Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

 

 

 

 

LE MISSIONI NEI BALCANI

 

 

EX JUGOSLAVIA

 

Jugoslavia: 18.11.1991-27.11.91 Operazione "Margherita"

Aiuti ed evacuazione profughi italiani da Ragusa (Croazia) sotto assedio Jugoslavo

Squadra navale Anglo-franco-italiana

Navi: Euro - Driade - Urania

- San Marco (nave ospedale) - C.V. Attilio Gambino

- Simeto (nave cisterna per trasporto acqua)

- mercantile Palladio (per trasporto viveri)

 

Dato il breve periodo non esiste posta inviata dalle navi

 

Jugoslavia: 21.02.1992-31.03.1995 Missione UNPROFOR (United Nations Protection Force)

Istituita dal Consiglio di Sicurezza delle N.U. con la risoluzione n.743 del 21.02.1992 col compito di creare le condizioni di pace e sicurezza necessarie a raggiungere una soluzione della crisi jugoslava.

 

Osservatori ONU italiani

alt

 

il 31.03.1995 fu divisa in tre operazioni di pace:

UNCRO-UNMOP-UNPREDEP

il 20.12.1995 confluì nell’ IFOR

 

..........93-..........96 Press Officer - Andrea Angeli

 

Lettere Intestate:

UNPROFOR United Nations Protection Force

UNPROFOR FORPRONU United Nations Protection Force   Force de Protection des Nations Unies

United Nations  Nations Unies  UNPROFOR

Timbri amministrativi:

United Nations ..(data) .. Nations Unies

 franchigia

Annulli di franchigia "United Nations Protection Force" - United Nations-Unies UNPROFOR”

Uso poste militari dei vari contingenti

1^ data postale conosciuta 24.11.93

 

Jugoslavia: 03.07.1992-03.09.1992  Aiuti alla popolazione di Sarajevo ambito N.U.

Ponte aereo Pisa-Sarajevo 46^ Aerobrigata

 

Adriatico meridionale, canale d'Otranto:  10.07.1992-19.06.1996 MM,AM

Missioni NATO/UE svolte durante la guerra in Bosnia per verificare l'effettivo rispetto delle sanzioni imposte alla ex Jugoslavia dalle risoluzioni 713 (1991) e 757 (1992) del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

 

16.07.92-22.11.92 Operation Marittime Monitor a guida Nato e Operation Sharp Vigilance a guida EU

Navi UEO - WEUCONMARFOR :

22.07-92-04.08.92 Maestrale

16.07.92-23.07.92 Espero

03.08.92-08.08.92 Driade

05.08.92-12.08.92 Sagittario

13.08.92-15.08.92 Fenice

16.08.92-20.08.92 Sagittario

19.08.92-27.08.92 Fenice

21.08.92-31.08.92 Scirocco

30.08.92-07.09.92 Fenice

01.09.92-08.09.92 Sagittario

08.09.92-14.09.92 Minerva

14.09.92-20.09.92 Scirocco

21.09.92-02.10.92 Minerva

24.09.92-05.10.92 Scirocco

05.10.92-07.10.92 Minerva

07.10.92-11.10.92 Sfinge

11.10.92-23.10.92 Perseo

14.10.92-28.10.92 Sfinge

26.10.92-05.11.92 Perseo

04.11.92-07.11.92 Sfinge

05.11.92-12.11.92 Zeffiro

12.11.92-17.11.92 Driade

 

Navi NATO - STANAVFORMED:

 

….07.92-….07.92 Aliseo - C.F. Andrea Toscano

01.08.92-08.08.92 Aliseo - C.F. Andrea Toscano

01.09.92-08.09.92 Aliseo - C.F. Andrea Toscano

26.09.92-30.09.92 Audace - C.V. De Polo

….10.92-….10.92 Audace - C.V. De Polo

….11.92-22.11.92 Audace - C.V. De Polo

 

Elicotteri e velivoli da pattugliamento (MPA)

 

22.11.92-15.6.93 Operation Marittime Guard a guida Nato e Operation Sharp Fence a quida UE

Navi UEO: Amm. Vincenzo Pellegrino

18.11.92-03.12.92 Zeffiro - Nave Comando - C.F. Vitiello Salvatore

25.11.92-01.12.92 Driade

03.12.92-12.12.92 Aliseo

22.12.92-28.12.92 Aliseo

28.12.92-05.01.93 Lupo

08.12.92-10.12.92 Danaide

14.12.92-21.12.92 Orsa

11.01.93-17.01.93 Lupo

25.01.93-25.01.93 Lupo

06.01.93-10.01.93 Fenice

18.01.93-26.01.93 Fenice

25.01.93-31.01.93 Perseo

22.02.93-26.02.93 Lupo

25.02.93-04.03.93 Euro

01.02.93-07.02.93 Espero

11.02.93-13.02.93 Espero

16.02.93-22.02.93 Espero

08.02.93-10.02.93 Perseo

13.02.93-15.02.93 Perseo

22.02.93-25.02.93 Perseo

05.03.93-10.03.93 Lupo

11.03.93-17.03.93 Euro

17.03.93-23.03.93 Lupo

22.03.93-24.03.93 Maestrale

24.03.93-30.03.93 Euro

30.03.93-24.04.93 Maestrale

05.04.93-16.04.93 Chimera

13.04.93-16.04.93 Zeffiro - C.F. Vitiello Salvatore

19.04.93-27.04.93 Zeffiro

30.04.93-04.05.93 Zeffiro

26.04.93-29.04.93 Espero

30.04.93-31.04.93 Maestrale

04.05.93-14.05.93 Espero

10.05.93-11.05.93 Sibilla

10.05.93-12.07.93 Stromboli

15,05.93-19.05.93 Orsa

16.05.93-22.05.93 Sibilla

20.05.93-24.05.93 Espero

25.05.93-29.05.93 Orsa

30.05.93-09.06.93 Espero

31.05.93-03.06.93 Sibilla

07.06.93-09.06.93 Sibilla

11.06.93-14.06.93 Espero

10.06.93-11.06.93 Orsa

11.06.93-14.06.93 Espero

 

Navi NATO: Amm. Enrico Martinotti

29.11.92-.....03.93 Audace  - C.V. De Polo - nave Comando

20.04.93-15.06.93 V. Veneto - C.V. Luciano Zappata

 

A.M.: 86° Gruppo Antisommergibili

 

Con la risoluzione n.820 del 26.04.93 inizia l’operazione congiunta di embargo totale

 

15.06.93-19.06.96 Operation Sharp Guard a guida Nato/UE sotto controllo operativo italiano

Comandante: Amm. Mario Angeli

V.Comandante: Amm. Gianfranco Coviello

Comandante logistico CTF 440: Contram. Ferdinando Sanfelice di Monteforte

Le unità della forza multinazionale (Task Force 440) sotto il comando di COMNAVSOUTH sede a Nisida (Napoli)  operarono inizialmente  in tre Task Group: TG-440.1 , TG-440.2 e TG-440.3 operanti a rotazione in Montenegro davanti ai porti di Dubrovnik e Cattaro e a Brindisi per il canale d'Otranto.

Il Comando di uno dei tre Task Group era riservato ad un Ammiraglio italiano:

- Dal 15.06.93 Contramm. Enrico Martinotti (1° comandante a bordo della nave Vittorio Veneto al comando della STANAVFORMED)

- TG-440.2 Amm. Franco D'Agostino

Successivamente si aggiunse il TG-440.4 coordianate gli aerei da pattugliamento marittomo (MPA) e il TG-440.05 da cui dipendevano i sommergibili

 

Le unità navali appartenevano a STANAVFORMED, WEUCONMARFOR e dal 21.07.93 STANAVFORLANT

 

Navi:

15.06.93-30.06.93 Euro

15.06.93-30.06.93 Fenice

15.06.93-09.09.93 V.Veneto - C.V. Luciano Zappata  - nave Comando

….07.93-….08.93 Euro

….07.93-13.09.93 Scirocco

….07.93-….08.93 Fenice

….07.93-01.09.93 Sfinge

01.09.93-10.10.93 Garibaldi

09.09.93-28.12.93 Espero

11.10.93-11.11.93 Danaide - C.F. Giovenni Gumiero

….10.93-27.10.93 Scirocco

28.10.93-28.12.93 Grecale - C.F. Francesco Maria De Biase

11.11.93-22.11.93 Alpino

22.11.93-22.12.93 Audace - C.V. Giovanni Bortolato

….12.93-29.12.93 Minerva

….12.93-28.12.93 Orsa

….12.93-28.12.93 Aliseo - C. F. Pierluigi Rosati

dal 01.01.94 le navi hanno alternato periodi diversi in mare e soste in vari porti del mediterraneo

01.01.94-16.05.94 Aliseo - C.F. Pierluigi Rosati

01.01.94-28.01.94 Minerva

01.01.94-30.01.94 Orsa

28.01.94-22.03.94 Alpino

28.01.94-12.03.94 Zeffiro

25.01.94-05.02.94 Stromboli

12.03.94-05.05.94 Lupo - C.V. Claudio Confessore

21.03.94-03.05.94 Chimera

05.05.94-12.07.94 Sfinge

16.05.94-05.08.94 Libeccio

03.05.94.08.06.94 Audace - C.V. Azzolini

08.06.94-03.08.94 Sagittario

12.07.94-04.08.94 Sibilla

03.08.94-08.10.94 Zeffiro

04.08.94-06.10.94 Alpino

05.08.94-….12.94 Euro

22.09.94-17.10.94 Stromboli

08.10.94-…....…94 Perseo

.....11.94-.....12.94 Maestrale

..........94-.........95 Danaide

04.02.95-13.03.95 Espero

.....08.95-.....12.95 Euro

02.01.96-24.04.96 Espero

 

A.M : 86° Gruppo Antisommergibili

 

.....04.93-.....12.95 All' operazione hanno partecipato anche 8 Tornado

Aerei Awacs

Le basi logistiche dell'operazione si trovavano nelle basi navali italiane meridionali. Presso la base aeronavale di Grottaglie-Taranto venne costituito un centro congiunto di sostegno logistico (FLS:Forward Logistic Side) per le componenti NATO e UEO della TF 440. In questo quadro le nostre navi avevano il compito di assicurare il trasferimento del contingente terrestre nazionale e le successive rotazioni di personale, oltre ai regolari rifornimenti.

Velivoli delle portaerei e navi concorsero inoltre alle operazioni «Deny Flight» e «Deliberate Force»

 

Dal 19.06.96 le unità della STANAVFORMED e della WEUCONMARFOR tornano al normale programma di controllo operativo pronte a riprrendere le operazioni in Adriatico.

Le unità della STANAVFORLANT restano a disposizione per la Sharp Guard con prontezza operativa di 15 giorni.

L’Operazione Sharp Guard terminò ufficialmente il 2.10.96.

 

Annulli postali su corrispondenza partita in acque extraterritoriali adriatiche o mediterranee sono pochissime, mentre corrispondenze ufficiali con bolli di franchigia e lineari delle navi esistono in quantità maggiore ma quasi tutte portano l’annullo del porto di attracco italiano.

 

Jugoslavia 12.04.93-20.12.95 Operazione "Deny Flight"  AM

Operazione Deny Flight era il nome in codice dell'operazione militare lanciata dalla NATO il 12 aprile 1993 in attuazione della risoluzione 816 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, la quale istituiva una zona d'interdizione al volo estesa sull'intero spazio aereo della Bosnia

ed Erzegovina in quel momento sconvolta da un sanguinoso conflitto. Il mandato della missione NATO, inizialmente comprendente solo il blocco dei voli militari non autorizzati sui cieli della Bosnia ed Erzegovina, fu poi ampliato con la risoluzione 836 del 4 giugno 1993: i velivoli

dell'alleanza atlantica furono autorizzati a condurre raid armati contro obiettivi al suolo onde fornire protezione alle unità della missione dei caschi blu in Bosnia (UNPROFOR), in particolare nelle sei "zone di sicurezza" istituite attorno ad altrettante città assediate dalle forze dei

serbo-bosniaci (Sarajevo, Srebrenica, Žepa, Goražde, Tuzla e Bihać).

 

Comandante Quinta Forza Aerea Tattica :

20.06.94-20.12.95 G.S.A. Fornasiero Andrea

 

Partecipazione italiana:

Tornado - AMX

Supporto Logistico a:

Francia: Aeroporti di Cervia-Trapani-Istrana

Gran Bretagna: Aeroporto di Gioia del Colle

Olanda: Aeroporto di Villafranca

Spagna: Aeroporti di Aviano e Vicenza

Stati Uniti: Aeroporti di Aviano e Brindisi

Turchia: Aeroporto di Ghedi

totale 170 aerei + 26 a disposizione

 

Solo posta dagli aeroporti militari

1^ data conosciuta 09.03.95

Ultima data conosciuta 11.10.95

 

Bosnia 30.08.95-21.09.95 Operazione Deliberate Force

Campagna militare aerea condotta dalla NATO contro le forze della Repubblica Serba di Bosnia ed Erzegovina.

Attuata formalmente con il richiamo alla Risoluzione n. 836 delle Nazioni Unite, la campagna comprese 3.515 attacchi contro 338 obiettivi.

HQ Base Dal Molin Vicenza - CAOC Combined Air Operations Centre

 

Gli aerei partivano dalle basi italiane (Aviano - Istrana - Piacenza - Trapani - Villafranca - Gioia del Colle - Ghedi) o dalla portaerei statunitense USS Theodore Roosevelt.

 

Partecipazione italiana:

8 tornado - Ghedi

6 AMX - Istrana

1 Boeing 707 Tanker - Pisa

1 C130 - Pisa

4 G222 - Pisa

 

Non esiste posta

 

 

Adriatico: 20.12.95-19.06.96  Operazione Decisive Enhancement AM,MM

Controllo del traffico mercantile e supporto ai trasporti via mare di uomini e mezzi del dispositivo NATO-IFOR.

 

Le forze navali impegnate facevano parte della Task Force 436 (COMNAVSOUTH) a sua volta articolata in due Task Group:

436.1  : 2 fregate classe "Maestrale" e "Lupo"

…12.95-.....03.96 Zeffiro

……..96-..……..96 Scirocco

 

436.2  : 4 cacciamine classe "Lerici" e "Gaeta"  con una nave appoggio

20.12.95-....01.96 Crotone - C.F. Enrico Giurelli

22.04.96-12.06.96 Sapri

1995-1996 Vieste

1996 Numana

1996 Cassiopea (nave appoggio)

 

 AM: 86° Gruppo Antisommergibili

Velivoli da pattugliamento Breguet Atlantic

 

Operazione Determined Guard

navi classe "San Giorgio" con a boro aliquote del Btg San Marco e Comsubin

 

T.G. 436.1 : 2 fregate + 2 di riserva a rotazione

T.G. 436.2 : 2 cacciamine + 2 di riserva a rotazione

Comando COMNAVSOUTH

 

STANAVFORMED distaccò una fregata in Adriatico

 

Operazione Diligence Force a protezione TF 436

navi  classe "San Giorgio" con a bordo aliquote del Btg San Marco e COMSUBIN

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

Adriatico:  07.03.99-21.06.99  Operazione Dinak  AM,MM

Collegata con l’Operazione Allied Force - Sicurezza nazionale in Puglia -

 

1^ Linea difensiva:

4° Rgt Contraerea “Peschiera” di Mantova

Sistema Hawak schierato a Bari, Monopoli, Punta Contessa e Torre Veneri

2^ Linea difensiva:

1° Brigata Aerea

Sistema Spada (radar e rampe Aspide) schierato a: Gioia del Colle, Brindisi e Galatina

 

Marina Militare:

Missione nazionale

…..02.99-…..05.99 Audace - C.V. Alessandro Piroli

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

 

Adriatico: 24.03.99-10.06.99  Operazione Allied Force AM,MM

In seguito all’acuirsi, all’interno della Federazione della Repubblica Yugoslava (FRY), del conflitto tra gli insorti dell’UCK che rivendicavano l’indipendenza del Kosovo e la polizia serba supportata dall'Esercito, il Consiglio di sicurezza dell’ONU, con le risoluzioni 1160 del 31 marzo 1998 e 1199 del 23 settembre 1998, si era espresso per una risoluzione pacifica del problema Kosovo.  A seguito del perdurare di continui e violenti combattimenti e visti gli inutili tentativi di risolvere politicamente la crisi, la NATO aveva avviato, il 24 settembre 1998, l'operazione "Determined Force" che prevedeva un graduale intervento militare aereo. La minaccia dell'intervento aereo aveva portato all’accettazione della presenza di verificatori OSCE nel Kosovo, sancita dalla risoluzione del Consiglio di sicurezza dell’ONU 1203 del 24 ottobre 1998. Dopo il fallimento dei negoziati di Rambouillet, nel febbraio-marzo 1999, è iniziata, il 24 marzo 1999 l’operazione “Allied Force”, con attacchi aerei e missilistici contro gli obiettivi militari serbi in Kosovo, estesisi rapidamente ad una serie di obiettivi strategici in tutta la Federazione yugoslava.

 

Marina Militare:

26.03.99-20.06.99 Amm.Squadra Luciano Zappata Comandante 2^ Divisione Navale - Task Group 621.01

26.04.99-17.06.99 Incrociatore Garibaldi con a bordo 4 Harrier II AV-8B e 5 elicotteri SH-3D

26.04.99-….……99 Perseo

…..05.99-.….07.99 Audace - C.V. Alessandro Piroli

…..03.99-21.06.99 Ardito - C.V. Fusco Isidoro

03.05.99-10.06.99 Stromboli

sulle navi classe "San Giorgio" aliquote del Btg San Marco

 

Aviazione Militare:

5°   Stormo di Cervia - F-104S

36° Stormo di Gioia del Colle - Tornado ADV - XII, 21°, 156° Gruppo 

50° Stormo di Piacenza - Tornado ECR - Tornado IDS - Col. Taricco Giandomenico

51° Stormo di Istrana - AMX - Col. Colagrande Aurelio

-  132° Gruppo Bombardieri - Col. Epifani Maurizio Nicola

32° Stormo di Amendola - AMX Ghibli - G.B.A. Caputo Settimo

 - 13° Gruppo Bombardieri - Col. Romano Giorgio

- 102° Gruppo di Ghedi - G.B.A. Gabellini Claudio

B707/7 Tanker - G222 - C130H

 

 

10.06.99 termine dei bombardamenti

 

Timbri amministrativi:

Raggruppamento Anfibio San Marco

 

Rarissima posta spedita dall’Italia

 

 

Adriatico: 16.05.1999-08.06.1999  Bonifica delle "Jettison Areas" MM

Team Comando Subaquei ed Incursori della Marina Militare COMSUBIN

Operazione Profeta

Comando operazione: C.F. Manca Giuseppe

Cacciamine della 54^ Squadriglia - C.F. Andrea Mucedola

Gaeta-Termoli-Alghero-Numana-Crotone-Viareggio-Chioggia-Rimini

Cacciamine 57^ Squadriglia - C.F. Manca Giuseppe

Lerici-Sapri-Milazzo-Vieste

 

 

 

Adriatico: 12.06.99-26.08.99  Operazione "Allied Harvest"

L’operazione “Allied Harvest” per la bonifica dell’Adriatico, è stata avviata in seguito agli incidenti occorsi ad alcuni pescherecci a causa della permanenza nei fondali di ordigni rilasciati da parte di velivoli NATO impiegati durante il conflitto nei Balcani.

 

Ai Cacciamine dell’Operazione Profeta si aggiungono 11 unità della NATO MCMFORMED (Mine Counter Measures Force in Mediterranean) e della NATO MCMFORNORTH(Mine Counter Measures Force Noth Western Europe) che formano due Gruppi Navali distinti.

 

Comando: Amm. Giuseppe Spinozzi

 

NATO MCMFORMED:

Nave Alpino (nave comando) - Numana

  

08.04.00-04.09.00 nuove opere di bonifica - Operazione Allied Harvest II

 

Comando: V.Amm. Luigi Lillo

 

NATO MCMFORMED:

Nave Alpino (nave comando) -  Alghero

  

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

 

 

 

======================================================================================================

======================================================================================================

Jugoslavia:  07.07.91-31.12.00 Missione ECMM (European Community Monitoring Mission)

Fu creata a seguito degli Accordi di Brioni del 7 luglio 1991 come "missione di monitoraggio della Comunità europea" o (ECMM) ovvero, al fine di monitorare i confini, le relazioni inter-etniche, gli spostamenti dei rifugiati e gli sviluppi politici e di sicurezza nell'area già Jugoslava dei Balcani occidentali. Dal 22 dicembre 2000 la missione ha assunto il nome di European Union Monitoring Mission.

sede Sarajevo

 

Capo Missione:

1995-1996 Mar. Torsiello Antonio

 

ITSNR:

1992 Col. Gianni Monti

………94-31.12.00 Col. Santi Ciccarello

 

Italian Hely Team (2 AB206 - 1 AB205):

25° G.S. AVES "Cigno" del 5° Rgt Rigel di Casarza:

01.10.91-07.01.92  T.C. Enzo Venturini (deceduto in missione il 7.01.92)

08.01.92-30.07.93  T.C. Venuti Ilio

 

Dal 22 dicembre 2000 la missione ha assunto il nome di European Union Monitoring Mission

 

ecmm151

 

 

Buste intestate:

Auropean Community Monitor Mission Italian Delegation

Timbri amministrativi

 

EC Monitor Mission to Yugoslavia

EC Monitor Mission Headquarters

EC Monitor Mission Forward Logistic Group Transport Cell Split

EC Monitor Mission Transport Cell RC-Zagreb

EC Monitor Mission Mov Cell

EC Monitor Mission

EC Monitor Mission Admin Cell

ECMM Hq Humanitarian Section

European Union Monitoring Mission Delegazione Italiana Sarajevo

European Community Monitor Mission Italian Delegation

European Community Monitor Mission Delegazione Militare Italiana Sarajevo Comando

European Community Monitor Mission Delegazione Militare Italiana Sarajevo

Missione Europea di Osservazione in Yugoslavia

Missione Europea di Osservazione in Yugoslavia R.c. Belgrado

Comunità Europea Missione di Osservazione Delegazione Italiana

Unione Europea di Osservazione in Jugoslavia

 

 

ecmmguller152

 

Bollo “Bosnia Italfor”

Uso di posta olandese “Napo 500”, poste locali Sarajevo e Zagreb, postalizzazione in Italia

I Comandi usarono il Bollo di Franchigia ONU

1^ data postale conosciuta 26.05.92 annullo poste olandesi

Ultima data postale conosciuta 30.12.98 annullo “Bosnia Italfor”

 

 

Balcani: settembre1992 opera nell' area balcanica l' OSCE

Organization for Security and Co-operation in Europa

  

Capo missione :

17.01.01-…..08.02 Sannino Stefano - FRY

05.12.02-……...06 Massari Maurizio - Serbia Montenegro

01.10.16-  attuale   Andrea Orizio - Serbia Montenegro

 

1998-1999 Spokesman Andrea Angeli a Tirana

 

Timbri amministrativi:

Organization for Security and Co-operation in Europe OSCE Presence in Albania

Mission To Bosnia & Bih OSCE

Organization for Security and Co-operation in Europe OSCE Mission in Kosovo

OSCE

OSCE Mission to Bosnia and Herzegovina OSCE

OSCE Mission to Bosnia and Herzegovina Regional Centre Banja Luka

Mission to Skopje OSCE

OSCE Swiss Hq Support Unit Mail Service 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Balcani: 15.02.93-09.01.96 Operazione IRMA

Sostegno e Assistenza ai Profughi dei Balcani

 

Per dare sostegno ed assistenza ai profughi, fu aperto un Centro Sanitario Mobile N° 68 del Corpo militare della Croce Rossadislocato nell'area dell'aeroporto di Falconara (Ancona).

irma_cri154

Furono attivati collegamenti aerei giornalieri con Spalato e Sarajevo. Primo volo Falconara/Spalato 13.03.1993

Oltre a questo specialissimo Corpo Militare, fu presente l'Alto Commissariato ONU per i Rifugiati.

irma_commonu155

La Corrispondenza del Corpo Militare della CRI fu quasi sempre inoltrata dall'Ufficio Postale di Castelferretti (An);

mentre, rara  la Corrispondenza inviata, pure da quell'Ufficio Postale, dall'Alto Commissariato ONU per i Rifugiati.


I Timbri Amministrativi del Corpo Militare della CRI sono in inchiostro rosso vivo; mentre quello raro del

Commissario ONU in genere in blu/violetto e riporta il simbolo dell'ONU al centro.

 

Timbri amministrativi

Croce Rossa Italiana Corpo Militare Nucleo Quadro 68° G.S.M.S.

Croce Rossa Italiana Corpo Militare

C.R.I. -  O.C.H. 68° - Il Responsabile del Pronto Soccorso

United Nations High Commissioner For Refugees

Croce Rossa Italiana Corpo Militare Formazione Q  O.C.H. 68* Pronto Soccorso

 

Jugoslavia: 01.01.01- 18.10.06 Missione EUMM (European Union Monitoring Mission)

Il funzionamento della missione EUMM è disciplinato dall’Accordo tra l’UE e la Repubblica federale di Iugoslavia, approvato con la Decisione del 9 aprile 2001 e dall’Accordo tra l’UE e l’ex Repubblica iugoslava di Macedonia, approvato con la Decisione del 30 agosto 2001, nonché da memorandum d’intesa e scambi di lettere con le altre parti ospitanti dei Balcani occidentali.

 

Sede presso HQ Sarajevo

Uffici: Pristina-Tirana-Belgrado-Padgorica-Bujanovac-Tetovo

 

La Polizia di Stato  stata presente dal 13.02.03 al 23.12.05

 

eumm153

 

Timbri amministrativi

European Union Monitoring Mission Delegazione Italiana Sarajevo

Head Of Italian Delegation

 

Uso dei guller in dotazione alla Missione IFOR, poste locali

 

====================================================================================================

====================================================================================================

 

CROAZIA

 

.....06.00- 31.12.08 EI osservatori Missione RACVIAC  (Regional Arms Control Verification and Implementation Assistance Centre)

RACVIAC è stato istituito nel 2000 come Centro regionale di assistenza per la verifica e l'attuazione del controllo degli armamenti con l'obiettivo di fornire formazione sul controllo degli armamenti, promuovere misure di sicurezza e costruzione della sicurezza e ampliare la cooperazione nell'Europa sudorientale (SEE). Accordo tra Croazia Germania e Italia.

 

 

Comandante della rappresentanza italiana per circa 4 anni fino al 31.12.07 Col. Emilio Liverani

racviac010

 
 

Timbri amministrativi:

Regional Arms Control Verification and Implementation Assistance Center RACVIAC Se Europe

 

Uso di posta locale

1^ data postale conosciuta 10.01.08

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 10.05.99-30.11.01 Missione WEUDAM (Weu Demining Assistence Mission)  EI

Commissione per il divieto, produzione,esportazione ,stoccaggio e uso delle mine antiuomo

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

 

============================================================================================

============================================================================================

 

 

BOSNIA-HERZEGOVINA

 

 

Mostar: 08.03.95-31.10.96 Missione di Polizia Europea UPFM United Police Force of Mostar detta anche WEUPOL    

La missione UPFM (United Police Force of Mostar) è stata istituita a seguito di un “Memorandum d'intesa” firmato a Ginevra il 5 luglio 1994, che ha posto sotto l'amministrazione dell'Unione europea, per due anni, la città bosniaca di Mostar, teatro di un violento conflitto tra croati e musulmani durato circa un anno. La missione, nota anche con il nome di Weupol, era coordinata dalla UEO che ha realizzato un programma per la creazione e l’addestramento di una forza di polizia unificata composta da croati e musulmani.

 

Costituzione del "Reparto Carabinieri Weupol"

Comando:

Magg. Ermanno Fenoglietti (deceduto il 27.12.95 in un incidente stradale)

Mar. Guido Morello

M.M. Raffaele De Angelis

weupolmostar011

 

 

↑ Uso di posta olandese - Collezione Smaldini

 

Timbri amministrativi

European Union Office of the Special Envoy in Mostar

1° Reggimento Paracadutisti Tuscania

Italian Contingent Carabinieri Mostar UEO-WEO

Reparto Carabinieri Italia Mostar UEO-WEO

Weu Police Mostar

Weu Police Mostar Personnel Branch

EUAM Mostar - Weu Police - Admin/Log - Mostar

Distaccamento 1° Reggimento Paracadutisti "Tuscania" Comando

Multinational Advisory Police Element Tirana Albania UEO WEU

 

posta locale con francobolli serbi o croati , corrieri ambasciata o P.M. altri stati:Olanda (Napo 90 e 92)-Francia (n.660)-Inghilterra (n.544)

nel 1966 furono prodotte con stampante laser 200 cartoline postali, 3 vedute del ponte di Mostar

prima data postale conosciuta 23.03.1995

ultima data 31.10.1996 poste francesi

 

↑ Collezione Smaldini

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------

12.11.95-07.03.96 Missione ICFY International Conference Former Yugoslavia

Personale della G. di F. per monitoraggio al confine tra Serbia e Montenegro

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

06.12.95-20.12.96 Missione Decisive Endeavour

Supporto aereo alle forze delle Nazioni Unite schierate come parte della Forza di attuazione in Bosnia-Herzegovina

L'Italia contribuisce otto Tornado (6° stormo di Ghedi), sei AMX (3° Stormo Villafranca) dislocati a Trapani Birgi.

Quattro G-222, un C-130 e un B-707 per il rifornimento in volo.

  

Non esiste posta

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

19.05.97-31.12.02 Missione UNMIBH (UN Mission in Bosnia and Herzegovina) IPTF (International Police Task Force) in cooperazione con SFOR

La Missione delle Nazioni Unite in Bosnia ed Erzegovina  è stata una missione i peacekeeping delle Nazioni Unite, autorizzata dal Consiglio di Sicurezza con la risoluzione 1035 del 21.12.1995 e ampliata con la risoluzione 1357. Compito della missione, era quello di stabilizzare la neonata Repubblica bosniaca dopo le guerre balcaniche degli anni novanta, riformare e addestrare la polizia bosniaca, garantire il rispetto della legge ed il rispetto dei diritti umani, favorire il democratizzazione del paese e l'assistenza ai rifugiati.

 

Carabinieri:

19.05.97-19.12.97 Col. Bruno Tammaro

 

 

 

 

 

Buste intestate:

UNITED NATIONS United Nations Mission in Bosnia and Herzegovinaa - UNMIBH -  NATIONS UNIES Mission des Nations Unies en Bosnie-Herzegovine

UNITED NATIONS United Nations Mission in Bosnia and Herzegovinaa - INTERNATIONAL POLICE TASK FORCE - NATIONS UNIES Mission des Nations Unies en Bosnie-Herzegovine

Timbri amministrativi:

United Nations in Bosnia and Herzegovina International Police Task Force Contingente Italiano Carabinieri

Distaccamento 1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti “Tuscania” Comando

 

Guller “Italfor Bosnia” - 1^ data conosciuta 30.04.98

Uso di Posta locale - 1^ data conosciuta 23.04.98

Uso poste militari altre nazioni - 1^ data conosciuta 07.01.98 (Germania)

 

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

01.01.03-30.06.12 Missione EUPM  (European Union Police Mission)

Succede alla Missione ONU IPTF

L'EUPM è stata istituita con una decisione del Consiglio dell'11 marzo 2002. La missione è stata approvata sia dal Comitato direttivo del Consiglio per l'attuazione della pace (PIC) che dal  Consiglio di Sicurezza dell'ONU (Risoluzione 1396/2002).

Lotta contro il crimine e organizzazione riforma polizia.

 

01.01.06-01.11.08  Gen.Vincenzo Coppola - Comando italiano

01.11.08-30.06.12  Col. CC Domenico Paterna  Vice Comandante della Missione

 

Carabinieri:

European Union Police Mission a Brcko

Polizia Stato

2009 Sost.Comm. Michele Tarlao

Marina Militare:

Nave San Marco

eupm013

 

 

↑ Collezione Smaldini

 

Buste intestate:

European Union Police Missione

Timbri amministrativi:

European Union Police Mission Mail Office

European Union Police Mission Head of Mission Office EUPM

 

Annullo "Joint Forge Bosnia"

Postalizzazioni in Italia

Poste locali bosniache

1^ data conosciuta 27.07.04 - ultima data 09.09.09

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

20.12.95-02.12.04 Missione IFOR/SFOR (Implementation Force - Stabilization Force)

Dopo la firma degli Accordi di Dayton, avvenuta a Parigi il 14 dicembre 1995, il Consiglio di sicurezza dell'ONU, con la risoluzione 1031 del 15 dicembre, ha autorizzato la costituzione dell’IFOR (Implementation Force), con il compito di garantire il rispetto degli Accordi di pace, la libera circolazione di tutte le etnie nella zona assegnata e la cooperazione con la popolazione per aiuti sociali.

 

20.12.95-20.12.96 Operazione Joint Endeavour (IFOR)

21.12.96-19.06.98 Operazione Joint Guard (SFOR)

20.06.98-02.12.04 Operazione Joint Forge

 

La componente terrestre IFOR si divide in 3 Divisioni Multi Nazionali:

- Multi-National Division Nord (MND-N) a Tuzia a comando Americano:

            2 Brigate USA - 1 Brigata Russa - 1 Brigata Turca e 1 Brigata Polacca

- Multi-National Division Sud/Ovest a Banja Luca a comando Inglese

            1 Brigata inglese - 1 Brigata Canadese - Unità Olandesi

- Multi-National Division Sud/Est (DMNSE) a Mostar a comando Francese (Divisione Salamandre):

            2 Brigate Francesi - 1 Brigata Spagnola - 1 Brigata Italiana (Brigata Multinazionale del Nord) - Unità Egiziane, Giordane, Ukraine - Task Force Marocco

 

Capo di Stato Maggiore B.M.N. in Sarajevo:

18.12.95-02.07.96 T.C. Vincenzo Santo

02.07.96-19.03.97 T.C. Marco Bertolini

19.03.97-14.10.97 T.C. Vincenzo Santo

15.10.97-07.04.98 T.C. Fausto Macor

18.06.98-06.10.98 T.C. D'Apuzzo Federico

06.10.98-23.03.99 T.C. Bizzarri Osvaldo

23.03.99-07.10.99 T.C. Fioravanti Maurizio

25.02.00-03.07.00 T.C. Giovanni Savarese

 

IT SNR :

08.08.98-31.01.99 G.B. Marcello Cataldi

01.02.99-19.09.99 G.B. Marcello Pirotti

2003 G.B. Ugo di Napoli

 

Rappresentante Nazionale presso Divisione Francese Multinazionale Sud-Est DMNSE

28.11.97-08.04.98 G.B. Natalino Vivaldi

09.04.98-07.08.98 G.B. Gianni Botondi

 

05.12.95 arrivano i primi miltari dello Stato Maggiore della "Forza di Reazione Rapida" - ARRC

20.12.95 l' ARRC assume il comando delle operazione terrestri

Hq ARRC dal 20.12.95 a fine gennaio 96 a Kisellijak - dopo a Ilidza

14.12.95-15.09.96 Ufficiale di Collegamento con ARRC - T.C. Tongiorgi Gian Paolo

12.01.96-05.11.96 Vice Comandante ARRC - T.Gen. Carlo Cabigiosu

 

↑ tramite poste locali bosniache da Ilidza

↑ tramite le poste militari inglesi del Comando ARRC

 

Brigata Multinazionale del Nord:

 

18.12.95 Distaccamento avanzato

 

ITALFOR 1

 

27.12.95-03.07.96 B. Garibaldi - G.B. Agostino Pedone - IFOR

- Vice Comandante Contingente ITALFOR: Col. Biagio Di Grazia (18.12.95-02.07.96)

- Capo di Stato Maggiore: T.C. Vincenzo Santo (18.12.95-02.07.96)

- Comando B. Garibaldi

- Reparto Comando e Supporti Tattici Garibaldi – T.C. Mario Marrese (13.01.96-03.07.96)

- Btg Logistico Garibaldi – T.C. Vitaliano Staglianò (20.01.96-03.07.96)

- 8° Rgt Bersaglieri di Caserta – Col. Sandro Santroni (18.12.95-22.05.96)

** 3Btg “Cernaia” T.C. Giulio Carletti (20.01.96-09.05.96)

- 18° Rtg Bersaglieri - Col. Vincenzo Lops (dal 08.05.96)

**Btg Fagare T.C. Raffaele De Feo (15.05.96-02.10.06)

-11° Rgt Artiglieria da Campagna “Teramo” di Persano - T.C. Pierro Guglielmo (18.12.95-22.05.96)

- 31° Btg Carri M.O. Andreani del 131° Rgt Carri di Persano

** Sq Blindo: Cap. Pasquale Mingione (13.01.96-22.05.96)

- 9° Rgt Par. “Col Moschin” di Livorno – Col. Enrico Nardi (05.01.96-24.04.96)

- 19° Rgt Cavalleggeri Guide di Salerno

- Reparto Sanità Centauro – T.C. Vincenzo Russo (13.04.96-02.07.96)

-  Cp 11° Rgt Trasmissioni Leonessa di Civitavecchia (Cap. Gagliano Giovanni 10.06.96-05.12.96)

- 5° Btg Logistico di Manovra “Euganeo” di Treviso (RELOCO)

- 21° Rgt Genio Guastatori di Caserta – Cap. Giulio Milone (27.12.95-05.04.96)

- 1° Btg Incursori Paracadutisti - T.C. Michele Brandonisio (19.04.96-03.07.96)

- Capo Branca G3 Plans: T.C. Raffaele Iubini (18.12.95-03.07.96)

- Capo Branca G4: T.C. Salvatore Cincimino (20.01.96-03.07.96)

- Capo Branca G7: Col. Giovannino Moscato (20.01.96-02.07.96)

- Cellula S2: Cap. Franco Merlino

- PIO: Col. Gianfranco Scalas (05.01.96-03.07.96)

 

ITALFOR 2

03.07.96-15.11.96 B. Folgore - G.B. Bruno Viva - IFOR

- Capo Stato Maggiore B. Folgore Col. Marco Bertolini

- Reparto Comando e Supporti Tattici Folgore - T.C. Claudio Mandelli (20.06.96-07.10.96)

- 18° Rtg Bersaglieri - Col. Vincenzo Lops (fino al 12.10.96)

** Btg Fagare - T.C. Raffaele De Feo (15.05.96-02.10.96)

** Cp - Cap. Fabrizio Arconi

- 187° Rgt Par. Folgore di Livorno - Col. Costantino Pietro (30.09.96-31.01.97)

** Cp - Cap. Alessandro Borghesi

- Btg Logistico Folgore – T.C. Ferdinando Guarnieri

- Cp11° Rgt Trasmissioni "Leonessa" di Civitavecchia - Cap. Giovanni Gagliano

- 9° Rgt d'Assalto Col Moschin (03.07.96-24.03.97)

- Cellula G5: T.C. Renato Perrotti

 

ITALFOR 3

15.11.96-25.03.97 B. Folgore - G.B. Luigi Cantone - SFOR

- Vice Comandante: Col. Edy Zagonel (dal 08.11.96)

- Comando B. Folgore

- Reparto Comando e Supporti Tattici Folgore - T.Co Costantino Iuliani

- Cellula G1: T.C. Sandro Leoni

- Cellula G2: T.C. Vito Squicciarini

- Cellula G3: T.C. Emanuele Sblendorio

- Cellula G5: T.C. Renato Perrotti

. Cellula G6: T.C. Ettore Ruggeri

- Cellula G7: T.C. Salvatore Barone

- Btg Logistico Folgore – T.C. Ferdinando Guarnieri

- 187° Rgt Par. Folgore di Livorno – Col. Luigi Chiavarelli

** 2° Btg - T.C. Pitro Costantino

- 185° Rgt Par. RAO Folgore di Livorno

- 186° Rgt Par. Folgore di Siena

- 183° Rgt Par. Nembo di Pistoia

- 151° Rgt Fanteria “Sassari” di Cagliari

- 11° Rgt Artiglieria da Campagna “Teramo” di Persano

- 9° Rgt Par. “Col Moschin” di Livorno – Col. Michele Brandonisio

** Cp - Cap. Pietro Addis

- Sq 19° Rgt Cavalleggeri Guide di Salerno

- Reparto Sanità Centauro – T.C. Antonello Pellegrino (dal 14.09.96)

- RE.LO.CO

- 3° Rgt Alpini di Pinerolo – Col. Giuseppe Vaccino (dal 09.02.97)

** Cp Btg San Marco di Brindisi – T.V. Massimiliano Grazioso (dal 31.01.97)

- Cp Rgt Genio Ferrovieri di Bologna 1° Btg a Zvornik-Bih - Cap. Luca Apolloni

- Cp11° Rgt Trasmissioni "Leonessa" di Civitavecchia - (Cap. Giovanni Gagliano fino al 05.12.96)

- Cp Guerra Elettronica - Cap. Calabrese Antonio

  

ITALFOR 4

25.03.97-15.10.97 B. Garibaldi G.B. Mauro Del Vecchio

- Vice Comandante: Col. Raimondo Fanara

- Capo Stato Maggiore: T.C. Vincenzo Santo

- Comando B. Garibaldi

- Cellula G1: T.C. Pietro D'Amico

- Cellula G3: T.C. Giovanni Savarese

- Cellula G4: T.C. Salvatore Cincimino

- Cellula G6: T.C. Augusto Del Pistoia

- Cellula G7: T.C. Aldo Di Nardo

- Reparto Comando e Supporti Tattici Garibaldi - T.C. Nicola Belluomo

- Btg Logistico Garibaldi - T.C. Arnaldo Della Sala

** Cp Trasporti -  Cap. Sabato Nello

** Cp Mantenimento - Cap. Francesco Saverio Saiardi

- 9° Rgt Alpini dell’Aquila - Col. Giovanni Di Federico

** Pl 36^ Cp Ten. Gianmarco Di Leo

- Cp Btg Alpini Par. Monte Cervino - Cap. Carlo Sardi (giu/ago)

- 19° Rgt Cavalleggeri Guide di Salerno

- 11° Rgt Artiglieria da Campagna “Teramo” di Persano

- 8° Rgt Bersaglieri di Caserta

** Vice Comandante Magg. Sergio Cuofano

** Cp  Cap. Alessandro Perrotta (20.08.97-16.10.97)

** Cp  Cap. Domenico Ciotti (20.08.97-20.11.97)

- 9° Rgt Par. “Col Moschin” di Livorno - Cap. Enrico Di Napoli

** Col. Gennaro Fusco (Comandante B.O.I.)

- 3° Rgt Alpini di Pinerolo - Col. Giuseppino Vaccino (fino al 27.06.97)

** Btg "Susa" - T.C. Claudio Stefano Berto (23.01.97-23.06.97)

** Cp Btg San Marco di Brindisi – T.V. Massimiliano Grazioso (fino al 12.06.97)

- 14° Rgt Alpini di Venzone - Col. Paolo Plazzotta (19.06.97-22.08.97 )

** Btg: T.C. Rossi Gianfranco Pio

- Reparto Sanità Centauro

- Cp 10° Rgt Genio Guastatori di Cremona - Ten. Cioffi Ivan

** Nucleo EOD - Cap. Alberto Guaccio

- Cp Rgt Genio Ferrovieri di Bologna 1° Btg a Bukovak

- Consulente Giuridico del Comandante - Cap. CC Marco Filoni

- PIO T.C. Palmas Angelo

 

ITALFOR 5

 

15.10.97-07.04.98 B. Taurinense G.B. Armando Novelli

V.Comandante Col. Biondi Vittorio

- Comando B. Alpina Taurinense

- Cellula G4: T.C. Guido Dupuis

- Cellula G7: T.C. Vincenzo De Cesare

- Capo Centro Operativo: Col. Gaetano Lombardi

- Coordinatore Interventi Strutturali sedi Reparti: Col. Roberto Abbiati

- Reparto Comando e Supporti Tattici Taurinense - T.C. Giuseppe Lamberto

- Btg Logistico Taurinense - T.C. Guido Dupuis

- 1° Btg 9° Rgt Par. Col Moschin di Livorno – T.C. Michele Brandonisio (Comandante B.O.I.)

- 9° Rgt Alpini dell’Aquila - Col. Giovanni Di Federico

- 3° Rgt Alpini di Pinerolo - Col. Vincenzo Cardo (22.08.97-17.02.98)

- Cp 11° Rgt Trasmissioni “Leonessa” di Civitavecchia - Cap. Ferdinando Munno

- 1° Rgt Carabinieri Par. Tuscania di Livorno – Cap. Stefano Iasson

- 11° Rgt Artiglieria Semovente “Teramo” di Persano

- Cp 6° Rgt Genio Pionieri di Roma - Cap. Cacciagrano Pier Francesco

- Reparto Sanità Centauro

- Sq Blindo Guide 19° Rgt Cavalleggeri Guide di Salerno - Cap. Valentino Scotillo

- 151° Rgt Fanteria “Sassari” di Cagliari

- Centro Amministrativo d'Intendenza - Col. Vincenzo De Cesare

 

ITALFOR 6

 

07.04.98-07.10.98 B. Friuli G.B. Girolamo Giglio - G.B Luigi Chiaravelli

- Comando B. Friuli

- Cellula G1: T.C. Sebastiano Giuliano

- Cellula G2: Col. Vito Castellaneta (anche Consigliere giuridico del Comandante)

- Cellula G3: T.C. Giovanni Meloni

- Cellula G4: T.C. Andrea Prandi

- Cellula G6: T.C. Mauro Venezian

- Reparto Comando e Supporti Tattici Friuli - T.C. Bonaga Alessandro

- Btg Logistico Friuli - T.C. Monaco Antonio

- 9° Rgt Par. “Col Moschin” di Livorno

- 66° Rgt Fanteria “Trieste” di Forlì - Col. Antonio Trogu

- 9° Rgt Guerra Elettronica “Rombo” di Treviso

- 11° Rgt Artiglieria Semovente “Teramo” di Persano

- 19° Rgt Cavalleggeri Guide di Salerno

- Cp Genio Pionieri - Cap. Chiarvesio Ardemio

- Cp Fucilieri Rgt Lagunari “Serenissima” di Venezia

- 1° Rgt Genio Ferrovieri di Bologna

 

ITALFOR 7

07.10.98-09.04.99 B. Ariete - G.B. Giuseppe Valotto

- Vice Comandante Col. Staccioli Augusto

- Comando B. Ariete

- Cellula G2: T.C. Dino Marconi

- Cellula G3: T.C. Giacomo Gallo

- Cellula G3 OPS: Cap. Giorgio Fambrini

- Cellula G4: T.C. Francesco Miccoli

- Reparto Comando e Supporti Tattici Ariete

- Btg Logistico Ariete

** Centro Logistico - T.C. Silvio Iaconis

- 9° Rgt Par. “Col Moschin” di Livorno

- 66° Rgt Fanteria “Trieste” di Forlì

-151° Rgt Fanteria “Sassari” di Cagliari - Task Force Orione - Col. Bruno Stano (01.12.98-31.05.99)

** Comandante Btg - T.C. Scarchilli Giorgio

** Cellula S3: Cap. Mauro Cabiddu

- 11° Rgt Trasmissioni “Leonessa” di Civitavecchia

- 11° Rgt Artiglieria Semovente “Teramo” di Persano

-  Cp Genio Pionieri - Cap. Vigorita Emiliano

- 19° Rgt Cavalleria Guide di Salerno

- Cp Fucilieri Rgt Lagunari “Serenissima” di Venezia - Cap. Pier Francesco Cacciagrano

- CIMIC: Col. Filippo Petrera

 

ITALFOR 8

09.04.99-07.10.99 B. Folgore - G.B. Pierluigi Torelli

Vice Comandante: Col. Enrico Nardi Ansano

- Comando B. Folgore

- Reparto Comando e Supporti Tattici Folgore - T.C. Pier Angelo Viglietti

- Capo di Stato Maggiore: T.C. Maurizio Fioravanti

- Cellula G2: T.C. Felice Scotto

- Cellula G3: T.C. Franco Pieroni

- Cellula G4: T.C. Ferdinando Guarnieri

- Cellula G5: T.C. Lupini Luigi

- Cellula G7: T.C. Salvatore Barone

- Btg Logistico Folgore - T.C. Giovanni Dalfino

- 5° Btg del 186° Rgt Par. Folgore - Task Force Orione - T.C. Castellano Rosario

- 187° Rgt Par. Folgore

- 9° Rgt Par. “Col Moschin” di Livorno

- 11° Rgt Trasmissioni “Leonessa” di Civitavecchia

- 1° Rgt Trasporti di Bellinzago

- 3° Squadrone Blindo del 4° Rgt “Genova Cavalleria” di Palmanova - Cap. Marco Longo

- Centro Amministrativo d’Intendenza - Col. Gabriele Guidoboni (fino al 16.08.99)

- Cappellano Militare: Don Mauro Cappello

- PIO: T.C. Angelo Palmas

 

ITALFOR 9

07.10.99-15.03.00 B. Sassari - G.B. Giuseppe Sabatelli

- Comando B. Sassari

- Reparto Comando e Supporti Tattici Sassari

- Btg Logistico Sassari

- 186° Rgt Par. Folgore di Siena

- 187° Rgt Par. Folgore di Livorno

- Cp Trasmissioni

- Rgt Genio

- Italian CIMIC Unit

 

Italian Battle Group:

ITALFOR 10

 

15.03.00-14.07.00  3° Rgt Alpini di Pinerolo - Col. Fausto Macor

- Comando Italian Battle Group

- Cp Btg Alpini Paracadutisti "Monte Cervino" - Cap. Renzo Martini

- Centro Amministrativo d'Intendenza

  

ITALFOR 11

14.07.00-......10.00 2° Rgt Alpini di Cuneo - Col. Celeste Rossi

- Comando italiano Battle Group

- Btg Saluzzo del 2° Rgt Alpini di Cuneo - Task Force Saluzzo - Magg. Vito Zingarello

- Logistica - T.C. Paolo Corazzi

- GSA - cap. Silvio Monini

- 69° Cp Btg "Cremona" 8° Rgt Alpini di Cividale - Ten. Riccardo Bassani

- Centro Amministrativo di Intendenza

 

ITALFOR 12

......11.00-23.03.01 14° Rgt Alpini di Venzone - Col. Gianfranco Beraldo

- Comando Italiano Battle Group

- Pl 4° Rgt Genio - Ten. Giuseppe Di Maggio

- Logistica - T.C. Mario Quaglieri

- Sq Blindo 5° Rgt Lancieri di "Novara"  Sq Blindo di Codroipo

- Centro Amministrativo di Intendenza - Col. Valentino Martone

 

ITALFOR 13

23.03.01-......07.01  5° Rgt Alpini di Vipiteno - Col. Guido Dupuis

- Comando Italiano Battle Group

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

- Cellula S2: T.C. Massimo Iacobucci

- Cp B.Sassari

- Sq Guide Blindo Centauro

- Pl 7° Rgt NBC "Cremona" di Civitavecchia - Ten. Luca Napoli fino al 31.05.01

- Pl 7° Rgt NBC "Cremona" di Civitavecchia - Ten. Leonardo Gnocchi

- RE.LO.CO.

- 11° Rgt Trasmissioni "Leonessa" di Civitavecchia - Ten. Domenico Luordo

- Centro Amministrativo di Intendenza - Col. Berardino Quinto

- GSA - Cap. Edmondo Dotoli

 

ITALFOR 14

......08.01-23.11.01  7° Rgt Alpini di Belluno - Col. Luigi Epifanio

- Comando Italian Battle Group

- Comando Anderlog FW

- 4° Rgt Alpini Par. "Monte Cervino" di Bolzano

- Centro Amministrativo d'Intendenza

- 9° Rgt Par. "Col Moschin" di Livorno

- Nucleo Supporto Nazionale Italia Mostar - Ortijes

- 5° Rgt Alpini di Vipiteno - Task Force Morbegno

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

- 7* Rgt Trasmissioni di Sacile

 

ITALFOR 15

23.11.01-10.03.02 8° Rgt Alpini di Cividale - Col. Willy Lenzini

- Comando Italian Battle Group

- 11° Rgt Trasmissioni "Leonessa" di Civitavecchia - Cap. Domenico Luordo

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

- Centro Amministrativo di Intendenza

 

ITALFOR 16

10.03.02-....07.02  14° Rgt Alpini di Venzone - Col. Franco Primicerj

- Comando Italiano Battle Group

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

- Centro Amministrativo di Intedenza

- 11° Rgt TRasmissioni "Leonessa" di Civitavecchia - Cap. Domenico Luordo

 

ITALFOR 17

.....07.02-02.12.02 7° Rgt Alpini di Belluno - Col. Gianfranco Rossi

- Comando Italiano Battle Group

- Compagnia Comando e Supporti Tattici

- 1° Squadrone Blindo dell 8° Rgt "Lancieri di Montebello" di Roma - Task Force "Feltre"

- 11° Rgt Trasmissioni "Leonessa" di Civitavecchia

- 2° Rgt Trasmissioni 4^ Cp Btg "Pordoi" - Cap. Michele Gagliardi

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

- Pl del 7° Rgt NBC di Civitavecchia

- Anderlog Forward  - 24° Rgt Alpini Manovra di Merano

- 14° Rgt Alpini Julia di Venzone

- J.C.O. Joint Command Operation - Comando Operativo Interforze

- 9° Rgt Par. "Col Moschin" di Livorno

- 7° Rgt Alpini di Belluno

- 8° Rgt Alpini di Cividale

- Centro Amministrativo di Intendenza

 

Italian-German Battle Group:

ITALFOR 18

02.12.02-05.06.03 2° Rgt Alpini  di Cuneo - Col. Marcello Bellacicco - anche Comandante IT-GE

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

- 6° Rgt Manovra di Pisa - T.C. Francesco Matarrese

- 1° Rgt Trasporti di Bellinzago

- Centro Amministrativo di Intendenza

Pl. NBC del 7° Rgt Difesa NBC di Cremona - Mar. Massimiliano Molinas

 

ITALFOR 19

05.06.03-02.12.03 5° Rgt Alpini di Vipiteno  - Col. Luigi Vivona - anche Comandante IT-GE

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

- Centro Amministrativo di Intendenza - Col. Vittorio Tagliavini fino al 09.10.03

PIO Chief: Magg. Andrea Santarossa

 

ITALFOR 20

02.12.03-24.06.04 52° Rgt Artiglieria Terrestre "Torino" di Vercelli -  Col. Marco Bedina - anche Vice Comandante della IT-GE fino a maggio 2004 e poi della TF-SE

- 1° Rgt Trasmissioni di Milano  - Task Force C4

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

- 24° Rgt Alpini Manovra di Merano

- Centro Amministrativo di Intendenza

 

ITALFOR 21

24.06.04-02.12.04 3° Rgt Artiglieria da Montagna di Tolmezzo -  Col. Silvio Biagini - Vice Comandante della TF-SE

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

- 1° Rgt Trasmissioni di Milano - Task Force C4

- Centro Amministrativo di Intendenza

- PIO: Ten. Paolo Crociani

 

segue ITALFOR 22 / 33 in Operazione ALTHEA

 

Brigata Multinazionale Sud-Est (MNB-SE) a Comando Italiano

Mostar Task Force "Salamandra"

01.03.03.-29.09.03 G.B Gian Marco Chiarini

 

Vice Comandanti Italiani:

28.11.97-08.04.98 G.B. Natalino Vivaldi

27.02.00-19.06.00 G.B Terzano Paolo

19.06.00-07.11.00 G.B Guida Antonio

 

Gruppo Tattico:

01.03.03-01.09.03 Col. Gianfranco Beraldo

 

Aviazione Militare:

Comando Operativo Forze Aeree COFA - G.B. Antonio Pilotto

8 Tornado - 6 AMX - 4 G222 - 1 C130 - 1 B707

 

Aviazione Esercito:

16.12.95-.............. G.S.  AVES - 4° Rgt Altair di Bolzano

.........96-.............. 26° G.S.  AVES Giove di Pisa

 

Gruppo Elicotteristico "Italian Helygroup" di Rajlovac 28.01.1997-16.10.07

28.01.97-04.07.97 26° G.S. "Giove"  di Pisa - T.C. Arena Francesco

04.07.97-14.10.97 28° G.S. AVES Tucano - 5° Rgt Rigel di Casarsa

03.07.97-16.12.97 51° G.S. AVES Leone -  1° Rgt Antares di Viterbo  - T.C. Enrico Roberto Gigante

11.12.97-07.04.98 11° G.S. AVES Ercole -  1° Rgt Antares di Viterbo  - T.C. Federico Ralli

04.06.98-.........98 49° G.S. AVES Capricorno - 5° Rgt Rigel di Casarsa

.........98-14.03.99 21° G.S. AVES Orsa Maggiore di Elmas

14.03.99-.........99 34° G.S. AVES Toro - 4° Rgt Altair di Venaria Reale - T.C. Massimo Giraudo

15.03.00-23.11.01 34° G.S. AVES Toro - 4° Rgt Altair di Venaria Reale - T.C. Roberto Vallazza

.....02.01-23.11.01 54° G.S. AVES Cefeo -  4° Rgt  Altair  di Bolzano T.C. Giovanni Di Fazio

23.11.01-10.03.02 51° G.S.  SOATC Dragoni di Padova

dal 2002 Heligrup  ordinato come distaccamento permanente del 4° Rgt Altair di Bolzano

10.03.02-28.11.02 21° G.S. AVES Orsa Maggiore di Elmas - T.C. Eros Imbimbo

28.11.02-.........03 54° G.S. AVES Cefeo - 4° Rgt Altair di Bolzano - Col. Giovanni Di fazio

02.12.03-.....06.04 G.S. AVES - 7° Rgt Vega di Rimini

 

Cellula CIMIC 1998-02.12.04 Task Force Livenza

07.10.98-09.04.99  Col. Filippo Petrera

.............-.........00  T.C. Carlo Gibelli

.....11.00-23.03.01  T.C. Giuseppe Manzari

.....04.04-23.07.04 T.C. Danilo Prestia

23.07.04-02.12.04 T.C. Agostino Ferrari

 

Marina Militare:

Navi San Giorgio - San Marco - San Giusto: trasporto uomini, materiali e mezzi del contingente dell’Esercito (ITALFOR) nel porto di Ploce per il successivo dispiegamento nell’area assegnata (Sarajevo), e la partecipazione alla missione navale di supporto alle operazioni di terra (Decisive Enhancement).

 

Aiuti umanitari:

1995-1996 Ponza

 

 

T.F. 436 italo-greca suddivisa in 2 Task groups e posta sotto il controllo operativo del Comando navale NATO del Sud Europa (COMNAVSOUTH).

Componente Navale NATO STANAVFORMED

Navi:

Fregate:

..........96-..............  Libeccio - Lupo - Perseo

12.09.97-15.01.98  Orsa - Zeffiro - Artigliere (C.F. Giorgio Sciubba)

.............-..............  Maestrale

.....01.97-.....05.97  Euro - C.F. Giuseppe Cavo Dragone

..........97-..........98  Scirocco

.....09.99-......12.99  Euro

Cacciamine:

.............-..............  Crotone - Vieste - Lerici

.....12.95-.....01.96  Alghero

.....02.96-.............. Numana - Milazzo - Viareggio

08.11.96-06.12.96  Sapri

..........96-.........96  Termoli

..............-14.04.97  Tremiti - C.V. Vincenzo De Fanis

Pattugliamento:

Vega - Libra - Cassiopea

Trasporto costiero:

Gorgona - Pantelleria

 

Il sostegno navale alle operazioni era garantito dalla “Diligent Force” approntata quale supporto lontano, di stanza nell’Adriatico meridionale, che constava di navi da sbarco con forze anfibie italiane (600 fucilieri di Marina) pronte ad un eventuale intervento dal mare in favore delle truppe di terra.

 

Btg San Marco di Bridisi

1° Rgt  Lagunari "Serenissima" di Venezia

 

Marina Civile:

27.03.98 e 06.04.98 imbarco da Ravenna della B.Julia sulla "MN Maior" Levantina Trasporti srl"

alt

 

C.R.I.

 

Carabinieri M.P:

10.12.95-02.12.04

dal:

10.12.95 23 CC destinati alla difesa HQ NATO IFOR

08.01.96 1° Rgt Carabinieri Par. Tuscania di Livorno

19.06.96 13° Btg CC Friuli Venezia Giulia

 

24.06.96-16.09.96 Col. Leonardo Leso

28.10.96-27.12.96 Magg. Sebastiano Cominiti

27.12.96-05.02.97 T.C. Carmelo Burgio

03.02.97-14.04.97 Magg. Paolo Nardone

09.06.97-26.08.97 Cap. Marra Francesco

21.08.97-14.10.97 Cap. Marco Filoni

03.02.98-07.04.98 Col. Isson Stefano

19.04.99-26.07.99 Cap. Guido Ruggeri

06.12.99-27.04.00 Cap. Salvatore Cirafici

.....08.01-23.11.01 Mar. Marcello Betti

 

Carabinieri M.S.U. :

23.04.98-02.12.04 Nucleo Carabinieri M.S.U. (a Sarajevo)

23.04.98-02.08.98 13° Btg Carabinieri "Fiuli Venezia Giulia" - Nucleo avanzato - Ten. Ciro Niglio

02.08.98-02.12.04 i CC si installano al Campo Butmir a Sarajevo

 

23.04.98-17.12.98 Col. Leso Leonardo

19.04.02-15.05.02 Col. Cotticelli Saverio

15.05.02-29.09.03 Col. Colacicco Antionio

29.09.03-............  Col. Maurizio Detalmo Mezzavilla

.....09.04-02.12.04 Col. Giovanni Truglio

 

Capo Stato Maggiore MSU

23.04.98-17.12.98 Col Coppola Vincenzo

 

Genio Ferrovieri:

09-08.96-06.11.96 1° Btg Genio Ferrovieri di Castelmaggiore

22.07.96-.....05.97  """""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

10.07.97-.....10.98  """""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

01.08.98-15.10.98  """""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

01.09.99-20.12.99  2° Btg Genio Ferrovieri Torino - 1° Btg G.F. di Castelmaggiore

 

Aviazione Militare: Operazione Deliberate Guard

a sostegno Operazione Joint Guard

21.12.96-11.06.98 Tornado e AMX

 

bosnia002

 

 

 

↑ Bozzetto autoadesivo per cartolina di Buone Feste Sarajevo 1996/97

↓ Relativa cartolina ufficiale realizzata dalla Brig. Folgore - sono evidenti le modifiche apportate

↑ Collezione Cruciani

↑ Collezione Cruciani

 

Buste intestate:

IFOR Operation Joint Endeavor Bosnia-Herzegovina 1996

(logo ARRC con scritta "Ardentis Fortuna Iuvat) (logo IFOR NFTO) ARRC - IFOR Coningente Italiano in Bosnia Erzegovina

Operation Deliberate Force

Operation Joint Endeavor Implementation Force IFOR

KFOR Brigata Multinazionale Nord 

SFOR Brigade Multinational South Est National Support Element Mostar - Ortijes

54° Gruppo Squadroni AVES “CEFEO” il Comandante

Timbri Amministrativi:

 

1° Battaglione Genio Ferrovieri Armamento e Ponti Comando

1° Battaglione Genio Ferrovieri Viale Rimenbranza,1 40013 Castel Maggiore

1/11° Rgt A.Cam.SMV Teramo Comando

1/11° Rgt A.Cam.SMV Teramo Batteria

1/11° Rgt A.Cam.SMV Teramo 1^ Batteria

1/11° Rgt A.Cam.SMV Teramo 2^ Batteria

1/11° Rgt A.Cam.SMV Teramo 3^ Batteria

2° BIMoto (Po) DESTACAMT SARAJEVO Nato Sfor

3^ Batteria Diavoli

5° Reggimento Alpini Bgt Tridentina

3° Reggimento Alpini op. “Costant Guard” Bosnia Comando

3° Reggimento Alpini op. “Costant Guard”

3° Reggimento Alpini op. “Joint Guard”

3° Reggimento Alpini op. “Joint Guard” Bosnia Comando

3° Reggimento Artigl. Montagna Bgr Julia

2° Reggimento Alpini Brg Alpina Taurinense

3° Reggimento Alpini Battaglione Susa

3° Reggimento Alpini Battaglione Susa 35^ Compagnia

3° Reggimento Alpini Battaglione Susa 133^ Compagnia Armi Sostegno

5° Btg Log. di Man. "Euganeo" RELOCO

6° Reggimento Genio Pionieri

8° Reggimento Bersaglieri

8° Reggimento Bersaglieri Comando – Velox ad Impetum

8^ Brigata Bers. Garibaldi Punto Protocollo in Arrivo  ...(data)..  Classifica .... Uff.Rap. .... Prot.N° ....

9° Reggimento Alpini op. “Costant Guard” Bosnia Comando

9° Reggimento Alpini op. “Costant Guard”

9° Reggimento d’Assalto Col Moschin

9° Reggimento d’Assalto Paracadutisti Col Moschin

9° Reggimento d’Assalto Paracadutisti Col Moschin 24-06-1995

9° Reggimento d’Assalto Paracadutisti Col Moschin Base Operativa Incursori IFOR

9° Reggimento d’Assalto Paracadutisti Col Moschin Base Operativa Incursori SFOR

9° Reggimento d’Assalto Paracadutisti Col Moschin Base Operativa Incursori

9° Battaglione Guerra Elettronica Rombo

11° Rgt A.Cam.SMV Teramo Comando Sezione I

11° Rgt A.Cam.SMV Teramo Batteria

11° Reggimento A. CAM. SMV "Teramo" Persano

11° Reggimento A. CAM. SMV "Teramo"

11° Reggimento A. CAM. SMV "Teramo"  Batteria

11° Reggimento Trasmissioni Leonessa

11° Reggimento Trasmissioni Leonessa Battaglione Trasmissioni Leonessa 1^Compagnia

11° Reggimento Trasmissioni Leonessa Battaglione Trasmissioni Leonessa 2^Compagnia

11° Reggimento Trasmissioni Battaglione Trasmissioni "Leonessa" 1^ Compagnia

11° Reggimento Trasmissioni Battaglione Trasmissioni "Leonessa" 2^Compagnia

11° Reggimento Trasmissioni Comando

18° Reggimento Bersaglieri Squadrone Blindo-Guide

31° BTG. Carri M.O. Andreani Comando

31° Btg Carri  M.O. Andreani 2^ Compagnia Carri

31° Battaglione Carri M.O. Andreani 3^ Compagnia Carri

52° Reggimento Artigl.Terrestre Bgt Caval.Pozzuolo del Friuli

66° Reggimento F. (Aeromobile) Trieste "Osando Vinco" Medaglia d'Oro al v.m. 2^ Compagnia Aeromobile "Beirut"

66° Reggimento Fanteria Trieste “Osando vinco” Medaglia d’Oro

66° Reggimento Fanteria Trieste op Constant Forge Bosnia Comando

66° Reggimento Fanteria Trieste

69° Compagnia

131° Reggimento Carri

132° Brigata Corazzata Ariete Sarajevo

151° Reggimento Fanteria Sassari

151° RGT.F. Sassari Operazione Costant Forge Bosnia Herzegovina Comando

151° Rgt F. "Sassari"  2 Medaglie d'oro Compagnia Meccanizzata

151° Rgt F. "Sassari" - 2 Medaglie d'oro - 2^ Compagnia Meccanizzata

151° Reggimento Fanteria Sassari  “2 Medaglie d’oro” Compagnia  Meccanizzata

186° Regg. Par. Folgore Operazione Costant Forge Bosnia Herzegovina Comando

186° RGT Par "Folgore" Sarajevo

187° Reggimento Paracadutisti Folgore Ufficio Maggiorità e Personale

187° Reggimento Paracadutisti Folgore

187° Reggimento Paracadutisti Folgore Operazione Costant Forge Cellula S1

187° RGT PAR. Folgore Operation Joint Endeavour Bosnia  ugoslavia

187° RGT PAR. Folgore Sarajevo

187° Reggimento Paracadutisti Folgore Ifor Operation Joint Endeavour Bosnia Yugoslavia

187° Reggimento Paracadutisti Folgore Italfor Operation Joint Endeavour Bosnia Yugoslavia

187° Reggimento Paracadutisti Folgore Ifor Operation Joint Guard Bosnia Herzegovina

187° Reggimento Paracadutisti Folgore Sfor Operation Joint Guard Bosnia Herzegovina

187° Reggimento Paracadutisti Folgore 1° Battaglione Paracadutisti Tarquinia 6^ Compagnia

Contingente IFOR BTG.L.PAR. Folgore Comando

Contingente IFOR BTG.L.PAR. Folgore Comando Operazione Joint Endeavour

Contingente IFOR BTG.L.PAR. Folgore Comando Operazione Joint Guard

Contingente IFOR Nucleo PT

Contingente IFOR Branca G1

Contingente IFOR Branca G1 Nucleo P.T.

Contingente IFOR Branca G1 Sez Pers.

Contingente IFOR Branca G2

Contingente IFOR Branca G4 Sez. SM

Contingente IFOR Branca G5

Contingente IFOR

Contingente IFOR Sezione POSTA  Prot.n. ......

Contingente SFOR

Contingente SFOR Cellula G3

Contingente SFOR Cellula G3 Ops.

Contingente SFOR Branca Amministrazione

Contingente SFOR Battaglione Logistico Taurinense Branca Vettovagliamento

Contingente Italiano SFOR Battaglione Logistico Garibaldi - Operazione Joint Guard Comando

Contingente Italiano Brigata Multinazionale Nord 186° Reggimento Paracadutisti "Folgore" 3° Squadrone Blindo -"Genova"

Contingente Italiano in Bih “Italfor”

C.do Brigata Par. Folgore Punto di Controllo Partenza

C.do Brigata Par. Folgore *Punto di Incontro* Partenza

Comando Brigata Par.Folgore IFOR Cellula G4

Comando Brigata Mec.Friuli

Comando Brigata Bersaglieri Garibaldi

Comando Brigata Multinazionale Nord

Comando Brigata Multinazionale Nord Cellula G5

Comando Brigata Multinazionale Nord Cellula G6 - Nucleo COMSEC

Comando Brigata Multinazionale Nord Servizio Amministrativo Cellula G7

Comando Brigata Multinazionale Nord Centro Amministrativo d’Intendenza

Comando Brigata Multinazionale Nord Sarajevo

Comando Brigata Multinazionale Nord Sarajevo Reparto Comando e SPT TAT. "Friuli" Sezione S1

Comando Brigata Multinazionale Sarajevo Nord CELLULA

Comando Brigata Multinazionale Sarajevo Nord Cellula G1

Comando Brigata Multinazionale Sarajevo Nord

Comando Italfor Bosnia Operazione Joint Forge Cellula S1 Nazionale

Comando Divisione MN Sud Est Ufficio del DUCRAN

Comando Divisione MN Sud-Est  IT NSE

Comando Divisione MN Sud-Est  DUCRAN

Comando Divisione Sud Est - DUCRAN

Comando Div. Multinazionale Sud Est DUCRAN Nucleo Supporto Nazionale Mostar

Comando Div. Multinazionale Sud Est Nucleo Supporto Nazionale Mostar

Comando SFOR Nucleo di Supporto Nazionale Italiano

Comando SFOR Unità Italiana di Cooperazione Civile e Militare

Comando SFOR  IT-NSE

Comando Task Force

Comando Task Force "Morbegno"

Comando Geman Italian Battle Group

Comando Italian Battle Group

Comando 1° BTG G. Fv. Bukovac

Comando Aderlog FW Cellula S4

Comando Aderlog FW S4

Comando Brigata Alpina Julia SM - Ufficio Personale

Comando Div. Multinazionale Sud-Est Nucleo Supporto Nazionale Italiano DUCRAN

Battaglione Logistico Par.Folgore Operazione Joint Guard Comando

Battaglione Logistico Folgore

Battaglione Logistico Par. Folgore Operazione Joint Endeavour Comando

Battaglione Logistico Paracadutisti Operazione Joint Endeavour Comando

Battaglione Logistico Brigata Ariete

Battaglione Logistico Garibaldi

Battaglione Logistico Garibaldi Comando

Battaglione Logistico Garibaldi Centro Logistico

Battaglione Logistico Garibaldi Compagnia Comando e Servizi

Battaglione Logistico Taurinense

Battaglione Logistico Taurinense Compagnia Mantenimento

Battaglione Logistico Taurinense Compagnia Mantenimento Sq Trasmissioni

Battaglione Logistico Taurinense Compagnia Rifornimenti

Battaglione Logistico Friuli

Battaglione Alpini Paracadutisti Monte Cervino

Battaglione Alpini Paracadutisti

Battaglione Alpini Paracadutisti Monte Cervino 1^ cp. Alp. Par

Battaglione Alpini l’Aquila Compagnia 119 Armi di Sostegno

BTG Logistico Taurinense Comp.Mantenimento Sq. Trasmissioni

Reparto Sanità Centauro Comando

Reparto Sanità Centauro

Reparto Genio Brigata Multinazionale

Reparto Genio Arrivato il ..... protocollo ......

Reparto Comando e Supporti Tattici

Reparto Comando e Supporti Tattici Garibaldi

Reparto Comando e Supporti Tattici Garibaldi Sezione Logistica

Reparto Comando e Supporti Tattici Garibaldi Comando

Reparto Comando e Supporti Tattici Paracadutisti Folgore

Reparto Comando e Supporti Tattici Paracadutisti Folgore Comando

Reparto Comando e Supporti Tattici Paracadutisti Folgore Cp Comando e S.

Reparto Comando e Supporti Tattici Paracadutisti Folgore Cp Trasmissioni             

Reparto Comando e Supporti Tattici Paracadutisti

Reparto Comando e Supporti Tattici Compagnia Genio Guastatori

Reparto Comando e Supporti Tattici Compagnia Comando e Servizi

Reparto C.do e Supporti Tattici Garibaldi Comando

Rep. C.do e Trasm. "Garibaldi" Sz Magt.  Comando Numero di prot. ... Data di arrivo ...Conservato nella cartella .........

Reparto Comando e SPT.TAT Compagnia Comando Servizi SFOR

R.C.S.T. Par. Folgore

RE.CO.SU TAT. Friuli Op. Costant Forge

RE.CO.SU TAT. Friuli Op. Costant Guard

RE.CO.SU.TAT. Garibaldi Operazione Joint Guard

RE.CO.SU.TAT. Garibaldi

RE.CO.SU.TA Taurinense Op. Costant Guard

B. Par. “Folgore”

Brigata Folgore Contingente IFOR Sub Agenzia Distribuzione

Brigata Garibaldi

Brigata Bersaglieri Garibaldi

Brigata Bersaglieri Garibaldi Reparto Genio

Brigata Bersaglieri Garibaldi Compagnia Genio Guastatori

Brigata Bersaglieri Garibaldi Servizio Assistenza Spirituale Caserta

Brigata Bersaglieri Garibaldi SM Ufficio Personale Ordinamento e Mobilitazione

Brigata Alpina Taurinense 3° Reggimento Alpini Comando

Brigata Alpina Taurinense Battaglione Alpini Susa 133^ CP Armi di Sostegno

Brigata Alpina "Julia" 69^ Compagnia - Casermaggio

Brigata Alpina "Julia" 8° Reggimento Alpini Battaglione Alpini "Cremona" 69° Compagnia

Brigata Alpina "Julia" 14° Reggimento Alpini 6^ Compagnia

Brigata Alpina "Julia" 14° Reggimento Alpini 12^ Compagnia

Brigata Alpina "Julia" 3° Reggimento Artiglieria da Montagna Gruppo Conegliano - 13^ Batteria

Brigata Multinazionale Nord Comando

Brigata Multinazionale Nord Compagnia Trasmissioni Leonessa

Brigata Multinazionale Nord Sarajevo

Brigata Multinazionale Nord Sarajevo Bgt Bersaglieri Garibaldi

Brigata Multinazionale Nord Sarajevo Servizio Amministrativo

Brigata Multinazionale Nord Sarajevo Nucleo Posta

Brigata Multinazionale Nord Sarajevo Nucleo Posta e Viaggi

Brigata Multinazionale Nord Sarajevo Comando

Brigata Multinazionale Nord Sarajevo Reparto Comando e Supporti Tattici Ariete

Brigata Multinazionale Nord Segreteria

Brigata Multinazionale Nord Segreteria Comandante

Brigata Multinazionale Nord Cellula Corrispondenza Arrivato il ........... Prot.n° ........

Brigata Multinazionale Nord Ufficio Posta e Viaggi

Brigata Multinazionale Nord Nucleo Posta e Viaggi

Brigata Multinazionale Nord Contingente Italiano IFOR

Brigata Multinazionale Nord Compagnia Trasmissioni

Brigata Multinazionale Nord Compagnia Trasmissioni "Leonessa"

Brigata Multinazionale Nord

Brigata Multinazionale Nord Il Comandante

Brigata Multinazionale Nord C.O.B. d'Area Italfor Bosnia

Brigata Multinazionale Nord Servizio Amministrativo Cellula G7

Brigata Multinazionale Nord Reparto Comando e SPT.TAT. Comando

Brigata Multinazionale Nord Stato Maggiore

Brigata Multinazionale Nord Reparto Genio Pionieri

Brigata Multinazionale Nord C.O.B. d’Area Italfor Bosnia

Brigata Multinazionale Nord Cellula G2 Punto Controllo NATO-UEO

Brigata Multinazionale Nord Cellula G6 Nucleo COMSEC

Brigata Multinazionale Nord Cellula Pubblica Informazione

Brigata Multinazionale Sarajevo Nord Stato Maggiore G3

Brigata Multinazionale Sarajevo Nord Stato Maggiore G4

Brigata Multinazionale Sarajevo Nord Stato Maggiore G5

Brigata Multinazionale Sarajevo Nord B.Par. Folgore

Brigata Multinazionale Sarajevo Nord

Brigata Multinazionale Sarajevo Nord Servizio Amministrativo

Brigata Multinazionale Sarajevo Nord Reparto Genio

Brigata Multinazionale Sarajevo Nord Il Capo Cellula G4

Brigata Multinazionale Nord Reparto Comando e Supporti Tecnici Friuli Comando

Brigata Multinazionale Nord Reparto Comando e Supporti Tattici Comando     

Brigata Multinazionale Nord Reparto Comando e Supporti Tattici Paracadutisti Folgore Comando

Brigata Multinaz. Nord Cellula Pubblica Informazione

Brigata MN Sarajevo Nord Cellula G4

Brigata MN Sarajevo Nord Compagnia Trasmissioni Leonessa

B.MN Sarajevo Nord CP Trasmissioni Leonessa

B.MN.N. Centro Logistico Comando

B.MN.N. Centro Amministrativo d'Intendenza

Multinational Brigade South East the Commander Base Europe Mostar/Ortijes

SFOR

SFOR CΦOP

SFOR CΦOP Peace Stabilisation Force

SFOR Sarajevo

SFOR Sarajevo, Bosnia and Herzegovina Multinational Specialized Unit Regiment HQ - G1

SFOR Contingente Italiano Reggimento Alpini Squadrone Blindo Pesanti Guide

SFOR Contingente Italiano 14° Reggimento Alpini Squadrone Blindo Pesanti Guide

SFOR Contingente Italiano Brigata Multinazionale Nord 151° Reggimento Fanteria Sassari 2° Squadrone Blindo Guide

SFOR Contingente Italiano Brigata Multinazionale Nord 186° Reggimento Paracadutisti Folgore 3° Squadrone Blindo -Genova

SFOR Contingente Italiano Brigata Multinazionale Nord 187° Reggimento Paracadutisti Folgore 3° Squadrone Blindo -Genova

IFOR Contingente Italiano Squadrone Blindo Guide

IFOR Contingente Italiano in Bosnia-Herzegovina Squadrone Blindo Guide

IFOR Contingente Italiano in Bosnia 8° Reggimento Bersaglieri Comando “Velox ad Impetum”

IFOR Contingente Italiano in Bosnia Erzegovina 8° Reggimento Bersaglieri Squadrone Blindo Guide

IFOR Contingente Italiano in Bosnia 18° Reggimento Bersaglieri Comando

IFOR Contingente Italiano in Bosnia Erzegovina 18° Reggimento Bersaglieri Squadrone Blindo Guide

NATO SFOR Confidential

NATO SFOR Unclassified

RE.LO.CO Bosnia Comando

RE.LO.CO Comando

RELOCO

Italian Medical Unit-Field Hospital

Italian Medical Unit-Field Hospital Centauro

Italian Cimic Unit

Italian Cimic Unit "Butmir Camp" Sarajevo - Bih

Italian Battle Group Segr.Comandante

Italian Battle Group Comando

Italian Battle Group Comando Task Force Aderlog Forward

Italian Battle Group

Italian Battle Group Sarajevo

Italian Battle Group Sarajevo Bih Centro Amministrativo d'Intendenza

Italian Battle Group Gruppo Supporto ed Aderenza Plotone Trasporti

Italian Battle Group Ufficio Posta e Viaggi Sarajevo

Italian Battle Group Compagnia C4 – IEW

Italian Battle Group Task Force “Saluzzo” Comando

Italian Battle Group Task Force "Tolmezzo" Plotone Genio

Italian Battle Group Task Force "Tolmezzo" 72^ Compagnia (Rogatica)

Italian Battle Group Task Force "Tolmezzo" 1° Squadrone Esplorante "Macerone"

Italian Battle Group Task Force "Morbegno" Plotone Genio

Italian Battle Group Task Forcie "Feltre" 1° Squadrone Blindo "Montebello"

Italian Battle Group Task Force "Feltre" 22^ Compagnia

Italian Battle Group Aderlog Forward Infermeria

Italian Battle Group Aderlog Forward Cellula Sanvet

Italian Battle Group Aderlog Forward Gruppo Supporto Adrenza

Italian Battle Group - Segreteria Comandante -

Italian Battle Group Ufficio Posta e Viaggi

Italian Battle Group Ufficio Posta Data di Arrivo .... Protocollo Generale .....

Italian Battle Group Cellula Pubblica Informazione Sarajevo

Italian Battle Group Centro Amministrativo d’Intendenza

Italian Battle Group Centro Ammnistrativo di Intendenza Caserma TITO - via H. Cemerlica  71000 - Sarajevo, Bih

Italian Battle Group Nucleo Posta Prot.n. .....

Italian Battle Group 5° Reggimento Alpini Sarajevo Bosnia 2001

Italian Battle Group 14° Reggimento Alpini Sarajevo Bosnia 2000-2001

ITBG - Centro Amministrativo di Intendenza

German Battle Group - Plotone N.B.C.

German Italian Battle Group Comando

German Italian Battle Group Cellula S1

German Italian Battle Group Compagnia C4 - IEW

German Italian Battle Group Task Force "Morbegno 2^ Compagnia F. Aeromobile "Beirut"

German Italian Battle Group Task Force "Saluzzo" 2^ Compagnia F. Aeromobile "Beirut"

German Italian Battle Group Cell. S5

German Italian Battle Group Gruppo Supporto Aderenza Compagnia Comando e Supporto Logistico

Centro Logistico Friuli

Centro Logistico Friuli Cellula S1

Centro Logistico Ariete

Centro Logistico Ariete - Comando

Centro Logistico Taurinense Impiego Fuori Area

Centro Amministrativo di Intendenza Caserma TITO - Via H. Cemerlica snc 71000 Sarajevo, Bih

Reggimento Cavalleggeri Guide (19°) 2° Squadrone Blindo

Reggimento "Lancieri di Novara" 1° Gruppo Squadroni 1° Squadrone Blindo

Reggimento "Lancieri di Montebello" (8°) 1° Gruppo Squadroni 1° Squadrone Blindo

Reggimento "Lancieri di Montebello" (8°) 1° Gruppo Squadroni 2° Squadrone Blindo

Reggimento Genio Ferrovieri 1° Btg G.Fv

Reggimento Genio Ferrovieri 1° Btg Arm. e PT Bukovac

Reggimento Genio Ferrovieri 1° Battaglione Arm. e PT Bukovac

Reggimento Genio Ferrovieri 1° Btg G.Fv Distaccamento Zvornik - Bih

Reggimento Genio Ferrovieri 1° Btg G.Fv Distaccamento

Distaccamento 1° Btg G. Fv

Headquarters Multinational Brigade SW Salamandre Base Europe - Mostar

Headquarters Ace Rapid Reaction Corps Audentis Fortuna Juvat

Head Quarters SFOR Italian Infrastructure Engineering

Italfor Bosnia

Italfor Bosnia Plotone Genio

Italfor Bosnia Cellula S4

Italfor Bosnia Comando

Italfor Bosnia Operazione Joint Forge

Italfor Bosnia Bih Sarajevo Centro Amministrativo d'Intendenza

Italfor Bosnia Centro Amministrativo d'Intendenza Segreteria

Gruppo Supporto Aderenza Servizio Posta Militare

Gruppo Supporto Aderenza Gestione Transito

Gruppo Supporto Aderenza Aderlog Forward Comando

Gruppo Supporto Aderenza Aderlog Forward Cellula S4

Gruppo Supporto Aderenza Aderlog Forward Cellula S1 Voli

Gruppo Supporto Aderenza Aderlog Forward Servizio Posta Militare

Gruppo Supporto d'Aderenza

Gruppo Supporto di Aderenza C.C.S.L.

Gruppo Supporto di Aderenza Compagnia Comando e Supporto Logistico - Plotone Trasporti

G.S.A. Gestione Materiali Caserma Tito Via H. Cemerlica snc 71000 Sarajevo, Bih disl.amm/va 1051000/053

Operation Deliberate Force

Operation Joint Endeavur Bosnia-Herzegovina 1996

Operazione IFOR Bosnia Contingente Italiano 18° Reggimento Bersaglieri Squadrone Blindo Guide

Operazione Joint Forge in Bosnia and Herzegovina

OP. Constant Guard 3° Reggimento Alpini

Stabilization Force Italian Medical Unit Field Hospital Centauro Sarajevo Bosnia Herzegovina

Stabilization Force Italian Medical Unit Field Hospital Centauro

Divisione Multinazionale Sud-Est Ufficio del Vice Comandante e DUCRAN

Divisione Multinazionale Sud-Est Mostar

Divisione Multinazionale Sud-Est  - Nucleo Supporto Nazionale Italia Mostar Ortijes

Ufficio Assistenza Spirituale – Il Cappellano

Delegazione Diplomatica Speciale in Bosnia Herzegovina

Nucleo Logistico 5° C.A.  N°..... Classifica........Data....

Genio Militare Italiano Italian Army Engineers Sarajevo

Deputi Commander Eufor Camp Butmir Sarajevo

Sarajevo Comando Anderlog FW Cellula S4

Divisione Multinazionale Sud Est Nucleo Supporto Nazionale Italia Mostar Ortijes

Ministero della Difesa Esercito Contingente Italiano di Bosnia Herzegovina Comando

Ministero della Difesa Esercito Contingente Italiano di Bosnia Herzegovina Cellula S1 - Ufficio Posta e Viaggi 71000 Sarajevo (Bih)

Ministero della Difesa Esercito Contingente Italiano di Bosnia Herzegovina G.S.A. Gestione Materiali Caserma Tito Via H. Cemerlica snc 71000 Sarajevo, Bih  disl.amm/va 1051000/053 Gestione Transito

Ministero della Difesa Italfor Bosnia Centro Amministrativo d'Intendenza Camp Butmir 71000 Sarajevo

Deputy Commander ...(data).... HQ ARRC

SARAJEVO

SARAJEVO Comando Aderlog FW Cellula S4

Sarajevo

Sarajevo (BOSNIA)

Distaccamento 1° BTG. G. Fv

PER PRESA VISIONE

MINUTA

VISTO

EST

Rajlovac

United Nations MAC Mine Action Centre

AGR ALFA  N S E  SFOR NATO

ITBG Centro Amministrativo di Intendenza

Aderlog Forward - Sala Operativa

Il Dirigente il Servizio Sanitario

Il Capo Cellula S4

L'Ufficiale Medico

Fine Missione

Prot. n. ...... data di ricezione ........

Plotone NBC

CPIC Sarajevo Holiday Inn BFPO 543

Compagnia Genio Guastatori Arrivato il .... Prot. ....

Assistan Chief of Staff

Task Force Multinazionale Sud Est - Nucleo Supporto Nazionale Italia Mostar Ortijes

Anderlog Forward - Sala Operatoria

Morbegno

Stato Maggiore dell'Esercito V Reparto Ufficio Affari Generali

timbro tondo sfondo verde con al centro una stella bianca con dicitura OTAN NATO ARRC

C.R.I. :

Croce Rossa Italiana Corpo Militare Nucleo Quadro 68° G.S.M.S.

Carabinieri:

1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti Tuscania Comando

1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti Tuscania Nucleo di M.P. Sarajevo

1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti Tuscania Nucleo di Polizia Militare in Sarajevo

7° Reggimento Trentino Alto Adige

13° Reggimento Friuli Venezia Giulia

13° Battaglione CC “F.V.G.”  Plotone di P.M. (IT Military Police)

Distaccamento 1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti Tuscania

Distaccamento 1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti Tuscania Comando

Headquarters Comando Provost Marshal Allied Forces-Forze Alleate Sud Europa Official

M.S.U. - SFOR

M.S.U. HQ G4 LOgistic/Plans

Reparto Carabinieri MSU

Reparto Carabinieri IPU

SFOR Multinational Specialized Unit

SFOR M.S.U. HQ G1 Man Power Personnel

SFOR M.S.U. HQ G2 Counter Int./Security

SFOR M.S.U. HQ G3 Operations/Plans

SFOR M.S.U. HQ G3 Punto in Arrivo N° Rep. .....  Data .....

SFOR M.S.U. HQ G4 Operations/Plans

SFOR M.S.U. HQ G6 Communications

SFOR M.S.U. HQ - G7 Ammnistration

SFOR M.S.U. HQ G9 CIMIC

SFOR M.S.U.  1st Battalion

SFOR M.S.U.  1st Bat. "C" Coy

SFOR M.S.U. Manouvre Unit

SFOR Sarajevo and Bosnia Herzegovina Multinazional Specialized Unit Reggiment HQ Logistic Support

SFOR Sarajevo and Bosnia Herzegovina Multinazional Specialized Unit Reggiment HQ G1

SFOR Sarajevo, Bosnia and Herzegovina Multinazional Specialized Unit Reggiment HQ Logistic Support

SFOR Sarajevo, Bosnia and Herzegovina Multinazional Specialized Unit Reggiment -HQ- Commander

SFOR HQ Multinational Specialized Unit Sarajevo

HQ SFOR Sarajevo, Bosnia and Herzegovina Multinazional Specialized Unit Reggiment HQ Segreteria del Comandante

Contingente IFOR Carabiniri CTE MP.

Contingente IFOR Carabiniri Comandante

Contingente Italiano Carabinieri in BiH

Contingente IFOR CTE MP

Multinational Specialized Unit Commando

Multinational Specialized Unit Butmir 2000 Camp - Sarajevo (Bih) P.O. Box Reggimento MSU -56100 Pisa - Italy

Multinational Specialized Unit Butmir 2000 Camp - Sarajevo (Bih) Commander

Stabilization Force Multinational Specialized Unit

Stabilization Force Multinational Specialized Unit Commander

Stabilization Force HQs MP Sarajevo

Nucleo P.M. Carabinieri Sarajevo Italfor Bosnia Operazione Joint        Forge

Italfor Bosnia Nucleo M.P. Carabinieri Sarajevo

Carabinieri M.P.

Carabinieri Paracadutisti Tuscania *MP*

MSU (in un ovale)

Italian M.P. Controlled

Marina Militare:

Battaglione San Marco

Reggimento Lagunari Serenissima 1° Battaglione Lagunari 3^ Compagnia Lagunari Isonzo

Battaglione S. Marco

Navi:

NAVE SAN MARCO

NAVE SAN GIUSTO

NAVE LIBECCIO

NAVE TREMITI

Aviazione Militare:               

46° Aerobrigata

Aeronautica Militare Comando Operativo Forze Aeree Centro Operativo

Aeronautica Militare C.O.F.A. Centro Operativo

Comando Operativo Forze Aeree

Aviazione Esercito:

4° Reggimento AVES "Altair"

4° Reggimento AVES "Altair" 54° Gruppo Squadroni AVES "Cefeo" Comando

4° Reggimento c.A.  "Altair" 54° Gruppo Squadroni c.A. "Cefeo" Distaccamento

4th Regiment Air Cavalry Detachment "Altair" Italian Helygroup

5 Reggimento A.E. "RIGEL" 49° Gruppo Squadroni EA "Capricorno" - Comando

7° Reggimento EA "Vega" 49° Gruppo Sqd.EA Capricorno Comando

7° Reggimento EA "Vega" 49° Gruppo Squadroni EA "Capricorno" - Comando

11° Gruppo Squadroni Aves Ercole Cellula S1

11° Gruppo Squadroni Aves Ercole

21° GR. SQD. AVES "Orsa Maggiore" * Sarajevo *

21° Gruppo Squadroni Aves Orsa Maggiore Operazione Constant Forge Rajlovac

21° Gruppo Squadroni Aves Orsa Maggiore Operazione Constant Forge Rajlovac Comando

26° Gruppo Squadroni Aves Giove

26° Gruppo Squadroni Aves Giove Comando

28° Gruppo Squadroni Aves Giove Comando

34° Gruppo Squadroni Aves Toro Operazione Constant Forge Sarajevo Comando

34° Gruppo Squadroni Aves Toro

34° Gruppo Squadroni c.A Toro Operazione Joint Forge Sarajevo Comando

34° GR SQD c.A. "Toro" * Comando Sarajevo

49° Gruppo Sqd.EA Capricorno Comando

49° Gruppo Sqd.EA Capricorno Sarajevo

49° Gruppo Sqd.EA Capricorno - Casarsa

51° Gruppo Squadroni Aves Leone

51° Gruppo Squadroni Aves Leone Comando

51° Gruppo Squadroni Aves Leone Comando Sarajevo

54° Gruppo Squadroni C.A. Cefeo Rajlovac Bosnia Herzegovina

54° Gruppo Squadroni Aviazione Esercito "Cefeo" Cellula S1

54th Heligroup Air Cavlary "Cefeo" Italian Heligroup

54° GR. SQD.  C.A.  "Cefeo" - Rajlovac

Gruppo SOATCC "Dragone"

Comando Gruppo SO A T C C Rajlovac

Comando Air Task Force Aves

Comando 26. Grp. AVES Giove

Comando 26° Gr. Sqd. Aves Giove Sarajevo

Comando 28° Gr. Sqd. AVES "Giove" * Sarajevo*

Comando 34° GR. SQD. AVES "Toro" * Sarajevo

Comando 34° GR.SQD. c.A. Toro Sarajevo

Comando 51° Gr. Sqd Aves Leone Sarajevo

Operazione Joint Endeavour Italian Hely Detachment 4^ Regiment c.A Altair

Operazione Joint Forge Italian Hely Detachment 4^ Regiment Altair

Operazione Joint Forge Italian Hely Detachment 4^ Regiment c.A. "Altair"

Operazione Joint Forge Italian Hely Detachment Gruppo SO.A.T.C.C.

Operazione Joint Forge Italian Hely Group SOATCC

Contingente Italiano i Bosnia Herzegovina Distaccamento Elicotteri 4* Reggimento Aves “Altair” Rajlovac Sarajevo (Bih) Polo Grandi Utenti PPTT 56100 Pisa

Detachment 4th "Altair" Italian Heligroup Rajvolac

Distaccamento 4° Rgt "Altair" Rajvolac

Distaccamento 4° Rgt A. ”Altair” Gruppo Elicotteri Esercito Italiano Rajlovac

Distaccamento 4° Altair - Rajlovac

Italian Heligroup Bosnia

Italian Heligroup Bosnia Rajlovac

Rajlovac SARAJEVO

Division Multinazionale Salamandre Italian Heligroup Bosnia 54 th Squadron - Special Operations Rajvolac

Air Task Force Aves (Bh) Butmir

Cimic:

Headquarters SFOR Italian CIMIC Unit

Headquarters Sfor CJ9 Italian Cimic Unit “Tito Barracks” Sarajevo

Headquarters Stabilization Forces Italian CIMIC Unit

HQ SFOR Italian Cimic Unit

Operazione Joint Forge Bosnia e Herzegovina Italian Cimic Unit Genio Militare

 

 

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

02.12.04-02.11.10 Missione EUFOR Operazione ALTHEA 

L’operazione Althea ha rilevato le attività condotte dalla missione SFOR della NATO in Bosnia-Erzegovina, con l’obiettivo di rafforzare l’approccio globale dell’Unione europea nei confronti del Paese e di sostenerne i progressi verso la sua integrazione nell’Unione europea. Dopo che, il vertice NATO di Istanbul del giugno 2004 aveva preso atto della disponibilità dell’UE a rilevare i compiti della SFOR ed aveva contestualmente deciso la conclusione della medesima missione entro la fine del 2004, il Consiglio di sicurezza dell’ONU ha approvato tale passaggio di consegne, con la risoluzione 1551 del 9 luglio 2004. Successivamente, con la risoluzione 1575 del 22 novembre 2004, il Consiglio di sicurezza dell’ONU ha autorizzato la nuova missione.

 

 

Resta aperta la IPU Integrated Police Unit - carabinieri

 

Sede comando Althea dal 02.12.04 al 17.11.04 Caserma Tito Barracks dal 17.11.04 a Camp Butmir Sarajevo

personale italiano attualmente presente

 

IT SNR

26.07.10-27.08.11 T.C. Leonardo Privitera

28.08.11-............. T.C. Franco Vivaldi

 

Comando Operativo in Belgio SHAPE :

….10.04-06.12.05 G.B. Giuseppe Vaccino Vice Comandante EUFOR

06.12.05-05.12.06 Gen. Marco Chiarini Comandante EUFOR 

05.12.06-05.11.07 G.B. Ottavio Giangravè Vice Comandante EUFOR      

05.11.07-20.05.08 G.B. Carmelo De Cicco Vice Comandante EUFOR    

20.05.08-05.11.08 G.B. Roberto D’Alessandro Vice Comandante EUFOR          

04.12.08-04.12.09 G.D. Stefano Castagnotto Comandante EUFOR

 

L' organizzazione  divisa in tre settori:

02.12.04-02.11.10 Task Force Multinazionale Nord (MTFN-N)

  

02.12.04-26.04.07 Task Force Multinazionale Sud Est (MTFN-SE)

a Mostar : Task Force "Salamandra"

a Comando italiano:

03.03.05-31.08.05 Gen. Michele Macor

.....03.07-26.04.07 Col.Silvio Biagini

 

02.12.04-02.11.10 Task Force Multinazionale Nord Ovest (MTFN-SW)

 

Esercito:

ITALFOR 22

02.12.04-15.12.04 Col.Silvio Biagini  - 3° Rgt Artiglieria Terrestre di Tolmezzo B. Julia

1° Rgt Trasmissioni di Milano - Task Force C4

7° Rgt NBC "Cremona" di Civitavecchia

GSA

4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

02.12.04-15.12.04 Col. Paolo Corricciati - 2° Rgt Genio Pontieri di Piacenza - Task Force Astro

Centro Amministrativo di Intendenza

 

ITALFOR 23

15.12.04-15.06.05 Col.Edoardo Maggian  - 7° Rgt Alpini di Belluno  - B. Alpina Julia

15.12.04-............. Col. Filippo Mazzone - 21° Genio Guastatori di Caserta

14.04.05-29.04.05 Col. Dario Ranieri - Btg "Susa" del 3° Rgt Alpini di Pinerolo B.Taurinense (Operazione "Spring Clean" )

15.12.04-15.06.05 1° Rgt Trasmissioni di Milano - Task Force C4

15.12.04-15.06.05 6° Rgt Manovra di Pisa

Centro Amministrativo di Intendenza

 

ITALFOR 24

15.06.05-14.12.05 Col.Francesco Diella - 17° Rgt Artigl.Contraerei Sforzesca di Sabaudia - B. Art.Contr.

4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

7° Rgt NBC "Cremona" di Civitavecchia - Cap. Luca Napoli (EOD Mar. Salvatore Terrasi) fino al 10.11.05

1° Rgt Trasmissioni di Milano - Task Force C4

1° Rgt Manovra di Rivoli - GSA - T.Col. Gianni Mastrogiacomo

10° Rgt Trasporti di Bari

33° Rgt IEW "Falzarego" di Treviso - Guerra Elettronica

Centro Amministrativo di Intendenza

 

ITALFOR 25

14.12.05-19.06.06 Col. Antonio Randine - 7° Rgt Bersaglieri di Bari  - B. Corazzata Pinerolo

4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

31° Rgt Carri di Altamura

GSA

Centro Amministrativo di Intendenza

 

ITALFOR 26

19.06.06-18.12.06 Col.Gian Luca Giovannini - 82° Rgt Fanteria Torino di Barletta -  B. Coraz.Pinerolo

 

Aliquote del:

 - 9° Reggimento Fanteria “Bari” di Trani

 - 7° Reggimento Bersaglieri di Bari

 - 31° Reggimento Carri di Altamura

 - 11° Reggimento Genio di Foggia

 - 21° Reggimento Artiglieria di Foggia

Reparto Comando e Supporti Tattici “Pinerolo” di Bari.

4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

6° Reparto Trasporti di Budrio

6° Reparto Manovra di Pisa

1 Cp 232° Rgt Trasmissioni di Avellino

Distaccamento 1° Rgt Carabinieri Tuscania

GSA

CIMIC - Magg. Mario Scardigno

Centro Amministrativo di Intendenza

 

ITALFOR 27

18.12.06-28.06.07 Col. Gaetano Zauner - 62° Rgt Fanteria "Sicilia" di Catania  -  B. Mecc.Aosta

.............-.....02.07 Cap. Giuseppe Amodio - 232° Rgt Trasmissioni Avellino di Avellini - T.F. C4

.....02.07-.............  2° Rgt Trasmissioni di Bolzano

GSA

Centro Amministrativo di Intendenza

 

ITALFOR 28

28.06.07-15.12.07 Col.Alessandro Orsini - 21° Rgt Artiglieria Terreste "Trieste" di Foggia -  B. Coraz.Pinerolo

GSA

Centro Amministrativo di Intendenza

 

ITALFOR 29

15.12.07-05.06.08 Col. Felice Senatore - 5° Rgt Artiglieria Terrestre "Superga" di Portogruaro  - B.ArtiglieriaTerreste

GSA

Centro Amministrativo di Intendenza - T.C. Antonio Landolfi

 

ITALFOR 30

05.06.08-15.12.08 Col. Corrado Prado - 52° Rgt Artiglieria Terrestre "Torino" di Vercelli  - B.Artirglieria Terrestre

GSA

Centro Amministrativo di Intendenza

 

ITALFOR 31

15.12.08-04-07.09 T.C. Angelo Gaggino - B.Artiglieria Contraerea di Padova

24° Rgt Alpini Manovra di  Merano

2° Rgt Trasmissioni Alpino di Bolzano

8° Rgt Trasporti di  Remanzacco

Centro Amministrativo di Intendenza

 

ITALFOR 32

04.07.09-04.02.10  T.C. Giovanni Petrocelli - B.Artiglieria Contraerea di Sabaudia

232° Rgt Trasmettitori di Avellino - Task Force C4 - Ten. Carlo Volpe

6° Rgt Trasporti di Budrio

8° Rgt Trasporti di  Remanzacco

GSA - Cap. Andrea Calai

Centro Amministrativo di Intendenza - T.Col. Graziano Notaro

 

ITALFOR 33

04.02.10-26.07.11 T.C. Ernesto Acciarino - B.Artiglieria Terrestre di Portogruaro

5° Rgt Artiglieria Terrestre "Superga" di Portogruaro

52° Rgt Artiglieria Terrestre "Torino" di Vercelli

232° Rgt Trasmettitori di Avellino

GSA

Centro Amministrativo di Intendenza

 

06.05.20 Nell’ambito della missione EUFOR ALTHEA in Bosnia e Erzegovina, 2 Ufficiali Medici dell’Esercito Italiano sono giunti a Sarajevo per fornire supporto durante l’emergenza COVID-19. Gli Ufficiali nell’arco dei 3 mesi del mandato andranno ad integrare le funzioni del Medical Advisor (MEDAD) del Quartier Generale di EUFOR ALTHEA presso Camp Butmir con il compito di supportare il NATO HQ Sarajevo e di condurre indagini epidemiologiche, identificare idonee strutture utili per l’attività di triage, nonché le strutture per la quarantena e per l’isolamento per il personale sospetto e/o affetto da infezione da COVID-19.

- Magg. G. Pasquale

- Magg. T. Marino

 

 

 

Gruppo Elicotteristico "Italian Helygroup"  di Rajlovac 28.01.97-16.10.07

25.05.05-14.12.05  34° G.S. AVES Toro - 4° Rgt Altair di Venaria Reale

14.12.05-30.05.06  34° G.S. AVES Toro -  4° Rgt Altair di Venaria Reale - T.C. Antonio Ucci

30.05.06-27.11.06  21° G.S. AVES Orsa Maggiore - Rgt CAAE  di Elmas - T.C. Eros Imbimbo

27.11.06-16.10.07  54° G.S. AVES Cefeo -  4° Rgt Altair di Bolzano - T.C.  Vincenzo Perrotta

 

Aviazione Esercito:

.....12.08-02.07.09  21° G.S. AVES Orsa Maggiore - Rgt CAAE di Elmas - T.C. Franco Domenella

02.07.09-02.11.10   Air Task Force Aves - T.C. Giovan Battista Emiliani

 

 

IPU Integrated Police Unit(Carabinieri)

02.12.04-.…12.05 Col. Giovanni Truglio

……...…..-…...…06 Col. Paolo Nardone

…...……..-22.11.07 Col. Pasquale Aglieco 

EUROGENDFOR   assume il comando dell’I.P.U.

22.11.07-….10.08  Col. CC Giovanni Pietro  Barbano

.....10.08-........09  Col. Vincenzo Costantini

08.02.10-02.11.10  Col. CC Paolo Coletta

 

Liason and Observation Team (LOT)

sedi a Sarajevo-Sokolac-Visegrad-Pale

.....04.04-02.11.10

unità di collegamento tra il contingente italiano e le autorità e popolazione locale

 

02.12.04-25.01.08 Cellula CIMIC

.............-..........06 T.C. Alfonso Coscia

..........06-............. Magg. Mario Scardigno

..............-.........07 T.C. Giuseppe Masala

..............-.........07 T.C. Maurizio Ticconi

 

 

 

bosniaalthea005

 

Buste intestate:

Esercito:

Contingente Italiano  in Bih Italfor Il Comandante 

Aviazione Esercito:

54° Gruppo Squadroni AVES "CEFEO"

54° Gruppo Squadroni AVES "CEFEO" 

Carabinieri:

Integrated Police Unit Commander

Eufor Integrated Police Unit Commander

Timbri amministrativi

Esercito:

11° Reggimento Trasmissioni Battaglione Trasmissioni Leonessa 1^ Compagnia

82° Reggimento Fanteria “Torino” Comando

Contingente IFOR Branca Nucleo P.T.

Brigata Alpini OP Joint Guard Bosnia Comando

Brigata Multinaz.Nord Cop.Trasmissioni Leonessa

Gruppo Supporto Aderenza Aderlog Forward Servizio P.M.

Gruppo Supporto Aderenza Aderlog Forward Servizio Posta Militare

Italfor Bosnia G.S.A.

Italfor Bosnia BIH Sarajevo

Italfor Bosnia Operazione Althea

Italfor Bosnia Centro Ammnistrativo d’Intendenza Segreteria

Italfor Bosnia Cellula S1     Prot.n. - Data

Italfor Bosnia Centro Ammnistrativo d’Intendenza

Italfor Bosnia Bih Sarajevo Centro Ammnistrativo d’Intendenza

Comando Italfor Bosnia Operazione Althea Cellula S1

Comando Italfor Bosnia Operazione Althea Cellula S5

Comando Italfor Bosnia Operazione Althea

Comando Italfor Bosnia Operazione Althea Comando

Comando Compagnia Charlie

Comando Divisione MN Sud Est Ducran

C.do Contingente Italiano   Prot.Generale - Data

Ministero Difesa Esercito Contingente Italiano in Bosnia Erzegovina Comando

Ministero Della Difesa Esercito Italfor Bosnia Centro Amministrativo D'Intendenza Camp Butmir - 71000Sarajevo

Ministero Della Difesa Esercito Italfor Bosnia Centro Amministrativo D'Intendenza Camp Butmir - 71000Sarajevo C.F.80236010585- Telefax 033/463360

Supporti delle Forze Operative Terrestri Comando Brigata Artiglieria Sez.Segr. e Benessere

Centro Amministrativo di Intendenza

EUFOR

EUFOR Bosnia G.S.A. Gestione Materiali Camp Butmir

EUFOR Bosnia Gruppo Supporto Aderenza Plotone Tramat Officina Mantenimento

EUFOR HQ Air Ops

Multinational Task Force SE Eufor Italia Charlie Coy

Visto: Si Approva

Italfor Bosnia Bih Sarajevo

Cell S5  ......... Prot. .... NR. ....../......

Gruppo Supporto Aderenza - Servizio Postale Militare

Brigata Alpina Julia 7° Reggimento Alpini Comando

Chief of Registry the Commander Multinationale Brigade South-East Base Europe Mostar Ortijes

Branch Chief

RE.LO.CO. Bosnia Comando

Aviazione Esercito:

4th Altair Italian Heligroup Rajlovac

4° Rg A.Altair Gruppo Elicotteri Esercito Italiano Rajlovac

4° RGT Aves Altair Rajlovac

54°  4° RGT. Aves Altair Rajlovac

54° Gruppo Squadroni Aves Cefeo

54° Gr.Sqd Cefeo Rajlovac

Detachment 4^ Altair Italian Eligroup Rajlovac

Distaccamento 4° rgt A. "Altair" Gruppo Elicotteri Esercito Italiano Rajlovac

Distaccamento 4° rgt AVES "Altair" Rajlovac

Italian Heligroup Rajlovac

Italian Heligroup Bosnia Rajlovac

Contingente Italiano in Bosnia-Herzegovina 54° Gruppo Squadroni Aves Cefeo

Contingente Italiano in Bosnia-Herzegovina Distaccamento Elicotteri 4° Reggimento AVES "Alyair" Rajlovac - Sarajevo (Bih) Polo Grandi utenti PPTT 56100 Pisa

Air Task Force Aves (Bih) Butmir

Air Task Force AVES (Bih)

Comando Air Task Force Aves

Carabinieri:

Stabilization Force HQa MP a Sarajevo

Battle Group Italo-Tedesco a Sarajevo

South MP a Mostar

IPU Integrated Police Unit

Reparto Carabinieri IPU

Plotone di P.M. in B.I.H. IT Military Police

Eufor Integrated Police Unit Mobile Element – Alpha Coy

Eufor Integrated Police Unit Mobile Element - Charlie Coy

Eufor Integrated Police Unit Specialized Element

Eufor Integrated Police Unit HQ- 54/6 Logistic/Comunication

Eufor Integrated Police Unit G1 - Manpower Personnel

Eufor Integrated Police Unit G9-Cimic

Eufor Integrated Police Unit S1/9 Personnel - Cimic

Eufor Integrated Police Unitn Regiment HQ - G2

Eufor Integrated Police Unit HQ Regiment

Eufor IPU Mobile Element

Eufor IPU HQ-Logistic Unit

Eufor IPU HQ - G7 Administration

Eufor IPU HQ - G4 Logistic/Plans

SFOR MNTF SE Base di Mostar - Ortijes Nucleo Carabinieri di Polizia Militare

SFOR Multinational Specialized Unit

SFOR  M.S.U.  HQ - G9 Cimic

Nucleo Carabinieri IPU

Nucleo Carabinieri di Polizia Militare - Mostar (Bih)

Distaccamento 1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti Tuscania Comando

The Commander

Segretissimo

Comando Contingente Nazionale Carabinieri in Bih Reparto Supporti Nucleo di Polizia Militare

Comando Contingente Nazionale Carabinieri in Bih Reparto Supporti

Italfor Bosnia Nucleo M.P. - Carabinieri Sarajevo

CIMIC:

Italian Cimic Unit “Butmir Camp” Sarajevo-Bih

Italian Cimic Unit “Tito Barracks 1” Sarajevo – Bih

Italian Cimic Unit

C.R.I.:

Pionieri C.R.I.

 

 

bosniaguller003

↑1° Tipo                                            ↑ 2° Tipo

bosniaaltheaguller006

 

bosniapacchi007

 

 

 

 

 ↑ Uso di poste militari francesi

 

Dalla metà del 1997 l’Ufficio Postale inoltrava la posta di servizio in Italia a Roma 13 con il bollo ovale di franchigia. Successivamente la posta riceveva in Italia il timbro lineare “Tassa pagata art. 21 662/del 28.12.96 Ag. Roma13/conto credito ordinario”. L’1.04.97 viene abrogata l’esenzione dell’affrancatura per gli uffici statali obbligandoli ad aprire dei conti di credito presso le agenzie postali. Dall’11.08.2002 cambia il bollo in dotazione e l’ufficio italiano che riceve non è più Roma 13 bensì Pisa Polo Grandi Utenti.       

 

Bolli:

“Bosnia Italfor” dal 15.01.96 al 05.01.98 (1° tipo busta alata rovesciata)

“Bosnia Italfor” modificato dal 06.01.98 (2° tipo busta alata diritta)

“Joint Forge Bosnia” dal 11.08.02

“Bosnia Operazione Althea” dal 07.11.06 al 02.11.10

Ultimo giorno conosciuto: 02.11.10

Uso di poste locali

Uso di poste tedesche

Uso di poste inglesi  

Uso di poste francesi (Bureau Postal Militaire 660)

L’Ufficio di Posta Militare è dislocato a “Camp Butmir” a Sarajevo tratta la posta ordinaria e di origine privata mentre raccomandate e assicurate sono solo di servizio.

 

 

 

 

 

================================================================================================

================================================================================================

 

KOSOVO

 

Confine tra Albania e Macedonia 15.06.98 Missione Determined Falcon AM

Manovre aeree NATO al confine tra Albania e Macedonia per dissuadere le iniziative serbe nel Kosovo

L’Italia ha partecipato con 6 aerei: 2 Tornado, 2 AMX e 2 F3. La maggior parte dei velivoli impiegati nelle manovre sono decollati dalle basi italiane di Aviano, Istrana, Ghedi, Villafranca, Piacenza, Gioia del Colle e Trapani. 4 Harrier Usa si sono levati dalla portaelicotteri “Wasp” trasferita in Adriatico dalla Turchia, mentre altri caccia sono giunti dalla Francia, dalla Grecia, dall’Olanda, dalla Gran Bretagna e dalla Germania.

 

Non esiste posta

 

20.10.98-20.03.99 Missione OSCE/KVM (Kosovo Verification Mission)

Il 25 ottobre 1998 il Consiglio permanente dell'OSCE ha deciso di creare la Missione di verifica del Kosovo. I dettagli relativi alla Missione sono precisati nell'accordo concluso tra l'OSCE e la Repubblica federale di Jugoslavia il 16 ottobre 1998. Tale accordo era stato previamente approvato il 24 ottobre 1998 dal Consiglio di sicurezza dell'ONU nella sua risoluzione 1203.

 

17 CC - 133 EI

 Capo verificatori: Col. Luigi Orsini

 

Buste intestate:

OSCE Organisation for Security and Co-operation in Europe Kosovo Verification Mission

Timbri amministrativi:

Organisation for Security and Co-operation in Europe  MSS  - OSCE Secretariat Vienna

 

Uso poste Jugoslave

Postalizzazioni in Italia

prima data conosciuta 28.12.98

 

27.11.98-24.03.99 Missione Eagle Eye  AM,EI

Controllo aereo del Kosovo

2  Breguet Atlntique

1  G222

 

Non esiste posta

 

12.06.99-in corso Missione KFOR (Kosovo Force)

Al termine dell’operazione “Allied Force" (guerra del Kosovo), il Consiglio atlantico della NATO ha deliberato, il 9 giugno 1999, la costituzione della KFOR (Kosovo Force) per ristabilire e mantenere la sicurezza nel Kosovo. La missione è stata predisposta sulla base di un accordo tecnico-militare tra i comandanti della NATO e quelli jugoslavi, ed ha avuto avvio il 12 giugno 1999, dopo l’autorizzazione del Consiglio di sicurezza dell'ONU, avvenuto con la risoluzione n. 1244.

12.06.99-01.01.05 Operazione Nato Joint Guardian

01.01.05- in corso Operazione Joint Enterprise (Joint Operation Area)

 

12.06.99-15.05.06 vengono costituite 5 Multinational Brigade:

MNB-East a guida USA sede a Urosevac

MNB-Nord a guida Francia sede a Mitrovica

MNB-Centre a guida UK sede a Lipljan

MNB-South a guida Germania sede a Prizren

MNB-West a guida Italia sede a Pec

 

.........05 Costituzione del "KFOR Tactical Reserve Manoeuvre Battalion (KTM)

sede a Pristina Btg Portoghese

 

12.11.02-15.05.06 MNB-West e MNB-South formano MNB-SW sede a  Prizren con comando alternato italo/tedesco

 

15.05.06-10.01.10 le 4 MNB si trasformano in Multinational Task Force ( MTF) 

più una "Forza di Reazione Rapida" (Quick Reaction Force)

la MNB-SW si divide in:

MTF-South a componente tedesca

MTF-West a componente italiana - sede Comando a Belo Polje (Pec) "Villaggio Italia"

 

10.01.10-01.03.11 le MTF vengono ridotte in Maltinational Battle Group (MNBG) su base Reggimento

viene istituito lo "Joint Logistic Support Group" (JLSG) che cura i trasporti, le forniture, le cure mediche e la cooperazione logistica.

sede a Pristina

 

01.03.11- scompaiono le MNBG-N e MNBG-S

restano attive le:

MNBG-East sede a Urosevac a Comando USA

MNBG-West sede a Belo Polje a Comando Italia

vengono istituiti 5 "Joint Regional Detachements" (JRD's)

raccolta informazioni, collegamento con Autorità Locali e con Organizzazioni Internazionali

agiscono quali Comandi Regionali impiegando i Liason Monitoring Team (LMT)

JRD-North

JRD-Centre

JRD-East

JRD-South

JRD-West a guida italiana

 

15.08.19 il MNBG-West viene rimodulato in Regional Command West RC-W ed incorpora il JRD-West

 

Pristina HQ KFOR:

 

KFOR Commander (COM KFOR):

4°   -  16.10.00-06.04.01 Ten.Gen. Carlo Cabigiosu                      

7°   -  04.10.02-03.10.03 Ten.Gen. Fabio Mini                              

10° -  01.09.05-01.09.06 Gen. Giuseppe Valotto                

13° -  29.08.08-07.09.09 G.C.A. Giuseppe Emilio Gay  

18° -  06.09.13-03.09.14 G.D. Salvatore Farina

19° -  03.09.14-07.08.15 G.D. Francesco Paolo Figliuolo

20° -  07.08.15-01.09.16 G.D. Guglielmo Luigi Miglietta

21° - 01.09.16-15.11.17 G.D. Giovanni Fungo

22° - 15.11.17-28.11.18 G.D. Salvatore Cuoci

23° -  28.11.18-19.11.19 G.D. Lorenzo D’Addario

24° -  19.11.19-13.11.20 G.D. Michele Risi

25° -  13.11.20-  attuale   G.D. Franco Federici

 

KFOR Deputy Commander (DCOM KFOR) – IT SNR:

08.10.99-02.03.00 G.D. Silvio Mazzaroli

02.03.00-15.10.00 G.D. Salvatore Carrara

15.10.00-.....04.01 G.D. Luigi Pellegrino

06.09.01-03.10.01 G.D. Filiberto Cecchi

03.10.01-.....09.02 G.D Cigna Gaetano

.….08.04-…….…05 G.D. Mario Marioli

…..…..05-……...05 G.D. Domenico Zucaro

..........05-22.08.06 G.D Ugo Di Napoli

23.08.06-03.08.07 G.D. Roberto Bernardini

04.08.07-06.08.08 G.B. Giovanni Savarese

11.08.09-31.08.10 G.D. Antonio Satta

 

 

Capo di Stato Maggiore (Chief of Staff - COS) KFOR:

13.06.99-07.09.99 T.C. Savarese Giovanni

07.09.99-01.03.00 T.C. Osvaldo Bizzari

03.07.00-02.11.00 T.C. Dario Mario Ranieri

03.11.00-04.03.01 T.C. Castellano Rosario

.....05.14-………..   Col. Michele Biasiutti

 

Military Civilian Advisory Division Activities MCAD

21.01.09-09.10.13

……..04-……..05 G.B. Enrico Pino

05.08.08-11.08.09 G.B. Gianfranco Di Luzio - DCOS

.....07.10-.....10.11 G.D. Enrico Spagnoli - DCSM

.....10.11-21.06.12 G.B. Francesco Diella

21.06.12-.....01.13 G.B. Michele Cittadella

.....01.13-09.10.13 G.B. Salvatore Carta - DCOS

 

HQ Kosovo Force Unity of Effort

2009 G.B. Santi Bonfanti

 

Chief PAO / Coordinating Officer:

….09.02-.….08.03 T.C. Panizzi Massimo

01.09.05-01.09.06 Col. Pio Sabetta

29.08.08-.....05.09 Col. Adriano Graziani

.....05.09-07.09.09 Col. Stefano Schiappacasse

06.09.13-03.09.14 Col. Angelo Morcella

03.09.14-.....02.15 Col. Enrico Mattina

.....03.15-.....03.15 Col. Vittorio Morellato

.....04.15-07.08.15 T.C. Andrea Martellotti

07.08.15-01.09.16 Col. Francesco Patalano

01.09.16-15.11.17 Col. Max Andrè Barbacini

15.11.17-….07.19 Col. Grasso Vincenzo

.….07.19-….11.19 Col. Pio Raffaello Sabetta

.….11.19-  attuale Col. Mario Renna

 

Chief de Cabinet:

11.12.15-10.06.16 T.C. Romano Claudio

10.06.16-15.11.17 Col. Incisa di Camerana Umberto

 

NATO Liaison Advisory Team:

Assistenza, consulenza e sviluppo della Forza di Sicurezza del Kosovo KSF

Dal 09.07.13

08.09.15-09.03.16  Col. Severino Angelo

 

HQ KFOR Advisor Ministry KFS :

11.12.15-10.06.16 Col. Matarrese Francesco

10.06.16-15.11.17 Col. De Luca Domenico

 

 

Chief Jont Visitors Bureau JVB :

……....13-..………..   Col. Marco Cenni

08.12.14-……....15   Ltc Nicola Castelli

09.03.16-.........16   Col. Marco Cenni

……....16-15.11.17  Col. Castelli Nicola 

 

 

KFOR Legad advisor:

……....14-03.09.14 Col. Bruno Arpaia

03.09.14-…...…….  Col. Ferrucci Salvatore

11.12.15-10.06.16 Magg. Bologna Baldassarre

10.06.16-15.11.17 Col. Russo Edoardo

15.11.17-14.06.18 

14.06.18-28.11.18 

28.11.18-28.01.19 Magg. Fillarini Umberto

 

Direttore  ROLE 1

..............-.........06 T.C. Mario Migliari

…..…...10-….01.11 T.C. Cipullo Michele

…...01.11-............ T.C. Michele Di Vittorio

.....11.11-19.05.12  Cap.med. Ennio Lettieri

……....14-………..… T.C. Giuseppe Zampella

.........15-09.03.16  Cap.med. Falato Raffaele

09.03.16-10.06.16  Cap.med. Della Volpe Salvatore

10.06.16-09.12.16 T.C. Campoccio Emanuele

09.12.16-……....17 T.Col. Ennio Lettieri

……....17-…..…..17  T.Col. Campagnuolo Silvio

 

Command Sergeant Major KFOR(CSM):

….03.06-……....….  Maj Bernardino Marini

28.08.08-07.09.09 Maj Franco Tesone

06.09.13-03.09.14 Maj Francesco Cascella

03.09.14-07.08.15 Maj Maurizio D'Alessandro

07.08.15-10.06.16 Maj Russo Amedeo

10.06.16-15.11.17 Maj Sarasino Maurizio

 

National  Support Element  IT-NSE

02.03.00-15.10.00 Cap. Lunedì Nicola

…....…10-............. T.Col. Giuseppe Peddis

09.03.16-10.06.16 T.Col. Camera Fabio

 

 

National Italian Contingent IT-NIC

09.03.16-10.06.16 Col. Fazio Luigi

10.06.16-……....16 T.Col. G.F.

……....16-15.11.17 T.Col. Palmiero Bartolomeo

 

Intelligence, Surveillance and Reconnoissance Battalion - ISR-Bn

01.06.16-01.09.19 a Camp Novo Selo

01.09.19-  attuale   a Camp. Film City Pristina

Multinazionale specialistica di ricerca informativa

01.06.16-25.11.16 T.C. Antonio Bloise

25.11.16-05.06.17 T.C. Leonardo Andreotti

05.06.17-14.11.17 T.C. Benedetto Lucci

14.11.17-14.06.18 T.C. Giovanni Montelli

 

 

TMT

09.03.16-………   Col. Matina Vincenzo

 

MSU-KFOR  sotto comando italiano dal 12.06.99

12.06.99-18.07.00 Col. Vincenzo Coppola

18.07.00-23.04.01 Col. Leonardo Leso                                                      

23.04.01-03.05.02 Col. Emanuele Garelli

03.05.02-............. Col. Georg Di Pauli

.............-.....07.04 Col. Claudio Cordella

.....07.04-.....05.05 Col. Giuseppe Lanzillotti

.....05.05-.....11.05 Col. Ciro Niglio

.....11.05-27.10.06 Col. Flavio Garello

27.10.06-27.08.07 Col. Domenico Libertini                                    

27.08.07-10.09.08 Col. Andrea Guglielmi                                      

10.09.08-….09.09 Col. Angelo De Quarto   

….09.09-06.09.10 Col. Gianni Massimo Cuneo

06.09.10-07.09.11 Col. Eduardo Russo

07.09.11-.........12 Col. Mauro Isidori

.........12-07.12.13 Col. Mario Di Iulio

                              * Btg - T.Col. Michele Salvo

07.12.13-11.02.15 Col. Gregorio De Marco

11.02.15-13.10.15 Col. Francesco Maria Chiaravallotti

                              * Btg - T.Col. Mario Ligi

13.10.15-10.06.16 Col. Paolo Coletta

                              * Btg - T.Col. Vucolo

10.06.16-15.10.16 Col. Paolo Coletta

                              * Btg - T.Col. Salvo Michele

15.10.16-11.09.17  Col. Fabio Cagnazzo

                              * Btg - T.Col. Salvo Michele 

11.09.17-14.09.18  Col. Marco Di Stefano

                              * Btg

                              * Capo Stato Maggiore MSU: T.Col. Stefano Lupi

14.09.18-16.10.19   Col. Ruggiero Capodivento

16.10.19-15.07.20   Col. Paolo Pelosi

 15.07.20-  attuale   Col. Simone Enio

Cp Fanteria Rumena inserita nel contingente italiano dal gen.02

 

 

 

Villaggio Italia:

 

Task Force:

- Task Force Aquila a Pec

- Task Force Istrice

- Task Force Falco a Klina

- Task Force Astro (Genio) a Pec

- Task Force Sauro a Decani  nov.2000-04.08.03

- Task Force C4 (Trasmissioni) a Pec

-  Task Force Psy Ops (sostegno psicologico) - 28° Rgt "Pavia" di Pesaro

 

E.I. : MNB-West:

12.06.99-07.09.99 Gen.Mauro Del Vecchio- B. Bersaglieri Garibaldi

- Comando B. Meccanizzata Garibaldi

- Cellula G3: T.C. Giulio Carletti

- Btg Logistico Garibaldi - T.C. Della Sale Arnaldo

** Cp Trasporti - Cap Sabato Nello

- Reparto Comando e Supporti Tattici Garibaldi

- 11° Rgt Artiglieria da Campagna di Teramo - T.C. Luigi Vinaccia

- Cp Btg "Spluga" del 1° Rgt Trasmisioni di Milano - T.C. Massimo Colaceci

- 19° Rgt “Cavalleggeri Guide” di Salerno

- 18° Rgt Bersaglieri di Caserta - Col. Antonio Alecci

** 67° Btg T.C. Luciano Antonio Portolano

- 152° Rgt Fanteria “Sassari” di Sassari - Col. Capozzo Francesco

** Btg T.C. Antonio Falco

- 3° Rgt Alpini Btg Susa di Pinerolo - Col. Gaetano Lombardi

** a Decani - T.C. Riccardo Alfredo Giacomo Marchi

- Reparto Sanità “Centauro” - Magg. Lucio Quaglia

- 10° Rgt Genio Guastatori di Cremona - Col. Antonio Li Gobbi

** Cp Genio - Cap. Ivan Cioffi

** Cp Guastatori - Cap. Paolo Crescenzi

** Cp Bonifica Ordigni Esplosivi - Cap. Giorgio Colombo

- 9° Rgt d'Assalto  Par. "Col Moschin" di Livorno

- Cp NBC "Peste" del 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia - Cap. Daniele Pisani

- Cp Polizia Militare a Pec - Ten. Ciro Niglio

- 131° Rgt Carri di Persano - Col. Maurizio Borghese

**Btg 31° Btg Carri "M.O. Andreani" - T.C. Pezzella Angelo

- GSA

- Cp Btg San Marco - T.V. Marino Francesco

- Cellula G.1 Comando B. Garibaldi: T.C. Pietro D'Amico

- Cellula G.4 : Col. Salvatore Cincimino

- Cellula G.6 : T.C. Arturo Brancati

- Gruppo Squadroni Ricognizione Sorveglianza Acquisizione Obbiettivo - T.C. Giovanni Maria Fungo

- Consigliere Giuridico del Comandante - T.C. CC Giancarlo Bergamo

- PIO: Ten. Fabrizio Centofanti

 

07.09.99-01.03.00 Gen. Emilio Giuseppe Gay - B. Corazzata Ariete

- Comando 132° B. Corazzata “Ariete”

** Cellula G4: T.C. Nicola Fasulo

- Btg Logistico Ariete di Maniago - T.C. Fasiello Nico

- Reparto Comando e Supporti Tattici “Ariete”

** Cellula S4: Cap. Camillo Capoduro

- Provost Marshal: T.C. CC Alberto Carlucci

- 1°/185° Rgt Par.  RAO “Folgore” di Livorno - T.C. Bianchi Cosimo Salvatore

- 183° Rgt Par. Nembo di Pistoia - T.C. Filippo Mastrovillo

** Cp Comando e Servizi - Cap.Marco Zona

- 186° Rgt Par. “Folgore” di Siena

- 187° Rgt Par. “Folgore” di Livorno

- 3° Btg Carri del 32° Rgt Carri di Tauriano - T.C. Cesare Chiari

- 3° Rgt "Savoia" Cavalleria di Grosseto - Col. Paolo Gerometta

** 1° Sq - Cap. Francesco Tanda

** Cellula S2: Cap. Nicola Terzano

- 11° Rgt Trasmissioni “Leonessa” di Civitavecchia

- 21° Rgt Genio Pionieri “Timavo” di Caserta   (13.11.99-30.03.00)

- 10° Rgt Genio Guastatori Cremona

- Reparto Sanità Centauro - T.C.Med. Concutelli Giorgio

- Gruppo Tattico Sauro con il 3° Rgt Savoia Cavalleria di Grosseto - T.C. Alessandro Pasquariello

- 1° Rgt Lagunari “Serenissima” di Venezia (01.11.99-01.03.00)

** Cellula S2: Cap. Pietro Fiaschetti

- Rgt Genio Ferrovieri Compagnia ELF di Bologna – Magg. Francesco Bindi (dal 17.09-99)

- 9° Rgt d’Assalto Par. Col Moschin di Livorno

** T.Col. Maggi Antonio (11.02.00-27.06.00)

** Cap. Patrizio Addante (Comandante BOI)

- 151° Rgt "Sassari" di Cagliari (dal 19.01.00) – Col. Bruno Stano

**  Cellula S4: T.Col. Angelo Saddi

- GSA - T.Col. Francesco Palmieri

- Cp NBC "Peste" 7° Rgt Difesa NBC “Cremona” di Civitavecchia - Cap. Daniele Pisani

 

 

01.03.00-03.07.00 Gen. Domenico Villani - B. Bersaglieri Garibaldi

- Comando B. Bersaglieri Garibaldi

- Cellula G1 Mail Office - M.C. Michele Cardinale

- Cellula G2: T.C. Carletti Giulio

- Cellula G3: T.C. Sergio Cuofano

- Cellula G4: T.C. Salvatore Cincimino

- Cellula G6: Magg. Alfredo Venturino

- Btg Logistico Garibaldi – T.C. Salvatore Loria

- Reparto Comando e Supporti Tattici Garibaldi – T.C. Luigi Masiello                                        

- 8° Rgt Bersaglieri di Caserta - Col. Alberto Zuccaro

- 9° Rgt d’Assalto Par. Col Moschin di Livorno

- 9° Rgt Alpini dell’Aquila – Task Force Falco – Col. Paolo Serra

- 19° Rgt “Cavalleggeri Guide” di Salerno

- 1° Rgt Artiglieria Semovente da Montagna di Fossano -Task Force Istrice - T.C. Francesco Paolo Figliuolo

** Cellula S1: Aiut. Alfonso Martina

- 10° Rgt Genio “Btg Ticino” Cremona - Task Force Astro – T.C. Guglielmo Capozza

- Rgt Genio Ferrovieri ELF di Bologna

- Reparto Sanità Centauro

- Btg Trasmissioni – T.C. Lepore Renato Costantino

- Task Force “Sauro” a Decani – Col. Enrico Piazza

** Btg Blindo Corazzato - T.C. Emilio Sen

- 151° Rgt Fanteria “Sassari” di Cagliari – Col. Bruno Stano (fino al 30.05.00)

** Cellula S4: T.C. Angelo Saddi

- 152° Rgt Fanteria "Sassari" di Sassari

- Cp 7° Rgt Difesa NBC “Cremona” di Civitavecchia

- 10° Rgt Manovra di Persano - GSA - Col. Francesco Capillo

- PIO T.C. Scalas Gianfranco

 

03.07.00-03.11.00 Gen. Biagio Abrate - B. Alpina Taurinense

- Comando B. Alpina Taurinense

- Btg Logistico Taurinense - Col. Nazareno Angelucci

- Reparto Comando e Supporti Tattici Taurinense - T.C. Pierluigi Gallino                       

- 152° Rgt Fanteria “Sassari” di Sassari - Col. Capozzo Francesco

** Distaccamento a Dakova T.C. Falco Antonio

- Task Force Istrice a Gorazdevac:

* 11° Rgt Artiglieria da Campagna “Teramo” di Persano - T.C. Gualtiero Mario De Cicco

- Task Force Sauro a Decane:

* 19° Rgt Cavalleggeri Guide di Salerno - Col. Morello Alessandro

* 32° Rgt Carri di Tauriano

- Task Force Falco:

* 11° Rgt Trasmissioni “Leonessa” di Civitavecchia - Col. Mariano Centonze

- 6° Rgt Genio Pionieri Btg “Trasimeno” di Roma - T.C. Luigi Lo Conte

- 2° Rgt Genio Guastatori Alpini di Trento

- 9° Rgt d’Assalto Par. Col Moschin di Livorno

- Rgt Genio Ferrovieri Distaccamento di Bologna - Cap. Postiglione Luigi a Teretna

- Reparto Sanità Centauro - T.C. Antonio Rizzotto

- Cellula G1 Mail Office - M.C. Del Monaco

- Cp 7° Rgt Difesa NBC “Cremona” di Civitavecchia

- GSA

- PIO T.C. Scalas Gianfranco

 

03.11.00-05.03.01 Gen. Pierluigi Torelli - B. Paracadutisti Folgore

- Comando B. Folgore

- Btg Logistico Folgore

- Reparto Comando e Supporti Tattici Folgore – T.C. Raffaele Iubini

- Cellula JIC: T.C. Lupini Luigi

- 18° Rgt Bersaglieri di Caserta (fino al 18.02.01) - Task Force Aquila

- 4° Rgt Alpini “M. Cervino” di Bolzano

- Task Force Sauro - Col. Luigi Guglielmo:

** 132° Rgt Carri di Cordenons – T.C. Tommaso Vitale

** 4° Rgt Genova Cavalleria di Palmanova  

- Rgt Genio Ferrovieri di Bologna - Cap. Luigi Postiglione

- Reparto Sanità Centauro

- 7° Rgt Difesa NBC “Cremona” 1^ Cpa di Civitavecchia - Cap. Daniele Pisani

- 8 Rgt Genio Guastatori di Legnago

- 21° Rgt Genio Guastatori “Timavo” di Caserta (28.11.00-28.03.01)

- 1° Rgt Trasmissioni “Trasimeno” di Roma

- Cp C.L.G. Lunga Distanza e Supervisione

- 7° Rgt Trasmissioni Btg Rolle di Sacile

- 9° Rgt d’Assalto Par. Col Moschin di Livorno

- Task Force Istrice:

** 11° Rgt Artiglieria Campagna di Teramo

** 6° Rgt Genio Pionieri di Roma

- 183° Rgt Par. Nembo di Pistoia (dal 19.02.01)

- 1° Rgt Lagunari “Serenissima” di Venezia (dal 19.02.01)

- 66° Rgt Fanteria “Trieste” di Forlì – Task Force Falco (fino al 18.02.01) – Col. Luigi Francavilla

- Cp ISR - Cap. Donato Giannì

- GSA

 

05.03.01-05.07.01 Gen. Massimo De Maggio - B. Corazzata Ariete

- Comando B. Ariete

- Reparto Comando e Supporti Tattici Ariete - T.C. Giorgio Treglia

- Btg Logistico Ariete di Maniago

- 1° Rgt Lagunari “Serenissima” di Venezia

- 183° Rgt Par.  Nembo di Pistoia – Col. Rocco Bruno

- 10° Rgt Genio Guastatori Btg G. Gua Ticino

- 9° Rgt d’Assalto Par. Col Moschin di Livorno

- 32° Rgt Carri di Cordenons

- 31° Btg Carri M.O. Andreani del 131° Rgt Carri di Persano

- 3° Rgt Savoia Cavalleria di Grosseto

- Task Force Istrice:

** 132° Rgt Artiglieria Semovente di Maniago – Col. Bruno Compagnoni

** 6° Rgt Genio di Roma

- Rgt Genio Ferrovieri di Bologna                                       

- Raparto Sanità Centauro

- 8° Rgt Bersaglieri di Caserta (da giugno 2001) - Col. Carmelo Cutropia

-19° Rgt “Cavalleggeri Guide” di Salerno - Task Force Sauro - Col. Carmelo Cutropia

** 1° Squadrone - Cap. Andrea Mazzotta

** 2° Squadrone - Cap. Giuseppe Russo

- 1° Rgt Trasmissioni di Milano Btg Spluga - T.C. Renato Lepore

Cellula JIC: Col. Mario Righele (dal 03.04.01)

- Cp 7° Rgt Difesa NBC “Cremona” di Civitavecchia

- GSA

 

05.07.01-05.11.01 Gen. Vincenzo Lops - B. Bersaglieri Garibaldi

- Comando B. Bersaglieri Garibaldi

- Reparto Comando e Supporti Tattici Garibaldi - T.C. Ugo de Chiara

- Cellula G2: Magg. Davide Fanelli

- Cellula G4: T.C. Luigi Dell'Aquila

- Cellula JIC: Col. Mario Righele     (fino al 02.10.01)                              

- 8° Rgt Bersaglieri di Caserta

- 9° Rgt d’Assalto Par. Col Moschin di Livorno

- 4° Rgt Genova Cavalleria di Palmanova

- 4° Rgt Carri di Bellinzago - Task Force Sauro – Col. Gerolamo Corcione

- 3° Rgt Alpini Btg “Susa” di Pinerolo - Task Force Falco (19.06.01-09.10.01)

- 21° Btg Genio Guastatori “Timavo” di Caserta (dal 30.07.01) - Task Force "Astro" - T.C. Salvatore Esposito

- 132° Rgt Artiglieria 1° Gruppo “El Alamein” di Maniago - T.C. Tommaso Vitale

- Reparto Sanità Centauro

- Cp 31° Btg Carri "Andreani" del 131° Rgt Carri di Persano - Cap. Giuseppe Cacciaguerra

- 6° Rgt Trasporti di Budrio

- Task Force Istrice: T.C. Gualtiero Maria De Cicco

- 7° Rgt Trasmissioni di Sacile – T.C. Pasquale Buonanno

- Cp 7° Rgt Difesa NBC “Cremona” di Civitavecchia

- 10° Rgt Manovra di Persano - GSA - Col. Francesco Capillo

 

05.11.01-05.03.02 Gen: Giovanni Di Federico - B. Alpina Taurinense

 

- Comando B. Alpina Taurinense

- Reparto Comando e Supporti Tattici Taurinense

- Cellula S3: T.C. Carlo Di Somma

- 9° Rgt Alpini dell’Aquila - Task Force Aquila

** Distaccamento a Klina T.C. Mulciri Andrea

- 9° Rgt d’Assalto Par. Col Moschin di Livorno

- 3° Rgt Savoia Cavalleria di Grosseto                                

- 186° Rgt Par. Folgore di Siena (dal 9.10.2001) - Task Force Falco - Col. Francesco De Luca

- 21° Btg Genio Guastatori “Timavo” di Caserta (fino al 01.12.01) - Task Force "Astro" - T.C. Salvatore Esposito

- 8° Rgt Artiglieria “Pasubio” di Persano – Task Force Istrice - T.C. Corbucci Emilio

- 2° Rgt Trasmissioni Alpino di Bolzano

- 3° Btg del 32° Rgt Carri di Tauriano

- Reparto Sanità Centauro - T.C. Guglielmo Pierro

- Tak Force Sauro: Col. Giuseppe Maria Gionti

- Cp 7° Rgt Difesa NBC “Cremona” di Civitavecchia - Ten. Gianrico Spinelli

- Btg Trasporti e Gestione Transito - T.C. Francesco Cusanno

- 10° Rgt Manovra di Persano - GSA

- Rgt Genio Ferrovieri - Compagnia ELF

 

05.03.02-05.07.02 Gen. Pierluigi Torelli - B. Paracadutisti Folgore

- Comando B. Folgore

- Reparto Comando e Supporti Tattici Folgore- T.C. Giuseppe Lazzari                                        

- 8° Btg Genio Guastatori "Folgore" - Task Force Astro

- Btg Trasimento del 6° Rgt Genio Pionieri di Roma - Task Force Astro

- Btg Gardena del 2° Rgt Trasmissioni Alpino di Bolzano - T.C. Fabrizio Ghiretti

- 1° Rgt Artiglieria Terrestre - Task Force Istrice - Col. Claudio Vercellotti

- 9° Rgt d’Assalto Par. Col Moschin di Livorno

- 32° Rgt Carri di Tauriano - Task Force Sauro - Col. Alessandro Morello

- 151° Rgt Fanteria “Sassari” di Cagliari (dal 07.06.02)

- Reparto Sanità Centauro

- Cp 7° Rgt Difesa NBC “Cremona” di Civitavecchia - Cap. Luca Napoli

- 10° Rgt Manovra di Persano - GSA

 

05.07.02-11.11.02 Gen. Walter La Valle - B. Corazzata Ariete

 

- Comando B. Meccanizzata Ariete

- Reparto Comando e Supporti Tattici Ariete - Magg. Angelo Gregucci

- Btg Logistico Ariete                                  

- 11° Rgt Bersaglieri di Orcenico - Task Force Aquila - Col. Salvatore Caruso

- 132° Rgt Artiglieria Terrestre di Maniago - Task Force Istrice - Col. Carmelo De Cicco

- 151° Rgt Fanteria “Sassari” di Cagliari -  Task Force Falco

            - Cappellano Militare Don Gianluigi Aroffo

- 9° Rgt d’Assalto Par. Col Moschin di Livorno

- 10° Btg Genio Guastatori di Cremona -  Task Force Astro - Col. Antonio Zambuco

- 4° Rgt "Genova Cavalleria" di Palmanova - Task Force Sauro

- Btg "Tonale" del 11° Rgt Trasmissioni di Civitavecchia - Task Force C4

- Reparto Sanità Centauro - Task Force Repasan

- Cp 7° Rgt Difesa NBC “Cremona” di Civitavecchia - Ten. Giuseppe Stellato

- GSA

 

========================================================================

EI : MNB-SW articolata in Task Force (Gruppi di Combattimento)

- Reparto Comando e Supporti Tattici

- Unità di manovra : Task Force Aquila

- Genio

- GSA

- Trasmissioni

12.11.02-10.04.03 Col. Franco Primicerj vice comandante MNB-SW

11.04.03-11.11.03 Col. Antonello Vitale """"""""""""""""""

12.11.03-18.05.04 G.B Franco Primicerj comandante MNB-SW

19.05.04-17.11.04 G.B Danilo Errico  """""""""""""""""""""""

17.11.04-23.05.05 Col. Alberto Zuccaro vice comandante MNB-SW

23.05.05-11.07.05 Col. Paolo Rota  """""""""""""""""""""

11.07.05-15.08.05 Col. Paolo Stendardo """"""""""""""

15.08.05-21.11.05 Col. Antonio Alecci """"""""""""""""

21.11.05-15.05.06 Gen.B. Claudio Mora comandante MNB-SW - B.Julia

 

EI : MTF WEST - articolata a livello di Brigata:

- Reparto Comando e Supporti tattici

- Unità di manovra: Task Force Aquila

- Genio

- GSA

- Trasmissioni

 

15.05.06-23.10.06 G.B. Vincenzo Santo - B.Motorizzata "Aosta" Messina

23.10.06-23.04.07 G.B. Attilio Claudio Borreca - B.Corazzata "Pinerolo" Bari

23.04.07-23.12.07 G.B. Antonio Venci - B.Granatieri di Sardegna

23.12.07-30.04.08 G.B. Nicolò Falsaperna - B."Aosta" Messina

30.04.08-06.11.08 G.B. Agostino Biancafarina - B."Pinerolo"  Bari

06.11.08-06.05.09 G.B. Giovanni Armentani - B.Granatieri di Sardegna

06.05.09-14.09.09 G.B. Roberto Perretti  - B. Meccanizzata "Aosta" Messina

14.09.09-10.01.10 G.B. Roberto D'Alessandro  - B. Corazzata "Pinerolo" Bari

 

Task Force Aquila:

 

12.11.02-......03.03 Col. Emilio Motolese - 1° Rgt Lagunari "Serenissima" di Venezia

- Reparto Comando e Supporti Tattici

- 5° Rgt "Lancieri di Novara" di Codroipo - Task Force Sauro

- Pl. 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia

- 3° Rgt Genio Guastatori di Udine - Col. Giuseppe La Placa

 

......03.03-......07.03 

- Reparto Comando e Supporti Tattici

- 183° Rgt Par. "Nembo"  a Pec

- 52° Rgt Carri di Magnago a Decani

- 8° Rgt Bersaglieri a Dakovica

- Pl NBC "Niga" 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia

- 6° Rgt Genio Guastatori Btg “Trasimeno” di Roma - T.C. Livio Rossi

- Btg “Pordoi” del 2° Rgt Trasmissioni Alpino di Bolzano

 

......07.03-29.01.04 14° Rgt Alpini di Venzone

- Reparto Comando e Supporti Tattici

- Pl 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia

- 10° Rgt Genio Guastatori di Cremona - Col. Mario Tarantino

- 11° Rgt Trasmissioni “Leonessa” di Civitavecchia - T.C. Antonio Mirarco

 

29.01.04-21.07.04 Col. Rosario Castellano  - 186° Rgt Par. Folgore di Siena

- Reparto Comando e Supporti Tattici

- 187° Rgt Par Folgore (17.03.04-07.06.04)

- Pl 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia

 

21.07.04-25.01.05 Col. Donato Federici  - 5° Rgt Lancieri di Novara  di Codroipo

- Reparto Comando e Supporti Tattici

- 16.11.04-24.05.05 Cellula G1/4 T.C. Fausto Giuseppe Flaviano Pellegrino

- 132° Carri di Cordenons

- 32° Rgt Carri di Tauriano - 2° Gruppo Tattico T.F. Aquila - T.C. Fulvio Poli

- 12^ Cp Par. Controcarri "Leopardi" del 183° Rgt Par. "Nembo" Folgore - Cap. Felice Purificati

- 187° Rgt Par. Folgore di Livorno - Task Force Falco (dal 12.10.04 al 17.11.04 a Dakovica)

- Pl 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia

- 2°Rgt Genio Pontieri di Piacenza - Col. Paolo Coricciati (03.06.04-15.12.04)

- 2° Rgt Trasmissioni Alpino di Bolzano - T.C. Marco Lelario

  

25.01.05-20.07.05 Col. Riccardo Marchi  - 2° Rgt Alpino di Cuneo

- Reparto Comando e Supporti Tattici

- Comandante del Battaglione: T.C. Antonio Di Gregorio

- Pl 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia

- 31° Rgt Carri di Altamura

- 21° Genio Guastatori di Caserta - Col. Filippo Mazzone (15.12.04-09.06.05)

- 2° Rgt Trasmissioni Alpino di Bolzano - T.C. Marco Lelario (fino al 04.04.05)

- 2° Rgt Trasmissioni Alpino di Bolzano - T.C. Guido Cerioni (04.04.05-31.07.05)

 

 

20.07.05-24.01.06 Col. Ornello Baron  - 5° Rgt Alpino di Vipiteno

- Reparto Comando e Supporti Tattici

- 4° Rgt Carri di Bellinzago

- 14° Rgt Alpini di Venzone

- 6° Rgt Bersaglieri di Trapani (dal 26.12.05)

- Blindo Pesante del 5° Rgt "Lancieri Novara" di Codroipo

- Pl 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia

- 32° Genio Guastatori di Torino - T.C. Michele Corrado (dal 09.06.05)

- 232° Rgt Trasmissioni “Legnano” di Avellino - Col. Salvatore Crucitti (01.12.05-24.04.06)

 

24.01.06-26.07.06 Col. Paolo Leotta - 6° Rgt Bersaglieri di Trapani

- Reparto Comando e Supporti Tattici - 6° Rgt "Lancieri di Aosta" di Palermo

- 1 Sq Blindo 6° Rgt "Lancieri di Aosta" di Palermo

- 1 Cp Fucilieri 62° Rgt Fanteria "Sicilia" di Catania

- 1 Cp Motorizzata Ungherese

- 1 Cp Motorizzata Rumena

- 1 Pl Meccanizzato Sloveno 

- Pl 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia

- 2° Rgt Genio Pontieri di Piacenza - T.C. Claudio Fagioli (fino al 15.05.06)

 

26.07.06-23.01.07 Col. Attilio Monaco  - 1° Rgt Granatieri di Sardegna di Roma

- Reparto Comando e Supporti Tattici

- Pl 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo (dal 15.05.06)

- Dal 20.10.06 incomincia a operare Il CIMIC Group South

 

23.01.07-28.06.07 Col. Giuseppe Ognimè - 5° Rgt Fanteria "Aosta" di Messina

- Reparto Comando e Supporti Tattici

- 1° Rgt Granatieri di Sardegna di Roma - Task Force Assietta (23.01.07-01.03.07)

- Pl 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia

- CIMIC

 

28.06.07-22.11.07 Col. Antonio Randine - 7°Rgt Bersaglieri di Bari

- Reparto Comando e Supporti Tattici

- 8° Rgt  "Lancieri di Montebello"  di Roma

- 82° Rgt Fanteria "Torino" di Barletta

- 9° Rgt Alpini dell'Aquila - Col. Michele Pellegrino

- Pl 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia

- G2 Chief Geographic Officer  - T.C. Garozzo Antonino  - Istituto Geografico Militare Firenze

- CIMIC

- PIO T.C. Roberto Malaguti

 

22.11.07-13.05.08 Col.Paolo Filippo Tattoli - 6° Rgt Bersaglieri di Trapani

- Reparto Comando e Supporti Tattici

- 7° Rgt Alpini di Belluno (04.02.08-17.03.08)

- 9° Rgt Fanteria "Bari" di Trani - (a Klina 03.09.07-….02.08) - Task Force Falco - Col. Filippo Bonsignore

- 1 Sq Blindo - 8° Rgt Lancieri di Montebello di Roma

- 1 Cp Motorizzata Rumena

- Pl 3° Rgt Savoia Cavalleria di Grosseto (a Pec)

- Pl 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo (23.10.07-30.04.08)

- CIMIC

- PIO T.C. Michele Cortese

 

13.05.08-12.11.08 Col.Graziano Gironacci  - 82° Rgt Fanteria "Torino" di Barletta

- Reparto Comando e Supporti Tattici

- Pl 3° Rgt Savoia Cavalleria di Grosseto (a Pec)

- Pl 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia

- 11° Rgt Genio Guastatori di Foggia - Cap. Giacomo Di Pisa (30.04.08-12.11.08)

- CIMIC - T.C. Mastrangelo Stefano (30.04.08-06.11.08)

- 11° Rgt Trasmissioni “Leonessa” di Civitavecchia - T.C. Mauro Lozupone

- PIO 1° Mar. Giovanni Russi

  

12.11.08-29.04.09 Col. Benedetto Speranza  - 62° Rgt Fanteria "Sicilia" di Catania

- Reparto Comando e Supporti Tattici

- 8° Rgt Lancieri di Montebello di Roma

- 24° Rgt Artiglieria Terrestre "Peloritani" di Messina

- 6° Rgt Bersaglieri di Trapani

- Pl 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia

- CIMIC - T.C. Gaetano Catalano (06.11.08-06.5.09)

- 232° Rgt Trasmissioni “Legnano” di Avellini - T.C. Giovanni Nafisio

 

29.04.09-02.10.09 Col. Fabrizio Biancone  - 5° Rgt Fanteria "Aosta" di Messina

- Reparto Comando e Supporti Tattici di Aosta

- 62° Rgt Fanteria "Aosta" di Messina

- 6° Rgt Bersaglieri di Trapani

- 24° Rgt Artiglieria Terrestre "Peloritani" di Messina

- Pl 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo (29.04.09-04.11.09)

- CIMIC - Cap. Rosato Natale (06.05.09-14.09.09)

- 2° Rgt Trasmissioni Alpino di Bolzano - T.C. Marco Lelario

 

02.10.09-10.01.10  Col. Vincenzo Grasso - 9° Rgt Fanteria "Bari" di Trani

- Reparto Comando e Supporti tattici

- Pl 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitavecchia

- Rgt Genio Ferrovieri di Castel Maggiore (04.11.09-01.03.10)

- Direttore Ufficio Postale di Belo Polje Ten. Pio Notarangelo

 

================================================================================

 

 

EI: Multinational Battle Group - articolata a livello di Reggimento:

10.01.10-07.05.10  Col. Vincenzo Grasso - 9° Rgt Fanteria "Bari" di Trani

07.05.10-08.11.10 Col. Davide Di Bartolo - 24° Rgt Artiglieria "Peloritani" di Messina

                              Papa Coy: Cap. Antonio Raucci

08.11.10-16.05.11 Col. Emiliani Carlo - 1* Rgt Granatieri di Sardegna

                              Papa Coy: Cap. Moreno Proietti

16.05.11-15.11.11 Col. Vincenzo Cipullo - 21° Rgt Artiglieria Terrestre "Trieste" di Foggia

                              Papa Coy: Cap. Varlese Eugenio

                              PIO T.Col. Vincenzo Legrottaglie

15.11.11-14.05.12 Col. Andrea Borzaga - 2° Rgt Artiglieria Terrestre "Vicenza" di Trento

                              PIO T.Col. Vincenzo Legrottaglie

14.05.12-16.11.12 Col. Sebastiano Longo - 17° Rgt Artiglieria "Sforzesca" di Sabaudia

16.11.12-15.05.13 Col Ascenzo Tocci  - 121° Rgt Artiglieria Contraerea "Ravenna" di Bologna

15.05.13-13.12.13 Col. Pierpaolo Giacomini Tiveron - 5° Rgt Artiglieria Terrestre Lanciarazzi "Superga" di Portogruaro

                             Chief PAO: Cap. Pietro D’Angelo

13.12.13-10.06.14 Col. Antonio Sgobba - 52° Rgt Artiglieria "Torino" di Vercelli

                             Chief PAO: Cap. Gialuca Greco

10.06.14-08.12.14 Col. Angelo Minelli - 8° Rgt Lancieri di Montebello di Roma

08-12.14-09.06.15 Col. Carlo Cavalli - 5° Rgt Alpini di Vipiteno

                             Chief PAO: Cap. Francesco D’Aniello

09.06.15-11.12.15 Col. Ciro Forte -  132 Rgt Carri di Cordenons

11.12.15-10.06.16 Col. Alessandro Salvatore Sarcià - 4° Rgt Carri di Persano

                              Chief PAO: Cap. Eterno Alessandro

10.06.16-09.12.16 Col. Giovanni Giagheddu - 62° Rgt Fanteria “Sicilia” di Catania

                              Chief PAO: Cap. Garagliano Giuseppe

 09.12.16-12.06.17  Col. Stefano Imperia - 32° Rgt Carri di Tauriano

                              Chief PAO: T.C.  Lo Monaco Michele

12.06.17-14.12.17 Col. Enzo Ceruzzi - 3° Rgt Artiglieria Terrestre di Remanzacco

                               Chief PAO: T.Col. Antonio Bernardo

14.12.17-14.06.18 Col. Ettore Gagliardi – 185° Rgt Artiglieria Paracadutisti Folgore di Bracciano

                               Chief PAO: Cap. Fabio Capriati

14.06.18-11.12.18 Col. Ruggero Cucchini . 5° Rgt Alpini di Vipiteno

                               Chief PAO: Cap. Francesco D’Aniello                              

11.12.18-13.06.19 Col. Gianfranco Di Marco - 8° Rgt Artiglieria Terrestre Pasubio di Persano

                              Chief PAO: T.C. Troise Gennaro

 13.06.19-15.08.19  Col. Daniele Pisani - 24° Rgt Artiglieria Terrestre “Peloritani” di Messina

                               Chief PAO: Ten. De Santis Stefano

                               

Regional Command West:

nato dalla fusione del MNBG-W e del JRD-W

 

15.08.19-13.12.19 Col. Daniele Pisani - 24° Rgt Artiglieria Terrestre “Peloritani” di Messina

13.12.19-15.07.20 Col. Natale Gatti - 17° Rgt Artiglieria Controaerei “Sforzesca” di Sabaudia

                           

13.05.20-28.05.20 COVID-19 L’Esercito Italiano ha messo a disposizione un team sanitario inviato in teatro operativo dal Comando Logistico, che nell'arco di quattro giorni ha condotto un'analisi del rischio relativamente al quartier generale della missione a Pristina, oltre a uno screening di massa del personale militare e civile della base.

E’ stata schierata una squadra del 7° Reggimento Difesa Chimica-Biologica-Radiologica-Nucleare 'Cremona', che sta contribuendo in modo decisivo alla sanificazione di numerose aree multinazionali all'interno delle basi di KFOR, grazie agli equipaggiamenti in dotazione, che includono apparati per la disinfezione per mezzo di soluzioni di ipoclorito di sodio e uso di etanolo, speciali indumenti protettivi, maschere FFP3, guanti e altri dispositivi di protezione.

Gli specialisti dell'Esercito hanno dapprima sanificato l'area militare dell'aeroporto di Pristina, per poi concentrarsi sulle decine di edifici all'interno del quartier generale di KFOR.

 

15.07.20-  attuale   Col. Gianluca Figus - 5° Rgt Artiglieria Terrestre “Superga” di Portogruaro

 

                             

 

CAPPELLANO MILITARE

..........02-..........03 Don Marco Galanti

24.07.04-25.01.05 Don Giammarco Masiero

13.05.08-12.11.08 Don Carlo Ricchiuti

12.11.08-29.04.09 Don Gianluigi Aroffo

29.04.09-……….  Don Giuseppe Faraci

.....11.11-..........12 Don Pasquale Moscarelli

11.12.15-10.06.16 Don Fausto Amantea

10.06.16-14.12.17 Don Diana Francesco

14.12.17-14.06.18 Don Fausto Amantea

14.06.18-11.12.18 Don Caria Giancarlo

11.12.18-13.06.19

13.06.19- attuale    Don Amantea Fausto

 

GSA :

12.11.02-..............  ...........

.....03.03-.....07.03 1° Rgt Trasporti di Bellinzago

..........04-.....08.04 8° Rgt Trasporti  di Remanzacco - Col. Renato Biancamano

.....08.04-.....02.05 24° Rgt Manovra Alpino di Merano - Col. Cosimo Bruno Dello Russo

                               - Team Cellula Cimic 1° Mag. Luigi Casale

.....02.05-.....08.05 24° Rgt Manovra Alpino di Merano

.....08.05-.....02.06 6° Rgt Manovra di Pisa - Col. Mauro Gianardi

.....02.06-08.08.06 10° Rgt Trasporti di Bari - Col. Angelo Turi

08.08.06-14.02.07 24° Rgt Manovra "Dolomiti" di Merano - Col. Lorenzo Cariglia

14.02.07-08.08.07  6° Rgt Trasporti  di Budrio - Col. Claudio Totteri

08.08.07-13.02.08  10° Rgt Trasporti  di Bari - Col. Giuseppe Villano

13.02.08-08.08.08  8° Rgt Trasporti  di Remanzacco- Col. Francesco Cusanno

08.08.08-12.02.09  6° Rgt Trasporti di Budrio  - Col. Michele Cariglia

12.02.09-10.08.09  10° Rgt Manovra di Persano  - Col. Riccardo Biancolillo

10.08.09-10.02.10  1° Rgt Trasporti di Bellinzago – Col. Antonio Velardi

10.02.10-08.08.10  6° Rgt Manovra di Pisa – Col. Nicola Mallardi

08.08.10-09.02.11 1° Re.Ma. di Rivoli – T.C. Mario Stefano Riva

09.02.11-09.08.11 24° Re.Ma di Merano – T.C. Cosimo Luisi

09.08.11-08.02.12 10° Rgt Trasporti di Bari - T.C. Vincenzo Tucci

08.02.12-04.08.12 1° Rgt Trasporti di Bellinzago - T.C. Antonio Imbimbo  + assetti del  24° Rgt Manovra - 10° Rgt Trasporti - Reparto Mezzi Mobili Campali

04.08.12-30.01.13  8° Rgt Trasporti di Remanzacco - T.C. Carlo Tornaboni

30.01.13-.....08.13  6° Rgt Trasporti di Budrio  - T.C. Simone Mezzabotta

.....08.13-04.03.14  24° Rgt Manovra Alpini - T.C. Antonio Saturnino

04.03.14-09.09.14  1° Rgt Manovra di Rivoli T.C. Alfonso Cascioni

09.09.14-12.03.15  Btg Logistico Ariete di Maniago - T.C. Enzo Dursi

                               Reparto Mezzi Mobili Campali di Maddaloni

12.03.15-08.09.15  Rgt Logistico Pozzuolo del Friuli di Remanzacco - T.C. Marco Vantaggi

                               Reparto Mezzi Mobili Campali di Maddaloni

                               10° Rgt Trasporti di Bari

08.09.15-09.03.16  Rgt Gestione Aree di Transito RSOM Bellinzago Novarese - T.C. Edoardo Marrata

09.03.16-10.06.16  Rgt Logistico Garibaldi di Persano - T.C. Michele Lombardi

                              14° Reparto Infrastrutture di Cagliari

10.06.16-09.12.16   Rgt Logistico Pinerolo di Bari - T.C. Miele Francesco

                              Ufficio postale Militare: Serg. Barbato Salvatore

09.12.16-10.03.17 Rgt Logistico Pinerolo di Bari - T.C. Miele Francesco

                              Ufficio postale Militare: Serg. Barbato Salvatore

10.03.17-11.09.17 Rgt Gestione Aree di Transito - T.C. Antonio Burti

                              Ufficio postale Militare: Serg. Barbato Salvatore

11.09.17-14.06.18  Btg Logistico “Julia” - T.C. Paolo Murru

14.06.18-28.11.18  Btg Logistico Folgore - T.C. Sciaudone Paolo

28.11.18-28.01.19  Btg Logistico “Julia”  - T.C. Murru Paolo

28.01.19-20.07.19 Rgt Logistico Garibaldi di Persano - T.C. Raffaele Faraca

20.07.19-15.07.20 Rgt Logistico "Aosta" di Palermo - T.C. Bonfiglio Renato

 

 

- Joint Multimodal Operations Units (JMOUs) - alle dipendenze del GSA

Gestione imbarchi sui vettori aerei

 

 

COMBAT SUPPORT COY - CS Coy - C4 Coy

nata dalla fusione del CIMIC, del Genio, NBC, Trasmissioni e Cinofili

01.03.10-03.11.10  Cap. Cosimo Giaquinta

03.11.10-16.05.11  Cap. Alessandro Anfosso – 2° Rgt Trasmissioni Alpino di Bolzano

                                - Cellula Cimic T.C. Michele Di Marco

                                - Team Psyops: T.C. Fabio Figna

16.05.11-15-11.11  Cap. Cristian Tondo

                                - Cellula Cimic T.C. Biagio Paluscio

15.11.11-14.05.12  232° Rgt Trasmissioni di Avellino

14.05.12-16.11.12  11° Rgt Trasmissioni “Leonessa” di Civitavecchia

16.11.12-15.05.13  2° Rgt Trasmissioni Alpino di Bolzano

                                 - Team Psyops: T.C. Fabio Figna (…..07.12-…..01.13)

15.05.13-13.12.13  7° Rgt Trasmissioni di Sacile - 6^ Cp Btg Predil - Cap. Massimo Zito

13.12.13-10.06.14  1° Rgt Trasmissioni di Milano

                                 - Cellula Cimic T.C. Corrado Prado

10.06.14-08.12.14  232° Rgt Trasmissioni di Avellino

                                 - Team Psyops: Cap. Vincenzo Vergori

08.12.14-09.06.15  2° Rgt Trasmissioni Alpino di Bolzano

                                 - Cellula 6° Rgt Genio Pionieri di Roma

                                 - Cellula CIMIC - T.C. Corrado Valle

09.06.15-11.12.15  7° Rgt Trasmissioni di Sacile

11.12.15-10.06.16 11° Rgt Trasmissioni di Civitavecchia - Cap. Ricciardi Davide

                                 - Cellula CIMIC - Mar.c. Immediato Tommaso

                                 - Team Psyops: 1° Mar. Pedana Massimo (09.03.16-10.06.16)

10.06.16-09.12.16  232 Rgt Trasmissioni di Avellino - Cap. Scialla Agostino

                                 - Team Psyops: 1° Mar. Morando Giovanni

09.12.16-12.06.17  2° Rgt Trasmissioni di Bolzano - Cap. Tornese Davide

12.06.17-15.11.17  7° Rgt Trasmissioni di Sacile - Cap. Dreossi Piero

                                - assetti del 41° Rgt “Cordenos” SORAO

15.11.17-14.06.18  11° Rgt Trasmissioni di Civitavecchia

14.06.18-28.11.18  1° Rgt Trasmissioni di Milano

28.11.18-28.01.19  2° Rgt Trasmissioni Alpino di Bolzano 

28.01.19-13.12.19 7° Rgt Trasmissioni di Sacile 

13.12.19-15.07.20 232° RGt Trasmissioni di Avellino

 

Manoeuvre Battalion Commander:

11.12.15-10.06.16 T.C. Vitiello Giuseppe

10.06.16-09.12.16 T.C. Irvolino Sandro

09.12.16-12.06.17 T.C. Cannazza Giuseppe

12.06.17-15.11.17 T.C. Federico Ceccaroli

 

 

Carabinieri:

Cp  CC MP presso Villaggio Italia

1999 Ten. Ciro Niglio

2005 Ten. Giuseppe Iacoviello

2006 Ten. Fabio Forelli

2008 Ten. Paolo Volontè

….01.10-06.09.10 Ten. Guido Cioli

06.09.10-............  Mar.Ca. Vincenzo Nicolò

……….....-10.06.16 1° Mar. Serratore Michele Antonio

10.06.16-…......16  Cap. Presutti Guido

……..16-15.11.17 T.Col. Vaccarini Giancarlo

  

Military AdvisorY Team MAT:

Istruzione del 2° Rapid Reaction Battalion RRB Kosovo Security Forces KDF

…..07.12-………. Col. Del Bene

 

CENTRO AMMINISTRATIVO DI INTENDENZA

12.06.99-07.09.99 Col. Carrese Filippo

03.07.00-03.11.00 Col. Guido Castri

03.11.00-05.03.01 T.C. Enrico Mastrolia

05.03.02-05.07.02 Col. Guido Castri

26.07.06-23.01.07 Col. Paolo Pasciuto

..........09-............ Col. Lorenzo Donato Gadaleta

..........10-....08.10 Col. Giovanni Contastabile

.....08.10-28.02.11 Col. Fabrizio Sellani

28.02.11-27.09.11 Col. Giuseppe Giuliani

27.09.11-.....03.12 Col. Matteo Rosa

.....03.12-16.09.13 Col. Ignazio Orgiu

16.09.13-……...….  Col. Stefano Caselli

……...…..-10.06.16 Col. De Santis Michele

10.06.16-……....16 Col. De Icco Antonio

…..….16-……….     Col. Vassetti Luigi

….11.17-……..18   Col. Franco Di Santo

……..18-28.11.18  Col. Rosa Matteo

 

 

 

 

Base avanzata di Camp “Nothing Hill” nella provincia di Mitrovica:

01.02.10-07.05.10  Ten. Amedeo Merlini – Cp 9° Rgt Fanteria “Bari” di Trani

 

 

 

JOINT IMPLEMENTATION COMMISSION - JIC

07.07.99-07.09.99 Col. Giangiacomo Calligaris

03.11.00-04.03.01 T.C. Lupini Luigi

03.04.01-02.10.01 Col. Mario Righele

.….01.06-……..….   T.C. Ferrara Raffaele

 

 

Joint Regional Detachment West (JRD-W) - Pristina

01.03.11-.....11.11  ..............

 

.....11.11-19.05.12  T.C. Isidoro Cacace - 7° Rgt NBC "Cremona" di Civitavecchia

componenti di:

- 5° Rgt Artiglieria MLRS di Portogruaro

- 52° Rgt Artiglieria Terrestre "Vicenza" di Vercelli

- 7° Rgt NBC "Cremona" di Civitavecchia

- 28° Rgt "Pavia" di Pesaro

 

19.05.12-27.11.12 Magg. Luca Vigna Taglianti

- 121° Rgt Artiglieria Controaerea "Ravenna" di Bologna

- 28° Rgt "Pavia" di Pesaro

 

27.11.12-28.05.13 T.Col. Giuseppe Cuomo del COMFOTER di Verona

Vice Comandante: Magg. Antonio Bifulco

- 121° Rgt Artiglieria Controaerei "Ravenna" di Bologna

- 17° Rgt Artiglieria Controaerei "Sforzesca" di Sabaudia

- 28° Rgt "Pavia" di Pesaro

 

28.05.13-20.10.13 T.C. Antonio Pellone

- 5° Rgt Artiglieria Terreste Lanciarazzi "Superga" di Portogruaro

- 2° Rgt Artiglieria Terrestre "Vicenza" di Trento

- 28° Rgt "Pavia" di Pesaro

- 17° Rgt Artiglieria Controaerei "Sforzesca" di Sabaudia

- Comando Artiglieria Contraerea di Sabaudia

 

il 20.10.13 il Joint Regional Detachment West si fonde con il Joint Regionale Detachment Centre formando il:

Joint Regional Detacment Centre:


20.10.13-10.12.13 T.C. Antonio Pellone

- 5° Rgt Artiglieria Terrestre Lanciarazzi "Superga" di Portogruaro
- 2° Rgt Artiglieria Terrestre "Vicenza" di Trento

- 28° Rgt "Pavia" di Pesaro

- 17° Rgt Artiglieria Contraerea "Sforzesca" di Sabaudio

- Comando Artiglieria Contraerea di Sabaudia

 

10.12.13-....06.14  T.C. Andreani Luca

- Comando Militare Nord di Torino

- 28° Rgt "Pavia" di Pesaro

 

.....06.14-07.11.14 Col. Alfonso Manfredi

 

07.11.14-01.09.15 Col. Corrado Benzi 

 

01.09.15-06.09.16 Col. Massimo Mela

 

01.09.16-12.09.17 Col. Francesco Randacio

 

12.09.17-…11.18  Col. Daniele Bajata

 

.…11.18-22.12.18  Col. Antonello Catalano

 

22.12.18-15.08.19  Col. Perrone Nicola

 

 

- LIAISON AND MONITORING TEAMS - LMT

Relazioni con le autorità locali

da luglio 2005 a Pec ,Decane e Dakovica

……....10-11.06.10  T.C. Lavezzi Gianmarco

11.06.10-23.11.10  Magg. Antonio Bifulco del 17° Rgt Artiglieria Controaerei “Sforzesca”  di Sabaudia

23.11.10-.............   T.C. Dario Carrieri del 7° Rgt NBC di Civitavecchia

11.12.15-10.06.16  Cap. Colella Luigi

10.06.16-.........16   Cap. Tatoli Cosimo

……....16-……...17   Cap. Asciolla Antonio 

 

ORF Battalion (Operational Riserve Force)

Forza di riserva della NATO

base francese "Camp Marshall De Lattre" a Novo Selo

29.03.12-29.09.12  11° Rgt Bersaglieri di Orcenico - Col. Alfonso Cornacchia

- Pl 10° Rgt Genio Guastatori di Cremona - Ten. Carmelo Bazzano

- Pl 7° Rgt Difesa NBC di Civitavecchia

- Pl 7° Rgt Trasmissioni di Sacile

- Squadra Rgt Lagunari Serenissima di Venezia

- Nucleo Carabinieri

- Squadrone Cavalleria francese

 

 

 

Aviazione Militare:

08.08.99-….01.00  1° Team Logistico AMIKO (Aeronautica Militare Italiana in Kosovo) a Dakovica

alla fine di settembre atterra il primo aereo: G-222 della 46^ Aerobrigata di Pisa

….01.00-01.03.06  1° ROA (Reparto Operativo Autonomo) - Aeroporto AMIKO

dal maggio del 2000 nell’aeroporto è presente, con elicotteri AB-205 la componente aerea della Brigata Multinazionale Ovest, la Task Force Ercole.

Comandanti:

05.08.99-24.10.99 Col. Maurizio Folchi

25.10.99-12.01.00 Col. Giuseppe Ricca

              06.10.99-13.01.00 Col. Cerini Federico - Capo Sezione Sanitaria

13.01.00-05.07.00 Col. Salvatore Raimondo - Comandante Gruppo Difesa T.C. Corrado Ottone

06.07.00-28.12.00 Col. Fulvio Muzio

29.12.00-27.06.01 Col. Antonio Bertolaso

28.06.01-27.12.01 Col. Orazio Costantini

28.12.01-11.07.02 Col. Stefano Mariotti

12.07.02-29.12.02 Col. Raffaele Calabrese

30.12.02-03.07.03 Col. Luciano Monesi

04.07.03-04.11.03 Col. Giangavino Cuccu

05.11.03-19.05.04 Col. Roberto Scodellaro

20.05.04-09.02.05 Col. Francesco Salvati

10.02.05-23.08.05 Col. Carlo Maria Allochis

24.09.05-16.03.06 Col. Benedetto Liberace

 

01.03.06-01.10.08 Reparto Distaccato del Reparto Mobile Supporto REPADIST RMG

01.10.08-18.12.13 Task Force Air

Comandanti:

17.03.06-30.10.06 Col. Alessandro Salaorno

31.10.06-21.11.07 Col. Ruggero Raganato

21.11.07-28.04.08 Col. Giorgio Sigulin

28.04.08-24.11.08 Col. Ignazio Nicolosi

24.11.08-.....08.09 Col. Giambattista Degiuli

.....08.09-08.01.10  Col. Fabio Terpin

08.01.10-03.07.10  Col. Angelantonio Palmiero

03.07.10-15.10.10 Col. Riccardo Ferraresi

15.10.10-16.04.11 Col. Paolo Baldasso

16.04.11-11.11.11 Col. Andrea Massucci

11.11.11-11.05.12 Col. Franco Trozzi

11.05.12-07.11.12 Col. Giuseppe Massimetti

07.11.12-13.05.13 Col. Michele Palmieri

13.05.13-18.12.13 Col. Antonio Felicissimo

il 18.12.13 avviene il trasferimento di autorità al Governo Kosovaro

 

Predator (Reaper MQ-9) - 28° Gruppo "Le Streghe" del 32° Stormo di Amendola

06.03.12 -  attuale

 

 

01.07.00-06.08.04 2° ROA "Koala"  (Kosovo Operations Aeronautica Miliatre Leading APOD)  a Pristina-Slatina                             

Comandanti:

01.07.00-05.08.00 GB.A. Maurizio Lodovisi

05.08.00-03.10.00 Col.Goretti Luca

03.10.00-22.05.00 Col. Giuseppe Balbo

22.05.00-..........01 Col. Fabio Daniele Zuccolin

.............-............. Col. Vitantonio Laterza

..........02-.........02 Col. Giorgio Tomelleri

..............-03.03.03 Col. Antonio Giuseppe Di Fiore

 

.....05.00-.....04.03  ROLE 1

 

 

Aviazione dell' Esercito:

10.07.99-06.09.99  49° G. S. AVES Capricorno - 5° Rgt Rigel di Casarsa - T.C. Giuseppe Zotto

06.09.99-08.02.00  49° G. S. AVES Capricorno - 5° Rgt Rigel di Casarsa - Magg. Domenico Barbagallo

08.02.00-11.04.00  11° G. S. AVES Ercole - 1° Rgt  Antares di Viterbo - Magg. Tanzarella Michele

11.04.00-…..02.10   Task Force Ercole a Dakovica:

11.04.00-02.07.00  11° G. S. AVES Ercole -1° Rgt  Antares di Viterbo - Magg. Tanzarella Michele

28.06.00-18.10.00  27° G. S. AVES Mercurio - 5° Rgt Rigel di Caserta - T.C. Mazzoli Renato

14.10.00-…..04.01  21° G. S. AVES Orsa Maggiore del Rgt CAAE di Cagliari Elmas - T.C. Gianfranco Vadrucci

.....04.01-.........01  26° G. S. AVES Giove di Pisa - T.C. Salvatore Scalisi

….......01-01.11.01  51° G. S. SOATC  Dragoni di Padova

01.11.01-04.03.02  27° G. S  AVES Mercurio - 5° Rgt Rigel di Casarsa  - T.C. Renato Mazzoli

19.02.02-01.07.02  25° G. S. AVES  Cigno - 7° Rgt Vega di Rimini

01.07.02-08.11.02  Gr. Tattico Rigel - 5° Rgt Rigel di Casarsa - T.C. Pellegrino Bellino

09.11.02-08.05.03  25° G. S. AVES Cigno - 7° Rgt Vega di Rimini - T.C. Marco Morra

14.03.03-13.07.03  53° G. S. AVES Cassiopea - 7° Rgt Vega di Rimini

14.07.03-15.12.03  25° G. S. AVES Cigno - 7° Rgt Vega di Rimini

15.12.03-28.06.04  Gr. Tattico Friuli - 27° G. S. AVES Mercurio - 5° Rgt Rigel di Casarsa - T.C. Fabrizio Barone

20.06.04-14.01.05  Gr. Tattico Friuli - 5° Rgt Rigel di Casarsa - T.C. Antonino Giunta

15.01.05-14.07.05  Gr. Tattico Friuli - 5° Rgt Rigel di Casarsa - T.C. Resbo Beritognolo

15.07.05-20.01.06  Gr. Tattico Rigel  - 27° G. S. AVES Mercurio - 5° Rgt Rigel di Casarsa - T.C. Ciancarella Livio

15.01.06-15.07.06  25° G. S. AVES Cigno - 7° Rgt Vega di Rimini - T.Col. Luciano Bosco

15.07.06-15.01.07  Gr. Tattico Rigel - 27° G. S. AVES Mercurio - 5° Rgt Rigel di Casarsa - T.C. Felice Pierini

16.01.07-16.07.07  Gr. Tattico Rigel - T.C. Metalli Alessandro

19.07.07-18.01.08  25° G. S. AVES Cigno - 7° Rgt Vega di Rimini - Magg. Mauro Bloise

18.01.08-05.08.08  21° G. S. AVES Orsa Maggiore - Rgt CAAE di Elmas  - T.C. Vincenzo Dimitrio

05.08.08-16.01.09  25° G. S. AVES Cigno - 7° Rgt Vega di Rimini  - T.C. Salvatore Annigliato

16.01.09-…..06.09  54° G. S. AVES Cefeo  - 4° Rtg  Altair di Bolzano - T.C. Giancarlo Calligari

…..06.09-.….02.10  34° G. S. AVES Toro - 4° Rgt  Altair di Venaria Reale  - T.C. Alberto Scafella

 

  

Marina Militare:

 

Btg San Marco di Brindisi - Gruppo Tattico "Leone" (Maribatt Cossovo):

17.12.99-15.01.00 a Decane - C.F. Valzano Maurizio

18.08.99-17.10.99 a Valona - C.F. Valzano Maurizio

29.06.99-25.05.99 a Klina - C.F. Giovanni Tonini

25.03.01-15.05.01 a Mitrovica - C.F. Valzano Murizio

                       

11.10.04-17.11.04 operazione “Determined Commitment 2004”

Fucilieri della Marina del San Marco

 

….05.99-12.06.99 GRUPAER 1° Gruppo Aerei Imbarcati del Maristaeli

12.06.99-….02.02 4° GRUPELICOT del Maristaeli (Comando Sezione Elicotteri della M.M.)

 

CRI: nella cellula CIMIC - fino a febbraio 2010

 

OSCE:

Organisation for Security and Co-operationn in Europe Kosovo Verification Mission - fino a febbraio 2010

  

 

Operazione "Determined Commitment 2004"

Inquadrati nella MNB-SW e schierati presso il 1° ROA

10.03.04-05.06.04 187° Rgt Par. Folgore di Livorno

11.10.04-17.11.04 187° Rgt Par. Folgore di Livorno

11.10.04-17.11.04  Btg San Marco di Brindisi - Nave San Marco

   

Operazione "Determined Effort 2005"

10.10.05-28.10.05 186° Rgt Par. Folgore

10.10.05-28.10.05 187° Rgt Par. Folgore - Col. Aldo Mezzalana (ORF)

 

Operazione "Determined Effort 2006"

14.06.06-30.06.06  186° Rgt Par. Folgore

14.06.06-30.06.06  187° Rgt Par. Folgore

 

Operazione "Determined Effort 2007"

......07.07-......07.07  9° Rgt Alpini dell'Aquila - Col. Michele Pellegrino

 

 

 

 

il 12.08.99 iniziano le trasmissioni di "Radio West" emittente del Contingente Italiano

fondatore Magg. Arcangelo Moro

il 30.04.10 terminano le trasmissioni di Radio West.

 

06.12.99 inizia a trasmettere Radio K4 l'emittente dello KFOR

 

 

kfor011

kforkosovo015

 

↑ Joint Regional Detacment Centre

 

Intestazioni su etichette:

Esercito:

Operazione "Joint Enterprise" - Kosovo Multinational Nattle Group - West HQ Support S1  presso Poste Italiane Centro Meccanizzato Postale via Emilia, 270 56100 Ospedaletto (PI)  Prot. n. ___________

Contiene dati da trattare in ottemperanza alle disposizioni in materia di protezione dei dati personali

Joint Regional Detachment - Center Operazione Joint Enterprise C/o Poste Italiane - Centro Meccanizzato Postale via Emilia 270  56100 Ospedaletto - (Pisa)

Joint Regional Detachment - Center Operazione Joint Enterprise Kosovo C/o Poste Italiane Centro Meccanizzato Postale via Emilia 270  56100 Ospedaletto - (Pisa)

Multinational Battle Group West Gruppo Supporto Aderenza Gestione Patrimoniale (Kosovo).

Multinational Battle Group West Gruppo Supporto di Aderenza Gestione Patrimoniale (Kosovo) Dis 6152000-051 Poste Italiane C.M.P. Polo Grandi Utenti via Emilia, 270  56100 Ospedaletto (Pisa)

Aeronautica

Mittente: Task Force Air - Djakovica (Kosovo) Ufficio Comando presso Poste Italiane - Centro Meccanizzato Postale via Emilia 170  56100 Ospedaletto - (Pisa)

Intestazioni col computer:

ITA-NSE  KFOR Pristina Contingente Italiano in Kosovo Poste Italiane Polo Grandi Utenti  via Emilia. 270  56121 - Ospedaletto (Pisa)

Multinational Brigade West RADIO WEST EI Esercito

Buste intestate a mano:

Multinational Battle Group-West Cs Coy

Buste intestate:

Esercito:

Italfor - Kosovo  Centro Amministrativo d' Intendenza - Il Direttore

Reparto Comando e Supporti Tattici "Ariete" Il Comandante

Reparto Comando e Supporti Tattici "Folgore"

Reparto Comando e Supporti Tattici Il Comandante

Battaglione Logistico Paracadutisti Folgore

5° Reggimento Alpini Il Comandante 39049 Vipiteno

6° Reggimento Bersaglieri

6° Reggimento Trasporti Il Comandante

11° Battaglione Trasmissioni Leonessa

Multinational Task Force West & Italian Contingent Commander

Multinational Task Force West Belo Polje (Kosovo) - Commander

Multinational Task Force West & Italian Contingent

Multinational Task Force West & Italian Contingent Commander

Multi National Task Force West Villaggio Italia Pec (Kosovo) Poste Italiane U.P. Belo Polje

NATO Kosovo Force Multinational Task Force West

NATO Kosovo Force Multinational Task Force West

Headquarters Kosovo Force DCOS MCA/IT-SNR

HEADQUARTERS KOSOVO FORCE Francesco Paolo Figliuolo Major General KFOR Commander 

KFOR HQs Kosovo Force Italian National Support Element

KFOR Joint Regional Detachment - West Belo Polje - Kosovo

KFOR-NATO Peacekeeping Mission

ENDURING STABILITY KOSOVO FORCE XXIV

Task Force “Sauro” 32° Reggimento Carri

Prot.n.    …..  /T.E.M./CAI-K Centro Amministrativo di Intendenza Belo Polje - Kosovo

Major General Lorenzo D’Addario Commander KFOR

Aeronautica:

Aeronautica Militare 1° R.O.A. Gruppo DIfesa Djakovica Il Comandante

Aeronautica Militare 1° R.O.A. Gruppo DIfesa Djakovica Kosovo Il Comandante

Aeronautica Militare Comando Aeroporto "A.M.I.Ko." Gjakove/Dakovica

Task Force Air A.M.I.KO.

Carabinieri:

KFOR Multinational Brigade West  Military Police Coy - Carabinier

KFOR Multinational Specialized Unit Pristina - Kosovo

KFOR Multinational Specialized Unit Pristina-Kosovo - fax 0038138549002 Regiment HQ - G1

KFOR - MSU  The 8Tn Commander

KFOR - MSU  The 9Tn Commander

KFOR - MSU  The 10 Commander

Timbri amministrativi:

Esercito:

1° Gruppo Artiglieria Terrestre Pasubio

1° Gruppo Artiglieria Terrestre Pasubio Comando

1° Gruppo Artiglieria da Campagna Semovente "Teramo" - Comando -

1° Gruppo Artiglieria da Campagna SMV "Teramo"

1° Gruppo Artiglieria da Campagna SMV "El Alamein"

1° Gruppo Artiglieria da Campagna Semovente "El Alamein" - Comando

1° Gruppo Art.Ter. "Pasubio" Cellula S1

1° Reggimento Artiglieria Terrestre HQ- TF "Istrice" - Cellula S1

1° Reggimento Artiglieria Terrestre HQ- TF "Istrice" - Cellula S4

1°/11° RGT. A. CAM. SMV. "Teramo"

1°/185° Reggimento Artiglieria Paracadutisti Folgore

1°/185° Reggimento Artiglieria Paracadutisti Folgore “Come Folgore sempre ed ovunque” - Comando

1°/185° Reggimento Artiglieria Paracadutisti Folgore “Come Folgore sempre ed ovunque” - 3^ Batteria

2° Battaglione Genio Ferrovieri

2° Reggimento Alpini Battaglione “Saluzzo”

3° Battaglione Carri Comando

3° Reggimento Savoia Cavalleria 1° Squadrone Blindo Abba

3° Reggimento Alpini Brigata Alpina Taurinense

3° Reggimento Alpini Comando

3° Reggimento Artiglieria Volturno

3° Reggimento Savoia Cavalleria

3^ Batteria Diavoli

4° Reggimento G. Guastatori

5° Reggimento Alpini di Vipiteno

6° Reggimento Genio Pionieri

6° Reggimento Trasporti Comando

6° Reggimento di Manova * Comando*

7° Reggimento Trasmissioni

7° Reggimento Difesa NBC "Cremona" Battaglione NBC 1^ Compagnia

8° Reggimento Bersaglieri Comando

8° Rgt G. Guastatori Dakovica * Comando*

8° Reggimento A. Ter. "Pasubio" - Comando

9° Reggimento Alpini

9° Reggimento d’Assalto Paracadutisti Col Moschin

9° Reggimento d’Assalto Paracadutisti Col Moschin Base Operativa Incursori KFOR

9° RGT D’ASSALTO Par. "COLMOSCHIN" Base Operativa Incursori - KFOR - KOSOVO

9° Rgt. d'Ass. Par. "Col Moschin" B.O.I. - Kosovo

10° Reggimento Genio Guastatori

10° Reggimento Genio Guastatori Operazione Joint Guardian

10° Reggimento Genio Guastatori Compagnia Comando e Servizi

10° Reggimento Genio Guastatori Battaglione "TICINO

10° RGT G.Gua Battaglione G.Gua Ticino

10° Reggimento Trasporti di Bari

10° Reggimento di Manovra Comando

11° Reggimento Bersaglieri

11° Reggimento Bersaglieri Cellula S1

11° Regg. Bersaglieri Comando

15^ Paracadutisti Diavoli Neri

19° Reggimento Cavalleggeri Guide

21° RGT G.P. - Battaglione G.P. Timavo

21° RGT G. Battaglione Timavo

21° Reggimento Genio Gua. Battaglione "Timavo"

24° Reggimento di Manovra Dolomiti di Merano

24° Reggimento di Manovra Alpino - Comando

31° Battaglione Carri Andreani Comando

31° Battaglione Carri "M.O. Andreani" Comando

31° Battaglione Carri "M.O. Andreani" 1^ Compagnia Carri "Tempesta"

32° Reggimento Carri "Ferrea Mole Ferreo Cuore" Comando

66° Reggimento Fanteria "Trieste" "Osando vinco" Medaglia d'Oro

66° Reggimento Fanteria

66° Reggimento

82° Reggimento Carri 3° Battaglione 4^ Compagnia

131° Reggimento Carri

131° Reggimento Carri Persano

131° Reggimento Carri Comando

131° Reggimento Carri Personale V.F.P.  N° Prot. .... Data ....

131° Reggimento Carri Comando Prot.n. .... Data .... Destinazione .....

132° RGT. CR. GR. TAT. Sauro

132° Reggimento Carri Task Force "Sauro" Cellula S1

132° Reggimento Task Force "Sauro" Cellula S1

132° Reggimento Artiglieria Corazzata "Ariete" 1° Gruppo "El Alamein" 1^ Batteria  "Rughet El Atasc"

132° Reggimento Artiglieria Corazzata "Ariete" 1° Gruppo

132° Reggimento Artiglieria Corazzata "Ariete"

132° Rgt Artiglieria Cor. "Ariete" HQ - TF "Istrice" - Comando

151° Reggimento Fanteria Sassari

151° Reggimento "Sassari"

151° Rgt f. "Sassari" Operazione Joint Guardian Comando

151° Rgt f. "Sassari" Operazione Joint Guardian Kosovo Cellula S1

152° Reggimento Fanteria Sassari

152° Reggimento Fanteria Sassari “Due Medaglie d’Oro”

152° Reggimento Fanteria Sassari Operazione Joint Guardian

152° Reggimento Fanteria Sassari Cellula S1

183° Reggimento Paracadutisti "Nembo" Comando

183° Reggimento Paracadutisti "Nembo" 1° Battaglione Paracadutisti "Rozzano" XII Compagnia Controcarri "Leopardi

183° RGT. PAR: "Nembo" Cellula S1

185° Reggimento Artiglieria Folgore

185° Reggimento artigliera Paracadutisti "Folgore" "Come Folgore, sempre ed ovunque2 3^ Batteria

186° Reggimento Paracadutisti Folgore

186° Reggimento Paracadutisti Folgore - Comando

186° Reggimento Paracadutisti V Battaglione 15^ Compagnia

XXX Engineer Battalion "Astro" Task Force

Reggimento Savoia Cavalleria

Reggimento Savoia Cavalleria (3*) 1° Gruppo Squadroni 1* Squadrone Blindo “Capitano Silvano Abba”

Reggimento Savoia Cavalleria (3*) 1° Squadrone Blindo - Abba -

Reggimento "Genova Cavalleria" (4°) 1 Gruppo Squadroni - Comando

Reggimento "Genova Cavalleria" Squadrone Blindo Pesanti "Buriasco"  

Reggimento "Genova Cavalleria" Squadrone Blindo Pesanti "Buriasco"   Prot.n° .... ricevuto il .... alle ore ....

Reggimento Cavalleggeri Guide (19°)

Reggimento Cavalleggeri Guide (19°) Comando

Reggimento Cavalleggeri Guide (19°) 1° Gruppo Squadroni Comando

Reggimento Cavalleggeri Guide (19°) 1° Gruppo Squadroni Squadrone Blindo Pesanti "San Giorgio"

Reggimento Cavalleggeri Guide (19°) Task Force "Sauro" Cellula S1

Reggimento Genio Ferrovieri Distaccamento

Reggimento Genio Ferrovieri Compagnia E.L.F

Reggimento Genio Ferrovieri Distaccamento Data ..... Prot.N° ....

Reggimento Lagunari Serenissima

Brigata Alpina Julia

Brigata Alpina Taurinense 3° Reggimento Alpini Comando

Brigata Alpina Taurinense 3° Reggimento Alpini Ufficio Maggiorità Data di arrivo .... Protocollo Generale N: ....

Brigata Alpina Taurinense 9° Reggimento Alpini Comando

Brigata Bersaglieri "Garibaldi" - Comando

Brigata Meccanizzata "Pinerolo"

Brigata Multinazionale Reparto Comando e Supporti Tattici

Brigata Multinazionale Task Force "Falco" Cellula S1

Brigata Multinazionale West

Brigata Multinazionale West Comando

Brigata Multinazionale West Comando Pec - Kosovo

Brigata Multinazionale West 1° Reggimento Artiglieria Teramo

Brigata Multinazionale West Operazione "Joint Guardian" 9° Reggimento Alpini Comando

Brigata Multinazionale West Operazione "Joint Guardian" 9° Reggimento Alpini Cellula S4

Brigata Multinazionale West 9° Reggimento Alpini Operazione Joint Guardian

Brigata Multinazionale Ovest

Brigata Multinazionale Ovest Comando

Brigata Multinazionale Ovest Pec Kosovo

Brigata Multinazionale Ovest Nucleo Posta

Brigata Multinazionale Ovest Pec Nucleo Posta

Brigata Multinazionale Ovest Pec Nucleo Posta Il Sottufficiale Addetto

Brigata Multinazionale Ovest Cellula G1

Brigata Multinazionale Ovest Cellula G2

Brigata Multinazionale Ovest Cellula G3

Brigata Multinazionale Ovest Gruppo Artiglieria da Montagna Aosta Cellula S1

Brigata Multinazionale Ovest Reparto Comando e Supporti Tattici

Brigata Multinazionale Ovest Reparto Comando e Supporti Tattici Ariete

Brigata Multinazionale Ovest Reparto Comando e Supporti Tattici Ariete Comando

Brigata Multinazionale Ovest Reparto Comando e Supporti Tattici Ariete Cellula S1

Brigata Multinazionale Ovest Reparto Comando e Supporti Tattici Ariete Cellula S4

Brigata Multinazionale Ovest Reparto Comando e Supporti Tattici Compagnia NBC

Brigata Multinazionale Ovest Segreteria del Generale Comandante

Brigata Multinazionale Ovest Centro Amministrativo d'Intendenza

Brigata Multinazionale Ovest Centro Amministrativo d'Intendenza - Gestione Materiali

Brigata Multinazionale Ovest in Kosovo Pec

Brigata Multinazionale Ovest in Kosovo Pec Centro Amministrativo d'Intendenza

Brigata Multinazionale Ovest in Kosovo Pec Task Force "Aquila" 11° Reggimento Bersaglieri

Brigata Multinazionale Ovest Task Force "Falco" - Cellula S1

Brigata Multinazionale Ovest Task Force "Falco" - Cellula S4

Brigata Multinazionale Ovest Task Force "Falco" 186° Reggimento Paracadutisti Folgore Compagnia Comando e Supporto Logistico Paracadutisti "Sorci Verdi"

Brigata Multinazionale Sud Ovest Reggimento Genio Task Force "Astro" Cellula S1

Brigata Multinazionale Sud-Ovest Task Force "Falco" Cellula S1

Brigata Multinazionale Sud-Ovest Centro Amministrativo d'Intendenza

Brigata Multinazionale Sud-Ovest Plotone NBC

Brigata Multinaz. Ovest Nucleo Posta – Pec

Battaglione Logistico Garibaldi

Battaglione Logistico Garibaldi Cellula S1

Battaglione Logistico Ariete

Battaglione Logistico Ariete Comando

Battaglione Logistico "Taurinense" Impiego Fuori Area - Comando

Battaglione Logistico "Taurinense" Operazione Fuori Area

Battaglione Logistico Paracadutisti "Folgore" Impiego Fuori Area - Comando

Battaglione Logistico Par. "Folgore" Operazione Fuori Area

Battaglione Trasmissioni Spluga Comando

Battaglione Trasmissioni Spluga Nucleo Personale

Battaglione Trasmissioni Compagnia Centri Controllo Sistemi C4

Battaglione Trasmissioni Comando

Battaglione Trasmissioni Compagnia Coll. Lunga Distanza

Battaglione Trasmissioni Compagnia Collegamenti Lunga Distanza e Supervisione

Battaglione Trasmissioni Compagnia Collegamenti Lunga Distanza e Supervisione "Leonessa"

Battaglione Trasmissioni Compagnia Lunga Distanza e Supervisione

Battaglione Trasmisisoni Compagnia Rete Areale

Battaglione Trasmissioni "Tonale" Comando  Data arrivo .... Nr protocollo .... Posizione ....

Battaglione Trasmissioni Comando

Battaglione Trasmissioni Leonessa

Battaglione Trasmissioni Compagnia Collegamenti a Lunga Distanza e Supervisione Leonessa

Battaglione Trasmissioni Operazione Joint Entrerprise

Battaglione Trasmissioni Operazione Joint Guardian

Battaglione Trasporti e Gestione Transito Comando Petrovec

Battaglione Trasporti e Gestione Transito "Pasubio" Comando

Battaglione Genio "Trasimeno"

Battaglione Moduli Operativi della Logistica di Aderenza Dakovica

Gruppo Artiglieria da Montagna Aosta

Gruppo Artiglieria da Montagna Aosta Comando

Gruppo Artiglieria da Montagna Aosta Comando Prot. N.  ……. In data ……/……/……

Gruppo Artiglieria da Montagna "Aosta" Cellula S1

Gruppo Tattico "Sauro" - Cellula S1

Gruppo Squadroni RSTA Comando

Gruppo Supporto Aderenza Nucleo Posta Belo Polje – Kosovo

Gruppo Supporto Aderenza Nucleo Posta Belo Polje - Kosovo  ..(data)... Il Sottufficiale Addetto Ufficio Posta

Gruppo Supporto Aderenza Nucleo Posta Pec  ...(data)... Prot.No. ....  Dest. ....

Gruppo Supporto Aderenza Pec Nucleo Posta

Gruppo Supporto Aderenza – Comando

Gruppo Supporto Aderenza – Comando  data .... Protocollo Generale

Gruppo Supporto Aderenza Battaglione Mantenimento e Rifornimento Comando

Gruppo Supporto Aderenza - 10° Re.Tra Cellula S4

Gruppo Supporto Aderenza Gestione Materiali

Gruppo Supporto Aderenza Gestione Patrimoniale

Gruppo Supporto di Aderenza Aderlog Forward Cellula C4

Gruppo Supporto di Aderenza Comando alla Sede

Gruppo Supporto di Aderenza Comando alla Sede Sezione Sicurezza e Sdoganamento

Gruppo Supporto di Aderenza Aderlog F. Petrovec

Gruppo Supporto di Aderenza Battaglione di Manovra Compagnia di Manovra

Gruppo Supporto di Aderenza Compagnia di Manovra Deposito Carbolubrificanti

G.S.A 6° Reggimento di Manovra Operazione "Joint Enterprise" Comando

G.S.A 6° Reggimento di Manovra Operazione "Joint Enterprise" Cellula S1 

G.S.A 6° Reggimento Trasporti Operazione “Joint Enterprise” Belo Polje

G.S.A 10° Reggimento Trasporti Operazione “Joint Enterprise” Belo Polje

G.S.A. 24° RE.MA Alpino Operazione "Joint Enterprise" Belo Polje

G.S.A MNTF Villaggio Italia Role 1

Centro Amministrativo d’Intendenza

Centro Amministrativo d’Intendenza Belo Polje Kosovo

Centro Amministrativo d’Intendenza Prizren

Centro Amministrativo d’Intendenza Servizio Amministrativo

Compagnia E.O.D.

Compagnia Supporti Tattici Eurofor

Compagnia Genio Guastatori "Folgore" Comando

Italian Force Kosovo - Prizren -

Italian Senior Representative

Italian Support Group Belo Polje Nucleo Posta

Italian Medical Unit Field Hospital

Italian Medical Unit Field Hospital Centauro

Reparto Sanita Centauro

Reparto Sanita Centauro Distaccamento

Reparto Sanità Comando

Reparto Comando e Supporti Tattici - Comando

Reparto Comando e Supporti Tattici Ariete Cellula S1

Reparto Comando e Supporti Tattici Ariete Cellula S3

Reparto Comando e Supporti Tattici Ariete Cellula S4

Reparto Comando e Supporti Tattici Ariete - Comando

Reparto Comando e Supporti Tattici Ariete Compagnia Comando e Supporti Logistici

Reparto Comando e Supporti Tattici Ariete Compagnia Genio Guastatori

Reparto Comando e Supporti Tattici Compagnia NBC

Reparto Comando e Supporti Tattici Paracadutisti "Folgore"

Reparto Comando e Supporti Tattici Paracadutisti "Folgore" Operazione "Consistent Effort"

Reparto Comando e Supporti Tattici Paracadutisti "Folgore" Operazione "Joint Guardian"

Reparto Comando e Supporti Tattici "Folgore" Compagnia Comando e Supporto Logistico

Reparto Comando e Supporti Tattici "Folgore" Cellula S1

Reparto Comando e Supporti Tattici "Folgore" Operazione Joint Guardian

Reparto Comando e Supporti Tattici Taurinense Operazione Joint Guardian

Reparto Comando e Supporti Tattici "Garibaldi" - Comando

Reparto Comando e Supporti Tattici "Garibaldi" Operazione KFOR

R.C.T. "Garibaldi" Compagnia Trasmissioni Arrivato il .... n. di protocollo .... Visto .....

Re.Co.Su.Tat. "Garibaldi" Arrivato il .... Prot.n. .... Cartella N° ....

Re.Co.Su.Tat. "Garibaldi" Compagnia NBC "Peste" Italcom Macedonia

Re.Co.Su.Tat. "Ariete" Compagnia NBC "Peste" Italcom Macedonia

Rep. C.do e Sup. Tat. "Garibaldi" UFFICIO POSTA E VIAGGI Arrivato  .... Prot. .... Avviso prot.n. ....

Rep. C.do e Spt. Tat. "Garibaldi Comando

Operazione “Joint Enterprise” Comando

Operazione "Joint Enterprise" Gruppo Supporto Aderenza Comando

Operazione "Joint Enterprise" Gruppo di Supporto Aderenza Comando

Operazione "Joint Enterprise" Gruppo Supporto di Aderenza 6° Reggimento Trasporti

Operazione "Joint Enterprise" Kosovo presso Poste Italiane C.M.P. Polo Grandi Clienti via Emilia, 270   56100 - Ospedaletto (Pisa),

Operazione "Joint Enterprise" Kosovo presso Poste Italiane Centro Meccanizzato Postale via Emilia, 270  56100 -Ospedaletto (PI)

Operazione “Joint Enterprise” Kosovo presso Poste Italiane Centro Meccanizzato Postale via Emilia, 270   56100 - Ospedaletto (Pisa)

Operazione “Joint Enterprise” Multinational Battle Group West 2 Italfor/GSA Servizio Postale Militare

Operazione "Joint Enterprise" Battaglione Trasmissioni

Operazione Joint Enterprise Combat Support Coy

OP. "Joint Enterprise" - ITA ORF BN HQ

Operazione Joint Guardian 8° Reggimento Bersaglieri Ufficio Maggiorità e Personale

Operazione Joint Guardian 10° Reggimento Genio Guastatori Battaglione G. Gua. Ticino Comando

Operazione Joint Guardian 21° Reggimento Genio Pionieri Battaglione G.P. Timavo Comando

Operazione Joint Guardian Battaglione Trasmissioni

Operazione Joint Guardian Battaglione G. Gua Ticino Comando

Operazione Joint Guardian Battaglione Trasimeno

Operazione Joint Guardian Battaglione G. "Trasimeno" Comando

Operazione Joint Guardian Gruppo Supporto Aderenza Comando

Operation Joint Guardian TASK FORCE C4

Operazione Consistent Effort 21° Reggimento Genio Gua. Battaglione G. Gua. Timavo Comando

Operazione Consistent Effort Gruppo Supporto Aderenza Comando

Operazione Decisive Endeavour Gruppo Supporto Aderenza Comando

Operazione Decisive Endeavour G.S.A. Comando

Operazione Decisive Endeavour Battaglione Serenissima

IT ORF BN

IT-NSE Skopye Italian National Support Element Skopye

ITA - NSE KFOR Pristina Contingente Italiano in Kosovo Poste Italiane Polo Grandi Utenti via Emilia, 270   56121 - Ospedaletto (Pisa)

Task Force Fox Deputy Italian Senior Representative

Task Force Comando Pristina

Task Force Multinazionale Ovest Kosovo GSA Gestione Patrimoniale

Task Force Multinazionale Ovest Kosovo Pec GSA Gestione Patrimoniale

Task Force "Astro"

Task Force "Astro" BTG Genio Gua. "Timavo" Cellula S1

Task Force "Astro" Battaglione Trasimeno Compagnia Pionieri

Task Force "Astro" 8° Battaglione Genio Guastatori "Folgore" Comando

Task Force "Astro" 8° Battaglione Genio Guastatori "Folgore" Punto di Controllo NATO/UEO

Task Force "Astro" 10° Reggimento Genio Guastatori Cellula S1

Task Force "Astro" Cellula S3

Task Force "Astro" Cellula S4

Task Force "Astro" Cellula S1 Data .... N.Prot. .... Classifica .... Posizione ....

Task Force "Astro" Operazione Joint Guardian

Task Force "Astro" Commander

Task Force "Sauro"

Task Force "Sauro" Kosovo

Task Force "Sauro" Cellula S2

Task Force "Sauro" Cellula S2 Punto di Controllo NATO/UEO

Task Force "Sauro" Cellula S2 Punto di Controllo  Data .... Class. .... Nr.Prot. .... Smistato a .... Prot.n. .... carteggio ....

Task Force "Sauro" Cellula S2 Punto di Controllo Partenza nr. .... data ....

Task Force "Sauro" Cellula S2 Nucleo COSMEG

Task Force "Sauro" Cellula S2

Task Force "Sauro" S4 Cell

Task Force "Sauro" Cellula S4  Prot.n. .... data di arrivo ....

Task Force "Sauro" Cellula S5 

Task Force "Sauro" 32° Reggimento Carri

Task Force Sauro Reggimento "Genova Cavalleria" (4) Comando

Task Force "Sauro" Reggimento "Lancieri di Novara" (5) Comando

Task Force C4 Comando Battaglione Trasmissioni "Spluga" Cellula S1

Task Force C4 Comando Battaglione Trasmissioni "Spluga" Cellula S4

Task Force C4 Comando Battaglione Trasmissioni Cellula S1

Task Force C4 Comando Battaglione Trasmissioni

Task Force C4 Predil Signal Battalion

Task Force "Falco" 186° Reggimento Paracadutisti Folgore Cellula S3 Data .... n.prot. .... n.carico ....

Task Force "Falco" 186° Reggimento Paracadutisti Folgore Cellula S2

Task Force "Falco" Comando

Task Force "Falco" Ufficio del Comandante

Task Force "Falco" Cellula S2

Task Force "Aquila" 2° Reggimento Alpini Comando

Task Force "Aquila" 2° Reggimento Alpini Cellula S1

Task Force "Aquila" 5° Reggimento Alpini Comando

Task Force "Aquila" 5° Reggimento Alpini Cellula S4

Task Force "Aquila" 5° Reggimento Alpini Cellula S1

Task Force "Aquila" 5° Reggimento Alpini Cellula S4

Task Force "Aquila" 5° Regimento "Aosta" Cellula S1

Task Force "Aquila" 5° Regimento Fanteria "Aosta" Cellula S4

Task Force “Aquila” 6° Reggimento Bersaglieri Comando

Task Force “Aquila” 6° Reggimento Bersaglieri Cellula S2

Task Force “Aquila” 6° Reggimento Bersaglieri Cellula S3

Task Force “Aquila” 6° Reggimento Bersaglieri Cellula S4

Task Force “Aquila” 6° RGT Bersaglieri Cellula S6

Task Force “Aquila” 6° Reggimento Bersaglieri Punto Controllo NATO-UEO

Task Force "Aquila" 9° Reggimento Alpini Cellula S1

Task Force "Aquila" 11° Reggimento Bersaglieri

Task Force "Aquila" 82° Reggimento Fanteria “Torino” Comando

Task Force "Aquila" 82° Reggimento Fanteria “Torino” Cellula S1

Task Force "Aquila" Cellula S4  Prot. .... Data ....

Task Force "Aquila" Cellula S4 

Task Force "Aquila" Sala Operativa

Task Force "Aquila" Prot.N. .... Classifica ..... Data ....

Task Force "Aquila"

Task Force "Aquila" Comando

Task Force "Aquila" Segreteria Comandante

Task Force “Aquila” Gruppo Tattico Nord-Est

Task Force "Aquila" Reggimento Lancieri di Novara (5) Comando

Task Force "Aquila" Reggimento Lancieri di Novara (5) - S1 Cell

Task Force “Aquila” 5th  Infantry Regiment “Aosta”

TF Falco Op. Joint Enterprise

Comando CP.GE.TRA.

Comando Brigata Bersaglieri

Comando Brigata Bersaglieri Garibaldi

Comando Brigata Bersaglieri SM – Ufficio Personale Nucleo Posta

Comando Brigata Multinazionale West

Comando Brigata Multinazionale Ovest

Comando Brigata Meccanizzata "Aosta" Uff.Posta

Comando 5° Reggimento Alpini Ufficio Personale

Comando 10° Reggimento Genio Guastatori

Comando G.S.A.

Comando G.S.A. Punto di Controllo NATO/UEO

Comando Logistico

Comando Logistico Italfor Kosovo

Comando Italfor/GSA

Comando Task Force Aquila

Comando Task Force Aquila Cellula S1

Comando Task Force Aquila Segreteria del Comandante

Comando Battaglioni Bersaglieri SM Ufficio Personale Nucleo Posta

Comando ITA ORF BN 11° Reggimento Bersaglieri

Comando Reparto Sanità

Comando Reggimento "Lancieri di Novara" (5) 1° Gruppo Squadroni

Engineer Battalion HQ - S1 Cell -

Engineer Regiment

Engineer Battalion

MN Task Force - West Task Force “Astro”

MN W   Prot.nr. .... /.../...  Datato ....

MNTF - W Joint Enterprise Kosovo "Villaggio Italia" Belo Polje

MNTF - W Task Force "Falco" - Comando

MNTF - W Italian National Support Element

MNTF - W Villaggio Italia G.S.A.

MNTF - W Joint Enterprise Villaggio Italia-Pec

MNTF - W Joint Enterprise

MNTF - W Villaggio Italia G.S.A. Role 1+

MNTFW RLMT

MNB-SW Task Force “Astro”

MNB SW Kosovo Forces Camp Prizren

MNBG-W

MNBG-W ............/I.S.R./ ...........KFOR-Op. "Joint Enterprise" Data..........

MNBG West Joint Enterprise

MNBG  - W Joint Enterprise

MNBG  W Joint Enterprise

MNBGW ISR Coy

Multinational Task Force W

Multinational Task Force West

Multinational Task Force West Task Force C4 Belo Polje

Multinational Task Force West Task Force C4 "Predil"

Multinational Task Force West Task Force C4 "Pordoi"

Multinational Task Force West Task Force C4 “Leonessa”

Multinational Task Force West Task Force C4

Multinational Task Force West Task Force LMT

Multinational Task Force West T.F. Falco

Multinational Task Force West - HQ Command Group Commander Office (anche in rosso)

Multinational Task Force West - HQ Command Group Commander Office  File n.  …../CGCOM/ ……/ …. -   Date …… (anche in rosso)

Multinational Task Force West Regional Liaison Monitoring Teams Protocollo .... Data .... Classifica ....

Multinational Task Force West Italian Signal Battalion

Multinational Task Force West Commander

Multinational Task Force West Italfor/GSA Comando

Multinational Task Force West Italfor/GSA Gestione Patrimoniale

Multinational Task Force-West Belo Polje (Kosovo) Commander

Multinational Task Force West Medical Unit Villaggio Italia ROLE 1+

MNTF-W Villaggio Italia G.S.A. ROLE 1+

MNTF-W Italian National Support Element

Multinational Battle Group West & Italian Contingent Commander

Multinational Battle Group - West Combat Support Coy

Multinational Battle Group "West" - HQ

Multinational Battle Group West Compagnia I.S.R.

Multinational Battle Group West Italfor/GSA Belo Polje, Kosovo

Multinational Battle Group West Distaccamento Intelligence Nazionale Belo Polje Kosovo

Multinational Battle Group West D.I.N.

Multinational Brigade-West Cellula di Supporto NazionaleRADIO WEST

Multinational Brigade West G5 - Cell CIMIC

Multinational Brigade West Cell CIMIC

Multinational Brigade West - P.I Cell

Multinational Brigade West G1 Cell - Mail Office

Multinational Brigade West Commander Secretariat

Multinational Brigade West Head Quarter

Multinational Brigade West 66° Reggimento Fanteria "Trieste" "Operazione Joint Guardian" Area Funzionale Manovra

Multinational Brigade West Combat Support Unit "Taurinense" Operation Joint Guardian Kosovo

Multinational Brigade West Reparto Comando e Supporti Tattici Paracadutisti "Folgore" Compagnia Genio Guastatori - Paracadutisti

Multinational Brigade South-West Task Force C4 "Tonale" Signal Battalion

Multinational Brigade South-West Task Force C4 "Predil" Signal Battalion

Multinational Brigade South-West Task Force C4 "Predil" Signal Battalion Belo Polje (Kosovo)

Multinational Brigade South-West Task Force C4 "Leonessa" Signal Battalion

Multinational Brigade South-West Signal Battalion

Multinational Brigade South-West Italian Signal Battalion "Rolle"

Multinational Brigade South-West Italian Signal Battalion "Leonessa"

Multinational Brigade South-West Engineer Battalion HQ

Multinational Brigade South-West Engineer Battalion Headquarters S1 Cell

Multinational Brigade South-West Engineer Coy

Multinational Brigade South-West Engineer Regiment Headquarters - S1 Cell

Multinational Brigade South-West Task Force "Sauro" Comando

Multinational Brigade South-West IT-National Support Element

Multinational Brigade South-West Cellula di Supporto Nazionale Radio West

Multinational Brigade South-West Cellula Supporto Nazionale Prizren - Kosovo

Multinational Brigade South-West Medical Unit Villaggio Italia Role 1+

Multinational Brigade South-West "Villaggio Italia" Medical Unit ROLE 1+

Multinational Brigade South-West Medical Unit Villaggio Italia ROLE 1+

Multinational Brigade Southwest Engineer Regiment Headquarters

Multinational Brigade Southwest Engineer Regiment Headquarters - S1 Cell.

KFOR 18° Reggimento Bersaglieri Cellula S1

KFOR 18° Reggimento Bersaglieri Cellula S4

KFOR 32° RGT Carri 1° Sqd Esplorante

KFOR 183° Reggimento Paracadutisti "Nembo" Cellula S1

KFOR Gruppo Artiglieria da Montagna “Aosta” Comando   Prot.n. …../…../…../  in data …./…./…./

KFOR Joint Regional Detachment Centre Joint Regional Detachment-West / S1-S4 Operazione Joint Enterprise - Kosovo c/o Poste Italiane Centro Meccanizzato Postale via Emilia, 270  56100 - Ospedaletto (Pisa)

KFOR Task Force Aquila S1 Cell

KFOR Task Force Aquila S5 Cell

KFOR HQ-MNB (SW)

KFOR HQ Pristina Medical Center

KFOR MNBG-W Civil-Military Cooperation

KFOR Italian Senior Officer

KFOR Italian Senior Representative

KFOR National Support Element

KFOR Joint Regional Detachment-C Pristina - Kosovo

KFOR Joint Regional Detachment Centre

KFOR Joint Regional Detachment Centre (al centro stella 4 punte NATO)

KFOR - Italfor Kosovo Ordinario Militare per l'Italia Il Cappellano Militare

Quartier General KFOR

Quartier General KFOR Ufficio IT SNR

HQs KOSOVO FORCE Italian National Element Film City Pristina

HQ KOSOVO FORCE Italian National Support Element Film City Pristina

HQ Kosovo Force Italian National Element Film City Pristina

HQ TF Istrice 1° Gruppo/11° Reggimento Art.Cam.SMV. "Teramo" Comando

HQ Task Force "Astro" S1 Cell

HQ Cpy MNB(SW) Italian Coy HQ Squad

HQ KFOR 10 Comkfor Fil City - Pristina

HQ KFOR NATO DOS

HQ KFOR NATO J1

HQ KFOR Joint Visitors Bureau JVB

HQ KFOR Commander

HQ Kfor Force ITA - National Support Element Film City - Pristina

HQ Kfor Comkfor Film City – Pristina

HQ MNBG W NATO

HQ MNBG W Public Affairs Office

Headquerters Kosovo Force

Headquerters Kosovo Force Coc Office Fil City Pristina

Headquerters Kosovo Force Comkfor Office Filmcity Pristina

Headquarters KFOR Italian National Intelligence Cell - Pristina

Head Quarter Kosovo Force IT-NSE

Joint Enterprise TF Falco OP

Joint Regional Detachment - West / S1-S4 Operazione Joint Enterprise - Kosovo c/o Poste Italiane Centro -Meccanizzato Postale via Emilia, 270  56100 - Ospedaletto (Pisa)

Italfor GSA Nucleo Posta Belo Polje Kosovo

Italfor GSA Nucleo Posta Belo Polje Kosovo data………. Il Sottufficiale Addetto Ufficio Posta

Italfor/GSA Cellula S1 Operazione “Joint Enterprise” Poste Italiane C.M.P. Polo Grandi Clienti Via Emilia, 270 56100 - Ospedaletto Pisa

Italfor/GSA Protocollo Interno Data .... Prot.n° .....

Italfor Gruppo Supporto Aderenza Aderlog Cellula C4

Italfor C.A.I. Kosovo Direzione

Italfor Kosovo Operazione "Joint Guardian" Comando Logistico/Aderlog Forward - Pec

Italfor Kosovo - Comando Logistico

Manovreure Group "Aquila" Segreteria Comandante

Manovreure Group "Aquila" Comando

Manovreure Group "Aquila" 5° Reggimento Fanteria "Aosta" Cellula S1

Manovreure Group "Aquila" 5° Reggimento Fanteria "Aosta" Cellula S4

NATO Contingente Italiano Gestione Transito

NATO Kosovo Force Multinational Battle Group West

NATO Press Information Centre

NATO KFOR Restricted

NATO/KFOR Unclassified

MCA Div FAO

Ufficio P.I. Belo Polje Kosovo

Filiale Roma Centro Ufficio P.I. Belo Polje

Dirigente del Servizio Sanitario

SM – Ufficio Personale Nucleo Posta Sottufficiale Addetto

J.M.O.U. Kosovo Nato Contingente Italiano

Force Protection Coy

Force Protection Unit

Stato Maggiore Difesa Distaccamento Intelligence Nazionale

MINISTERO DELLA DIFESA

Il Sottufficiale Addetto Ufficio Posta

Il Responsabile S.P.M.

Contingente Italiano Gruppo Artiglieria

PROT. NR. ..../....  DATATO .../.../......

Prot.n. ___________ Gruppo Supporto di Aderenza Comando - Cellula S1 Belo Polje (Kosovo)

Allegato ..... al foglio N: .... in data ....

ALL. .... ALLA LETTERA n.prot. .... in data ....

Il Capo Centro Trasmissioni

L'Aiutante Maggiore

Il Capo Cellula S1

Il Capo Cellula S1-S2

Il Sottufficiale Addetto

Protocollo per la Posta

Belo Polje

Per Uso Esclusivo Ufficio

Eslusivo per il Titolare

Minuta

Per Copia Conforme

Visto si Autorizza

Annullato

Ordinario

Riservato

Sottoposto a visita tecn. prima dei tiri ......

"Le Aquile" Missione Italfor-Kosovo

PEC - KOSOVO

Il Capo Cellula S1-S2

Kosovo - Dakovica, li .......

Belo Polje, li ........

Combat Camera Team KFOR/KOOP Television

Combat Support Unit "Folgore" Operation Kosovo - Joint Guardian

Dacovica

Gjakova

Banja Ilidza (Kosovo)

Team Direttivo Villaggio Italia

Ufficio P.I. Belo Polje Kosovo

Cellula di Supporto Nazionale Nucleo Posta

Il Comandante HQ Coy

Legal Adviser

Ufficio Sprovvisto di Bollo HQ MNBG-W NATO

Liaison Monitoring Team LTM Kfor

Aeronautica Militare:

Aviazione Militare 1° ROA Dakovica – Kosovo

Aeronautica Militare 1° ROA Gruppo Difesa Djakovica

Aeronautica Militare 1° ROA Gruppo Difesa Il Comandante Djakovica

Aeronautica Militare 1° Reparto Operativo Autonomo

Aeronautica Militare 1° Reparto Operativo Autonomo Gruppo Difesa

Aeronautica Militare 1° Reparto Operativo Autonomo Gruppo Servizi Generali Sezione Servizio Sanitario

Aeronautica Militare 1° Reparto Operativo Autonomo Gjakova Kosovo

Aeronautica Militare 1° Reparto Operativo Autonomo Dakovica - Kosovo

Aeronautica Militare 1° Reparto Operativo Autonomo Dakovica - Kosovo Comando

Aeronautica Militare Italiana 1° Reparto Operativo Autonomo

Aeronautica Militare Italiana 1° Reparto Operativo Autonomo Gjacovë/Djakovica

Aeronautica Militare Italiana 2° Reparto Operativo Autonomo Pristina/Kosovo

Aeronautica Militare Reparto Distaccato del R.M.S.

Aeronautica Militare Reparto Distaccato del R.M.S. Gruppo Servizi Generali Djakovica (Kosovo)

Aeronautica Militare Reparto Distaccato del R.M.S. Djakova -Kosovo

Aeronautica Militare Reparto Distaccato del R.M.S. Djakovica Kosovo

Aeronautica Militare Reparto Distaccato del R.M.S. Ufficio Operazioni Djakovica Kosovo

Aeronautica Militare Task Force Air Djakovica

Aeronautica Militare Task Force Air Djakovica - Kosovo

Aeronautica Militare Task Force Air Gruppo Servizi Generali Djakovica

Aeronautica Militare Task Force Air Ufficio Operazioni Sezione Meteo - Djakovica

Aeronautica Militare Task Force Air 8 maggio 2010  A.M.I.KO

Aeronautica Militare Reparto Distaccato del R.M.S. - Gjacovë Kosovo

Aeronautica Militare Reparto Distaccato del R.M.S. - Djacovica (Kosovo)

Reparto Distaccato del Reparto Mobile di Supporto Gjacovë Kosovo

Reparto Distaccato del R.M.S. Dakovica – Kosovo Sezione Trasporti

Il Comandante del Gruppo Difesa

Italian Air Force K.O.A.L.A.

1° Reparto Operativo Autonomo Dakovica - Gjacovë Kosovo

1° Reparto Operativo Autonomo A.M.I.K.O.

Italfor - Kosovo 1° Reparto Operativo Autonomo Dakovica

Aviazione Esercito:

11° Gruppo Tattico Ercole Kosovo

11° Gruppo Tattico Ercole Comando

21° GR. SQD. c.A. "Orsa Maggiore" Dakovica Comando

27° Gruppo Tattico Mercurio Comando

27° Gruppo Tattico Mercurio Kosovo

27° Gruppo Tattico "Mercurio" "S1"  Data .... N.di Prot. ....

49° Gruppo Tattico Capricorno Kosovo

49° Gruppo Tattico Capricorno

49° Gruppo Tattico Capricorno Comando

Gruppo Tattico "Rigel" - Comando

Gruppo Tattico "Rigel" "S1"  Data ...  N. di Prot. ....

Gruppo Tattico "Sauro" Cellula S1

Gruppo Tattico Cavalleria dell’Aria “Albania” del Rgt Cavalleria dell’Aria Sirio

Gruppo Squadroni RSTA Comando

Task Force Ercole 21° Gruppo Squadroni Cavalleria dell’Aria Orsa Maggiore

Task Force Ercole 21° Gruppo Squadroni Cavalleria dell’Aria Orsa Maggiore Operazione "Costant Effort"

Task Force Ercole 25° Gr. Tat. c.A. "Cigno" Operazione "Joint Guardian"

Task Force Ercole 25° Gr. Tat. c.A. "Cigno" Dakovica

Task Force Ercole 26° Gr. Tat. c.A Giove Dakovica

Task Force Ercole 27° Gr. Tat. c.A. "Mercurio" Dakovica

Task Force Ercole 27° Gr. Tat. c.A. "Mercurio" Operazione Joint Guardian

Task Force Ercole 27° Gruppo Squadroni AVES Mercurio Comando

Task Force Ercole 27° Gruppo Tattico "Mercurio" Dakovica

Task Force Ercole 27° GR. SQD. AVES Mercurio

Task Force Ercole 53° Gruppo Tattico "Cassiopea"

Task Force Ercole 72° Stormo

Task Force Ercole Operazione "Joint Guardian"

Task Force Ercole Gruppo Tattico "Rigel" Dakovica

Task Force Ercole - S1 - Prot.n. ... data ....

Task Force Ercole Comando

Task Force Ercole S1

Task Force Ercole Prot.n. ... data ....

Task Force Multinazionale - Ovest (MNTF-W) Task Force "Ercole"

Task Force Multinazionale - Ovest (MNTF-W) Task Force "Ercole" Comando Dakovica Kosovo

Comando Task Force Ercole 25° Gruppo Tattico “Cigno”   Comando

Comando Task Force Ercole 27° Gruppo Tattico “Mercurio”   Comando

Comando Task Force Ercole 53° Gruppo Tattico - Comando

Comando Task Force Ercole Gruppo Tattico "Rigel" - Comando

Battaglione Aviazione Esercito “Ercole” Comando

Battaglione Aviazione Esercito “Ercole” Cellula S1

Army Aviation Battalion Ercole

Operation “Joint Guardian” Task Force “Ercole” Djakovica/Gjakove – Kosovo

Operazione Joint Guardian * 26 Gruppo Tattico C.A. Giove

Squadrone Elicotteri d’Attacco

COMMZ (W) 25° Gruppo Tattico EM 2 Cigno Operazione Joint Guardian

Multinational Brigade Soud-West Task Force "Ercole" 25° Tactical Group "Cigno"

Marina Militare:

Reggimento San Marco Kosovo

RGT San Marco - Kosovo

Carabinieri:

Multinational Brigade South-West Military Police Coy

Multinational Specialized Unit Pristina Kosovo

Compagnia MP  - Pec

Compagnia Carabinieri Polizia Militare Pec

MSU Regiment HQG1

MSU-KFOR Kosovo Multinational Specilized Unit Il Capo di Stato Maggiore

Military Police Carabinieri

Military Police Carabinieri ...(data)... Posta in Arrivo

IT NSE Skopje

Plotone Carabinieri Polizia Militare Pec

7° B.T.G. Carabineri Trentino Alto Adige

7° B.T.G. Carabineri Trentino Alto Adige Distaccamento in Kosovo

Il Comandante HQ Coy

Pec Coy Commander

Comando Carabinieri Polizia Militare Pec

Comando Carabinieri per l'Aeronautica Militare Nucleo CC Reparto Distaccato R.M.S. Djakovica Kosovo

KFOR-MSU the 8* Commander

KFOR-MSU the 9* Commander

KFOR Pristina (Kosovo) Multinational Specialized Unit Regiment

KFOR Pristina Kosovo Multinational Specialized Unit Regiment HQ  G1

KFOR Pristina Kosovo Multinational Specialized Unit Regiment HQ  G2

KFOR Pristina Kosovo Multinational Specialized Unit Regiment HQ  G3

KFOR Pristina Kosovo Multinational Specialized Unit Regiment HQ  G4

KFOR Pristina Kosovo Multinational Specialized Unit Battalion HQ Investigation Team Pristina, Kosovo

KFOR Pristina Kosovo Multinational Specialized Unit Battalion - Nucleo Comando

KFOR Pristina Kosovo Multinational Specialized Unit Baitalion

KFOR Pristina Kosovo Multinational Specialized Unit   Alpha Coy

KFOR Multinational Specialized Unit Regiment - HQ Investigation Team Pristina, Kosovo

KFOR Multinational Specialized Unit Regiment - HQ Manovreure Unit Pristina, Kosovo

KFOR Multinational Specialized Unit Battalion - Nucleo Comando

KFOR Multinational Specialized Unit Battalion

KFOR Multinational Specialized Unit Pristina-Kosovo Regiment HQ-G1 Presso Poste Italiane CMP Polo Grandi Utenti - Via Emilia N.270 56100 Ospedaletto (Pisa)

KFOR Multinational Brigade South-West Carabinieri Military Police Platoon

KFOR Multinational Brigade South-West Military Police Carabinieri Coy

KFOR Multinational Brigade South-West Military Coy Police Carabinieri

KFOR Multinational Brigade South-West Military Police Coy Carabinieri

KFOR Multinational Brigade West Military Police Carabinieri Coy 

KFOR Multinational Brigade West Military Police Coy Carabinieri

KFOR Multinational Task Force West Military Police Platoon Carabinieri

KFOR Multinational Battle Group-West Military Police Platoon Carabinieri

KFOR Multinational Battle Group-West - KFOR -Nucleo di Carabinieri di Polizia Militare

KFOR MNB Military Police Coy

KFOR Carabinieri Multinazional Specialized Unit Pristina - Kosovo

CWO-IT-Carabinieri MSU - G1 - Chief

NATO 11 MSU

Reggimento MSU Comando Battaglione ....(data).... Posta in Arrivo

C.R.I.:

Croce Rossa Italiana

 

 

 

 

kforguller

kforguller_i013

kforlabel014

 

Nel periodo 1999 fino al 6.11.03 furono tollerati anche francobolli UNMIK e raramente di altre nazioni

Guller:  "Italcon Macedonia 1999" in uso dal 12.06.99 al 19.08.99 al seguito della B.Garibaldi

ultima data conosciuta 15.08.99

Guller:  "Italfor Kosovo" in uso dal 20.08.99 filo al 31.05.03

1^ data conosciuta 20.08.99

Guller:  "Join Guardian Kosovo" in uso dal 01.06.03 al 06.11.03

il 06.11.03 viene inaugurato l'Ufficio Postale di Belo Polje, per l'occasione viene usato un guller speciale per 7 giorni

 - Vengono stampate 3 cartoline (tiratura n. 250) e usato un timbro speciale rosso per l'occorrenza.

 - Risultano anche una ventina di buste spedite con il guller speciale e il timbro rosso.

Guller:  "U.P. Belo Polje" in uso dal 06.11.03 al 28.04.11 (ultima data conosciuta 28.04.11)

L'Ufficio Postale civile di Belo Polje chiude il 28.04.11 

dal 29.04.11 al 24.06.11 - la corrispondenza viene gestita dal GSA di Pisa

Guller:  "Operazione Joint Enterprice Kosovo" - guller errato - in uso dal 25.06.11 al 22.07.11

1^ data conosciuta 25.06.11

Guller:  "Operazione Joint Enterprise Kosovo" in uso dal 23.07.11

1^ data conosciuta 23.07.11

 

altalt

 

 

L’ufficio postale di Belo Polje è stato l’unico ufficio delle Missioni Militari Italiane ad avere una affrancatrice automatica T.P.Label. Essa ha avuto quattro aggiornamenti nelle seguenti date:

 

06.11.2003 - Belo Polje 55849 () 55849

23.04.2004 - 00100 KOSOVOBELOPOLJE 55849 () 55849

20.01.2006 - 00100 KOSOVOBELOPOLJE 5584 () 55849

16.05.2009 - 00100 KOSOVOBELOPOLJE (RM)

si ipotizzano altre versioni

esiste anche un Fac-Simile dell’ultimo aggiornamento “55849 00100 KOSOVOBELOPOLJE (RM)” usato postalmente - data conosciuta 12.05.2009

il 28.04.2011 con la chiusura dell’Ufficio postale civile termina l’utilizzo.

 

L' 8.12.09 viene istituito un guller speciale: "X Anniversario Militari Italiani in Missione di Pace * Belo Polje Kosovo* 1999-2009" -

viene utilizzato per circa 30 giorni e con l'occasione vengono stampate circa 1999 cartoline per la ricorrenza

guller_xanniversario

 

Il 08.05.2010 vengono stampate 250 cartoline per celebrare il 10° Anniversario dell'Attivazione Aeroporto A.M.I.Ko

8 maggio 2000 - 8 maggio 2010

alt

alt

 

 

♠ Collezione Vassallo

⇑⇑ Attivazione 1° Ufficio Postale Militare Brigata Multinazionale Sud-West - Belo Polje 6 novembre 2003 Kosovo

annullo "Joint Guardian Kosovo 06.11.03" - ultimo giorno d'uso

annullo "U.P. Belo Polje Kosovo 06..1.03" - primo giorno d'uso

annullo " Militari Italiani in Missione all'estero * Belo Polje 6.11.2003 EI PT Inaugurazione Ufficio Postale Militare in Kosovo*"

sul retro annullo di arrivo "San Basile (CS) 14.11.03"

Con questi timbri sono state predisposte 3 cartoline a tiratura limitata di 250 pezzi per tipo e meno di 20 buste regolarmente viaggiate

 

↓ Cartoline collezione Cruciani

 

=============================================================================================================

 

30.06.99-29.01.09 Missione ONU UNMIK (United Nations Interim Administration Mission in Kosovo)

L’UNMIK (United Nations Mission In Kosovo) è stata costituita con la risoluzione del Consiglio di sicurezza dell'ONU 1244 del 10 giugno 1999 che ha autorizzato la costituzione di una amministrazione civile provvisoria guidata dalle Nazioni unite per favorire un progressivo recupero di autonomia nella provincia del Kosovo, devastata dalla guerra.

 

Sedi: Pec -Pristina-Mitrovica

 

Dal 29.01.09 resta aperta la sede per scopi politici con un rappresentante italiano della Polizia di Stato (Senior Police Advisor)           

 

Carabinieri:

UNMIK POLICE -   C.I.U a Pristina

 

Polizia Stato:

UNMIK Police a Pec/Peja

 

Guardia di Finanza:

25.09.99-30.06.09 Financial Intelligence Centre - FIC Mitrovica

.....03.03-30.06.09 Financial Investigation Unit - FIU

..........02-.............Central Intelligence Unit - CIU

2001 Ufficiale di collegamento : Mar. Luca Ciccotti

 

Deputy Head of the UN Mission:                         

….08.02-….08.05 Bastagli Francesco

 

Special Representative of the Secretari-General for UNMIK:                                                   

25.06.08-.....06.11 Lamberto Zannier

 

 

 

unmik009

 

Buste intestate:

United Nations Mission in Kosovo  - Mission des Nations Unies au Kosovo

United Nations Mission in Kosovo 

UNITED NATIONS United Nations Mission in KOSOVO  UNMIK BORDER POLICE Pristina NATIONS UNIES Mission des Nations Unies en KOSOVO

Timbri amministrativi:

 

United Nations Interim Administration Mission in Kosovo

United Nations Mission in Kosovo the Special Representative of the Secretary General

Military Liaison Component

UNMIK Police United Nations C.I.U. UNMIK

UNMIK Police RHQ Pec/Peja

UNMIK Police United Nations UNMIK

UNMIK Pouch Unit

UNMIK DPI Pres Office

UNMIK POLICE - Office of the Senior Police Advisor UNPOL

UNMIK POLICE Operations Support UNPOL

Kosovo * Kosove * Kosovo Ospitina Suva Reka * Komuna e Suharekes * Municipality of Suhareka Suva Reka - Suhareke - Suhareka UNMIK 3

 

Uso di Poste Locali (Belo Polje - Pec) o macedoni -  Poste militari altri contingenti

Uso di francobolli italiani da Belo Polje o da CPO Italiani (Bologna)

1^ data postale conosciuta 07.08.00 poste kossovare

Ultima data conosciuta 04.01.08

 

 

14.09.06-14.06.08 Missione EUPT KOSOVO (European Union Planning Team)

La missione EUPT è stata istituita con l’Azione comune 2006/304/PESC del 10 aprile 2006 del Consiglio europeo. Il mandato della missione è stato da ultimo prorogato al 14 giugno 2008 all’azione comune 6819/08/PESC.

 

Sede Pristina

G.di F. 1 ufficiale

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

 

09.12.08- in corso  Missione EULEX Kosovo

La missione EULEX è stata approvata dall' Unione Europea  il 16 febbraio 2008. La missione è europea e non deriva da una risoluzione ONU; tuttavia essa recepirà le funzioni svolte dalla missione ONU UNMIK e seguirà in parte quanto previsto dal piano stilato dal rappresentante ONU Martti. La missione intende aiutare le autorità del Kosovo (autoproclamatosi stato indipendente il 17 febbraio 2008) a costruire uno Stato di diritto. Si porrà particolare attenzione alle questioni legate all'indipendenza della magistratura, alla multietnicità della polizia e del sistema delle dogane, al contrasto alla criminalità

Sede a Pristina

 

EULEX Police Component: Polizia Stato

.....08.10-.....08.12 Silvio Bonfigli

 

EULEX Justice Component : Polizia Penitenziaria (Penitenziario di Dubrava e Istituto di Lipjan)

09.12.08-......... 13 Perduca Alberto

 

EULEX Customs Component: Guardia di Finanza

 

Capo Missione:

15.10.14-01.09.16 Ambasciatore Gabriele Meucci

 

Capo Ufficio EULEX:

18.01.15-............  Simone Guerrini

 

Special Police Unit  SPU : Carabinieri

IT SNR:

09.12.08-..........09  T.C. Roberto Jervolino

.........09-..........09  T.C. Nicola Massimiliano Zullo

.........09-..........10  T.C. Alessandro Mappa

.........10-..........11  T.C. Amabile Franco

.........11-.............  T.C. Giacomo Mastrapasqua

 

18.10.08-18.09.11 Political Advisor - Alessandro Rotta

23.02.14-............  Political Advisor - Dandria Elisa

 

8 giugno 2018

Cambia il mandato della missione europea sullo stato di diritto Eulex in Kosovo dopo l’odierna decisione del Consiglio dell’Unione europea. Dal 14 giugno Eulex non si occuperà più della parte giudiziaria esecutiva e dunque non sarà responsabile dell’emanazione di sentenze definitive in cause e processi selezionati. Il compito per tutte le indagini, azioni penali e procedimenti giudiziari trasferiti sarà affidato alle istituzioni kosovare. La missione continuerà ad occuparsi di monitorare cause e processi selezionati, fungerà da mentore e consulente al servizio penitenziario del Kosovo ed effettuerà sostegno operativo per la normalizzazione delle relazioni tra Serbia e Kosovo. Inoltre, Eulex conserverà alcune occupazioni, tra cui la protezione dei testimoni e il sostegno per le sezioni specializzate e la procura specializzata come anche la responsabilità di garantire il mantenimento delle sezioni specializzate e della procura specializzata e la promozione della sicurezza a fianco delle istituzioni kosovare.

 

Special Police Unit  - SPU

4 Carabinieri

 

 

eulex_070109175

 

Posta elettronica:

data 24.01.14

da Fabrizio Floris - EULEX Polizia Penitenziaria

 

Intestazioni su etichette:

European Union Rule of Law Mission CRC Group-Pristina C/o Poste Italiane - CMP - Polo Grandi Utenti Via Emilia 270 56100 - Ospedaletto (PI)

Timbri amministrativi:

European Union Rule of Law Mission CRC Group-Pristina

European Union Rule of Law Mission CRC Group-Pristina Italian FPU

European Union Rule of Law Mission Eulex Kosovo EULEX

EULEX Kosovo Contingente Arma dei Carabinieri

Eulex Kosovo Contingente Arma CC

Eulex Kosovo CRC Group Pristina

Eulex Of CRC Group

Posta in arrivo Eulex CRC Group Pristina (....data....)

EULEX KOSOVO European Union Rule of Law Mission EULEX Regional HQ Gjilan-Gnjilane Region

POLIZIA DI STATO EULEX KOSOVO CONTINGENT EULEX

Posta in Arrivo EULEX CRC Group Pristina (…..data…)

 

Uso di poste Kosovare, prima data conosciuta 07.01.09

annulli  "U.P.  Belo Polje Kosovo" - "Operazione Joint Enterprise Kosovo"

Spedizioni dall'Italia militari al rientro.

Conto di Credito con l'uso del timbro "Tassa Pagata Art.2 L.662 del 26-12-96 AG. ROMA 13 CONTO CREDITO ORDINARIO"

 

 

======================================================================

====================================================================== 

 

 

FYROM (Macedonia)

 

Supporto logistico al contingente KFOR

 

 

09.12.98-15.07.99 Missione Joint Guarantor  Extraction Force EI-AM-CC

Il Consiglio del Nord Atlantico il 4 dicembre 1998 autorizza l’esecuzione dell’operazione “Joint Guarantor", che prevede la costituzione della “Extraction Force”, con lo scopo di provvedere all'eventuale evacuazione dal Kosovo degli ispettori dell’OSCE, impegnati nella regione con l'incarico, tra l'altro, di verificare l'attuazione della risoluzione 1199/1998.

  

Comando:

Gen. Mauro del Vecchio

 

Capo di Stato Maggiore Extraction Force:

09.12.98-22.03.99 Col. Marco Bertolini

22.03.99-12.06.99 Col. Savarese Giovanni

 

 

Gruppo Tattico Garibaldi - Col. Giuseppenicola Tota:

Battaglione Logistico Garibaldi di Persano:

Battaglione Logistico Garibaldi di Persano:

- T.C. Masiello Luigi (09.09.98-23.05.99)

- T.C. Della Sale Arnaldo (dal 23.05.99)

Cellula G3: T.C. Giulio Carletti

Cp Comando e Servizi - Cap. Michele Lombardi

Cp Trasporti - Cap. Sabato Nello (23.05.99-12.06.99)

8° Rgt Bersaglieri B.Garibaldi di Caserta - Col. Carmine De Pascale

- 3° Btg “Cernaia” - Col. Giuseppenicola Tota

Pl 11° Rgt Trasmissioni "Leonessa" di Civitavecchia

- Ten. Carmelo Andronico

- T.C. Colaceci Massimo (dal 21.05.99)

- Cap. Michele Ricci (dal 07.04.99)

10^  Cp Bersaglieri Motorizzata-Aviotrasportata - Cap. Massimiliano Fadda

Sq 19° Cavalleggeri Guide di formazione - Ten. Pietro Guglielmi - Ten. Stefano Blandini

Sq 19° Cavalleggeri Guide Blindo Centauro - Cap. Massimiliano Quarto

Centro Amministrativo Intendenza: Col. Francesco Guglielmo (fino al 24.06.99)

Centro Amministrativo Intendenza: Col. Filippo Carrese (dal 24.06.99)

Gruppo Squadroni Ricognizione Sorveglianza Acquisizione Obbiettivi - T.C. Giovanni Maria Fungo

Cp NBC "Peste"  7° Rgt Difesa NBC “Cremona” di Civitavecchia - Cap. Daniele Pisani

Cp Genio B. Garibaldi e Unità EOD - Cap. Cioffi Ivan

Cellula S1: Cap. Diodato Abbagnara

Cellula S2: Cap. Domenico D'Isa - Cap. Alessandro Luminello

Cellula S3: Cap. Roberto Minini

Cellula S4: Cap. Fausto Trisi

Cellula G1 Comando B. Garibaldi: T.C. Pietro D'Amico (dal 23.09.99)

Cellula G4 : Col. Salvatore Cincimino (dal 31.03.99)

Cellula G6 : T.C. Arturo Brancati (dal 22.03.99)

PIO: Ten. Fabrizio Centofanti

 

Carabinieri:

7° Btg "Trentino Alto Adige" - Ten. Ciro Niglio

 

Aviazione Esercito:

49° G.S. AVES Capricorno - 5° Rgt Rigel di Casarza (A129)

09.12.98-....03.99  T.C. Pellegrino Bellino

....03.99-09.07.99  T.C. Sellaretti Angelo

 

Anderlog Forward:

dal 12.06.99 a dicembre 2005 ha operato a Petrovec (aeroporto di Skopje) un Reparto Logistico di Contingenza (RELOCO) per garantire il trasporto dei rifornimenti in Kosovo

 

macedonia016

 

 

Timbri amministrativi

Esercito:

8° Reggimento Bersaglieri Brigata Garibaldi

8° Reggimento Bersaglieri Comando

8° Reggimento Bersaglieri Cellula S1

8° Reggimento Bersaglieri 3° Battaglione "Cernaia" 10^ Compagnia

Comando Brigata Bersaglieri 

Comando Brigata Bersaglieri SM Ufficio Personale Nucleo Posta

Comando Brigata Bersaglieri Garibaldi

Brigata Bersaglieri Garibaldi Segreteria Generale Comandante 

Gruppo Tattico Garibaldi Comando

Gruppo Tattico Garibaldi Comando Carico

Gruppo Tattico Garibaldi Comando Partenza

Gruppo Tattico Garibaldi 10^ Compagnia Bersaglieri Leoni

Operazione Joint Guarantor Gruppo Tattico Garibaldi Comando

Operazione Joint Guarantor Gruppo Tattico Garibaldi Cellula S1

Operazione Joint Guarantor Gruppo Tattico Garibaldi Cellula S4

Nato Extraction Force Operazione Joint Guarantor

Nato Extraction Force Operazione Joint Guarantor  Gruppo Tattico “Garibaldi” 10^ Compagnia Bersaglieri “Leoni”

Extraction Force Gruppo Tattico Garibaldi Comando

Extraction Force Operazione Joint Guarantor Skopie

Extraction Force Operazione Joint Guarantor Centro Ammnistrativo di Intendenza Skopie Macedonia

Extraction Force Centro Amministrativo Intendenza Macedonia

Centro Amministrativo d’Intendenza Macedonia

Centro Amministrativo d’Intendenza Macedonia Magazzino Materiali

Centro Amministrativo d’Intendenza in Macedonia Magazzino Materiali Dislocazione n. 8152/050

Centro Amministrativo d’Intendenza Macedonia  Si dichiara che il materiale di cui alla presenta fattura è stato effettivamente fornito nella quantità indicata, della qualità richiesta ed al prezzo preventivamente pattuito. Lo stesso materiale è stato prontamente impiegato            per .......................

Centro Amministrativo d’Intendenza Macedonia Si dichiara che le prestazioni di cui alla presente fattura sono state effettivamente eseguite a perfetta regola d'arte alle condizioni preventivamente pattuite.

Centro Amministrativo d’Intendenza in Macedonia   Si dichiara che i materiali di cui alla presente fattura sono stati assunti in carico sulla dislocazione amministrativa n. 8150/050 con ardine n. .... del ....

Passaggio Gratuito fra Consegnatari

Passaggio Gratuito fra Consegnatari Circ. N. 4000/GM del 15.05.1966

Italcon Fyrom SNR

"KFOR" 18° Reggimento Bersaglieri - Cellula S1 -

Minuta

SM - Ufficio Personale Nucleo Posta Sottufficiale Addetto

Re.Co.Su.Tat. "Garibaldi" Compagnia NBC "Peste" Italcom Macedonia

Il sottufficiale al contante

Prot.N. ..../ ....   Cart........

Prot.N. .....    Cassaforte .....   Cartella ..... Sottocartella .....

Appendix     To Annex     To       Dated

To Annex     To       Dated

VISTO

NATO SECRET

NATO UNCLASSIFIED

NATO CONFIDENTIAL

This Page Intentionally Left Blank

Ufficiale di Controllo

Skopje

Timbri Amministrativi Anderlog Forward:

Fyrom Macedonia Compagnia Gestione Transito - Petrovec

Base Italiana di Petrovec Compagnia Gestione Transito

Petrovec

Battaglione Trasporti e Gestione Transito Comando Petrovec

CP Ge.TRA Prot.n. /:::: Classe .... data ....

Carabinieri:

7° B.T.G. Carabinieri "Trentino Alto Adige" Distaccamento in ...

Aviazione Esercito:

Gruppo Squadroni RSTA Cellula S3

Gruppo Squadroni RSTA Comando

Extraction Force Gruppo Tattico Garibaldi Reparto Aves

 

macedonia017

 

Postalizzazioni in Italia - Poste locali -  PM altre nazioni

1^ data postale in assoluto conosciuta 09.02.99 dalla Base di Kumanovo (posta locale)

Bollo "Italcon Macedonia 1999" dal 18.05.99 al 12.06.99

Prima dell'uso del guller "Italcon Macedonia 1999" la posta veniva trasportata dall' 8° Rgt Bersaglieri dalla Macedonia alla sede di Caserta e quindi postalizzata in Italia

1^ data postale conosciuta 22.03.99

↑ 1^ data conosciuta in assoluto

 

↑ Postalizzata in Italia dell' 8° Rgt Bersaglieri a Caserta - 1^ data conosciuta

 

26.08.01-23.09.01 Operazione Essential Harvest

In seguito alla richiesta del Presidente della Repubblica macedone, formulata il 14 giugno 2001, e all’accordo che metteva fine ai combattimenti interetnici durati circa sei mesi, firmato a Skopje il successivo 13 agosto dai principali leader macedoni e albanesi ed accettato anche dai guerriglieri esclusi dai negoziati, il Consiglio atlantico, il 22 agosto 2001, ha autorizzato l'avvio della missione Nato Essential Harvest (Raccolta essenziale) per la raccolta delle armi dei ribelli albanesi in Macedonia.

Task Force Harvest

152° Rgt Fanteria "Sassari" di Sassari - Col. Mariano Centonze (completato da Ufficiali e sottufficiali del 151°)

3° Rgt "Savoia Cavalleria" di Grosseto

Genio Trasmissioni

1° Rgt Carabinieri Par. “Tuscania” di Livorno

Aviazione esercito:  Squadrone  Elco del  49° G.S. AVES Capricorno - 5° Rgt Rigel di Casarsa

 

alt

↑ Collezione Orlandi Giampiero

 

Timbri amministrativi:

TFH Operazione "Essential Harwest" Italian Battle Group 152° Reggimento Fanteria "Sassari Plotone Organico Trasmissioni

 

Bollo "Italfor Kosovo"

1^ data conosciuta 22.09.01

 

23.09.01-15.12.02 Operazione Amber Fox

Dopo la conclusione, il 22 settembre 2001, della missione “Essential Harvest” incaricata della raccolta delle armi dei ribelli albanesi in Macedonia, ed in seguito alla risoluzione del Consiglio di sicurezza dell'ONU 1371 del 26 settembre 2001che ha appoggiato l'invio di una forza multinazionale per la tutela degli osservatori presenti sul territorio, una parte dei contingenti già impegnati nell'operazione "Essential Harvest" è rimasta in Macedonia nell’ambito dell’operazione “Amber Fox". La missione era finalizzata a garantire la sicurezza dei 120 osservatori dell’OSCE e dell’UE presenti nell’area con il compito di vigilare sulla realizzazione del piano di pace.

Task Force Fox a guida tedesca

04.10.01-.....05.02 Gen. Gaetano Cigna  - Rappresentante militare autorità nazionale e Comandante Contingente nazionale

04.10.01-.....07.02 Gen. Federico Maria Pellegatti - Vice Comandante T.F. Fox

.....07.02-.....09.02 Gen. Enrico Spagnoli - Vice Comandante T.F. Fox e Comandante contingente italiano

.....09.02-15.12.02 Gen. Gaetano Cigna - Comandante contingente italiano

 

221^ Cp del 3° Rgt Alpini di Pinerolo

5° Rgt "Lancieri di Novara" di Codroipo

183° Rgt Par. Nembo Folgore di Pistoia - Cap. Romeo Carbonetti

185° Rgt Par. RAO Folgore di Livorno

1^ Cp 66° Rgt Fanteria Aeromobile “Trieste” di Forlì - Cap. Fabrizio Pierfederici  

10° Rgt Genio Guastatori di Cremona - Cap. Stefano Rugge (02.02.02-deceduto in missione l'08.05.02)

1° Rgt Carabinieri Par. “Tuscania“ di Livorno

 

30° GS AVES Pegaso - 2° Rgt Sirio di Lamezia T. (AB212)

 

Timbri Amministrativi:

Task Force Fox Deputy Italian Senior Representative

Task Force Fox (BDE) Deputy Commander SPT/IT DSNR Camp Fox (MK)

Task Force Fox (BDE) Deputy Commander IT SNR Camp FOX_BUNARDZIK (MK)

Task Force Fox IT COY

Battaglione Trasporti e Gestione Transito Comando

Battaglione Paracadutisti "Nembo" 1° Battaglione Paracadutisti 19^ Compagnia "Linci"

66° Reggimento F. (Aeromobile) "Trieste" "Osando Vinco" Medaglia d'Oro al v.m. 1^ Compagnia "Cobra"

183° Reggimento Paracadutisti "Nembo" 1° Battaglione Paracadutisti 19^ Compagnia "Linci

Italfor Fyrom IT/NSE “Amber Fox” Camp ITALY-PETROVEC (MK)

Petrovec

Minuta

Data d’arrivo …….. N° …… Categoria …….

 

Bollo "Italfor Kosovo"

uso di Poste Militari Tedesche " Feldpost 731"

1^ data postale conosciuta 12.12.01

Ultima data conosciuta 13.12.02

cipriani_131201136

 

 

16.12.02-31.03.03 Operazione Allied Harmony

L'operazione Allied Harmony è stata decisa dal Consiglio Nord Atlantico sulla base della risoluzione del Consiglio di sicurezza dell'ONU 1371 del 26 settembre 2001, per garantire la continuità della presenza internazionale in Macedonia.

 

Gen. Gaetano Cigna - Rappresentante militare autorità nazionale e Comandante Contingente Nazionale

 

Plt Blindo Lancieri di Novara di Codroipo

Unita EOD- EOR- MEDEVAC

 

30° G.S. AVES Pegaso - 2 ° Rgt Sirio di Lamezia T. (AB212)

 

Uso di poste locali o di altre nazioni.

Prima data postale conosciuta: 25.01.03

 

01.04.03-15.12-03 Missione EUFOR Operazione Concordia

L’operazione Concordia, come le precedenti missioni in Macedonia, ha fatto seguito a una richiesta del Presidente Trajkovski Ed è stata conseguente alla risoluzione 1371/2001 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

 

European Union Force Headquarters EU FHQa Skopje

01.04.03-.....06.03 Gen. Federico Maria Pellegatti - Capo di Stato Maggiore della Forza Militare Europea e Comandante contingente italiano

 

Unità EOD - EOR - MEDEVAC

 

30° G.S. AVES Pegaso - 2° Rgt Sirio di Lamezia T. (AB212)

 

 Al momento non si conosce posta spedita in Italia  

 

15.12.03-14.12.05 Operazione EUPOL (European Union Police Mission) PROXIMA

La missione Proxima è stata istituita con l'Azione Comune del Consiglio dell'Unione europea del 29 settembre 2003, dopo la richiesta del Primo Ministro della FYROM, all'Unione europea, di assumersi la responsabilità di rafforzare il suo ruolo nelle attività di polizia, anche attraverso il dispiegamento di una missione di polizia.

La Polizia di stato è stata presente in fase pianificativa dal sett.2003 al dic.2003 e in fase operativa dal 8.02.2004 al 15.12.2005

CC: P.M. AFSOUTH in Skopje

EI . Contingente KFOR

 

Buste intestate:

European Union Police Mission Proxima www.eupol-proxima.org

Timbri amministrativi:

European Union Office of the Special Representative in Skopje

 

proxima019

 

Uso di poste locali

1^ data postale conosciuta 01.04.05 - ultima data 24.05.05

 

 

15.12.05-14.06.06 Operazione EUPAT (European Union Police Advisory Team)

La missione EUPAT è stata istituita dal Consiglio dell'Unione europea il 24 novembre 2005, al termine dell'Operazione Proxima, che a sua volta era succeduta all'operazione militare Concordia. Essa si svolge in ottemperanza dell'Accordo di Ohrid, firmato il 13 agosto 2001, dai rappresentanti dei partiti macedoni e quelli della minoranza albanese, con la mediazione degli Stati Uniti e dell’Unione europea.

CC- Polstato

 

 Al momento non si conosce posta spedita in Italia

=============================================================================================================

=============================================================================================================

 

ALBANIA

 

 

Operazione «Albanian Guard»

Missione ITALFOR-PELLICANO EI,AM,MM ,CC

Le grandi difficoltà economiche e sociali che attraversavano lo stato balcanico, diedero il via ad un esodo che, nel 1991, rischiava di assumere proporzioni bibliche; i 30.000 profughi già in Italia, erano solo l’avanguardia del “grosso”, pronto a salpare non appena fosse stato giudicato conveniente e possibile. Il Governo Italiano decise allora di portare in Albania i primi soccorsi umanitari per scoraggiare l’immigrazione e rimpatriare quanti illegalmente avevano raggiunto le coste italiane.

Compito della missione era quindi quello di distribuire ai magazzini di Stato albanesi gli aiuti di emergenza inviati dall’Italia nei porti di Durazzo e Valona e assicurare l’assistenza sanitaria generica nonché la distribuzione di farmaci alla popolazione albanese delle due città.

 

16.09.91-07.04.92 Pellicano 1 - Comando: G.B. Antonio Quintana

08.04.92-05.03.93 Pellicano 2 - Comando: G.B. Carlo Ciacci

06.03.93-30.09.93 Pellicano 3 - Comando: G.B. Antonio Tobaldo

01.10.93-03.12.93 Pellicano 3 - Comando: G.B. Vito Carlucci

 

Vice Comandanti:

16.09.91-16.12.91 Col. Fulvio Frattarolo

16.12.91-07.04.92 Col. Luigi Sansone

 

Valona-Durazzo-Tirana

Accordo con il governo albanese per fornire accoglienza e assistenza ai profughi in Italia e distribuire aiuti alla

popolazione civile in Albania.

 

Capo di Stato Maggiore:

16.09.91-....05.92 T.C. Alexitich Wladimiro

29.09.92-24.06.93 T.C. Tarricone Cataldo

 

Esercito:

B.Meccanizzata "Cremona" di Torino

Battaglione Logistico Carso

* 16.09.91-03.01.92 T.l. Petruzzelli Antonio

* 03.01.92- …...……  T.C. Tognon Sandro

Btg Logistico Acqui

* 16.09.91-11.11.91 T.C. Dolatti Umberto

* 11.11.91-………....  T.C. D’Andrea Luciano

44° Rgt Sostegno TLC "Penna"

11° Rgt Trasmissioni "Leonessa" di Civitavecchia

 

Marina Militare:

22° Gruppo Navale a Durazzo

Comando :

C.V. Andrea Gagnoni

C.F. Pasquale Balice

C.F. Francesco Ladisa

Navi:

19.09.91-18.12.91 Pantelleria

23.12.91-11.04.92 Lipari

11.04.92-07.08.92 Capri

11.08.92-09.12.92 Tremiti

17.12.92-30.03.93 Gorgogna

03.04.93-22.08.93 Pantelleria

29.08.93-28.12.93 Caprera

19.09.91-28.12.93 Motovedette Guardia Costiera

Rifornitore Linosa

 

1* GRUPELICOT del Maristaeli (Comando Sezione Elicotteri della M.M.)

 

Btg San Marco di Brindisi

 

Carabinieri:

Sezione di Polizia Militare a Durazzo (con 2 sottufficiali e 20 carabinieri) e una Sezione Sicurezza a Valona (con un sottufficiale e 4 carabinieri)

  

Aviazione Militare:

46^ Aerobrigata Pisa (G222-C130)

 

Aviazione Esercito:

28.12.91-03.12.93  G.S. AVES - 1° Rgt  Antares di Viterbo (2 CH47 -2  AB412) - Cap. Antonio Silvestri

28° G.S. AVES Tucano di Viterbo (S.M. 1019) di collegamento con l'Italia

15* Stormo (HH.3F)

 

Croce Rossa Militare:

3/4 Crocerossine per turno

 

albania_pellicano022

 

Buste Intestate:

Aviazione Esercito:

Aviazione Leggera Esercito

Timbri amministrativi:

Esercito:

Contingente Pellicano Comando

Contingente Pellicano Ufficio Operazioni

Contingente Pellicano Uf. Trasmissioni

Contingente Pellicano Uff. Segreteria e Personale

Contingente Pellicano Ufficio Logistico

Contingente Pellicano Aliquota ALE

Contingente E.I. Albania Centro Logistico Durazzo – Comando

Contingente E.I. Albania Centro Logistico Durazzo Compagnia Mant. e Rif.

Contingente E.I. Albania Centro Logistico Durazzo Sezione Logistica

Contingente E.I. Albania Centro Logistico Carso Comando

Contingente E.I. Centro Logistico Carso

Contingente E.I. Centro Logistico Carso Comando

Contingente E.I. Centro Logistico Carso Deposito Carburanti

Contingente E.I. Centro Logistico Carso Servizio Amministrativo

Contingente E.I. Centro Logistico Carso Compagnia Comando e Servizi

Contingente E.I. - Albania Centro Logistico "Carso" - Sezione Logistica

Contingente E.I. Albania Centro Logistico Acqui

Contingente E.I. Albania Centro Logistico Acqui Comando

Contingente E.I. Albania Reparto Valona Comando

Comando Reparto Valona

Comando Centro Logistico “Acqui” (usato fino a nov.1992)

Centro Logistico Durazzo – Durazzo (usato nel 1993 fino al termine della missione)

Centro Logistico “Carso” (usato fino alla fine del 1992)

Centro Logistico “Carso” Durazzo

Valona-Albania (sempre usato con il lineare “Ammin.Conting: EI Albania Centro Logistico “Acqui” Comando)

Ammin.Conting. EI Albania Centro Logistico “Acqui” Comando

Battaglione Logistico Carso

Battaglione Logistico Acqui

Battaglione Alpini Susa

Reparto Sanità

Reparto Trasmissioni Leonessa

Italfor Pellicano Albania

Missione Umanitaria “Pellicano” Dell’Esercito Italiano in Albania

Timbri di supporto all'Ufficio Postale:

Tassa a carico del destinatario

Sconosciuto

Restituito al mittente

Rimpatriato

Marina Militare:

Comgrupnav Due Due

Comando 22° Gruppo Navale

Reparto Comando Marina Durazzo

XXII Gruppo Navale in Albania Squadrone Motovedette Guardia Costiera

XXII Gruppo Nav. in Albania Squadriglia Motoved. Guardia Cost.

Reggimento San Marco

Squadriglia Motoved. Guardia Cost. XXII Gruppo Nav. in Albania

Carabinieri:

Contingente Pellicano Polizia Militare

C.R.I.

C.R.I. Livorno Squadra Infermiere Volont.

 

albania_pellicanoguller021

fronchigiaxxii138

pellicanofranchig140

logopellicano139

 

Esercito:

Ufficio Postale a Durazzo, uso del bollo "Italfor Pellicano Albania" attivato e prima data conosciuta 18.09.91, ultime a fine nov.93.

Chiusura Ufficio Postale 13.12.93.

Tariffe:  lettere £. 750 - cartoline £. 600 - cartoline con scritta £. 700.

Tariffa ridotta per militari £. 375 con uso del timbro lineare: Tariffa ridotta graduati e militari di truppa delle FF.AA.".

L' ufficio postale fu dotato solo di francobolli serie "castelli" da 50-100-500-600-700-750-900 e serie "alti valori" da 2000-3000.

Uso di posta locale albanese.

Bollo ovale di franchigia "Poste italiane Ministero Difesa Uff. Posta" e lineari dal nov.91.

Corrispondenza non affrancata in Albania fu tassata per il doppio in arrivo in Italia.

Uso di un logo a forma di pellicano, quasi sempre e presente sulle impronte una sbavatura, generalmente uso di inchiostro blu violetto.

Furono accettate poche raccomandate private che furono regolarizzate con l'etichettatura "Roma 13".

Nel 1992 furono stampate dalla "Ed. Rivista Militare" cartoline con bollo autentico ma postume con data 17.09.91.

Marina:

Bollo "Comgrupnav due due", scarsa corrispondenza dall' ott.91, timbro di color violetto.

Bollo ovale di franchigia "Poste Italiane Comgrupnav due due"

Le varie navi impiegate non dovrebbero aver utilizzato gli uffici postali di bordo

 

 

03.03.97-14.03.97 Operazione ALBA NEO EI-MM-AM

Evacuazione civili

Valona giorni 3-8-10 marzo

Elicotteri CH-47 "Chinook" del 1° Rgt AVES Antares di Viterbo dislocati nell'aeroporto di Brindisi

Elicotteri AB-212 del 4* GRUPELICOT del Maristaeli (Comando Sezione Elicotteri della M.M.)

Tornado base di Gioia del Colle

Fregata Aliseo

Nave San Giorgio

Btg San Marco

Coordinamento dal COI Centro Operativo Interforze (1^ volta operativo)

Durazzo giorni 13-14 marzo -  Comando C.C. Stefano Cappellaro

Navi: San Giorgio -  San Giusto - Aliseo - Espero

Fucilieri della Marina Btg San Marco

Carabinieri Paracadutisti (presidio ambasciata italiana)

Elicotteri : AB 212 "Chinook" SH3D

Gruppo Aereo Imbarcato della nave Garibaldi con decollo dalla base di Grottaglie

 

 

15.04.97-12.08.97 Operazione ALBA  EI-MM-AM-CC

La missione della Forza Multinazionale di Protezione in Albania fu avviata, su iniziativa dell'Italia ed autorizzata dall' Organizzazione delle N.U. a dall’ OSCE, dopo la grave crisi sociale che aveva fatto seguito al collasso delle finanziarie piramidali.

 

Amm. Guido Venturoni: Capo di Stato Maggiore della Difesa, Comandante in Capo dell' Operazione ALBA

L' Italia è stata la 1^ nazione europea ad assumere il Comando di una Missione ONU

G.B. Danilo Neri in rinforzo alla FMP con il primo nucleo.

G.C.A.Luciano Forlani: Comandante delle forze in teatro della FMP"COMALBA"

Gen. Lucio Maltoni: Capo di Stato Maggiore della FMP

Gen. Giuseppe Orofino: dirige il "COFIA" (Command of Intervention Force in Albania) a Roma

Amm. Umberto Guarneri: Comandante in Capo della Squadra Navale "CINCNAV"

Navi:

Vittorio Veneto (14.04.97-27.04.97 - Sede Comando 28° G.N. - C.V. Vincenzo De Fanis) – San Giorgio – San Marco – San Giusto – Aliseo – Espero (C.F. Silvano Canarutto )– Euro (C.F. Pasquale Guerra) – Grecale – Zeffiro (CV Paolo Giuliani )– Lupo – Orsa (C.F. Emanuele Bottazzi)

– Sagittario – Artigliere – Aviere – Bersagliere – Granatiere – Milazzo – Rimini – Lipari – Ticino

Nave trasporto costiero Tavolara con a bordo Rgt San Marco

 

11.04.97 Nucleo di Ricognizione

14.04.1997 Advanced Party - 9° Rgt Parcadutisti Col Moschin

 

Tirana:

Sede del Comando FMP 3° Corpo d' Armata

Rgt di Supporto al Comando - Col. Giuseppe Falomi

Btg del 9° Rgt Par. "Col Moschin" di Livorno - Col. Enrico Ansano Nardi

Btg del 1° Rgt Carabinieri Par. "Tuscania" di Livorno - T.C. Carmelo Burgio

187° Rgt .Par. Folgore di Livorno - Col. Alessandro Puzzilli

1° Rgt Trasmissioni di Milano  -  11° Rgt Trasmissioni "Leonessa" di Civitavecchia - Col. Giovanni Fantasia

Cellula CIMIC -  Gen. Luigi Cantone

Cellula G3: Carmelo Abisso

Cellula J6: T.C. Pietro Alamia

 

Rinas:

Sqd del 3° Rgt "Savoia Cavalleria" di Grosseto

1° Rgt AVES Antares (22.04.97-09.09.97 2 CH.47C)

49° G.S. AVES Capricorno -7° Rgt  Vega di Rimini - T.Col. Donato Stricchiola

46^ Aerobrigata C-130 G-222 - Col. Gianni Boron

 

Valona:

Comando B.Friuli- Gen. Girolamo Giglio

Btg del 1° Rgt Carabinieri Par. "Tuscania" di Livorno - Col. Leonardo Leso

18° Rgt Bersaglieri- Col. Vincenzo Lops

Btg Fanteria di Marina San Marco - C.C. Stefano Cappellaro

Sqd del 19° Rgt Blindo "Cavalleggeri Guide"di Salerno - Cap. Pasquale Mingione

Reparto Sanità  Aviotrasportabile della B. Alpina Taurinense - T.C. Gioacchino Gambetta -Direttore Sanitario Col. Roberto Bramati

Capo Cellula G3: Ten. Carmelo Abisso

 

Korce:

8° Rgt Bersaglieri di Caserta - Col. Sandro Santroni

 

Fier:

151° Rgt Fanteria "Sassari" di Cagliari -  Col. Silvano Olivieri

        Btg T.C. Angelo Mura 

Kucova:

151° Rgt Fanteria "Sassari" di Cagliari - Col. Silvano Olivieri

 

Durazzo:

33° Rgt Logistico Ambrosiano - Col. Francesco Garrisi

28° Gruppo Navale- C.V. Attilio Panella Fabrello

Navi: 

V.Veneto - San Marco - San Giorgio - Euro - Bersagliere - Urania - Lupo - Caprera - Capri - Pantelleria - Tremiti -  Rifornitore Linosa

8 Motovedette G. di F.

 

Argirocastro:

18° Rgt Bersaglieri- Col. Vincenzo Lops

 

A disposizione:

BOE (bonifica Ordigni Esplosivi)

COMSUBIN

GIS

 

albania_alba023

 

alt

alt

↑ Collezione Orlandi Giampiero

 

Timbri amministrativi:

Esercito:

1° Reggimento Trasmissioni Comando

1° Reggimento Trasmissioni Operazione Alba

3° Corpo d’Armata il Generale Comandante

7° Reggimento EA Vega Comando

9° Reggimento Assalto Paracadutisti Col Moschin Base Operativa Incursori FMP

9° Reggimento d’Assalto Paracadutisti Col Moschin Base Operativa -Incursori FMP

18° Reggimento Bersaglieri della Bgt Folgore

33° Reggimento Logistico di Manovra Ambrosiano Ufficio Logistico

33° Reggimento Logistico di Manovra Ambrosiano Ufficio Maggiorità e Personale

33° Reggimento L. di Man.  Ambrosiano Ufficio Maggiorità e Personale

67° Battaglione Fagare Comando

110° Cp. d’Assalto Par. Incursori

151° Reggimento F. Sassari Comando

151° rgt. f. "Sassari" 2 medaglie d'oro Sz Mag. Posta e Viaggi

187° Reggimento Paracadutisti Folgore

187° Reggimento Paracadutisti Folgore Operazione Sunrise Albania

187° Reggimento Paracadutisti Folgore Ufficio Maggiorita e Personale

187° RGT Par. "Folgore" Operazione "Sunrise" Albania

Forza Multinazionale Protezione Brigata Meccanizzata Friuli Comando Valona

Forza Multinazionale di Protezione Comalba Compagnia Genio

Forza Multinazionale di Protezione 18° Reggimento Bersaglieri

Forza Multinazionale di Protezione 18° Reggimento Bersaglieri 67° Battaglione “Fagare” Comando

FMP Multinational Protection Force HQ-J Branch

FMP Multinational Protection Force HQ J3 Branch IT Army Goc

FMP Multinational Protection Force HQ J3 Branch

FMP Multinational Protection Force HQ J3 Branch   N°J3/..../... di prot.     N° .... di carco      data....

FMP 18° Reggimento Bersaglieri Comando

FMP 18° Reggimento Bersaglieri 67° Btg Fagare Comando

FMP 151° Rgt. f. "Sassari" Comando

FMP Comanfor FMP Operazione Alba

Multinational Protection Force Public Information Office Tirane

Multinational Protection Force Public Information Office

Multinational Protection Force HQ Branch J6

Brigata Aeromobile Friuli

Brigata Meccanizzata "Friuli" Servizio Amministrativo - Operazione Alba

Battaglione Logistico Friuli

Battaglione Logistico Friuli Comando

Battaglione Logistico Friuli Distaccamento

Comando 33° Reggimenti L. di Man.  Ambrosiano

Comando 33° Rgt.L. Di Man. "Ambrosiano" Comando

Comando FMP Cellula GJ1

Comando Contingente Alba Servizio Amministrativo

Comando Operativo Interorze Cellula di Attivazione

Comando Reparto Operativo Autonomo Tirana

Comando Battaglione Logistico Friuli Sezione Logistica

Comando Battaglione Meccanizzata Friuli

Comando Brigata Meccanizzata Friuli Servizio Amministrativo  - Operazione Alba - Valona

Comanfor FMP Operazione Alba Cellula G1

Comanfor-FMP Operazione Alba

Comanfor-FMP Operazione Alba Servizio Amministrativo

Comalba Cell J2

Comalba FMP Cellula GJ1

Reparto Sanità Campale

Reparto Comando e Supp. Tattici Par. Folgore

R.C.S.T. Par.Folgore

Complesso Sanità Campale in Albania

Complesso Sanitario Campale in Albania

Contingente Albania Operazione Sunrise Comando Bgt Motorizzata Friuli

Contingente Albania Operazione Sunrise Comando Brigata Meccanizzata Friuli

Contingente Albania Operazione Sunrise

Italsan Alba Centro Sanitario

Italsan Alba Albania

Operazione Alba Italsan Comando

Operazione Sunrise Squadrone Blindo Guide

Squadrone Blindo Guide

Cellula GJ.1 Comalba FMP

Stato Maggiore della Difesa Comando Operativo Forze Intervento in Albania

Friuli – BDE HQ Operazione Alba

Reggimento di Supporto FMP Comando

Minuta

Tirana

Carabinieri:

1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti Tuscania

1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti Tuscania Ufficio Segreteria e Personale

1° Reggimento Paracadutisti Tuscania Cellula G1 Comalba FMP

1° Reggimento CC Par. Tuscania Cellula S1 Tirana

1° RGT. CC. Par. "Tuscania" Cellula - S1 - Tirana

1° RGT. CC. Tuscania Cellula S1 Tirana

1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti Tuscania Ufficio Segreteria e Personale Tirana

Marina Militare:

Comando 28° Gruppo Navale

COMGRUPNAV DUE OTTO

Comando Gruppo Navale Due Otto

Comando Marina Brindisi

Battaglione San Marco

Battaglione S. Marco

Raggruppamento Subacquei ed Incursori "Teseo Tesei"

Navi:

NAVE SAN GIUSTO

NAVE SAN MARCO

NAVE SAN GIORGIO

NAVE URANIA

NAVE RIMINI

NAVE BERSAGLIERE

NAVE EURO

NAVE ESPERO

NAVE LUPO

NAVE PANTELLERIA

NAVE CAPRERA

NAVE ZEFFIRO

NAVE SAGITTARIO

NAVE GRECALE

NAVE TICINO

NAVE "LUIGI DURAND DE LA PENNE"

NAVE TREMITI

NAVE ALISEO

RIMORCHIATORE PORTO CORSINI

INCROCIATORE VITTORIO VENETO

CACCIAMINE MILAZZO

 

Aviazione Militare :

46° BrigataAerea Ufficio Comando

Comando Reparto Operativo Autonomo Tirana

Aviazione Esercito:

49° Gruppo Tattico Capricorno Comando

49° Gruppo Tattico Capricorno Albania

7° REggimento EA  "Vega" - Comando

CIMIC :

Quendra Sociale Don Bosco Albania

CIMIC Centre

FMP CIMIC

FMP Cimic Quendra Sociale Don Bosco

Quendra Sociale "Don Bosko" Tirane

 

albaguller032

 

Uso di posta locale. Bollo “Posta Shqiptare misioni Alba”

Corrieri militari.

A Tirana presso il Comando FMP il 07.05.97 fu costituto l’Ufficio Postale con uso del bollo “Operazione Alba”

1^ data postale conosciuta 07.05.97 - ultima 12.08.97 

 

Non sono stati attivati uffici postali sulle navi 

Esistono prove di bollatura Roma 13 col guller “Operazione Alba 25.04.97”

Rarissime le assicurate (accettate 3) e le raccomandate (accettate 15)

 

16.10.97-31.12.01 Missione Interforze di Polizia   PS,CC,GdiF-MM

Il 17 settembre 1997 fu firmato il Protocollo d'Intesa tra il Ministero dell'Interno italiano e il suo omologo albanese. Il protocollo ribadì la necessità di collaborazione in materia di polizia, con la previsione di un progetto di consulenza, assistenza e addestramento a favore delle forze di polizia albanesi.

  

1998 Capo Missione Dir.Gen. P.S. Dott. Nicola Simone

 

Comandante P.S.:

1998 Dott. Angelo Militello

1998 Dott. Roberto Di Guida

  

12.11.97 Costituzione Reparto Carabinieri Albania

12.11.97-…..12.1998 Col. Raffaele Petrachi

….12.98-…………..  Col. Carlo Fazzina

 

Guardia di Finanza

Nucleo di Frontiera Marittima a Durazzo

16.11.97-….03.98 T.C. Massimo Mocellin

…..04.98-….…..99 Col. Fabrizio Lisi

……....99-….05.99 T.C. Giuseppe Tossini

….06.99-31.12.01 G.B. Franco Papi

 

 

interforze024

 

 

 

Nell' ambito della Missione Interforze la Guardia di Finanza ha partecipato alle seguenti missioni:

 

"Bilaterale Finanze" assistenza all' Amm.ne Finanziaria albanese cessata il 29.12.99

 

die025

 

 

"Custom Assistance Mission" assistenza doganale terminata il 01.12.00

dieassistance026

 

"Custom Assistance Mission CAM SEA" assistenza doganale 28.05.98-31.10.01

 

diecamsea029

 

 

“MAPE - Multinational Advisory Police Element – MAPEXT MAPE Extended”  12.05.97-31.05.01

alla MAPE hanno contribuito anche 12 CC

1999-2001 Operational Commander Gen. Pistolese Pietro

 

 

diemape030

 

 

Timbri amministrativi

Carabinieri:

Reparto Carabinieri "Albania"

Missione Italiana Interforze Reparto Carabinieri

Guardia di Finanza:

Missione Interforze Polizia Nucleo Frontiera Marittima Durazzo Drappello Automobilistico

Missione Italiana Interforze di Polizia Cooperazione Italo-Albanese Nucleo Frontiera Marittima della Guardia di -Finanza Durazzo Albania

Missione Italiana Interforze di Polizia Cooperazione Italo-Albanese Nucleo Frontiera Marittima della G.di F. Durazzo -(Albania)

Missione Italiana Interforze di Polizia in Albania Contingente Guardia di Finanza Nucleo Centrale -Tirana

Missione Interforze di Polizia Contingente Guardia di Finanza

Missione Italiana Interforze di Polizia

Missione Italiana Interforze di Polizia Cooperazione Italo-Albanese

Missione Italiana Interforze di Polizia Cooperazione Italo-Albanese Nucleo di Frontiera Marittima della G. di F. Durazzo - Albania

Missione Italiana Interforze di Polizia Cooperazione Italo-Albanese Nucleo di Frontiera Marittima della Guardia di Finanza Durazzo - Albania

Missione Italiana Interforze di Polizia in Albania Reparto Carabinieri Albania Besnik NDFR Sheclj

Missione Italiana Interforze di Polizia in Albania Nucleo Frontiera Marittima Durazzo Contingente G.di F.

Missione Italiana Interforze di Polizia in Albania Nucleo Frontiera Marittima Centro di Saseno

Missione Italiana Interforze di Polizia in Albania Centro di Saseno

Missione Italiana Interforze di Polizia in Albania Nucleo Frontiera Nucleo Centrale Tirana

Missione Interforze Polizia Contingente G.di F. Cooperazione Italo-Albanese

Missione di Assistenza alla Polizia Albanese Nucleo di Frontiera Marittima Durazzo

Guardia di Finanza Dispositivo d’Intervento Navale Durazzo CAM-SEA

Guardia di Finanza Custom Assistance Mission SEA Durazzo Albania

Guardia di Finanza Custom Assistance Mission SEA Durazzo Albania Custom Assistance Mission SEA Durazzo -Albania

Guardia di Finanza Missione Bilaterale Finanze Gruppo addestramento a mare Durazzo

Guardia di Finanza com/do Dispositivo d’Intervento Navale Durazzo

Dispositivo d’Intervento Navale Guardia di Finanza Albania CAM-SEA

Dispositivo d’Intervento Navale Guardia di Finanza Albania

CAM Albania Customs Assistance Mission

Centro G. di F. Saseno Albania

Custom Assistance Mission CAM Albania

Custom Assistance Mission SEA Durazzo Albania

CAM-SEA Dispositivo d’Intervento Navale Guardia di Finanza Durazzo

COMSQUAFR NOVE

Cooperazione Italo-Albanese Nucleo di Frontiera Marittima della G. di F. - Durazzo (Albania)

Comando 9^ Squadriglie Fregate

Nucleo Frontiera Marittima Guardia di Finanza Durazzo

Nucleo Frontiera Marittima G. di F. Durazzo Albania

Marina:

Raggruppamento Anfibio San Marco

Comando 28° Gruppo Navale

COMGRUPNAV DUE OTTO

5^ Squadriglia Guardia Costiera

Navi:

NAVE CAPRERA

NAVE NUMANA

 

Uso prevalente di posta locale o postalizzazioni in Italia

Raro uso del guller "Italfor Albania"

1^ data conosciuta 22.04.98

 

01.01.02-  attuale Ufficio Collegamento Interforze  PS, CC, G di F

Sostituisce la Missione Italiana Interforze di Polizia cessata il 31.12.01 - Hq c/o Ambasciata Tirana

 

Capo Ufficio:

01.01.02- ……….   Dott. Giovanni Santoro - PS

……...…..-….07.15  Dott. Anna Poggi

…..07.15-...........   Dott. Michele Grillo

2017 Dott. Giovanni Conti

 

suddiviso in tre settori:

- stupefacenti e riciclaggio - PS

 

- latitanti, reati contro le persone e clandestini - CC a Durazzo, Valona e Scutari

01.01.02- ……… Magg. Maurilio Liore

 

- natanti e vetture rubate - G di F a Durazzo e Saseno

01.01.02-….03.03  Gen.B. Franco Papi - Nucleo Frontiera Marittima di Durazzo

….03.03-….11.03 Cap. Luca De Paolis

….11.03-….07.04 Col. Rodolfo Mecarelli

….07.04-….09.07 Col. Maurizio Urbani

….09.07-….12.11 Col. Cosimo Serra

….12.11-….09.15 Col. Francesco Saverio Guarini

….09.15-13.11.18 T.C. Luca De Paolis

13.11.18-  attuale T.C. Stefano Leccia

 

Buste intestate:

Guardia di Finanza Nucleo di Frontiera Marittima Albania - Il Comandante

Nucleo Frontiera Marittima Guardia di Finanza Durazzo

NUFROMGUARFI ALBANIA * NON MULTA SED MULTUM (tondo con all’interno La rosa dei venti)

Timbri amministrativi:

Guardia di Finanza Nucleo Frontiera Marittima Durazzo - Albania

Nucleo Frontiera Marittima G. di F. - Durazzo  (Albania)

 

 

Uso di posta locale

1^ data postale conosciuta 08.10.16

 

 

 

11.10.97-26.07.13 Delegazione Italiana di Esperti  DIE  EI,MM,AM,CC,GdiF

La Delegazione Italiana Esperti (DIE) è stata istituita il 28 agosto 1997, al termine della missione "Alba", nel quadro di  un protocollo d'intesa firmato dai Ministri della Difesa italiano e albanese. 

Svolge in Albania attività interforze di cooperazione bilaterale e fornisce supporto alle Forze Armate albanesi per l'adeguamento delle relative strutture a modelli NATO, mediante attività di tipo concettuale, addestrativo e logistico. 

 

Comando aTirana

Comandanti:

11.10.97-23.03.03 G.B. Luigi Cantone

23.03.03-............. G.B. Claudio Angelelli

.............-01.11.04 G.B Luigi Cantone

01-11.04-26.09.06 G.D. Salvatore Gravante

26.09.06-18.09.09 G.B. Aldo Piccotti

18.09.09-21.10.11 Col. Diego Regali

21.10.11-26.07.13 C.V.  Massimo Pellegrini

 

Marina Militare:

Navi: quelle usate per missione Alba e :

Numana - Caprera - Palmaria - Ardito (16.10.97-27.09.99 C.V. Fusco Isidoro) - Pantelleria -Tremiti (1997/1998 TV Angelo Patruno) - Porto Fassone - ….06.04-….06.04 Levanzo

5° Squadriglia Guardia Costiera

….02.07- 25.02.09 28° Gruppo Navale

Rifornitore Linosa (febb.2011)

 

Raggruppamento Anfibio S.Marco

 

Genio Ferrovieri

 

18.08.97-30.09.97 un ufficiale del 1° Rgt Carabinieri Par. “Tuscania” di Livorno

 

die031

 

↑ annullo "Italfor Albania"

 

Buste intestate:

Delegazione Italiana Esperti in Albania

Timbri Amministrativi:

Reparto Carabinieri “Albania”

Nucleo Frontiera Marittima – Guardia di Finanza Durazzo

Nucleo Frontiera Marittima della Guardia di Finanza Durazzo Albania

Nucleo Frontiera Marittima G. di F. Saseno Albania

Nucleo Frontiera Marittima della G di F Durazzo Albania

Nucleo Frontiera Marittima G. di F. Durazzo (Albania)

D.I.E. Comando

Delegazione Italiana Esperti in Albania

Delegazione Italiana di Esperti in Albania Comando

Delegazione Italiana Esperti in Albania Delegazione Italiana Esperti Comando

Delegazione Italiana Esperti Tirana

Delegazione Italiana Esperti Comando

Delegazione Italiana Espesti Comando

Delegazione Italiana Esperti Albania Comando

Delegazione Diplomatica Speciale Italiana in Albania

Comando Delegazione Italiana Esperti

Missione di Assistenza alla Polizia Albanese Nucleo di Frontiera Marittima Durazzo

Guardia di Finanza Dispositivo d’Intervento Navale Durazzo Albania

Guardia di Finanza Nucleo Frontiera Marittima Durazzo Albania

Cooperazione Italo-Albanese Nucleo di Frontiera Marittima della G di F Durazzo Albania

Raggruppamento Anfibio San Marco

Stato Maggiore Difesa Delegazione Italiana di Esperti in Albania Tirana

Stato Maggiore Difesa Delegazione Italiana di Esperti in Albania

Ministero Interno Dipartimento P.S. - Polizia di Stato

5° Squadriglia Guardia Costiera

Battaglione San Marco

Navi:

NAVE PANTELLERIA

 

Annullo "Italfor Albania" 

Uso di poste locali o imbucata in Italia

Uso della franchigia: Tassa Pagata Art.2 L. 662 Del 28-12-96 AG. Roma 13 Conto Credito ordinario

1^ data postale conosciuta 22.05.98

 

04.03.97-25.02.09 Operazione Albania 2 CC-G di F.-MM- GC

In ottemperanza alle direttive governative, intese ad arginare il fenomeno dell’emigrazione clandestina dai porti e dalle coste albanesi verso il territorio italiano e nell’ambito degli accordi bilaterali intercorsi tra il Governo Italiano ed il Governo Albanese, a decorrere dal 15 aprile 1997 e fino al 25 febbraio 2009 è stato costituito il 28° Gruppo Navale operante nelle acque territoriali dell’Albania.

 

Coordinata dal Capo di Stato Maggiore della Difesa Italiano (COFIA Command of International Force in Albania)

 

04.03.97 Advance Party a cura del CINCNAV:

- cacciamine Rimini

- trasporto costiero Tavolara

- Btg San Marco

- Incursori

- reparto A.M. per assicurare agibilità aeroporto di Riinas

 

A Tirana il Comando forze di terra COMANFOR e il CIMIC

 

La forza cominciò il dislocamento il 15.04.97 trasportata dalle navi Vittorio Veneto, San Giusto e San Marco

 

 

 

Vigilanza esodo albanesi:

1^ fascia acque albanesi: XXVIII Gruppo navale alle dipendenze del CINCNAV

2^ fascia acque internazionali: Unità d'altura alle dipendenze del CINCNAV

3^ fascia acque italiane: Unità Costiere - Guardia Costiera - Unità di Polizia

 

Coordinamento attività navali e gestione radar costieri: MARIDIPART di Taranto

- velivoli AV-8B plus

- elicotteri SA-3D e AB212

- radar a Saseno

 

 

25.03.97 accordo con l’Albania per il contenimento del traffico clandestino di profughi (Operazione Convincimento) avanzate al limite nautico delle acque territoriali albanesi.

Navi:

Zeffiro (C.V. Paolo Giuliani) - Aliseo - Sagittario - Artigliere - Sibilla (C.F. Fabrizio Laudadio) - Aviere - Driade - Urania.

 

Marina Militare:

21.02.97-18.04.97 Espero

 

28° Gruppo Navale:

 

14.04.97-27.04.97 Vittorio Veneto  (C.V. Vincenzo De Fanis) - Sede Comando 28° G.N. - Operazione Alba

15.04.97-………. Tremiti - C.V. Attilio Panella Fabrello

15.04.97-………. Caprera

15.04.97-………. Capri

15.04.97-………. Pantelleria

03.05.97-13.06.97 Espero

Capri - Brandano - Ponza - Tirso

06.09.01-06.09.02 Gorgona

..........97-..........99 Urania

02.06.97-21.07.97 Espero

.....06.97-..........98 Lipari

20.08.97-13.12.97 Espero

20.03.98-24.04.98 Esploratore-Numana-Bersagliere

.....04.98-.....04.98 Levanzo

.....03.99-.....04.99 Lipari

.....11.99-.....11.99 Porto Fassone – Orsa – Lupo - Artigliere

29.07.99-31.01.00 Vedetta

….03.02-23.04.03 Lipari

.....09.05-.....09.05 Tremiti - T.V. Mario Giancarlo Lauria

.....03.07-.....03.07 Pantelleria - Caprera

.....06.07-.....06.07 Procida

..........07-..........08 Lipari

Rifornitore:

Linosa

Trasporto carburante a Saseno:

Panarea

Rifornimenti idrici al Comando 28 G.N. e a Saseno:

.....06.97-.....06.04 Ticino

.....05.99-.....05.99 Tirso

..........04-.........08 Tirso - (2005 T.V. Giuseppe Luciano) - (T.V. Riccardo Rizzotto)

2009/2010           Ticino

.........11-.........11 Tirso

18.07.12-22.07.12 Tirso

….06.13-…..06.13  Linosa (ultimo rifornimento)

Rimorchiatore Militare Costiero:

2004/5 Portoferraio - 1° Mar. Vito Marzo

2005- 2007 Porto Pisano

Rimorchiatore d’altura:

2005 Tenace

 

5° Squadriglia motovedette Guardia Costiera

Motovedette Guardia di Finanza

 

04.02.97-04.06.97 installamento a Saseno di un Campo base per la rimozione dei relitti nella Base navale albanese

 

Il 28° Gruppo Navale ( Comgrupnav 28) costituito il 15.04.1997 nell’ambito degli accordi bilaterali con l’Albania a sostegno

delle Missioni ALBA-DIE-ALBANIA 2-AFOR è stato sciolto il 25.02.2009.

I compiti assegnati erano:

- mantenimento in efficienza del RADAR e delle strutture esistenti

- svolgimento attività di cooperazione e addestramento nei confronti del personale della marina albanese in coordinamento con la D.I.E. e rifornimento delle motovedette della marina albanese e della GdF

- assistenza/sostegno logistico-operativo

- assistenza sanitaria ed umanitaria a favore popolazione civile

- monitoraggio del porto di Valona e, periodicamente di Durazzo, attraverso la rilevazione e riporto dei movimenti/situazioni delle unità navali di interesse.

 

Attività Operativa del 28° G.N.:

- 8 Motovedette della 5^ Squadriglia della Guardia Costiera

- Motovedette della Guardia di Finanza

- Unità navali tipo "Moto Trasporto Costiero" per il collegamento logistico con l'italia

- Rimorchiatore Costiero per assistenza nei porti di Durazzo e Saseno

- 2 Nuclei Sicurezza del Rgt San Marco e Comsubin al Campo base di Durazzo e a Saseno

- Nucleo Operazioni per pianificazione e Controllo attività marittime e navali

- Settore Logistico, Amministrativo e Sanitario

 

Dislocato con un Campo Base nel porto di Durazzo con un distaccamento presso il porto S. Nicolò nella base navale di Saseno. Dal febbraio 2004 a Valona e successivamente dal 5.12.06 a Saseno .

Attualmente sono rimasti pochi militari del San Marco a Saseno per il controllo del Radar.

 

ATTIVITA' DI COOPERAZIONE SVOLTA

Sulla base degli accordi di cooperazione tra lo Stato Italiano e quello Albanese, l'attività del Gruppo Navale ha compreso l'esecuzione delle seguenti missioni:

- ….02.1998-….03-1998: ripristino dei segnalamenti marittimi del principale porto albanese di Durazzo e della costa circostante compresa tra Capo Laghi e Capo Pali;

- ….02.1998-….06.1998: rimozione degli scafi affondati e dei relitti presenti nelle acque del porticciolo di S. Nicolò nell’isola di Saseno; svolgimento dei rilievi idrografici dei fondali portuali e della costa circostante; bonifica dei fondali del porto da ordigni e materiali esplosivi.

- installazione di una stazione radar di scoperta navale sull'isola. Tale radar è stato integrato nella rete radar costiera del basso Adriatico e del canale d'Otranto, permettendo così una completa copertura dell'intera zona ed assicurando la scoperta dei bersagli veloci, dediti al traffico di clandestini, provenienti dalle coste albanesi e diretti verso quelle italiane.

 

- ….11.2000-….03.2001 il 28° G.N. ha assicurato il supporto operativo logistico alla missione tecnica effettuata dalla Marina Militare per il ripristino dei segnalamenti marittimi e fari nella rada e porto di Durazzo.

 

 

Comandanti:

15.04.97-….…….  C.V. Attilio Panella Fabrello

 ..…….97-........98 C.V. Marco Cuciz

.….03.99-….09.99 C.V. Claudio Confessore

18.11.99-25.05.00 C.V. Attilio Sbordoni

18.04.01-27.09.01 C.V. Angelo Castriotta

2004.................... C.V. Ivano Baschieri

……...…..-30.09.05 C.V. Alberto Fiorentino

30.09.05-……….    C.V. Domenico Moschitto

…..…..07-25.02.09 C.F. Vittorio Russo

 

Capo Nucleo Sanitario:

26.05.98-28.06.98 C.V. Dargenio Francesco

 

Timbri amministrativi:

Comando 28° Gruppo Navale

COMGRUPNAV DUE OTTO

5^ Squadriglia Guardia Costiera

Navi:

MOTOTRASPORTO COSTIERO LIPARI

M.T.C. CAPRI

M.T.C. CAPRERA

NAVE SAN MARCO

NAVE URANIA

NAVE BERSAGLIERE

 

 

 

Il 28° Gruppo Navale ha utilizzato per l’inoltro della propria corrispondenza (di servizio e privata) sia le poste locali (Durazzo, Valona e altre) sia con postalizzazione in Italia generalmente da Brindisi-Centro.

Uso, tramite gli Uffici Postali Militari attivi al seguito del Contingente italiano impegnato in Albania, del guller “Italfor Albania”

1^ data postale conosciuta 02.04.07

 

 

 

09.04.99-31.08.99 Operazione Allied Harbour - AFOR

 

Dalla fine del 1998 l’Albania fu interessata da un continuo flusso di profughi dal Kosovo in seguito alla repressione messa in atto dai Serbia. A fronte di questa tragedia umana, la Comunità Internazionale e l’Italia si mossero per fornire solidarietà ed assistenza. In questo quadro, il Consiglio Atlantico formalizzò e approvò la costituzione di un contingente militare da rischierare in Albania con prelevanti compiti di soccorso umanitario. L’Operazione “allied Harbour” ha visto l’impiego di una forza multinazionale denominata “Albanian Force” (AFOR)

Supporto Nato a UNHCR

Supporto a Missione Arcobaleno fino al 28.04.1999 

 

Deputy COMAFOR M.Gen. Franco Ganguzza

Capo di Stato Maggiore: Gen. Fausto Macor

 

15.03.99 Advance Party

 

09.04.99-31.08.99 G.B. Pietro Frisone B. Alpina Taurinense

- Comando B. Alpina Taurinense

- Reparto Comando e Supporti Tattici Taurinense

- Btg Logistico Taurinense

- 9° Rgt Alpini dell'Aquila - Col. Oliviero Finocchio

- Btg Genio Trasimeno - T.C. Mario Baroni

- Reparto Sanità Arcobaleno - T.C.Med. Antonio Todaro

- Btg Gardena del 2° Rgt Trasmissioni di Bolzano- T.C. Sandro Canepelli

- Reparto Carabinieri MSU a Durazzo   7° Brg Trentino A.A. - T.C. Franco Alessio Peschedda

- Reparto P.M.

 

Marina Militare:

San Giorgio (C.V. Umberto Donat) - Ardito (C.V. Fusco Isidoro)

2^ Divisione Navale Amm. Luciano Zappata: San Marco - San Giusto (C.V. Vincenzo De Luca) - Zeffiro - Garibaldi

Btg San Marco di Brindisi dal 28.04.99

 

Aviazione Militare:

15° e 72 Stormo

 

Aviazione Esercito:

10.06.99-01.09.99 25° G.S. AVES Cigno - 7° Rgt VEGA di Rimini

 

 

 

 

↑ Cartoline (molto rare) collezione Cruciani

 

 

↑ Espresso - Raccomandata - Assicurata dell' 11 giugno 1999, primo giorno uso del bollo di PM  "Italfor Albania"

                                   ↑ Collezione Cruciani

 

afor034

 

Buste intestate:

Italfor Albania Operazione “Allied Harbour” Task Force Nord

Timbri amministrativi:

Esercito:

2° Reggimento Trasmissioni Comando

9° Reggimento Alpini Comando Operazione Allied Harbour

9° Reggimento Alpini Op. Allied Harbour Albania Comando

9° Reggimento Alpini Op. Allied Harbour

11° Reggimento Trasmissioni Leonessa

Forza Multinazionale “Albanian Force” AFOR

Battaglione Logistico Taurinense Comando

Battaglione Logistico Taurinense Contingente Italiano Allied Harbour Albania

Battaglione Logistico Taurinense - Compagnia Rifornimenti - 1253/104 - 10098 Rivoli (TO) Codice SISME 12150Y

Battaglione Gardena Comando

Battaglione Trasimeno Tirana

Brigata Alpina Taurinense Comando

Brigata Alpina Taurinense Comando Durazzo

Brigata Alpina Taurinense 9° Reggimento Alpini Ufficio O.A.I.

Brigata Alpina Taurinense Task Force Nord

Brigata Alpina Taurinense Reparto Comando e Supporti Tattici Compagnia Genio Guastatori

Brigata Alpina Taurinense Reparto Comando e Supporti Tattici Sez.Maggiorità

Reparto Sanità Arcobaleno

Reparto di Sanità Arcobaleno

Reparto di Sanità

OP. Allied Harbour 9° Reggimento Alpini

Operazione Allied Harbour Battaglione Trasimeno

Operazione Allied Harbour Italia Centro Amministrativo d'Intendenza - Tirana (Albania)

Italfor Albania Operazione Allied Harbour

Italfor Albania Operazione Allied Harbour Comando

Italfor Albania Operazione Allied Harbour 9° Reggimento Alpini Comando

Italfor Albania Operazione Allied Harbour 66°Reggimento Fanteria Trieste Comando

Italfor Albania Task Force Nord

Italfor Albania Comando Logistico

Italfor Albania Comando Logistico Durazzo

Italfor Albania Reparto Comando e Supporti Tattici

Italfor Albania 9° Reggimento Alpini "Ad ardua super alpes patria vocat"

Comando Italfor Albania Operazione Allied Harborur Cellula G3

Comando Italfor Albania Operazione Allied Harborur

Comando Italfor Albania Operazione Allied Harborur Centro Amministrativo d'Intendenza Tirana (Albania)

Centro Logistico Taurinense Impiego Fuori Area

Comando Italfor Albania Nucleo Corrispondenza

RE.CO.SU.TA.Taurinense Op. Allied Harborur

HQ AFOR National Support Element

HQ AFOR Italian Senior National Representative

HQ AFOR - Italian SNR

Task Force North Operation "Allied Harbour" Engineer BN Commanding Officer

DURAZZO

Saseno (Albania)

Carabinieri:

Reparto Carabinieri MSU-AFOR

Reparto Carabinieri MSU-AFOR Modulo Comando

Marina Militare:

Battaglione San Marco

Battaglione S.Marco

Marina Militare 28° Gruppo Navale

Comando 28° Gruppo Navale

28° Gruppo Navale

COMGRUPNAV 28

Navi:

NAVE ZEFFIRO

Aviazione Militare:

Aeronautica Militare Cellula 15° Stormo Durazzo Albania

Aeronautica Militare 72° Stormo 208° Gruppo di Volo

 

aforguller035

 

Bollo "Italfor Albania"

Uffici postali sulle navi

Poste locali albanesi

1^ data postale conosciuta 11.06.99 - Ultima data 29.08.99

Esistono alcune affrancature miste italo/albanesi

 

 

01.09.99-17.06.02 Comunication Zone West  COMMZ-W

Missione NATO per garantire le vie di accesso per i rifornimenti logistici alle truppe della KFOR presenti in Kosovoe mantenere i necessari contatti con le organizzazioni internazionali presenti. Nell’ambito della riconfigurazione della presenza NATO nei Balcani, il 17 giugno 2002 sono stati costituiti il NATO Headquarters in Tirana (NHQT) ed il NATO Headquarters in Skopje (NHQS). NHQT ha assunto le funzioni svolte da COMMZ-W. Di conseguenza, il Comandante di COMMZ-W è diventato NATO Senior Military Representative (SMR) in Tirana.

a guida italiana dipendente da KFOR - Operazione "Joint Guardian"

Durazzo - Tirana - Ure - Puke

 

Capo di Stato Maggiore Raggruppamento Italiano:

01.09.99-01.11.00 T.Gen. Ferruccio Boriero - 2° Comando delle Forze di Difesa

 

Capo di Stato Maggiore EUROFOR:

01.11.00-02.04.01

01.09.99-15.10.99 G.B. Pietro Frisone - B. Alpina Taurinense

- Comando B. Alpina Taurinense

- Reparto Comando e Supporti Tattici Taurinense

- Btg Logistico Taurinense

- 9° Rgt Alpini dell’Aquila - Col. Oliviero Finocchio

- 66° Rgt Fanteria “Trieste” di Forlì - Col. Antonio Trigu

- Btg Genio “Trasimeno” - T.C. Mario Baroni

- Reparto Sanità Arcobaleno - T.C.Med. Antonio Todaro

- Btg Gardena del 2° Rgt Trasmissioni di Bolzano- T.C. Sandro Canepelli

- Reparto Carabinieri MSU - T.C. Franco Alessio Peschedda

- Centro Amministrativo d'Intendenza

 

15.10.99-12.04.00 G.B. Stefano Chiavarelli  - B. Meccanizzata Friuli

- Comando B. Friuli

- Reparto Comando e Supporti Tattici Friuli

- Btg Logistico Friuli

- Centro Amministrativo d'Intendenza - Durazzo

- 66° Rgt Fanteria "Trieste" di Forlì - Col. Antonio Trigu

- Reparto Sanità

- Compagnia Carabinieri M.P. - Cap. Diego D'Elia

- 11° Rgt Trasmissioni "Leonessa" di Civitavecchia

- Btg San Marco

- GSA - T.C. Ludovico Avitabile

- PIO : Cap. Carmelo Abisso

 

 

12.04.00-02.04.01 G.B. Amilcare Casalotto (dal 01.11.00 anche V.Comandante EUROFOR per il cambio dello Stato Maggiore della Forza NATO in Albania)

Raggruppamento Aquila: costituito da reparti delle Brigate   Mecc.”Granatieri di Sardegna”, “Aosta” e “Pinerolo”

- Vice Comandante – Col. Fausto Macor - NSE

- Comando Raggruppamento Aquila

- 9° Rgt Fanteria di Bari - Col. Vincenzo Trombetta

- 1^ Cp del 7° Rgt Bersaglieri – Ten. Gianvito Tinelli (dall’ 11.10.00)

- 1^ Cp del 152° Rgt “Sassari” – Cap. Alessio Degortes (dall’ 11.10.00)

- Comando Logistico – T.C. Giuseppe Foti

- Reparto Comando e Supporti Tattici                                             

- Compagnia Trasmissioni - T.C. Antonio Mancinetti

- Reparto Sanità – Durazzo - Cap. Umberto Salvador

- Compagnia Carabinieri M.P.

- 3° Rgt A.P.E. Volturno - T.C. Arpad M. Erdelyi

- 186° Rgt Par. Folgore di Siena

- 12° Rgt Bersaglieri di Trapani

- 131° Rgt.a. cam.smv “Centauro” B. Pinerolo – T.C. Dambra Pietro (dal 8.11.00)

- Cp “Bravo” 1° Rgt Granatieri di Sardegna (Giu/ott. 2000)

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo – Magg. Claudio Del Re (dal 15.11.00)

- Quartier Generale EUROFOR

- Centro Amministrativo d'Intendenza - Durazzo - Col. Giovanni Contestabile

- CIMIC T.C. Bordigoni Gino

- Cappellano militare: Padre Paolo Nacci

- PIO: Cap. Vincenzo Legrottaglie

 

02.04.01-31.07.01 G.B. Giovanni Marizza - B. Alpina Julia

- Reparto Combat Support "Julia"

- Comando Logistico

- 3° Rgt Artiglieria "Volturno" - Col. Giuseppe Antonio Spinelli

- Compagnia Carabinieri M.P. - Ten. Ciro Niglio (.....01.01-....08.01)

- Reparto Sanità  - Durazzo

- 7* Rgt Trasmissioni di Sacile

- Centro Amministrativo di Intendenza - Durazzo

 

01.08.01-03.12.01 G.B.  Antonino Cecconi - B. Cavalleria Pozzuolo del Friuli

- Reparto Comando e Supporti Tattici

- Comando Logistico

- 1° Rgt Granatieri di Sardegna di Roma

- Reparto Sanità – Durazzo

- Compagnia Carabinieri M.P.

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

- 7° Rgt Trasmissioni di Sacile

- Centro Amministrativo d'Intendenza - Durazzo

 

03.12.01-27.03.02 G.B.  Paolo Reghenspurgher  - B. Meccanizzata Sassari

- Reparto Comando e Supporti tattici

- Comando Logistico

- Reparto Sanità  - Durazzo

- Compagnia Carabinieri M.P.

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

- 7° Rgt Trasmissioni di Sacile

- Centro Amministrativo d'Intendenza - Durazzo

 

27.03.02-17.06.02 G.B.  Umberto Caparro  - B. Mecc. Granatieri di Sardegna

Vice Comandante: Col. Antonio Alecci

Capo di Stato Maggiore: Col. Paolo Stendardo

- Reparto Comando e Supporti Tattici

- Comando Logistico

- Reparto Sanità  - Durazzo

- Compagnia Carabinieri P.M.

- 1° Rgt Granatieri di Sardegna di Roma

- 183° Rgt Par. Nembo Folgore di Pistoia

- 7° Rgt Trasmissioni di Sacile

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

- 121° Rgt Artiglieria c/a "Ravenna" di Bologna

- Centro Amministrativo di Intendenza - Durazzo

 

 

Comp.Riservisti delle Forze di Completamento

01.05.00-13.06.00 Volontarie dell' Esercito

24.06.00-24.07.00 """"""""""""""""""""""""""""""""

 

01.10.01-31.12.01 Genio Militare Rumeno

 

Cellula CIMIC

 

Marina Militare:

28° Gruppo Navale: S.Giorgio-S.Marco-S.Giusto-Zeffiro

01.09.99-16.10.99 Btg San Marco di Brindisi

 

Aviazione Militare:

15° e 72° Stormo AMI: elicotteri NH-500

1999 Cap.Pil. Alessandro Ballici (72° Stormo)

 

Aviazione dell’Esercito:

01.09.99-04.11.99 25° G.S. AVES Cigno del 7° Rgt Vega di Rimini - T.C. Marco Bedina

05.11.99-12.04.00 53° G.S. AVES Cassiopea del 7° Rgt Vega di Rimini - T.C. Luigi Marucci

13.04.00-08.12.00 2° Rgt EVES Sirio – Lamezia Terme  - T.C. Vallone

08.12.00-01.04.01 26° G.S. AVES Giove di Pisa - T.C. Filippo Camporesi

02.04.01-01.08.01 Gruppo Tattico Cavalleria dell’Aria “Albania”

 

commz036

 

 

Timbri amministrativi:

Esercito:

1° Rgt "Granatieri di Sardegna" 32^ Cp Controcarri

2° Reggimento Trasmissioni Gardena

2° Reggimento Trasmissioni Comando

6° Reggimento Genio Pionieri

9° Reggimento Alpino Taurinense

9° Reggimento Fanteria "Bari" Trani

9° Reggimento Fanteria "Bari" "Ai Bianchi gli Ardimenti" Comando

11° Reggimento Fanteria Leonessa

12° Reggimento Bersaglieri

66° Reggimento Fanteria Trieste

66° Reggimento Fanteria Trieste “Osando vinco” Medaglia d’oro

121° Reggimento Artiglieria c/a "Ravenna"

121° Reggimento Artiglieria c/a "Ravenna" - Comando

Reparto di Sanità

Reparto di Sanità Durazzo

Reparto di Sanità Commz(w)

Reparto Comando e Supporti Tattici Friuli

Reparto Comando e Supp.Tattici Friuli Operazione Joint Guardian

Reparto Comando e Supp.Tattici Friuli Compagnia Genio Guastatori

Reparto e Supporti Tattici Comando

Italfor Albania

Italfor Albania Comando

Italfor Albania Comando Logistico

Italfor Albania Commz-w HQ National Support Element

Italfor Albania COMMZ (W) HQ National Support Element

Italfor Albania COMMZ (W) Comando

Italfor Albania COMMZ (W) J4

Italfor Albania COMMZ (W) 9° Reggimento Fanteria "Bari" Comando

Italfor Albania Operazione Joint Guardian

Italfor Albania Operazione Joint Guardian 1° Rgt "Granatieri di Sardegna" Comando

Italfor Albania Operazione Joint Guardian 1° Rgt "Granatieri di Sardegna" Cellula S1

Italfor Albania Operazione Joint Guardian 1° Rgt "Granatieri di Sardegna" Cellula S4

Italfor Albania Operazione Joint Guardian 3° Rgt A.PE. "Volturno" Comando

Italfor Albania Operazione Joint Guardian 3° Rgt A.PE. "Volturno" Cellula S1

Italfor Albania Operazione Joint Guardian 7° Reggimento Bersaglieri Cellula S4

Italfor Albania Operazione Joint Guardian 121° Rgt. a. c/a "Ravenna" Cellula S1

Italfor Albania Operazione Joint Guardian 186° RGT PAR "Folgore" Comando

Italfor Albania Operazione Joint Guardian Centro Amministrativo d'Intendenza

Italfor Albania Reparto Comando e Supp.Tattici Friuli

Italfor Albania Reparto Comando e Supporti Tattici Friuli

Italfor Albania Reparto Comando e Supporti Tattici

Italfor Albania Compagnia Trasmissioni - Comando

Italfor Albania Raggruppamento Aquila Comando Logistico - Comando

Italfor Albania KFOR - Comunication Zone West Support Headquarter Battalion Durres, Albania Site Commander

Battaglione Genio Trasimeno

Battaglione Logistico Taurinense

Battaglione Logistico Taurinense - Comando -

COMMZ (West) Operazione Joint Guardian Comando

COMMZ (West) Raggruppamento Aquila - Comando

COMMZ (West) Comando Raggruppamento Aquila - Durazzo Albania

COMMZ (West) Comando

COMMZ (West) Italfor Albania Comando

COMMZ (West) Comando Brigata Meccanizzata "Granatieri di Sardegna" Segreteria Comandante

COMMZ -West Comando Brigata Mecc. Granatieri di Sardegna

COMMZ -West Brigata Mecc. Granatieri di Sardegna

COMMZ (WEST)

COMMZ- W HQ National Support Element

COMMZ (W) Brigata Granatieri di Sardegna Comando

COMMZ (W) Gruppo Tattico c.A. Albania Comando

COMMZ (W) 9° Reggimento Fanteria "Bari" Comando

COMMZ (W) Operazione Joint Guardian Nucleo Posta

COMMZ (W) Comando

COMMZ (W) Support Group

COMMZ (W) Logistic Commander

COMMZ (W)

KFOR COMMZ (W) J4

KFOR COMMZ (W) HQ  J9 CIMIC Division

KFOR COMMZ (W) Reparto Comando e Supporti Tattici Task Force C4

KFOR Joint Guardian Comunications Zone West Support Group

Gruppo Supporto di Aderenza Friuli Comando

Comando Italfor Albania Operazione Commz(W) Centro Amministrativo d’Intendenza Durazzo Albania

Comando Italfor Albania Nucleo Corrispondenza Arrivato il ........ N .....

Comando Italfor Albania Operazione Allied Harbour Centro Amministrativo d’Intendenza Tirana Albania -Durazzo

Comando Italfor Albania COMMZ (W) Operazione Allied Harbour Centro Amministrativo d’Intendenza -Durazzo Albania

Comando Brigata di Cavalleria Pozzuolo del Friuli

Comando Brigata Alpina Taurinense National Support Elements Centro Amministrativo d’Intendenza

Comando Raggruppamento Aquila Durazzo - Albania

Comando COMMZ (W) - Albania Divisione J1

NATO COMMZ (W)

NATO Press Information Centre

Brigata Alpina Taurinense Reparto Comando e Supporti Tattici Sez. Maggiorità

Brigata Alpina Taurinense Reparto Comando e Supporti Tattici

Brigata Alpina Taurinense Comando

Brigata Motorizzata Friuli Campo d'Armi

Centro Amministrativo Di Intendenza Durazzo

Compagnia Genio

Operazione COMMZ(W) Centro Amministrativo d'Intendenza *...(data)...* Arrivo Prot N .../ .../....

Operazione Joint Guardian 3° Rgt A.PE. "Volturno

Operazione Joint Guardian Gruppo Tattico c.A. Albania

Operazione Joint Guardian 186° RGT PAR "Folgore"

Operazione Joint Guardian Comando Logistico OP J.G. Comando Logistico Rgt Aquila

Support Group Operazione Joint Gurdian Raggruppamento Aquila

Supporto Operazione Joint Gurdian

Quartier Generale "Eurofor" Compagnia Sostegno

Segreteria C/DO Logistico Nucleo Archivio e Protocollo  Prot. .... Data .... Pos.Arch. .....

HQ COMMZ(W) Reparto Comando e Supporti Tattici

HQ COMMZ(W) Support Group "Granatieri di Sardegna"

P.C.C.

Ure I Limuthit

GSA COMMZ-W Aderlog - FW

Gruppo Supporto di Aderenza Comando

Carabinieri:

Compagnia Carabinieri M.P

Compagnia Carabinieri M.P COMMZ(W)

Reparto Carabinieri MSU.

KFOR-COMMZ(W) Compagnia Carabinieri MP Nucleo Comando

KFOR-COMMZ(W) Compagnia Carabinieri Durazzo Albania

KFOR-COMMZ(W) Compagnia Carabinieri MP Durazzo Albania

KFOR-COMMZ(W) Compagnia Carabinieri MP

MSU Compagnia Alfa

MSU Afor Compagnia Bravo

 

Aviazione Militare:

Cellula 72° Stormo AMI

Cellula 15° Stormo AMI

KFOR COMMZ(W) Cellula 72° Stormo

Aviazione Esercito:

7° Reggimento AVES "Vega" 53° Gruppo Squadroni Cassiopea - Comando

25° Gruppo Squadrone AVES

26° Gruppo Tattico c.A. Giove Comando

53° Gruppo Squadroni Cassiopea Comando

Commz-w  25° Gruppo Tattico EM 2 Cigno

Commz-w  25° Gruppo Tattico EM 2 Cigno Operazione Joint Guardian Comando

Commz-w  28° Gruppo Tattico EM 2 Cigno

COMMZ(W) 25° Gruppo Tattico EM-2 “Cigno” Operazione Joint Guardian Comando

COMMZ(W) Gruppo Tattico c.A. Albania Comando

COMMZ(W) Gruppo Squadroni c.A. Albania Comando

COMMZ (W) Italfor Albania Gruppo Tattico c.A. “Albania” Comandante

Operazione Joint Guardian 26° Gruppo Tattico c.A. Giove

Operazione Joint Guardian 53° Gruppo Tattico EM Cassiopea

Gruppo Tattico Cavalieri dell’Aria “Albania”

Gruppo Tattico c.A. Albania Operazione Joint Guardian

 

Marina:

Battaglione San Marco

Comgrupnav Due Otto

Comando 28° Gruppo Navale

 

 

Bollo "Italfor Albania" a Durazzo

Uffici postali sulle navi

1^ data postale conosciuta 02.09.99 - ultima data 26.07.01

Uffici postali albanesi

Esiste qualche affrancatura mista italo/albanese

postalizzazioni a Bari

 

 

17.06.02-15.04.09 Nato Headquarters Tirana (NHQT)

NATO Headquarters Tirana è stato costituito nell'ambito della riconfigurazione della presenza dell'Alleanza Atlantica nei Balcani. NHQT, a guida italiana, ha rilevato i compiti di COMMZ-W ed è comandato da un Senior Military Representative (SMR) in Tirana, che dipende dal CINCSOUTH (Commander-in-Chief Allied Forces Southern Europe).

 

 

Comandanti della Missione e del Contingente Nazionale:

17.06.02-05.08.02 G.B.  Umberto Caparro -  B.Mecc. Granatieri di Sardegna

05.08.02-07.02.03 G.B.  Franco Giannini -  B. Corazzata Pinerolo

- 7° Rgt Bersaglieri di Bari

07.02.03-06.08.03 G.B.  Claudio Tozzi - B. Artiglieria Terrestre

06.08.03-13.02.04 G.B.  Sandro Santroni - B. Meccanizzata Aosta

- 11° Rgt Genio Guastatori di Foggia

04.02.05-12.08.05 G.B. Pasquale Fierro

12.08.05-28.03.06 G.B. Vito Di Ventura

 

Comandanti del Contingente Nazionale:

13.02.04-13.05.04 Col. Paolo Leotta- 12° Rgt Bersaglieri - B. Meccanizzata Aosta

13.05.04-12.11.04 Col. Giacomo Triglione - 31° Rgt Carri di Altamura - B. Corazzata Pinerolo

12.11.04-01.05.05 Col.Gianluca Giovannini- 82° Rgt Fanteria "Torino"  di Barletta -  B. Corazzata Pinerolo

- GSA T.C. Angelo Niglio

01.05.05-31.10.05 Col. Giovanni Marchese- 21° Rgt Artig.Terrestre Trieste  di Foggia - B. Corazzata Pinerolo

 

Il contingente militare è rientrato in patria il 11.11.05

L' 1.12.05 il personale impiegato nell'  NHQT ha raggiunto la nuova sede a Tirana

 

Carabinieri:

2004 L.T Michele Bufano

 

Aviazione Esercito:

30° G.S. AVES Pegaso - 2° Rgt Sirio di Lamezia T.  (AB205 - AB212)

 

Cellula CIMIC

 

Genio Ferrovieri

01.01.04-30.06.04 - Magg. Guido Campese

 

Aviazione Militare :

72° Stormo

 

 

natohqtirana037

alt

alt

solo 3 buste conosciute - collezione Orlandi G.Piero

 

Timbri Amministrativi:

Esercito:

10° Reggimento di Manovra Comando

NHQ Gruppo Supporto aderenza

NHQ TIRANA

N.H.Q. Tirana Gruppo Tattico c.A. "Albania"

NATO - IT NSE Compagnia C4

NATO HQ Tirana IT-NSE

NATO HQ Tirana J1 Division

NATO Head Quarters Tirana - Ufficio Posta

NATO Italian N.S.R. Spod/Apod Thessaloniki

NATO Headquarters Tirana Gruppo Supporto Aderenza

NATO Headquarters Tirana

NATO Headquaters Tirana

NATO Headquarters Tirana Convoy Support Center Puke

NATO Headquarters Tirana Italian National Support Element

NATO Headquarters Tirana Italian National Support Element Cellula S1

NATO Headquarters Tirana Centro Ammistrativo di Intendenza

NATO Headquarters Tirana Centro Ammistrativo di Intendenza Durazzo Albania

NATO Headquarters Tirana Reggimento di Manovra Cellula S1

NATO Headquarters Tirana Manoeuvre Regiment Air Cavalry Tactical Group S1

NHQT Gruppo Supporto di Aderenza Compagnia Logistica

NHQT Cos Secretary

NHQT  J8 Division

NHQT Rgt di Manovra

NHQT SMR Secretary  Date ..... Serial n. ....... Classification ......

NHQT - NATO Headquarters Tirana Centro Amministrativo di Intendenza Durazzo Albania

Italfor Albania Operazione Joint Guardian 7° Reggimento Bersaglieri Cellula S4

Italfor Albania Operazione Joint Guardian 7° Reggimento Bersaglieri Gestione Materiali

Italfor Albania KFOR-COMMZ(W) CJ6-Division

Comando Italfor Albania Nucleo Corrispondenza Arrivato il.......... N° .....

Centro Amministrativo di Intendenza *Tirana*

Centro Amministrativo di Intendenza Durazzo

Gruppo Supporto di Aderenza Aderlog

Gruppo Supporto di Aderenza Comando

GSA COMMZ-W Aderlog - FW

GSA NHQT Cellula S1

Reggimento Genio Ferrovieri Distaccamento

Reggimento Genio Ferrovieri Distaccamento Durazzo

Convoy Support Center Puke

Compagnia Gest.Trans. APOD/SPOD Thessaloniki (Grece) Italian - N.S.E.

Compagnia GE.TRA  IT NSE Thessaloniki

Compagnia Gestione Transito SPOD - Salonicco

Headquarters KFOR COMMZ(S) 127 Them. Sofuilistr/Camp Kodra 54110 Thessaloniki Greece

Aeronautica:

N.H.Q. Tirana Gruppo Tattico c.A. "Albania"

Distaccamento 2° Rgt c.A. "Sirio" Cellula S1

Carabinieri:

NCCC Nato Coordination Cooperation Centre

Nato Headquarters Tirana M.P. NHQT IT-NSE

Nato Headquarters Tirana Military Police

Nato Headquarters Tirana Nucleo Carabinieri Polizia Militari

 

Bollo “Italfor Albania”

Uffici postali albanesi

1^ data postale conosciuta 15.06.02 -  “Italfor Albania”

Ultima data postale conosciuta 04.11.05 -“Pisa CMP”

 

 

15.04.09-02.06.10 Military Accession and Integration Liaison Tirana  (MAIL-T)

Supporto autorità locali a seguito ingresso nella NATO del processo di integrazione delle Forze Armate Albanesi con quelle degli altri paesi

sede Tirana

2 militari

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

16.03.00-29.02.04 Operazione ALBIT

progetto scuola di volo di Valona

Gruppo Autonomo di Valona

Comando:

2000 T.C. Walter Assetta Binda

2001 T.C. Sergio Stefani

..............-............T.C. Giuseppe Michelangeli

07.08.03-.............T.C. Piero Borgia

 

.....04.00-.....01.03  ROLE 1

 

AM: Reparto Mobile di Supporto di Villafranca

 

Dal 21.06.00 Cp Carabinieri

 

01.04.00-.....01.03 ROLE 1

…..08.00-.….09.00 Capo Nucleo Dervizio Sanitario: Fabio Di Librato

 

albit038

 

Buste intestate:

Aeronautica Militare Italiana Gruppo Autonomo Valona Il Comandante

Gruppo Autonomo A.M. "ALBIT" Valona 

Timbri Amministrativi:

Gruppo Autonomo A.M.

Gruppo Autonomo A.M ALBIT-Valona

Comando Operativo Interforze Complesso Tattico A.M. Valona

Operazione Albit

Comando Carabinieri AM Nucleo CC Valona

Complesso Tattico A.M. - Valona (Albania)

 

 

Uso del guller "Italfor Albania"

Uso poste albanesi

1^ data postale conosciuta 20.09.01 - ultima data 11.02.04

 

 

 

01.04.99-31.08.99 Missione Arcobaleno 

La missione Arcobaleno fu un’iniziativa di solidarietà promossa nel 1999 dal Governo italiano, allora guidato da Massimo D’Alema, per aiutare i profughi albanesi durante la guerra del Kosovo in fuga da quella regione.

 

Con il supporto di AFOR:

Alpina Taurinense

Meccanizzata Friuli

2° Rgt Trasmissioni Alpino di Bolzano

Ospedale da Campo Taurinense

 

C.R.I.:

- 700 uomini

- 1 Ospedale da campo

- 2 Postazioni sanitarie

- 11 Cucine da campo

- 47 Automezzi

Protezione Civile dell’ A.N.A.

- Mezzi e materiali

Corpo forestale

VV.FF. a Kavaje

 

Centri di accoglienza profughi in Albania:

07.04.99-09.07.99 Kunes 1

01.04.99-09.07.99 Rashbull

07.04.99-02.08.99 Kavaje

11.04.99-02.08.99Tirana Don Bosco

16.04.99-11.07.99 Shijak

16.04.99-….07.99 Kunes 2

28.04.99-10.07.99 Valona

……..99-02.07.99 Campo Base Volontariato a Durazzo

Scutari - Lezhe Fisthe - Lezhe Shengiin - Lac Caserma Genio - Lac Magazzini Genio - Suore Salesiane Tirana - Suore Salesiane Scutari - Suore Diocesiane Kinostudio - Missioni Suore Marcelline a Samanda/Krion/Delvina/Ushizoria.

 

Centro di accoglienza profughi in Italia:

08.05.99-31.08.99 Comiso

 

M.M. Navi:

San Giusto (C.V. Stefano Taddei) - San Giorgio (C.V. Umberto Donat) - San Marco

 

….03.99-28.04.99 4° GRUPELICOT del Maristaeli (Comando Sezione Elicotteri della M.M.)

 

 

arcobaleno039

 

 

Timbri amministrativi

Italfor Albania Operazione Allied Harbour 9° Reggimento Alpini Comando

Reparto di Sanità  Arcobaleno

Reparto di Sanità

Missione Arcobaleno D.I.E. Comando

Campo Profughi Valona Missione Arcobaleno

Servizio Postale Temporaneo Villaggio delle Regioni

Nave San Giusto

 

Reparto di Sanità ufficio sprovvisto di timbro metallico   (poco conosciuto, normalmente la scritta è  “di bollo”)

 

 

Bollo “Italfor Albania”

1^ data postale conosciuta 29.04.99 - ultima data 13.08.99

 

 

…..01.10-…..01.10 Emergenza Alluvione

2 CH 47 del 1° Rgt AVES di Viterbo

Comando Operazione : Rossini Sandro

 

   

 

Joint Operation Area

 

 

05.04.05- in corso Operazione Joint Enterprise

Comprende le attivita di :

KFOR

NATO

UE

NATO HQ Skopje

NATO HQ Tirana

NATO HQ Sarajevo

11.11.05 rientro Contingente Italfor Albania

Comando presso NATO HQ Tirana - dipende da JFC Naples

 

Le Fonti sono citate nella "Parte A" 

 

 

Salvo errori & omissioni-

 

Per eventuali modifiche e/o suggerimenti contattare.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Via Aspromonte,25

15121 Alessandria

e-mail :  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Joomla templates by a4joomla