wing Baltic Eagle

- 2 Eurofighter del 36° Stormo di Gioia del Colle

- 2 Eurofighter del 4° Stormo di Grosseto

Presso aeroporto Amari – Tallin

 

Col. Zaniboni Eros

 

Timbri amministrativi:

TFA 36th Wing Amari - Estonia

 

 

Uso di posta locale

1^ data conosciuta 23.02.18

 

 

322) Libia 01.01.18-  attuale  Missione Bilaterale di Assistenza e Supporto in Libia - MIASIT

Nasce dalla fusione e ampliamento delle varie missioni in Libia in atto al 31.12.17

Assistenza sanitaria, corsi sminamento, formazione Forze di Sicurezza, controllo immigrazione illegale, ripristino efficenza assetti terrestri, navali ed aerei.

 

Il contingente comprende:

- personale sanitario
- unità per assistenza e supporto sanitario
- unità con compiti di formazione, addestramento consulenza, assistenza, supporto e mentoring    (compresi i Mobile Training Team)
- unità per il supporto logistico generale; unità per lavori infrastrutturali
- unità di tecnici/specialisti, squadra rilevazioni contro minacce chimiche-biologiche-radiologiche-- nucleari (CBRN), team per ricognizione e per comando e controllo
- personale di collegamento presso dicasteri/stati maggiori libici
- unità con compiti di force protection del personale nelle aree in cui esso opera

- personale Guardia di Finanza a supporto della Guardia costiera libica

 

Comando a Tripoli:

01.01.18-……11.18  Gen.B. Ignazio Lax

.....11.18-31.07.19  Gen.B. Domenico Ciotti

31.07.19-  attuale  Gen.B. Alessio Cavicchioli

 

 

Force Protection Commander:

4° Rgt Rangers Alpini Paracadutisti di Verona

 

Timbri amministrativi:

ITA LIAISON OFFICER MOD LIBICO - TRIPOLI -

 

Postalizzazioni in Italia

1^ data postale conosciuta 03.11.18

 

 

 

- Operazione Ippocrate

Ospedale da campo ROLE 1 e ROLE 2 a Misurata

Medici e infermieri del policlinico Militare di Roma

Infermiere volontarie della C.R.I.

 

Comando  Task Force Ippocrate:

01.01.18-14.02.18 Col. Marco Iovinelli (T.F. 3)

14.02.18-27.08.18 Col. Gabriele Cosimo Garau (T.F. 4)

27.08.18-18.08.19 Col. Antonio Stasi (T.F. 5)

18.08.19-  attuale Col. Gianvito Tinelli

  

Force Protection:

01.01.18-14.02.18  9° Rgt Alpini dell’Aquila - T.Col. 

14.02.18-12.09.18  3° Rgt Bersaglieri di Capo Teulada

12.09.18-.........19  1° Rgt San Marco - Cap.F. Fernando Cianci - V.Comandante T.F. Ippocrate

……....19-15.08.19  10° Btg “Bezzecca” 7° Rgt Bersaglieri di Altamura

15.08.19-  attuale   3° Rgt Savoia Cavalleria di Grosseto

 

 

Servizio amministrativo:

01.01.18-14.02.18 T.Col. Marco Manigino

 

 

Buste intestate a mano:

Task Force Ippocrate 6 C/7° Rgt Bersaglieri

Buste intestate:

Task Force Ippocrate 3 Distaccamento Amministrativo Misurata (Libia)

Task Force Ippocrate 4 Distaccamento Amministrativo Misurata (Libia)

Task Force Ippocrate Distaccamento Amministrativo

Missione Bilaterale di Assistenza e Supporto in Libia Distaccamento Amministrativo Misurata (Libia)

Timbri amministrativi:

 

ITA NCC Command

Task Force “Ippocrate”

Task Force Ippocrate “3”

Task Force “Ippocrate”  (nel passaggio fra 3 e 4 è stato modificato eliminando il 3”)

Task Force Ippocrate “4”

Task Force Ippocrate - Task Force Ippocrate

Task Force Ippocrate 5 - Task Force Ippocrate 5

1° Reggimento San Marco

 

↑ annullo modificato 

 

 

 

 

- Mezzi navali ed aerei del dispositivo aeronavale “Mare Sicuro”  ex Missione Nauras - Tripoli

Nave supporto per il ripristino dei battelli della Guardia Costiera Libica

01.01.18-30.03.18 Nave Capri

30.03.18-12.07.18 Nave Caprera

12.07.18-24.11.18 Nave Gorgona

24.11.18-07.12.18 Lipari

07.12.18-.....06.19 Capri

....06.19-  attuale  Caprera

 

Capo Missione:

01.01.18-............ Cap.F. Raffaele Mencucci

 

Timbri amministrativi:

Moto Trasporto Costiero Caprera

 

 

 

Postalizzazioni in Italia

1^ data postale conosciuta 27.02.18 

 

 

323) Mar Glaciale Artico 17.01.18-06.04.18

Missione Scientifica con il “Centre for Maritime Researc and Experimentation NATO” per sostenere l’attività di ricerca a supporto dell’Organizzazione internazionale “Woods Hole Oceangraphic Istitution”

Nave Alliance

Comandante nave: Cap.F. Daniele Cantù

Capo Missione Scientifica : Cap.v. Massimiliano Nannini

 

Timbri amministrativi:

Nave Alliance

 

Prima data conosciuta 06.02.18

Uso di poste Islandesi

 

324) Mar Mediterraneo 01.02.18-  attuale Joint Operation THEMIS

Controllo immigrazione -

Sostituisce l' Operazione "Triton" - Finanziata e Coordinata dall' Agenzia FRONTEX (vedi n. 202)

 

Attualmente non vi sono navi operative

 

325) USA 20.02.18-26.04.18 Campagna Blazing Shield

Attività di “Operational Test & Evaluation”  sul “Advanced Anti Radiation Guided Missile” e del Tornado ECR.

 

Base: China Lake in California

Reparto Autonomo di Volo (RAV):

Col. Marco Bertoli - Comando Forze Combattimento

220 militari di diversi Enti dell’ A.M.

 

- 4 Tornado ECR - 6° Stormo di Ghedi

- 4 Eurofighter Typhoon - 4° Stormo di Grosseto - 36° Stormo di Gioia del Colle - 37° Stormo di Trapani Birgi

- C-27J Spartan - 46^ Aerobrigata Aerea di Pisa

 

A supporto della traversata:

- Tanker KC-767° del 14° Stormo di Pratica di mare

- 1 C-130J della 46^ Aerobrigata di Pisa in funzione SAR oceanico

 

Buste intestate a mano:

Reparto Autonomo di Volo China Lake (CA) - U.S.A.

 

Uso di posta locale

Prima data conosciuta 09.04.18

 

 

326) Oceano Indiano - Mar Arabico 20.02.18-03.04.18 Campagna di Cooperazione Multinazionale

Garantire una qualificata presenza in Paesi esteri con cui l’Italia intrattiene importanti rapporti politico-diplomatici, economici e cooperazione militare.

Promozione in modo integrato del “Sistema Italia”

 

Fregata Carlo Margottini - Cap.F. Giuseppe Lai

 

Tappe:

22.02.18-24.02.18 Souda in Grecia

02.03.18-03.03.18 Djibouti

08.03.18-10.03.18 Karachi in Pakistan

12.03.18-15.03.18 Qatar per partecipare a Doha al “DIMEX 18”

16.03.18-20.03.18 Kuwait City

21.03.18-23.03.18 Damman in Arabia

24.03.18-29.03.18 Dubai E.A.U.

03.04.18 Djibouti per assumere il Comando dell’Operazione Atalanta.

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

327) Nord America - Oceano Atlantico 02.05.18-06.07.18 Campagna Navale

Attività di Naval Diplomacy a favore del “Sistema Italia”

Nave Alpino - Cap.F. Davide Da Pozzo

 

Tappe:

07.05.18-08.05.18 Rota Spagna

07.05.18-09.05.18 Attività di ricerca naufraghi della Bright nel tratto di mare tra le Azzorre e il Portogallo - elicottero SH90

18.05.18-24.05.18 Norfolk USA

27.05.18-31.05.18 Baltimora USA

01.06.18-05.06.18 New York USA

08.06.18-12.06.18 Boston USA

23.06.18-25.06.18 Cadice Spagna

 

 

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

328) Mar Glaciale Artico 7.07.18-26.07.18 Campagna Artica di Geofisica Marina “High North 18”

Consolidare e ulteriormente sviluppare i risultati della ricerca scientifica delle precedenti missioni.

Centro di Ricerca a Sperimentazione Marittima della NATO di La Spezia con la collaborazione dei principali enti di ricerca nazionali (CNR, ENEA, OGS, INGV, ERI), internazionali (Università Sorbona di Parigi e Norwegian FFI) e con rappresentanti dell’industria nazionale (e-GEOS e IDS)

 

Nave Alliance, partenza e arrivo dal porto di Tromso in Norvegia.

Comandante nave: Cap.F. Daniele Cantù

Capo Missione Scientifica: Cap.v. Massimiliano Nannini

 

 

329) Repubblica Centrafricana….07.18-  attuale European Union Training Mission Repubblica Centrafricana - EUTM RCA

EUTM RCA assicura:

L'Italia contribuisce con 3 unità inquadrate nello Staff del Mission Force Head Quarter (MFHQ).

 

Senitoff:

2019 T.Col. Mauro Luciano

 

Strategic Advising Pillar:

….07.19-  attuale Cap. Simone Francesco

 

 

Timbri amministrativi:

EUTM RCA

 

Uso di posta militare francese

1^ Data postale conosciuta 01.10.18

 

330) Francia 06.08.18-  attuale Rappresentanza Aeronautica Militare Italiana di Avod

Istruzione piloti

 

Capo RAMI:

06.08.18- attuale  T.Col. Pil. Andrea Radicchi

 

Non esistono buste intestate e timbri amministrativi

Carta da lettere intestata: Rappresentanza Aeronautica Militare Italiana - Avod

 

 

Uso di posta locale

1^ data conosciuta 13.03.19

 

 

331) Islanda 04.09.18-03.10.18 Operazione Interim Air Policing “Northern Stork”

Preservare l’integrità dello spazio aereo della NATO

 

La Task Force Air 37th Wing: composta da piloti, personale tecnico e logistico, un team di Controllori della Difesa Aerea del Comando Operazioni Aeree ( 11° Gruppo DAMI di Poggio Renatico - 22° Gruppo radar di Licola) e team di Force Protection, impiega quattro velivoli caccia intercettori Eurofighter e piloti del 4° Stormo di Grosseto, 36° Stormo di Gioia del Colle e 37° Stormo di Trapani schierati sulla Base aerea di Keflavik (ISL).

L'Air Policing viene svolta nell'ambito dell'area di responsabilità del Comando Operativo Alleato della NATO (Allied Command Operation - ACO) di stanza a Bruxelles e viene coordinata dal Comando Aereo (Air Command) di Ramstein (GER).

 

Movement & Transportation (M&T):

- C130J 46^ Aerobrigata di Pisa

- KC767 14° Stormo di Pratica di Mare

- personale dell’ AMOU Air Mobility Operations Unit - 3° Stormo di Villafranca

 

Comandante: Col. Daniele Mastroberti

 

Buste intestate: 

NATO Enhanced Air Policing Task Force Air 37 thWing Northern Stork 

Timbri amministrativi

Aeronautica Militare Task Force Air 37 thWing - Keflav (IS)

 

 

Uso di posta locale

 

332) Tunisia….09.18- in corso NATO Mission Tunisia

Sviluppo capacità interforze (joint) delle forze armate tunisine.

3 militari

 

17.09.18-21.09.18 Joint Mobile Training Team  - Allied Joint Force Command Naples

Lo JMTT ha formato 18 donne e uomini tunisini in tutti gli aspetti della leadership, della consulenza, della comunicazione, etica e orientamento NATO

2 elementi del Btg Signal NATO

Base aerea di Al Aouina a Tunisi

 

Rappresentante NATO: Cap.v. Paolo Fantoni

 

Uso posta locale

1^ data conosciuta 17.04.19

 

333) Iraq 31.10.18- in corso NATO Training Mission  Iraq   - NTM-I

Addestramento forze di sicurezza irachene

Sotto il Comando del Joint Force Command di Napoli

L'attuale contributo nazionale, dislocato a Baghdad, prevede un impiego massimo di 10 militari dei quali un Senior Staff advisor– Prime Minister National Operation Center, un Advisor pressoil ministerial advisory and liaison eMTTcon capacità civil military planning e c-ied e, su richiesta della NATO,unaLAIR Mobile Task su Erbil.

 

 

334) Oceano Indiano, Medio Oriente e Mar Arabico 17.01.19-08.03.19 Campagna a supporto interessi nazionali e del Sistema-Paese

Svolgere attività di presenza e sorveglianza a tutela delle linee di  traffico marittimo di interesse nazionale.

La campagna rientra, inoltre, nell’ambito delle attività  svolte nel settore della cooperazione multinazionale e del dialogo tra i Paesi dell’area con cui l’Italia intrattiene importanti rapporti politico-diplomatici, economici e industriali, rappresentando, dunque, un'importante occasione per promuovere in modo integrato il “Sistema Paese”, affiancando e supportando le attività di importanti rappresentanti dell’industria nazionale per la difesa come FincantieriLeonardoMBDA ed Elettronica, la cui collaborazione con la Marina Militare e la Difesa ha reso possibile la stessa campagna.

Nei vari porti che toccherà la nave Margottini prenderà parte all’esercitazione “Aman 2019” con la marina pakistana (insieme ad altri 19 paesi) e parteciperà anche alla “Naval Defence Exhibition” ad Abu Dhabi (NAVDEX 2019) nell’ambito dell’ “International Maritime Defence Exhibition & Conference” (IDEX 2019).

 

FREM Carlo Margottini - Cap.F. Marco Guerriero

 

Tappe:

17.01.19 partenza da La Spezia

21.01.19 Souda - Grecia

28.01.19-31.01.19 Djibouti

07.02.19-12.02.19 Karachi - Pakistan

14.02.19-21.02.19 Abu Dhabi - E.A.U.

23.02.19-25.02.19 Dammam - Arabia Saudita

26.02.19-01.03.19 Kuwait City - Kuwait

02.03.19-05.03.19 Doha - Qatar

07.03.19-08.03.19 Muscat - Oman

Dal 09.03.19 partecipa all’Operazione Atalanta

 

 

 

335) Islanda11.03.19-11.04.19 NATO Enhanced Air Policing

Preservare l’integrità dello spazio aereo della NATO

Base aerea di Keflavik

Tornado 36° Stormo di Gioia del Colle

Col. Daniele Porelli

 

Non esistono timbri amministrativi ne buste con carta intestata

 

Postalizzazioni al rientro in Italia - unica data 18.05.2019 da Roma

 

336) Mozambico 24.03.19-24.03.19

Operazione umanitaria a seguito ciclone Idai

C130J   46^ Aerobrigata di Pisa

KC-767A 14° Stormo di Pratica di Mare

 

337) Romania 03.05.19-17.08.19 NATO Interim Air Policing - Operazione “Blak Shield” 

Difesa spazio aereo

Base aerea di Kolganiceanu

14.05.19 inizio attività

Task Force Air 4thWing

4° Stormo di Grosseto - 36° Stormo di Gioia del Colle - 37° Stormo di Trapani

4 Eurofighter Typhon

Polizia Militare: 2 CC

Col. Andrea Fazi

 

Timbri amministrativi:

TFA 4th Wing- Romania Ufficio Comando

 

Postalizzazioni al rientro in Italia  - 1^ data conosciuta 26.08.19 da Grosseto

 

338) Islanda 24.09.19-24.10.19  NATO di Interim Air Policing -  Operazione  Northern Lightning

L'Air Policing (AP) è una capacità di cui si è dotata la NATO a partire dalla metà degli anni cinquanta e consiste nell'integrazione in un unico sistema di difesa aerea e missilistico della NATO dei rispettivi e analoghi sistemi nazionali messi a disposizione dai paesi membri. L'attività di Air Policing è condotta sin dal tempo di pace e consiste nella continua sorveglianza e identificazione di tutte le violazioni all'integrità dello spazio aereo NATO, alle quali si fa fronte prendendo le appropriate azioni utili a contrastarle, come ad esempio lo "scramble", il decollo rapido di velivoli caccia intercettori.

 

Aeroporto di Keflavik

Task Force Air 32nd Wing - operativi dal 05.10.19

Col. Stefano Spreafico

 

Prima volta dell'impiego di caccia di quinta generazione. L'Italia ha il privilegio di essere il primo paese dell'Alleanza ad impiegare in un'operazione NATO il velivolo F-35.
Sei F-35 del 32° Stormo di Amendola.

Personale tecnico e logistico

Team di Controllori della Difesa Aerea del Comando Operazioni Aeree di Poggio Renatico.

Per la sicurezza team del 16° Stormo “Fucilieri dell’Aria” dell’Aeronautica Militare di Martina Franca , coadiuvato da personale “Force Protection” del 32° Stormo.

La 46^ Brigata Aerea di Pisa ed il 14° Stormo di Pratica di Mare, con l’utilizzo dei vettori C-130J e KC 767, ha effettuato il trasporto di personale e materiale, garantendo inoltre il rifornimento in volo ai velivoli F-35 mentre il 41° Stormo di Sigonella che con il pattugliatore P-72 ha effettuato il compito di SAR oceanico assicurando la sicurezza nella traversata verso l’Islanda.

 

339) Mar Glaciale Artico 27.10.19-13.11.19 Campagna High North 19

Programma pluriennale di Ricerca in Artico della Marina Militare coordinata e condotta dall’Istituto Idrografico della Marina, con la partecipazione di enti quali: NATO STO-CMRE, JRC Centro di Ricerca U.E., Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie energia sviluppo economico (ENEA), Istituto Nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV), Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale (OGS), European Research Istitute (ERI) e industria (GEOS).

 

 

Partenza da Tromso in Norvegia

Arrivo a Bergen in Norvegia

 

Nave: Alliance

Cap.F. Andrea Crucitti

 

 

 

 

 

340) Albania 26.11.19-  attuale

Assistenza post terremoto - trasporto e assistenza assetti della Protezione Civile e dei VVFF.

- Elicottero CH47 - Esercito

- Aereo C130  - 46^ Aerobrigata di Pisa

- Velivolo P180  - 31° Stormo di Ciampino

- Elicottero UH139  - Aviazione Militare

 

Marina Militare

- Nave Dattilo

- Elicottero