Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Stampa

 

236) Corno d'Africa 13.12.08- in corso  Missione EUNAVFOR  ATALANTA

L’EU NAVFOR Somalia - operazione Atalanta è una missione diplomatico-militare dell' Unione Europea per prevenire e reprimere gli atti di pirateria marittima lungo le coste dello Stato del Corno d’Africa a sostegno alle risoluzioni ONU 1814, 1816, 1838 e 1846 adottate nel 2008 dal Consiglio di Sicurezza delle N.U.

 

13.12.08-29.03.19 HQ Northwood - UK

29.03.19-  attuale HQ Rota - Spagna

 

L'Italia partecipa dal 07.03.09

 

 

Deputy Operation Commander European Union Naval Force Somalia:

13.12.08-22.07.11 Contramm. Guido Rando

13.07.12-23.01.15 Contramm. Gualtiero Mattesi

23.01.15-.....07.15 Contramm. Paolo Pezzutti

….01.17-27.07.17 Contramm. Giovanbattista Raimondi

08.07.19-  attuale   Contramm. Giovanni Battista Piegaja

 

Force Commander European Union Naval Force Somalia:

11.12.09-14.04.10 Contramm. Giovanni Gumiero

06.08.12-06.12.12 Contramm. Enrico Credendino

06.08.14-13.12.14 Contramm. Guido Rando

06.10.15-23.03.16 Contramm. Stefano Barbieri

27.07.17-06.12.17 Contramm. Fabio Gregori

05.04.18-06.08.18 Cap.V. Simone Malvagna

20.07.19-  attuale  Contramm. Armando Simi

 

 

Quartier Generale a Northwood UK - Senitoff:

2011 T.v. Sergio Angelone

2012 Cap. Giomi Daniele

2013/2014 Cap.f. Massimo Melchionda

2014 Cap.f. Carmine Lapia

 

 

Componenti del Rgt San Marco a bordo delle navi

 

Navi:

07.03.09-21.03.09 Comandante Bettica

02.04.09-18.09.09 Maestrale

04.07.09-03.08.09 Borsini

03.05.09-13.08.09 San Giorgio  (ambito iniziativa guida nazionale in soccorso al Buccanier)

11.12.09-14.04.10 Etna (Comando formazione navale)

01.07.10-03.12.10 Libeccio

23.11.10-10.02.11 Zeffiro

24.02.11-10.03.11 Espero

22.03.11-14.12.11 Espero

14.04.12-06.08.12 Scirocco

06.08.12-06.12.12 San Giusto (Comando formazione navale)

01.09.12-13.02.13 Sommergibile Todaro (ambito iniziativa a guida nazionale)

09.06.13-07.10.13 Zeffiro

07.10.13-06.02.14 Libeccio

06.08.14-13.02.15 A.Doria (Comando formazione navale)

16.02.15-12.06.15 Grecale (ambito Euronavfor)

12.06.15-20.10.15 Libeccio

20.10.15-25.03.16 Carabiniere (Comando Operazione Atalanta)

25.03.16-09.10.16 Euro

25.03.17-19.07.17 Espero

12.05.17-26.05.17 Carabiniere

14.07.17-06.12.17 Fasan (Comando Operazione Atalanta)

05.04.18-11.08.18 Margottini (Comando Operazione Atalanta)

11.08.18-21.12.18 Martinengo

09.03.19-30.05.19 Margottini

20.07.19- attuale  Marceglia (Comando Operazione Atalanta)

 

Buste intestate:

Operation Atalanta

Operation Atalanta - European Union Naval Force - European Union Operational Headquarters

European Union Naval Force

EU NAVFOR SOMALIA European Union Operation HQ Northwood Headquarters

EU NAVFOR Somalia

EU NAVFOR Somalia Operation Atalanta

EU NAVFOR Operation Atalanta

EU NAVFOR Somalia European Union Naval Force Somalia Operation Atalanta www.eunavfor.eu

Italian Ship “Euro”

Rapido Velocior Euro

Timbri amministrativi:

Comando Gruppo Navale Italiano

Deputy Operation Commander EU NAVFOR Somalia Northwood Headquarters Building 410 Sandy Lane HA6 3HP United Kingdom

Force Commander Operation Atalanta. 26th Rotation  EU NAVFOR Somalia

Navi:

NAVE ZEFFIRO

NAVE SAN GIUSTO

NAVE ANDREA DORIA

NAVE CARABINIERE

NAVE EURO

NAVE ESPERO

NAVE VIRGINIO FASAN

NAVE ETNA

NAVE MAESTRALE

NAVE LIBECCIO

NAVE COMANDANTE BETTICA

CACCIATORPEDINIERE ANDREA DORIA

Fregata Carlo MARGOTTINI

 

alt

 

 

 

Uso di poste inglesi dal Comando in UK - 1^ data postale conosciuta 13.12.10

locali dalla base di Gibuti - 1^ data postale conosciuta 07.01.11

dalle navi -  1^ data conosciuta 24.08.09 (Maestrale)

non esistono buste intestate alla Rappresentanza italiana

 

237) Corno d'Africa 26.03.09-18.08.09 Missione NATO Allied Protector

Task force marittima internazionale nata al fine di condurre Operazioni di Sicurezza Marittime (M.S.O.) per il contrasto della pirateria. Risoluzione ONU 1851/2008

 

L’Italia partecipa dal 29.06.09

Navi:

29.06.09-18.08.09 Libeccio   (in ambito SNMG 2)

 

Buste intestate:

Nave LIBECCIO - Il Comandante

 

1^ data postale conosciuta “Roma Prati 02.09.09” a bordo “Golfo di Aden 20.08.09” 

allied_protector_200809044

 

238) Grecia  29.04.09-  attuale  Rappresentanza Militare Aeronautica Italiana RAMI

Cooperazione per addestramento al pilotaggio

Hq a Kalamata

 

ITSNR:

01.08.09-31.07.12 T.Col. Massimiliano Viti

01.08.12-31.07.15 T.Col. Antonio Esposito

01.08.15-30.08.16 Magg. Russo Angelo Antonio

31.08.16-  attuale  Magg. Antonio Ferrante

 

 

Timbri amministrativi:

Italian Airforce Representative 120th F.T.W. Kalamata - Greece

Rappresentanza Aeronautica Militare Italiana Kalamata Air Base - Greece

Italian Air Force Representative Kalamata Air Base Greece

Italian Air Force Representative * Kalamata * Greece

 

Uso posta locale

 

239) Libia  20.05.09-....02.11  G.diF.

Contrasto all'immigrazione clandestina - pattugliamento congiunto

6 osservatori a bordo

10 militari componenti il Nucleo Supporto Logistico

 

240) U.S.A.05.08.09-04.09.09 Reparto Volo Autonomo

addestramento piloti AMX

Nellis - Nevada

 

Capo RAV:

Col. Giorgio Foltan

 

32° Stormo di Amendola

51° Stormo di Istrana

17° Stormo Incursori Aviazione di Furbara

16° Stormo Fucilieri dell’aria di Martina Franca

185° Rgt R.A.O. Folgore

Reparto Sperimentale di volo di Pratica di Mare

 

241) Corno d'Africa 18.08.09-07.08.14 Missione NATO "Ocean Shield"

Proseguo della Missione "Allied Protector"

L’Operazione Ocean Shield è il contributo della NATO agli sforzi internazionali posti in essere per reprimere il fenomeno della pirateria al largo del Corno d'Africa, mediante la presenza dei gruppi navali SNMG1 e SNMG2 che si alternano nell'Oceano Indiano.

 

Capo Team pianificazioni Ocean Shield: Gen.B. Maurizio Boni

Sede Comando al Joint Command Lisbon - Gestione e Tattica al Maritime Component Command Headquarters a  Northwood in Inghilterra

 

Comando italiano:

19.06.11-07.12.11 Contram. Gualtiero Mattesi ambito SNMG1 a bordo nave A.Doria - T.F. 508

23.11.12-15.06.13 Contram. Antonio Natale ambito SNMG2 a bordo nave San Marco

 

Navi:

18.08.09-14.12.09 Libeccio (in ambito SNMG2)

11.01.10-17.06.10 Scirocco (in ambito SNMG2)

01.10.10-07.12.10 Bersagliere (in ambito SNMG1)

04.06.11-06.12.11 A.Doria (in ambito SNMG1)

07.12.11-16.03.12 Grecale (in ambito SNMG2)

07.12.12-09.06.13 San Marco (in ambito SNMG2)

06.02.14-07.08.14 Mimbelli (in ambito SNMG2)

 

Buste intestate:

Nave Francesco Mimbelli

Timbri amministrativi:

NATO - OTAN Operazione Ocean Shield

NATO SNMG2 COMSNMG2

Timbri Navi:

NAVE FRANCESCO MIMBELLI

NAVE LIBECCIO

FREGATA A/S GRECALE F.571

 

Postalizzazioni in Italia da “Roma Prati”

Guller delle navi

1^ data postale conosciuta 08.09.09 (nave Libeccio a bordo 20.08.09)

Ultima data postale conosciuta: 22.05.14

 

 

 

 

 

Posta spedita tramite Marinapost con annulli "Roma Prati"

 

242) USA  .....09.09-  attuale Rappresentanza Aeronautica Militare Italiana

RAMI Moody AFB - georgia

Istruttori piloti

 

243) Mali 24.11.09-10.12.09  11° Missione Ridare la Luce

Corpo Sanitario Aviazione Militare

46^ Aerobrigata (C130J - C27J)

 

Timbri Amministrativi:

Aeronautica Militare Comando Logistico Servizio Sanitario

mali_271109127

 

244) Haiti 13.01.10-14.04.10   Operazione "White Crane"

In seguito all’evento sismico verificatosi il 12 gennaio 2010 nella repubblica di Haiti, il Governo italiano ha predisposto l’impegno di un contingente militare interforze da inviare nell’area del sisma per concorrere alle attività di ricostruzione e di soccorso alla popolazione.

 

Comandante della Missione: Cap.Vasc. Gialuigi Reversi

13.01.10 "Advanced Team" invio velivolo "Falcon 900 Ex-Easy" del 31° Stormo di Ciampino

14.01.10 invio del primo "C-130J" della 46^ Aerobrigata di Pisa

19.01.10 partenza della portaerei "Cavour" - Cap.Vasc. Gianluigi Reversi - arrivo ad Haiti 31.01.10

a bordo:

Marina:

- Btg San Marco di Brindisi (Lince)

- 1° Gruppo Elicotteri di Luni (SH-3D)

- 4° Gruppo Elicotteri di Grottaglie (EH-101)

- Gruppo Operativo Subacquei

Esercito:

- Task Force Genio - 2° Rgt Genio Guastatori di Trento Btg "Iseo" - Col. Ovidio Esposito

- 2° Rgt Trasmissioni Alpino di Bolzano

- 6° Rgt Trasporti di Budrio

- 3° Rgt Artiglieria Terrestre di Tolmezzo

- 7° Rgt Alpini di Belluno

Aeronautica:

- Force Protection - Fucilieri dell'aria del 16° Stormo di Martina Franca - Ten. Mauro Aiello

Carabinieri:

- 1° Rgt Carabinieri Par. "Tuscania" di Livorno

- Carabinieri "Military Police" Btg Mobile  "Gorizia"

Personale Sanitario:

- Ospedale "Role 2" "Linht Manoeuvre"

- CRI

 

31.03.10 Rientra la Portaerei Cavour per fine Missione arrivo in Italia 14.04.10

 

Buste intestate:

MARINA MILITARE PORTAEREI CAVOUR

Timbri amministrativi:

2° Reggimento Genio Guastatori Comando

 

haiti_140410179

 

alt

alt

   Rara testimonianza (2 buste) di busta con scritta a mano : Operazione White Crane Task Force Genio "Iseo" Cellula S4 Ten. Paolo Tisi

Haiti Port au Prince 27.02.10 con francobollo spagnolo acquistato durante lo scalo tecnico nelle isole Canarie e annullato con il timbro sigillo della Nave Cavour e consegnata a mano al rientro. Sul retro il timbro lineare del 2° Rgt Genio (forse l'unico uso)

 

Si conosce solo posta inviata l'ultimo giorno di missione all'attracco a Civitavecchia il 14.04.10.

 

 

245) Haiti 25.05.10-20.12.10  " Operazione Caravella" -  Missione Minustah

MINUSTAH (United Nations Stabilization Mission in Haiti) è stata costituita con la risoluzione del Consiglio di sicurezza dell'ONU 1529 del 29 febbraio 2004 che gli ha affidato il compito di sostenere il Governo di transizione per assicurare condizioni di stabilità che favoriscano un processo di democratizzazione. A seguito del sisma che ha colpito Haiti il 12 gennaio 2010, l'ONU, con la risoluzione n. 1908/2010, ha incrementato il contingente della missione per sostenere la ricostruzione e la stabilità del Paese.

L’Italia ha attivato, dal 25 maggio 2010, l’operazione “Caravella” che si svolge nell’ambito della missione MINUSTAH e che vede l’impiego di un contingente di 120 carabinieri e di 10 unità dell'Aeronautica Militare. Gli italiani svolgono funzioni di controllo dell’ordine pubblico, attività di pattugliamento, nonché di addestramento delle unità di polizia locali. Il personale dell’Aeronautica Militare ha l’incarico di garantire le comunicazioni strategiche.

 

Comando:

T.Col. Nicola Mangiavalori

 

Formed Police Unit (FPU) :

 Carabinieri:

120 dell' Eurogendfor:

- 2^ Brigata Mobile (Personale Comando)

- 7* Rgt Trentino Alto Adige ( CC)

-13* Rgt Friuli Venezia Giulia (CC)

-5* Btg Emilia e Romagna (CC)

-10* Btg Campania (CC)

 Aviazione Militare

Task Force C4

10 del Comando Logistico 3^ Divisione e del 4* Reparto Tecnico Manutentivo DA/TLC/AV di Borgo Piave

 

Buste intestate:

United Nations United Nations Stabilization Mission in Haiti - Nations Unies Mission des Nations Unies pour la Stabilisation en Haiti Italian Formed Police Unit

MINUSTAH United Nations Stabilization Mission in Haiti - Mission pour la Stabilisation en Haiti

United Nations United Nations Stabilization Mission in Haiti  Nations Unies Mission des Nations Unies pour la Stabilisation en Haiti - MINUSTAH - 387, avenue John Brow Bourdon, Port-au-Prince, Haiti

Gender Unit MINUSTAH

Timbri amministrativi:

Italian FPU - Minustah Coy

Received ...(data) .... Mail & Pouch Minustah

 

↑  Busta ufficiale - spedita al rientro in Italia - forse unica - Collezione Federico Mariani

alt

Uso di poste ONU N.Y.

prima data conosciuta 11.08.10

Esiste una busta dell’EUROGENDFOR spedita il giorno della partenza dall’Italia 25.05.10

 

246) Somalia 01.06.10- attuale  European Union Training Mission Somalia EUTM

Con la Decisione del 15 febbraio 2010 il Consiglio Europeo ha approvato l'invio di una missione militare per contribuire all'addestramento delle Forze di sicurezza somale, denominata “European Union Training Mission to contribute to the training of Somali National Security Forces” (EUTM Somalia).

 

Hq a Kampala Uganda (1 Ufficiale - SENITOF)

Bihanga Training Camp

Ufficio di collegamento a Nairobi (Kenia) - non sono presenti italiani

 

SENITOF EUTM  a Kampala:

30.12.11-23.08.12 T.Col. Corrado Prado

23.08.12-.....02.13 T.Col. Luigi Iasci 

 

Campo d'Istruzione a Bihanga:

 

01.07.11-30.12.11 6° RE.MA di Pisa - Cap.Magg.sc. Fiano Michele

 

30.12.11-31.05.12   8 militari provenienti da:

- Rgt Genio Ferrovieri di Bologna - Cap. Andrea Podestà

- Scuola di Santà e Veterinaria Militare di Roma

- 24 RE.MA. di Merano

Componenti due Team:

- Team Mine and IED Awareness (M-IEDA)

- Team Combat Life Saving (CLS)

 

31.05.12-23.08.12 1 Ufficiale

 

23.08.12-.....02.13 8 militari provenienti da:

- Rgt Genio Ferrovieri di Bologna

- 6° Rgt Manovra di Pisa

- Comando Genio

- Rgt Artiglieria a Cavallo "Voloire" di Milano

- Reparto Comando Brigata Alpina Julia

- PIO Cap. Vincenzo Schettini

 

 Military Police Training Team

.....03.12-02.08.13

Istruzione Polizia Militare

Carabinieri:

- 2^ Brigata Mobile di Livorno

- 13° Rgt CC "Friuli Venezia Giulia" di Gorizia

 

Maggio 2013 la missione si trasferisce in Somalia a Mogadiscio

20.12.2013 l’ HQ si trasferisce a Mogadiscio

 

Monitoring Advisoring Training Element:

MATE-HQ a Mogadishu

 

Vice Comandanti Missione EUTM:

02.06.13-24.09.13  Col. Gerolamo De Masi

                            V.Comandante T.Col. Tiziano Viero

24.09.13-15.02.14 Col. Lorenzo Cucciniello

                             

Comandanti Missione EUTM:

15.02.14-08.03.15 Gen.B. Massimo Mingiardi

08.03.15-21.03.16 Gen.B. Antonio Maggi

21.03.16-01.07.17 Gen.B. Maurizio Morena

01.07.17-16.07.18 Gen.B. Pietro Addis

16.07.18-08.08.19 Gen.B. Spreafico Matteo

08.08.19-  attuale  Gen.B. Antonello De Sio

 

Italian National Support Element IT-NSE:

15.02.17-….10.16 Col. Bernardo Mencaraglia

….10.16-30.10.17 T.Col. Giuseppe Fabri

30.10.17-05.11.18 T.Col. Pino Rossi

05.11.18-……..19 T.Col. Michele Rinaldi

……....19- 21.10.19 T.Col. Michele Giancalone

21.10.19-  attuale   T.Col. Licio Dettori

 

Close Protection Team

Responsabile sicurezza del Comandante

4° Rgt Alpini Paracadutisti di Verona

 

 

Advisory Team:

Centro addestrativo presso “General Dhagaband Training Centre” di Mogadishu

24.09.13-15.02.14  Col. Andrea Di Stasio 

……....18- attuale ..2° Rgt Piemonte Cavalleria

 

PIO:

…………-  attuale Magg. Marco Specchia

  

Sedi  a : Mogadiscio - Nairobi - Bruxelles

 

Carabinieri:

1° Rgt Carabinieri Paracadutisti Tuscania di Livorno

7° Rgt Carabinieri di Laives

 

Campo d'istruzione: Jazeera Training Camp

.............-…..08.15 T.Col. Arrigo Gareffi del CoESPU di Vicenza

…..08.15-…..08.16 Col. Stefano Dragani del CoESPU di Vicenza

 

 

alt

↑ 30.03.12 - prima data conosciuta - collezione Vassallo

alt

↑ Collezione Vassallo

 

↑ per gentile concessione "Congedati Folgore"

 

 

 

Uganda:

Buste intestate:

European Union Training Mission Somalia Uganda

Timbri amministrativi:

European Union Training Mission Somalia Uganda

 

Somalia:

Buste intestate:

EUTM-Somalia Mission Commander

European Union Trainig Mission Somalia EUTM-SOMALIA

Timbri amministrativi:

European Union Trainig Mission Somalia

European Union Trainig Mission - Mogadiscio - Somalia -

IT - NSE Somalia Comando

Italian National Support Element  - Mogadiscio - Somalia

Italian National Support Element Mogadiscio - Somalia - Comando -

Intestazioni con etichette:

European Union Training Mission Somalia Elemento di Supporto Nazionale Italiano Mogadiscio (Somalia) c/o Centro Postale Pisa via Emilia, 370 56121 Ospedaletto (PI)

 

Uganda:

Uso di posta locale - postalizzazioni dall'Italia

1^ data conosciuta 20.12.10 poste tedesche - ultima data 26.11.12

Somalia:

Postalizzazioni dall'Italia (non esiste il sistema postale in Somalia)

1^ data conosciuta 20.08.15 

 

246A) USA 10.06.10-25.06.10 Reparto Volo Autonomo

Programma addestramento NATO

Eielson Air Base - Alasca

 

Capo RAV

Col. Giorgio Forlan

 

Tornado 156° Gruppo di volo - Col. Ivan Mignogna

 

 
247) USA  .....07.10-attuale  Rappresentanza Aeronautica Militare Italiana

RAMI Holloman AFB - New Mexico

Cooperazione impiego sistemi a pilotaggio remoto UAV

 

Capo RAMI:

2010 T.Col. Filippo Grosoli 

 

249) Uganda 20.11.10-  attuale  "4 Stelle per l'Uganda"

Missione umanitaria, visite e interventi di chirurgia. - EI,MM,AM,CC

20 militari (Medici, personale sanitario, addetti logistica)

Sede a Kitgum - Ospedale St Joseph

alt

Timbri amministrativi:

Aeronautica Militare Istituto di Perfezionamento e Addestramento in Medicina Aeronautica e Spaziale

 

Uso di poste locali, unica data conosciuta 24.11.10

 

250) Crisi del Nord Africa - 21.02.11-31.10.11   AM-MM-EI

L'intervento militare in Libia del 2011 fu autorizzato dalla risoluzione 1973 del Consiglio di sicurezza che, nel marzo dello stesso anno, aveva istituito una zona d'interdizione al volo sul Paese nordafricano ufficialmente per tutelare l'incolumità della popolazione civile dai combattimenti tra le forze lealiste a Mu'ammar Gheddafi e le forze ribelli nell'ambito della prima guerra civile libica.

Gli attacchi, inizialmente portati avanti autonomamente dai vari paesi che intendevano far rispettare il divieto di sorvolo, furono unificati il 25 marzo sotto l'Operazione Unified Protector a guida NATO. La coalizione, composta inizialmente da Belgio, Canada, Danimarca, Italia, Francia, Norvegia, Qatar, Spagna, Regno Unito e USA, s'espanse nel tempo fino a comprendere 19 stati, tutti impegnati nel blocco navale delle acque libiche o nel far rispettare la zona d'interdizione al volo. 

 

Marina Navi:

18.02.11-24.03.11 Fenice

25.02.11-24.03.11 Chimera

25.02.11-24.03.11 Elettra (supporto logistico)

 

Guardia Costiera:

motovedette (800-300)

aerei Piaggio P-166 e ATR 42MP della base di Catania Fontanarossa

 

Controllo Flussi Migratori

Navi:

24.02.11-26.03.11 Comandante Bettica

28.02.11-21.04.11 Vesuvio

15.03.11-15.04.11 Sfinge

22.03.11-13.05.11 Comandante Borsini

22.03.11-26.03.11 Etna

15.03.11-26.03.11 Spica

 

Rimpatrio italiani dalla Tunisia

Navi:

22.02.11-27.02.11 San Giorgio

28.02.11-01.03.11 Mimbelli

Aviazione:

C130 della 46^ Aerobrigata -- ponte aereo Tunisia-Egitto

 

23.02.11-08.03.11 personale ITA-JFHQ 

 

Aiuti umanitari a Bengasi

05.03.11-09.03.11 Libra

19.03.11-23.03.11 Libra

imbarcati sulla nave 18 Fucilieri del Rgt San Marco

 

Trasporto profughi da Lampedusa

Navi:

08.04.11-12.04.11 San Giorgio (partenza da Lampedusa il 09.04)

23.03.11-08.04.11 San Marco (partenze da Lampedusa il 23.03 e 02.04)

08.04.11-15.04.11 San Giusto (partenza da Lampedusa il 09.04)

 

Navi Civili:

Excelsior: partenze da Lampedusa 31.03 - 12.04 - 06.05 - 15.05 - 21.05 - 11.06 - 24.06 - 01.07.

La Superba: 03.04

Clodia: 03.04

Flaminia: 08.04 - 20.04 - 30.04 - 09.05 - 29.05 - 15.06

Palladio: 17.02 - 27.03 - 03.04

Moby Vincent: 03.05 - 06.05

Catania: 31.03 - 06.04

Waitling Street: 03.04

Moby Fantasy: 11.07 - 05.08 - 14.08 - 19.08

La Suprema: 03.04

Audacia: 15.08

 

Ponte aereo Lampedusa-Palermo e Sigonella:

46^ aerobrigata di Pisa - C130j - 30 voli

23.09.11-24.09.11

 

Controllo difesa e spazio aereo

Navi:

07.03.11-01.04.11 Andrea Doria

19.03.11-28.03.11 Euro

19.03.11-25.03.11 Garibaldi

 

Operazione "Odyssey Dawn" - Crisi Libica

19.03.11-25.03.11 No Fly Zone

 

Aviazione Basi:

Aviano: USA

Gioia del Colle: 36° Stormo - UK

Amendola: 32° Stormo

Trapani Birgi: 37° Stormo - 50° Stormo da Piacenza - 6° Stormo da Ghedi - 4° Stormo da Grosseto - NATO - Canada

Catania Sigonella : 41° Stormo - USA - Danimarca - Svezia

Decimomannu: 670^ Squadriglia - Olanda - Spagna - EAU

Pantelleria

 

Operazione "Unified Protector" - Crisi Libica

25.03.11-31.10.11

dal 28.03.11 a Comando NATO

Comandante italiano "Unified Protector" : V.Amm. Rinaldo Veri

 

 

Embargo armi:

Comando della coalizione navale (Nato Task Group 455.01):

25.03.11-01.06.11 Contram. Gualtiero Mattesi a bordo nave Etna

01.06.11-19.07.11 Amm.Div. Filippo Maria Foffi a bordo nave Garibaldi

19.07.11-26.07.11 Amm.Div. Filippo Maria Foffi a bordo nave Garibaldi nel porto di Taranto

26.07.11-31.10.11  Amm.Div. Filippo Maria Foffi a bordo nave San Giusto

 

Navi:

26.03.11-01.06.11 Etna ambito SNGM-1

25.03.11-26.07.11 Garibaldi

25.03.11-25.05.11 Libeccio

23.03.11-09.05.11 Comandante Bettica

09.05.11-01.06.11 Comandante Borsini

25.05.11-30.07.11 Euro

31.05.11-19.07.11 Vesuvio

13.06.11-06.07.11 Sommergibile Todaro

26.07.11-31.10.11 San Giusto

30.07.11-30.09.11 Bersagliere

01.08.11-24.08.11 Sommergibile Todaro

30.08.11-22.09.11 Sommergibile Gazzana

29.09.11-22.10.11 Sommergibile Gazzana

 

 

No Fly Zone Plus

  

Trapani Birgi:

 si costituisce la  "Task Force Air Birgi" che coordina tutte le operazioni - Col. Mauro Gabetta

 - F16 Falcon  18° Gruppo del 37° Stormo di Trapani - Capo operazioni Magg. Enrico Vetrano

 - 937° GEA del 37° Stormo - Gruppo Efficienza Aeromobili - T.Col. Giuseppe Maggiore

 - Tornado IDS 154° Gruppo del 6° Stormo di Ghedi "Diavoli Rossi" - Interdiction and Strike - Magg. Roberto del Vecchio

 - Tornado ECR del 50° Stormo di Piacenza 155° Gruppo "Pantere Nere" - Electronic Combat Reconnaissance  - Capo operazioni Magg. Fabio Zanichelli

 - Eurofighter 2000 Typhoon  IX Gruppo del 4° Stormo di Grosseto

 - 904° GEA del 4° Stormo - Gruppo Efficienza Aeromobili - T.Col. Filippo Trigilio

 - Awacs della NATO e della FOB E-3A Component Nato di Trapani - T.Col. Mauro Montagnino

 - Aviazione Canadese

 - 82° Centro Combat SAR (Search and Rescue)

 - Elicotteri HH-3F e AB.212

 - Batteria Missilistica Antiaerea "Spada" del 2° Stormo di Rivolto

 - CSA Controllo Spazio Aereo - T.Col. Gianluca di Battista

 - Cellula STO Survey to Operate

 - GPF Gruppo Protezione delle Forze - T.Col. Enrico Lodi

             - 16° Stormo Fucilieri dell'Aria di Martina Franca

             -  9° Stormo Fucilieri dell'Aria di Grazzanise

 

- WOC  Wing Operation Centre:

             - T.Col. Fabrizio Genova Capo Ufficio Operazioni del 37° Stormo

             - Cellula Maintenance Coordination

             - CSS Combat Service Support

             - LOG Logistica

             - C4 Comando, Controllo, Comunicazione e Computer

  

 Gioia del Colle:

 Eurofighter 2000 Typhoon  XII Gruppo del 36° Stormo - T.Col. Salvatore Trincone

 Aviazione UK

 

 Amendola:

 AMX 32° Stormo - Col. Fabio Giunchi

 10.08.11-25.10.11 Predator B MQ-9  del 32° Stormo

 AMX  del 51Stormo di Istrana

 

 Aviano:

 Aviazione Giordania

 

 Catania Sigonella:

 Atlantic del 41° Stormo - Col. Dario Missaglia

 Aviazione: Danimarca - Svezia - Canada - Turkia - Emirati Arabi - Francia - USA

 

 RSSTA Decimomannu:

 670^ Squadriglia - Col. Alfredo Nazzi

 Elicotteri HH-3F e AB.212

 Aviazione: Olanda - Spagna - EAU

 

 Pantelleria:

 Distaccamento Aereo Portuale - T.Col. Attilio Di Vincenzo

 

 Lampedusa:

 134^ Squadriglia Radar Remota - Ten. Raffaele Capece

 

 Pratica di Mare:

 KC767A - G.222VS del 14° Stormo

 ReSTOGE Reparto Supporto Tecnico Operativo Guerra Elettronica

 

 Brindisi:

 Elicotteri HH-3F e AB.212

 

 Pisa:

 KC130J della 46^ Aerobrigata di Pisa

 

 

COI Comando Operativo di Vertice Interforze

 

Rete NSWAN Nato Secret-Wide Area Network

 

AOC Air Operation Center di Poggio Renatico

 

  

Emergenza immigrazione Cooperative Shield:

Navi:

08.01.11-15.04.11 Minerva

12.04.11-13.05.11 San Giorgio

15.04.11-30.04.11 Sfinge

30.04.11-20.05.11 Driade

13.05.11-12.06.11 San Marco

20.05.11-03.06.11 Vega

03.06.11-12.06.11 Sirio

12.06.11-24.06.11 Minerva

12.06.11-24.06.11 Comandante Borsini

24.06.11-15.07.11 Fenice

24.06.11-15.07.11 Comandante Foscari

15.07.11-20.07.11 Comandante Bettica

15.07.11-20.07.11 Vega

20.07.11-31.07.11 Foscari

20.07.11-31.07.11 Sfinge

31.07.11-12.08.11 Urania

31.07.11-12.08.11 Spica

12.08.11-21.08.11 Driade

12.08.11-26.08.11 Comandante Borsini

21.08.11-28.08.11 Chimera

26.08.11-07.09.11 Spica

28.08.11-10.09.11 Urania

07.09.11-19.09.11 Sirio

10.09.11-20.09.11 Driade

19.09.11-23.09.11 Comandante Borsini

20.09.11-30.09.11 Chimera

23.09.11-30.09.11 Orione

30.09.11-12.10.11 Minerva

30.09.11-10.10.11 Spica

10.10.11-21.10.11 Vega

12.10.11-21.10.11 Urania

21.10.11-31.10.11 Driade

21.10.11-31.10.11 Comandante Borsini

 

 

Imbarcati sulla portaeromobili Garibaldi 7 aerei AV-8B della Marina Militare della Base GRUPAER di Grottaglie - 1 elicottero EH101 - 2 elicotteri SH3D - 1 elicottero AB212

Elicotteri AB212 sulle navi Libeccio e Comandante Bettica

 

Gestione del traffico aereo CAOC 5 di Poggio Renatico

 

Uomini e mezzi del Comando Forze Aeree

Uomini e mezzi del Comando Forze da Sbarco

Uomini e mezzi del Gruppo Operatori Subacquei  GOS

 

Ponte aereo Italia-Libia

operazione umanitaria per trasferire in Italia civili libici feriti negli scontri in corso in Libia

46^ aerobrigata di Pisa - C130J

28.09.11

30.09.11

05.10.11

11.10.11

12.10.11

13.10.11

 

Riattivazione siti petroliferi piattaforma di Sabratha

23.09.11

nave San Marco

Rgt San Marco

Elicotteri AB212 e EH101

GOI Gruppo Operativo Incursori

EOD Artificieri

GOS Gruppo Operativo Subacquei

 

Esercito:

28.04.11-31.10.11  n° 10 istruttori Militari in Libia

23.03.11-31.10.11  militari EI e AM a Lampedusa

 

alt

↑ Base di Gioia del Colle

alt

↑ Base NATO RAF Gioia del Colle

alt

dal Comandante del SNMG1 a bordo della Nave Etna a supporto della missione "Odyssey Dawn"

alt

 

Buste intestate:

Aeronautica Militare:

Reparto Sperimentale e di Standardizzazione Tiro Aereo Ufficio Comando Aeroporto Decimomannu

Reparto Sperimentale e di Standardizzazione Tiro Aereo Air Weapons Training Installation Aeroporto Decimomannu - Il Comandante

Reparto Sperimentale e di Standardizzazione Tiro Aereo Aeroporto Decimomannu - Il Comandante

Aeronautica Militare Comando Aeroporto "Pagliano e Gori" Aviano

Aeronautica Militare Comando Squadra Aerea Comando Operazioni Aeree

Aeronautica Militare Reparto Sperimentale e di Standardizzazione  al Tiro Aereo Il Comandante

Aeronautica Militare 16° Stormo

Aeronautica Militare 16° Stormo - Protezione delle Forze Il Comandante

Aeronautica Militare 37° Stormo Il Comandante

Aeronautica Militare 37° Stormo Il Comandante

Aeronautica Militare 51° Stormo Il Comandante

Aeronautica Militare 51° Stormo Il Comandante

Aeronautica Militare 134^ Squadriglia Radar Remota Distaccamento A.M. Lampedusa Il Comandante

Aeronautica Militare 134^ Squadriglia Radar Remota Distaccamento A.M.  Via cala Francese snc Lampedusa Il Comandante

4° Stormo "Amedeo d'Aosta"

4° Stormo "Amedeo d'Aosta"  9° Gruppo C.F.

4° Stormo "Amedeo d'Aosta"  Capo Ufficio Comando

4° Reparto Manutenzione Velivoli Il Direttore

4° Reparto Manutenzione Velivoli - Il direttore

15° Stormo Il Comandante

32° Stormo 71040 Amendola (FG Aeroporto)

36° Stormo Ufficio Comando 70023 Gioia del Colle (BA)

41° Stormo Antisom Il Comandante

41° Stormo Antisom Il Comandante

50° Stormo Il Comandante

Comando USASETAF Ufficio del Senior Italian Officer Box 5 - Viale della Pace,193 36100 Vicenza

Comando USASETAF Il Senior Italian Officer e Comandante Italiano dell'Installazione 

NATO AEW FOB Trapani

NATO Combined Air Operations Centre Five Poggio Renatico Italy

NATO Combined Air Operations Centre Five Deputy Commander Office Poggio Renatico Italy

Combined Air Operations Centre Five Deputy Commander Office Poggio Renatico (FE) - Italy

North Atlantic Treaty Organization Combined Air Operation Centre Five

STATO MAGGIORE DELL'AERONAUTICA

AERONAUTICA MILITARE

Marina Militare:

SNMG 1

MARINA MILITARE

Marina Militare PATTUGLIATORE D'ALTURA SIRIO Il Comandante

Nave Francesco Mimbelli

Nave San Giorgio

Nave San Marco

Incrociatore Portaeromobili "Giuseppe Garibaldi"

Marina Militare NAVE SAN MARCO

Fregata Euro

Fregata Euro Il Comandante

Fregata A.S. Euro

COMMANDER STANDING MARITIME GROUP ONE

Timbri amministrativi:

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Protezione Civile

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Protezione Civile Centro Operativo Emergenze in Mare

Aeronautica Militare:

Aeronautica Militare Comando R.S.S.T.A.  Aeroporto Militare di Decimomannu "G.Farina"

Aeronautica Militare Comando R.S.S.T.A.  Aeroporto Militare di Decimomannu "G Farina" Località "Forada" SS. 196 Km 4  09034 Villasor (CA)

Aeronautica Militare Reparto Sperimentale e di Standarizzazione Tiro Aereo Aeroporto Decimomannu G.Farina  Località Forada S.S. 196 Km 4  09034 Villasor (Cagliari)

Aeronautica Militare Reparto Sperimentale e di Standarizzazione Tiro Aereo Ufficio Comando Sezione Personale e Mobilitazione Decimomannu

Reparto Sperimentale di Standarizzazione Tiro Aereo Ufficio Comando Decimomannu

Aeronautica Militare 1^ Brigata Aerea Operazioni Speciali

Aeronautica Militare 4° Stormo    - (Grosseto)

Aeronautica Militare 4° Stormo 20° Gruppo Segreteria

904° Gruppo Efficienza Aeromobili

4° R.V.M. Aeroporto Grosseto

4° Reparto Manutenzione Velivoli

4° Stormo "Amedeo d'Aosta" Capo Ufficio Comando

4° Stormo "Amedeo d'Aosta" 9° Gruppo C.F.

Aeronautica Militare 4° Stormo

Comando 4° Stormo Grosseto Addetto Ufficio Postale

Comando 4° Stormo Ufficio Comando

Comando 6° Stormo Servizio Amministrativo 25016 Aeroporto Ghedi (BS)

Comando 6° Stormo Ufficio Operazioni

Aeronautica Militare 6° Stormo Via Castenedolo 85  26016 Ghedi (BS)

Comando 9° Stormo "F.Baracca" Ufficio Comando Grazzanise

Comando 9° Stormo "F.Baracca" Grazzanise

Aeronautica Militare 15° Stormo Servizio Amministrativo

Aeronautica Militare 15° Stormo Via Confine n° 547  48015 Cervia (RA)

Aeronautica Militare Aeroporto Pratica di Mare Reparto Servizi Tecnici Opeartivi Gruppo Rifornimenti

Aeronautica Militare 16° Stormo "P.F." Sezione Personale Martina Franca

Aeronautica Militare 16° Stormo "P.F."  Ufficio Comando 74015 Martina Franca (TA)

Aeronautica Militare 16° Stormo

Aeronautica Militare 32° Stormo Uff. Comando Sez. Personale e Mobilit. Nucleo Posta Militare Amendola

Aeronautica Militare 32° Stormo 432° Gruppo S.T.O. 

Aeronautica Militare 32° Stormo Gruppo Protezione delle Forze 71040 Amendola (Foggia)

Aeronautica Militare 32° Stormo Servizio Amministrativo 71100 Amendola (FG)

Aeronautica Militare 36° Stormo - Servizio Amministrativo Nucleo Assegni Gioia del Colle

Aeronautica Militare Comando 36° Stormo Servizio Amministrativo Nucleo Assegni Via Federico II di Svevia N° 6738  70023 Gioia del Colle

Comando 36° Stormo  Ufficio Sicurezza Volo

36° Stormo Ufficio Comando

36° Stormo Ufficio Comando Sezione Personale e Mobilitazione

36° Stormo 536° Gruppo Servizi Logistici Operativi Comando

36° Stormo 536° Gruppo S.L.O.  Sezione Servizi Autotrasporti 70023 Gioia del Colle (BA)

36° Stormo 436° Gruppo Servizi Tecnico Operativi Servizio Rifornimenti

36° Stormo 436° Gruppo Servizi Tecnico Operativi Servizio Controllo Spazio Aereo

36° Stormo 436° Gruppo Servizi Logistici Operativi Comando

36° Stormo 436° Gruppo S.T.O. Servizio Meteo

36° Stormo 936° Gruppo Efficienza Aeromobili Gioia del Colle

36° Stormo 936° Gruppo Efficienza Aeromobili Sezione Rifornimenti

36° Stormo Comando X Gruppo C.I.

36° Stormo Comando X Gruppo C.I. Segreteria

36° Stormo Comando XII Gruppo C.I.

36° Stormo Gruppo Protezione delle Forze Compagnia Difesa Attiva Nucleo Guardiamarina

36° Stormo Ufficio Comando - Se. Personale 70023 Gioia del Colle

Comando 36° Stormo Servizio Locale Prevenzione e Protezione

Comando Carabinieri per l'Aeronautica Militare Stazione Carabinieri 36° Stormo Gioia del Colle

1 AIR Mobility Wing   - (RAF UK Gioia del Colle)

Aeronautica Militare 37° Stormo Ufficio Comando Trapani Birgi

Aeronautica Militare 37° Stormo 18° Gruppo Trapani-Birgi

Aeronautica Militare 37° Stormo Ufficio Comando Sezione Personale 91100 Trapani

Aeronautica Militare 37° Stormo Gruppo Protezione delle Forze Trapani - Birgi

Aeronautica Militare Comando 37° Stormo Infermeria di Corpo Trapani - Birgi

Aeronautica Militare 37° Stormo Servizio Amministrativo 91000 Trapani - Birgi

Aeronautica Militare 37° Stormo 437° Gruppo S.T.O. Servizio Rifornimenti Trapani Birgi

Aeronautica Militare 37° Stormo 437° Gruppo S.T.O. Servizio Rif. Trapani - Birgi

Aeronautica Militare 37° Stormo 537° Gruppo S.T.O. Trapani Birgi

41° Stormo Gruppo Servizi Tecnico - Operativi Servizio Rif. M.S.A. Sigonella

Aeronautica Militare 41° Stormo A/S  441° Gruppo S.T.O. Servizio Rifornimenti Sigonella

Aeronautica Militare 41° Stormo Sigonella

Aeronautica Militare 41° Stormo A/S Servizio Amministrativo Sigonella

Comando 41° Stormo A/S Ufficio Comando Nucleo Postale Sigonella

Aeronautica Militare 46^ Brigata Aerea

46^ Brigata Aerea Gruppo BTO Servizio Rifornimenti Aeroporto Pisa

Comando 50° Stormo Ufficio Comando Aeroporto Piacenza

Aeronautica Militare 50° Stormo Aeroporto Piacenza

51° Stormo Comando 103° Gruppo C.B.

51° Stormo

Aeronautica Militare 51° Stormo

82° Centro Combat SAR

84° Centro S.A.R.  Aeroporto Brindisi

Aeronautica Militare 134^ Squadriglia Radar Remota 92010 Lampedusa

Aeronautica Militare 134^ Squadriglia Radar Remota 92010 Lampedusa (AG)  

Aeronautica Militare Distaccamento Aeronautico Ufficio Comando 92010 Lampedusa

Aeronautica Militare Distaccamento Aeroportuale Sezione Comando Pantellertia

Aeronautica Militare Comando Aeroporto "Pagliano & Gori" 33081 Aviano (PN)

Aeronautica Militare Comando Aeroporto Ufficio Comando Sezione Personale Militare e Mobile Aviano

Comando Aeroporto Aviano Ufficio Operazioni Via Pionieri dell'Aria nr. 1 33081 - Aviano - (PN)

Gruppo Supporto Aerei Imbarcati Marina Militare Grottaglie

Comando Stazione Aeromobili M.M. Grottaglie

Aeronautica Militare Comando Operativo Forze Aeree Stato Maggiore Direzione Operazioni Aree Correnti

Aeronautica Militare Reparto Supporto Servizi Generali Servizio Amministrativo 44028 Poggio Renatico (FE)

Combined Air Operations Centre Five 5 CAOC 5 - Official

Combined Air Operations Centre Five Poggio Renatico Italy

NATO 5° Centro Operazioni Aeree Combinate Poggio Renatico

NATO Combined Air Operations Centre CAOC 5

NATO Combined Air Operations Centre Five CAOC 5

NATO Combined Air Operations Centre Five  44028 Poggio Renatico (FE) - Italy

Aeronautica Militare Comando Squadra Aerea Comando Operazioni Aeree Poggio Renatico

NATO Airborne Early Warning & Control Force Forward Operating Base Trapani Birgi - Italy

NATO OTAN CGT 455.01

1^ Brigata Aerea "Operazioni Speciali"

32° Stormo 71040 Amendola (Aeroporto)

36° Stormo Ufficio Comando 70023 Gioia del Colle (BA)

37° Stormo Trapani-Birgi

41° Stormo Velivoli da Pattugliamento Marittimo Breguet Br.1150 Atlantic

51° Stormo 451° GR. S.T.O. Servizio C.S.A.

85° Centro Combat SAR

Reparto Sperimentale e di Standarizzazione Tiro Aereo Ufficio Comando Aeroporto Decimomannu

Aeronautica Militare 3° Stormo Ufficio Comando Sezione Personale Militare e Mob. Via Caluri,1  37069 Villafranca (VR)

Aeronautica Militare 4° Stormo "Amedeo 'Aosta" Magazzino M.S.A. di Vigilanza Sezione Contabilità 58100 Grosseto

Aeronautica Militare 15° Stormo 48015 Cervia (RA

Aeronautica Militare 17° Stormo Incursori Via Aurelia Km. 47,200  00050 Furbara (RM)

Aeronautica Militare 32° Stormo Ufficio Comando Sez. Personale e Mobilit. Nucleo Postale Militare 71040 -Amendola (FG)

Aeronautica Militare 32° Stormo 432° Gruppo S.T.O. Servizio Telematico e Meteo

Aeronautica Militare 37° Stormo TP-Birgi

Aeronautica Militare 37° Stormo Servizio Rif. M.S.A. Ufficio Contabilità Trapani-Birgi

Aeronautica Militare 41° Stormo A/S 441° Gruppo S.T.O. Servizio Rifornimenti Sigonella

Aeronautica Militare Comando Aeroporto Pratica di Mare Reparto Servizi Tecnici Operativi Gruppo Rifornimenti

Aeronautica Militare Comando Operativo Forze Aeree

Aeronautica Militare Comando Operativo Forze Aeree Ufficio Comando 44028 - Poggio Renatico (FE)

Aeronautica Militare Comando Squadra Aerea Comando Operazioni Aeree Ufficio Comando 44028 - Poggio Renatico

Aeronautica Militare Centro Coordinamento Gram Via Cantone,14 44028 - Poggio renatico (FE)

Aeronautica Militare Reparto Sperimentale e di Standarizzazione al Tiro Aereo Ufficio Comando Sezione Personale e Mobilitazione Decimomannu

Aeronautica Militare Gruppo Riporto e Controllo Difesa Aerea Via Cantone 14/A  44028 - Poggio Renatico (FE)

Comando Carabinieri per l'Aeronautica Militare 70023 Stazione Carabinieri 36° Stormo Gioia del Colle

Comando Operazioni Aeree

Comando Air Operations Centre Five - CAOC5- Official

Comando 4° Stormo IX Gruppo C.I.O.

Comando 15° Stormo 81° Gruppo C.A.E. Aeroporto Cervia

Comando 51° Stormo Gruppo Efficienza Aeromobili

NATO 5° Centro Operazioni Aeree Combinate Poggio Renatico Segreteria del Generale Comandante 44028 - Poggio Renatico (FE) - Italia

NATO Combined Air Operations Centre Five  Poggio Renatico - Italy

Marina Militare:

Comando Marina Comando Servizi Base Brindisi

Distaccamento Aeroportuale Ufficio Comando Sezione Personale 72011 Brindisi

Distaccamento Aeroportuale Ufficio Comando 72011 Brindisi

COMANDO SERVIZI BASE AUGUSTA

COMANDO FORZE D'ALTURA

MARIBASE TARANTO

Allied Joint Force Command JFC Naples

AJFC

COMITMARFOR COMMAND ITALIAN MARITIME FORCES

"Unified Protector" Mare Libico

BATTAGLIONE D'ASSALTO "GRADO"

REGGIMENTO "SAN MARCO"

Ufficio Circondariale Marittimo Pantelleria

Navi:

NAVE "Francesco Mimbelli"

NAVE FRANCESCO MIMBELLI

NAVE F.MIMBELLI

NAVE LIBRA

NAVE COMANDANTE BETTICA

NAVE SPICA

NAVE SAN MARCO

NAVE SAN GIORGIO

NAVE S.GIORGIO

NAVE SAN GIUSTO

NAVE LIBECCIO

NAVE BERSAGLIERE

NAVE ANDREA DORIA

NAVE ELETTRA

NAVE MINERVA

NAVE VEGA

NAVE FENICE

NAVE URANIA

NAVE CHIMERA

NAVE ETNA

UNITA' DI SUPPORTO LOGISTICO "ETNA"

INCROCIATORE PORTAEROMOBILI "GIUSEPPE GARIBALDI"

PATTUGLIATORE COMANDANTE BORSINI

PATTUGLIATORE COMANDANTE FOSCARI

PATTUGLIATORE D'ALTURA SIRIO

PORTAEREI CAVOUR

FREGATA A/S "EURO"

Sommergibile "Salvatore TODARO"

SOMMERGIBILE Salvatore TODARO

Sommergibile GAZZANA PRIAROGGIA

SMG GAZZANA PRIAROGGIA

Marina Civile

Tirrenia di Navigazione Soc. per Azioni M/T Flaminia 

M/t FLAMINIA

 

Posta spedita dalle città dei vari porti di attracco delle navi in Italia e dalle Basi aeree dislocate sul territorio nazionale.

1^ data postale conosciuta da Base aerea 23.03.11

1^ data postale conosciuta da nave della M.M. 12.04.11

In aggiunta all’annullo postale della città di attracco alcune navi hanno usato il loro guller (1^ data conosciuta 24.02.11 nave Etna)

 

251) Giappone 23.03.11-....04.11  EI

nell'ambasciata italiana a Tokio per istruzione del personale a seguito incidente nucleare causato dal terremoto

Specialisti NBC del 7° Rgt Difesa NBC "Cremona" di Civitacecchia

 

alt

 

il nucleo del 7° Rgt NBC "Cremona" non ha timbri amministrativi al seguito.

 

252) Libia  01-04.11-31.10.11 Missione "EUFOR Libya"

Operazione militare a sostegno dell’assistenza umanitaria nella regione. E’ questo l’obiettivo della missione “EUFOR Libia” avviata con la decisione 2011/210/PESC del 1° aprile 2011  con la quale l’Unione europea punta ad assicurare, se richiesto dall’Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (OCHA), l’evacuazione degli sfollati in condizioni di sicurezza e a sostenere le attività delle agenzie umanitarie.

HQ : Roma

Comando Missione: Amm. Claudio Gaudiosi

alt

 

Timbri amministrativi:

European Union Operation Headquarters EUFOR LIBYA

European Union Operation Headquarters - Rome Command Group Support Staff

 

1^ data postale conosciuta 18.07.11- ufficio postale Roma

 

253) Libia  28.04.11-26.9.13  Operazione "Cyrene"

L'operazione Cirene è stata varata a Bengasi durante il conflitto libico come consulenza alle forze ribelli, e si è consolidata poi a Tripoli dopo la caduta del regime di Gheddafi per istruire le nuove forze di sicurezza locali

 

Hq fino al 21.11.11 a Bengasi, dopo a Tripoli

 

CC 2^ Brigata Mobile

28.04.11-03.11.11 Personale dell’ ITA-JFHQ

 

Posta elettronica:

 

⇑ Non esiste posta certa della missione, è nota una busta proveniente dall’ambasciata di Tripoli dell’Ufficio Addetto per la Difesa in data 13.12.2011 - collezione Cruciani

 

253A) U.S.A. 01.07.11- in corso NAVSUP Weapons System Support

fornisce logistica e support alla marina e alle forze alleate nelle missioni.

HQ Philadelphia

 

Intestazioni con etichette:

Italian Navy Representative C/O NAVSUP Weapons System Support 700 Robbins Street, Bldg 4-B Code LOITN Philadelphia, Pa 19111-5085

 

 

254) Golfo di Aden (GOA) e Bacino Somalo (BS 11.10.11-.....07.15 NMP Nuclei Militari di Protezione

I Nuclei militari di protezione (NMP) sono delle unità militari specializzate delle forze armate italiane, inquadrati nella Marina Militare, a partire dal 1º marzo 2013 nel 2º Reggimento "San Marco" della Brigata San Marco.

Vennero create dall'art. 5 del decreto-legge 12 luglio 2011, n. 107 successivamente convertito in legge 2 agosto 2011 n. 130. Ne è prevista la possibilità di imbarco su navi civili italiane (navi mercantili e passeggeri) nelle acque internazionali a rischio di pirateria, e sono inquadrati nella Marina Militare, che può avvalersi anche di personale delle altre forze armate.

 

Base logistica a Gibuti

- Rgt San Marco

- G.O.I. Gruppo Operativo Incursori del COMSUBIN

- 9° Rgt d'Assalto Par. "Col Moschin"

- 17° Stormo Incursori Aeronautica Militare

- G.I.S. Gruppo Intervento Speciale Arma dei Carabinieri

 

Sono stati sostituiti da Guardie di Sicurezza Private

 

 

alt

alt

lettera del marò del Rgt San Marco Massimiliano Latorre inviata dall'India in attesa di processo.

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

Esistono lettere spedite dal marò del Rgt San Marco Massimiliano Latorre durante la detenzione in India

1^ data postale conosciuta 05.05.12

 

255) Libia 08.02.12 -15.03.12  Operazione "Post Conflict Lybia"

La missione, svolta nell’ambito delle attività di cooperazione a supporto della ricostruzione del Paese, in aderenza alla Risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell’ONU n. 2022, consisteva nel recupero di unità affondate, bonificandole da eventuali ordigni, e nel ripristino, quando possibile, della galleggiabilità delle stesse.

 

Gruppo Navale al comando del Cap.Vasc. Vincenzo Benemerito a bordo nave Gorgogna

Task Group 620.01

- Navi: Gorgogna, Tremiti e Borsini

- Genio Navale - Cap.Vasc. Luciano Manganelli

- Team Sanitario - Cap. Freg. Gualtiero Meloni

- Team Tecnico: Operai specializzati dell'Arsenale di Taranto

- Team Palombari del GOS

- Team Rgt San Marco

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

256) Siria  15.04.12-19.08.12 Missione UNSMIS (Supervisione della Nazioni Unite in Siria)

La missione di supervisione delle Nazioni Unite (UNSMIS) per il “rispetto del cessate il fuoco tra le parti” è stata autorizzata il 21 aprile scorso dal Consiglio di Sicurezza (risoluzione n. 2042).

 

Ponte aereo Brindisi-Beirut per trasporto materiali e mezzi per gli osservatori ONU

C-130J   il 15-16-17/4

16.05.12 invio osservatori

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

  

257) Iraq 01.06.12-30.05.13 NATO Transition Cell

Formazione dei Quadri delle Forze Armate irachene

sede Ambasciata americana Baghdad

1 militare: Education and Training Adviser e Vice Direttore Missione

 

....04.13-30.05.13 Contram. Fernando Cerutti

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

 

258) Italia 01.07.12- in corso  EUBG European Union Battle Group

DECI "Defence Cooperation Initiative" tra Austria, Croazia, Albania, Montenegro, Slovenia e Ungheria

Brigata Multinazionale Europea di pronto intervento

personale Italiano, Ungherese, Sloveno, Ungherese, Croato

per l'Italia: Brigata Alpina Julia

articolata in:

- Unità di manovra a livello di Reggimento

- Reparti di Combat Support (Artiglieria.genio,NBC,intelligence-elicotteri-forze speciali)

- Reparti di Combat Service Support (Rgt Logistico di manovra e ospedale da campo)

 

Comando:

01.07.12-14.09.12 Gen.B. Giovanni Manione (B.Julia - Multinational Land Force MLF)

14.09.12-31.12.12 Gen.B. Ignazio Gamba (B.Julia - Multinational Land Force MLF)

01.07.14-31.12.14 (SIAF) Spanish Italian Amphibious Force

 

Buste intestate:

Brigata Alpina "Julia"  Caserma Di Prampere  Via S. Agostino,8 33100 Udine

 

alt

alt

 

259) Nigeria 18.07.12-24.02.15  EU Capacity Building Civilian Mission EUCAP Sahel Niger

Nel quadro dell’impegno nel Sahel, l’UE ha lanciato nel luglio 2012 la missione civile EUCAP SAHEL Niger istituita con la Decisione del Consiglio 2012/392/CFSP del 16 luglio 2012), con compiti di assistenza e formazione delle forze di sicurezza anche in un’ottica antiterrorismo.

 

Hq a Niamey

il 24.02.15 termina la missione militare ma continua la missione civile

 

24.02.14-….07.16  Head of Mission Galazzi Franco

15.09.12-14.09.15 Press and Public Information Officer - Trojano Ugo

14.04.15- attuale   Political Adviser - Montanari Marco  

 

 

 

Timbri amministrativi:

Eucap Sahel Niger

Eucap Sahel Niger Porte-Parole

 

Uso di posta locale - 1^ data conosciuta 08.10.12 

Postalizzazioni dall'Italia - 1^ data conosciuta 30.12.13

 

260) Corno d'Africa 31.10.12-01.03.17 European Union Regional Maritime Capacity Building - EUCAP NESTOR

Decisione n. 2012/389/PESC  del 16.07.2012 del Consiglio relativa alla missione dell’Unione Europea per lo sviluppo della capacità marittima regionale nel Cono d’Africa.

 

HQ a Gibuti  

Uffici in: Kenia, Seychelles, Somalia, Somaliland e Tanzania

dal 02.11.15 HQ a Mogadiscio - Uffici: Kenia, Gibuti e Seychelles

Missione civile integrata da competenze militari - personale M.M.

Collaborazione con l'Operazione Atalanta e la EUTM Somalia

 

10.08.14-01.03.17 Public information Officer - Francesca Marretta - Nairobi - Somalia

.....01.14-….05.16 Legal Adviser - Elisa Webber - Nairobi

02.02.15-16.07.15 Deputy Head of Mission - Silvestri Simonetta - Djibouti

16.07.15-….09.16  Acting Head of Mission - Simonetta Silvestri - Djibouti,Somalia,Seychelles,Tanzania

….09.16-04.02.17  Deputy Head of Mission - Chieff of Staff - Simonetta Silvestri - Nairobi

….07.15-….10.16  Senior Italian Officer - Italian Contingent Leader - Flavio Sanguigni - Mogadiscio

 

 

Buste intestate:

EUCAP Nestor Horn of Africa / Western Indian Ocean

Timbri amministrativi:

Eucap Nestor

 

Dal 01.03.17 EUCAP Somalia (vedi 312)

 

↑ Collezione Smaldini Luigi

 

Postalizzazioni in Italia da Roma Fiumicino

1^ data postale conosciuta 27.12.13

 

261) Somalia 13.01.13-  attuale    MIADIT Somalia - Missione Addestrativa Italiana

La missione è il risultato di un accordo di cooperazione trilaterale tra lo Stato italiano e quello somalo e gibutino, ed è volta a favorire la stabilità e la sicurezza della Somalia e dell’intera regione del Corno d’Africa, accrescendo le capacità nel settore della sicurezza e del controllo del territorio da parte delle Forze di Polizia somala.

 

Carabinieri Training Unit

Hq a Nagar Gibuti

1° Rgt Par. Tuscania Livorno

4° Rgt Carabinieri a Cavallo di Roma

7° Rgt Carabinieri di Laives

Gruppo Intervento Speciale GIS

Comando Carabinieri Tutela per l’Ambiente

Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche RACIS

Raggruppamento Operativo Speciale ROS

 

MIADIT I

13.01.13-.....04.13 T.Col.Guido Ruggeri

 

MIADIT II

03.10.14-....12.14  Col. Paolo Pelosi

  

MIADIT III

24.02.15-.....05.15  Col. Paolo Pelosi

 

MIADIT  IV

.....10.15-16.12.15  Col. Filippo Calisti

 

MIADIT V

.....05.16-.....06.16 Col. Renato Chicoli 

 

MIADIT VI 

12.09.16-13.12.16 Col. Marco Di Stefano

 

MIADIT VII

…..03.17-07.06.17 Col. Mauro Isidori

 

MIADiT VIII

.....09.17-25.01.18

 

MIADIT IX

…….…18-03.05.18  Col. Mauro Isidori

 

MIADIT X

19.09.18-07.12.18  Col. Giglio Vincenzo

 

MIADIT XI

21.01.19-.........19 Col. Giglio Vincenzo

 

MIADIT XII

12.08.19-  attuale  Col. Mario Ligi

 

 

 

 

Timbri amministrativi:

Base Militare Nazionale di Supporto Gibuti Carabinieri Polizia Militare

Base Militare di Supporto Gibuti Polizia Militare - Military Police

Missione Miadit Somalia Carabinieri - Gibuti

Miadit Somalia - Djibouti * Carabinieri

 

Uso di poste locali - Postalizzazioni in Italia

1^ data conosciuta 17.11.14

 

 

262) Mali  18.02.13-  attuale  European Union Training Mission in Mali   EUTM-Mali

Il Consiglio Affari Esteri del 18 febbraio 2013 ha lanciato la missione EUTM Mali per garantire l’addestramento militare e la riorganizzazione delle forze armate maliane nel quadro delle soluzioni del Consiglio di Sicurezza 2071 e 2085, avendo l’UE escluso espressamente che la missione possa partecipare a operazioni di combattimento.

 

Hq a Bamako - Campo istruzione a Koulikoro

all'Italia il Vice Comandante della Missione - Col. Stefano Di Sarra 18.02.13-….08.13 

 

08.02.13 Advance Party con C130 della 46^ Aerobrigata di Pisa

 

13.10.13-07.12.13 Capo Contingente italiano e SNR Magg. Pasquale Miccichè presso Hq a Bamako

 

IT SNR:

18.02.13-….08.13 Col. Stefano Di Sarra

….08.13-….02.14 Magg. Pasquale Domenico Miccichè

….02.14-….08.14 T.Col. Renzo Ficorilli

….08.14-….12.14 T.Col. Giuseppe De Blasi

….01.15-….07.15 Magg. Eugenio Morrone

….08.15-….02.16 T.Col. Bernardino Moneta

….02.16-….09.16 T.Col. Giampaolo Sioni

….09.16-….11.16 T.Col. Corrado Cisnetti

….11.16-….02.17 Magg. Massimo Papari

….02.17-.......... T.Col. Fabio Sandonnini Punzi

 

Light Armoured Trainig Team:

 

- 2° Rgt Piemonte Cavalleria di Villa Opicina

- 3° Rgt Savoia Cavalleria di Grosseto

- 4° Rgt Genova Cavalleria di Palmanova

- 6° Rgt Lancieri "Aosta" di Palermo

- 8° Rgt Alpini di Cividale del Friuli

- 9° Rgt Alpini dell'Aquila

- 19° Rgt Cavalleggeri “Guide” di Salerno

- 31° Rgt Carri di Lecce

- Scuola di Cavalleria di Lecce

- Rgt Lagunari di Venezia

- Centro Addestramento Alpino di Aosta

 

Buste intestate:

European Union Training Mission MALI

Timbri amministrativi:

“Chief du Bureau EUTM Mali/MHQ/J1"

 

 

Uso di posta locale

1^ data postale conosciuta 13.03.17

Esiste una ricevuta di ritorno con annullo "La Poste Rep. Du Malì 05 mai 2013"

 

263) Mali 31.05.13-  attuale United Nations Multidimensional Integrated Stabilization Mission in Mali - MINUSMA

La MINUSMA è stata istituita il 25 aprile 2013 dalla Risoluzione 2100 del Consiglio di Sicurezza, ed ha sostituito con effetto immediato l’Ufficio ONU in Mali (UNOM) e dal 1° luglio 2013 la missione dell’Unione Africana (AFISMA).

 

31.05.13 trasporto di materiale umanitario dal "Centro Servizi Globali delle Nazioni Unite" (UNGSC) con sede nel

Distaccamento dell' A.M. di Brindisi a bordo di un aereo Antonov degli E.A.U. a Bamako

17.07.13-26.07.13 ponte aereo per ulteriore trasporto materiale umanitario

29.12.13-12.01.14 ponte aereo per ulteriore trasporto materiale umanitario

da luglio 2013 personale italiano

 

......06.15- attuale Political Affairs Office - De Rienzo Alessandro 

⇑ unica testimonianza, carta intestata.

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

 

 

264) Islanda 07.06.13-10.07.13  Operazione Cieli Ghiacciati

La missione di sorveglianza dello spazio aereo islandese, svolta a turno tra i vari partner NATO, è nata a seguito del ritiro degli assetti aerei USA permanentemente stanziati in Islanda, in considerazione del fatto che la stessa Islanda non possiede Forze Armate. 

 

07.06.13 Costituzione Task Force Air ICE - Keflavic  - Col. Urbano Floreani

13.06.13-08.07.13 attività Air Policing

- aerei Eurofighter con personale del 4° stormo Grosseto, 36° stormo Gioia del Colle e 37° stormo Trapani

- Controllori difesa aerea del GRSDA di Poggio Renatico

- 21° Gruppo Radar AN di Poggio Ballone

- 22° Gruppo Radar di Licola

- personale del CIS dal 4° RTM e dal reparto GISCC

- Fucilieri dell'Aria del 9° stormo di Grazzanise e del 16° di Martina Franca

 

Timbri amministrativi:

Task Force Air ICE  Keflavik (Islanda)

 

 

Uso di posta locale

1^ data conosciuta 26.05.13 (attualmente sono conosciute 2 buste spedite dall'Islanda e una il giorno di rientro dall'Italia)

 

265) Libano 25.06.13-30.10.13 Operazione Ippocampo

Personale dell' ITA-JFHQ

Preparazione piano "Ippocampo" per eventuale evacuazione connazionali

 

266) Libia 28.08.13-  attuale  EU Border Assistance Mission - EUBAM Libya

 

EUBAM è nata su richiesta delle autorità di Tripoli, dove ha sede, e fa parte dell’approccio globale UE per sostenere la transizione verso una nazione democratica, stabile e prospera. La forza, peraltro, coopera strettamente con UNSMIL, la missione ONU nella nazione. Decisione 2013/233/PESC del Consiglio, del 22 maggio 2013.

HQ a Tripoli

personale della marina Militare

 

.....03.12-.....06.12 Legal & Polici Advisor - De Rienzo Alessandro

01.08.13-03.05.14 Chief of Staff - Rosaria Puglisi

01.07.14-15.07.14 Chief of Staff - Rosaria Puglisi

11.08.13-30.08.14 Chief of Staff - Rosaria Puglisi     

04.07.13-.....07.14 Public information Officer - Francesca Marretta

01.10.13-31.12.14 Senior Security Sector - Silvestri Simonetta

 

01.08.14 personale trasferito in Tunisia causa disordini in Libya

 

Comando Missione Civile:

01.09.16- attuale 1° Dir.Polstato Tagliaferri Vincenzo

 

07.09.16-  attuale Executive Officer - Famà Giuseppe

 

 

 

Buste intestate:

European Union Integrated Border Management Assistance Mission in Libya

Timbri amministrativi:

EU Border Assistance Mission EUBAM Libya

 

↑  Collezione Smaldini Luigi 

Uso di posta locale

1^ data conosciuta (forse l'unica busta) 27.05.14

 

267) Gibuti .....08.13-  attuale  Base Militare di Supporto in Gibuti  EI,MM,CC,AM

 

La Base Militare Italiana di Supporto (BMIS), realizzata in un'area che è crocevia strategico per le linee di comunicazione marittime che dal Mediterraneo sono dirette, attraverso il Canale di Suez, verso il Golfo Persico, il Sud Est asiatico, il Sudafrica e viceversa, garantisce il supporto logistico agli assetti nazionali in transito sul territorio di Gibuti e a quelli impegnati nelle operazioni nella regione somala.

 

.....09.13 costruzione nuova Base Logistica " Ten. Amedeo Guillet" inaugurata il 23.10.13

6° Rgt Genio Pionieri di Roma - Project Manager - Col. Giuseppe Dimauro

1° Btg "Trasimeno" - Task Force Trasimeno - T.Col. Cesare Canicchio

 

Comando Base:

.....08.13-.....02.14 Col. Cesare Canicchio

.....02.14-15.07.14 Col. Stefano Antonicelli

15.07.14-07.03.15 Col. Giuseppe Finocchiaro

07.03.15-31.10.15 Cap.v. Massimo Pellegrini

31.10.15-13.09.16 Col. Pietro Mazzagatti

13.09.16-24.10.17 Col. Gianni Spaziani

24.10.17-08.10.18 Col. Lorenzo Guani

08.10.18-02.11.19 Cap.v. Liborio F. Palombella

02.11.19-  attuale   Col. Michele Chiedi

 

 

Unità Organizzative:

 

09.02.14-07.07.15

28.05.14-28.09.14

2 ufficiali del ITA-JFHQ assicurare il supporto logistico

 

Servizio sanitario:

.............-  attuale Ten.Medico Alessia Nardo

 

Mobile Training Team - MTT

17.06.14 -08.08.14  21° Rgt Artiglieria Terrestre Trieste di Foggia

addestramento di una unità di artiglieria all'impiego dei mezzi in dotazione

….04.16-07.05.16  52° Rgt Artiglieria Torino di Vercelli e Rgt Addestratico Comando Artiglieria di Bracciano

attività di cooperazione internazionale Italia-Gibuti, supporto tecnico addestrativo uso obice semovente M109/L personale dell’esercito Repubblica Gibuti

13.07.19-31.07.19  2° Rgt San Marco

1° Modulo Addestrativo V.B.S.S. (Visit, Board, Search and Seizure) in scenari “Compliant” (non ostili) a favore du Groupe d’Intervention Rapide de la Garde-Cotes (G.I.R.G.C.) gibutiana

 

Team Security Support Element (SSET)

Sicurezza BMIS e HQ dell’ EUTM Somalia

Quick Reaction Force:

02.06.13-24.09.13  14^ Cp Diavoli Neri 186° Rgt Par. Folgore - Mar.Capo Luigi Torone

17.03.14-..........14  3° Rgt Bersaglieri di Teulada

.........14-17.02.15  Cp 186° Rgt Par. Folgore - Ten. Diego Cozzolino

17.02.15-08.08.15  Pl 3° Rgt Bersaglieri di Teulada -  Cap. Grillo

08.08.15-30.11.15  Rgt San Marco di Brindisi

30.11.16-25.02.17  3° Rgt Alpini di Pinerolo

25.02.17-……....17  Fucilieri dell’Aria 16° Stormo di Martina Franca

.........17-….05.18   Rgt San Marco di Brindisi

…..05.18-08.04.18  B. Paracadutisti Folgore di Livorno

08.04.18-10.07.18  Fucilieri dell’Aria 16° Stormo di Martina Franca

10.07.18-….11.18  1° Rgt Artiglieria da Montagna di Fossano

….11.18-05.06.19  7° Rgt Alpini di Belluno

05.06.19-  attuale  6° Rgt Bersaglieri di Trapani - 24° Rgt Artiglieria “Peloritani” di Messina

 

  

P.M.

CC 1° Rgt Par. Tuscania

..........14-.............  Mar. Daniele Pulpo

 

P.I.O.

.….08.13-19.02.14 Cap. Matteo Tuzi

 

Etichette:

Mittente CP. Centro Postale Militare via Emilia, 370 56121 Ospedaletto (PI) Base Militare Italiana di Supporto Dibouti

Timbri amministrativi:

Base Militare Nazionale di Supporto Djibouti

Base Militare Nazionale di Supporto Gibuti Carabinieri Polizia Militare

Base militare Nazionale di Supporto Gibuti Polizia Militare - Militare Police

Base Militare Nazionale di Supporto Gibuti Comando

Base Militare Nazionale di Supporto (timbro tondo - lineare su 2 e 3 righe)

Base Militare Nazionale di Supporto Gibuti ROLE 1

Base Militare Nazionale di Supporto Djibuti Servizio Postale Militare

Il Dirigente del Servizio Sanitario

 

 

Uso di Posta locale

1^ data conosciuta 17.09.14

esistono buste annullate con il guller in colore rosso

 

Task Force Air Gibuti

A sostegno Operazione Atalanta

06.08.14-24.02.15

Task Group Atlante:

 

07.08.14-05.02.15  n.2 Predator A Plus MQ-1C del 32° Stormo di Amendola

 

 

Comando:

06.08.14-02.12.14 Col. Giampaolo Schiavo

02.12.14-17.04.15 Col. Elio Volpari

 

P.I.O.:

06.08.14-17.04.15 Ten. Giovanni Tortorelli

 

Timbri amministrativi:

Aeronautica Militare Task Force Air-Gibuti Gibuti

Aeronautica Militare Task Force Air Gibuti

 

 

Uso di posta locale

1^ data conosciuta 21.01.15 - ultima data 14.04.15

 

 ↑ lettera di servizio spedita da Gibuti il 3.04.15

 

 

268) Libia 26.09.13-20.06.14 Missione Militare Italiana in Libia - MIL     

Evoluzione dell’Operazione “Cyrene”, la Missione militare Italiana in Libia (MIL) si inserisce nel quadro della cooperazione militare tra i due Paesi sancita col Memorandum d’Intesa firmato a Roma il 28 maggio 2012 con lo scopo di organizzare, condurre, sviluppare, coordinare e monitorare le attività addestrative, di assistenza e consulenza nel settore della Difesa, identificando le esigenze di cooperazione da soddisfare sia in territorio nazionale che in quello libico.

  

Carabinieri:

- 1° Rgt Par. Tuscania

- 7° Rgt Trentino Alto Adige

- 13° Rgt Friuli Venezia Giulia

- 1^ Brigata Mobile

- 2^ Brigata Mobile


Comando Missione: 

26.09.13-….….14 Col. Marcello Nardelli

……..14-20.06.14 Col. Marchese Giovanni

 

Comando istruttori: T.Col. Giampaolo Carparelli

 

11.06.14-16.12.14 ITA-JFHQ

1 ufficiale quale Capo della costituente Cellula Analisi J2 al fine di supportare le attività connesse all’impiego in Libia

 

Operazione Coorte:

30.10.13-09.01.14 Task Unit - Col. Marco Tuzzolino 183° Rgt Par. "Nembo" di Pistoia

attività addestrativa

.....01.14-.....04.14  

vari corsi per addestramento Polizia nazionale - Guardie frontiera - Polizia protezione ambasciata, Scorta ai VIP, Difesa siti archeologici, Tecnica combattimento nei centri abitati.

 

 

Addestramento in Italia:

10.01.14-....04.14 a Cassino - 80° Rgt Addestramento Volontari Esercito

19.04.14-20.06.14 a Persano - 8° Rgt Bersaglieri

.....03.14-....04.14 a Brindisi - Fucilieri Brigata San Marco (Corso di qualificazione anfibia)

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

 

269) Mar Mediterraneo 15.10.13-01.11.14 Operazione "Mare Nostrum"

Il 3 ottobre 2013 a poche miglia del porto di Lampedusa c'è stato il naufragio di un'imbarcazione libica usata per il trasporto di migranti, noto come "tragedia di Lampedusa". L'affondamento ha provocato: 368 morti accertati e circa 20 dispersi presunti; i superstiti salvati sono stati 155, di cui 41 minori.

In seguito al naufragio di Lampedusa, il governo italiano, guidato dal presidente del consiglio Enrico Letta, decise di rafforzare il dispositivo nazionale per il pattugliamento del Canale di Sicilia autorizzando l'operazione Mare nostrum, una missione militare e umanitaria la cui finalità era di prestare soccorso ai migranti, prima che potessero ripetersi altri tragici eventi nel Mediterraneo.

 

 

Catena di Comando:

- Comando Operativo OPCOM: Capo di Stato Maggiore della Marina Amm. di Squadra Giuseppe De Giorgi su delega del Capo di Stato maggiore della Difesa

- Controllo Operativo OPCON: Comandante in Capo della Squadra Navale  - CINCNAV

- Comando Tattico TACOM: Comandante del 29° Gruppo Navale  - COMGRUPNAV 29

 

Aeronautica Militare:

- Distaccamento Aeroportuale di Pantelleria - Col. Vincenzo Romano

- Distaccamento Aeroportuale di Lampedusa

- 134^ Squadriglia Radar Lampedusa - Ten. Raffaele Capece

- 137^ Squadriglia Radar Remota di Mezzo Gregorio (SR) - Magg. Giuseppe Canto - dal 10.10.14 Cap. Alessandro Pardo

- Aereo P180 con dispositivo ottico a infrarossi a Pratica di mare

- 1 Elicottero HH139 del 82° CSR (Combat Search and Rescue) - 15° Stormo Trapani Birgi- Magg.    Rosario Muraglia  - dal 22.07.14 Magg. Daniele Grano

- 84° C/SAR Gioia del Colle 15° Stormo - Magg. Andrea Savina - dal 05.09.14 Magg. Diego de Marco

- Elicotteri HH3F e HH139 SAR 15° Stormo di Cervia dislocati a Trapani Birgi

- Aerei LRMP Breguet Atlantic 88° Gruppo di Volo 41° Stormo Antisom base Sigonella - Col. Vincenzo Sicuso

- 29.10.13-02.07.14  Predator  MQ-1C e MQ-9 del 28° Gruppo del 32° Stormo di Amendola

- 29.10.13-02.07.14  Predator MQ-1C e MQ-9 della 10^ Squadra "Balista" del 28° Gruppo del 32° Stormo dislocati a Sigonella

- 135^ Squadriglia Radar di Marsala - Cap. Simongabriele Coluzzi

- Gruppo Esplorazione Aeromarittima G.di F.

  Collaborazione con FRONTEX

  Sede a Pratica di Mare

  aerei in dotazione: PI166DP1 - ATR42MP - P180 AVANTI II.

 - Air Operation Center AOC Poggio Renatico - Capo Ufficio Comando Col. Ciro Fiore

- Stazione Satellitare COSPAS/SARSAT di Bari - Direttore C.f. Pantaleo Dell'Olio (Centro rilevazione e localizzazione messaggi di emergenza)

- 46^ Aerobrigata Pisa per trasporto immigrati - C130J

- 14° Stormo Pratica di Mare per trasporto immigrati - KC767

- Affiancamento Forze di Polizia nel controllo del Centro d'accoglienza e richiedenti asilo (CARA) e Centro di identificazione e espulsione (CIE) di Borgo Mezzanone

 

Esercito "Operazione Strade Sicure" - 2° Comando Forze di Difesa

affiancamento all' Operazione Mare Nostrum

Sicilia: 

Col. Marco Buscemi del 6° Rgt Lancieri B.Aosta di Palermo  - Raggruppamento Strade Sicure (EI-AM) fino al 30.07.14

 

.....06.13-11.08.14 1° Rgt Trasmissioni a Lampedusa

controllo del Centro d'accoglienza e richiedenti asilo (CARA)

 

Campania:

19° Rgt Cavalleggeri Guide di Salerno

assistenza immigrati sbarcati nel porto di Salerno:

 

Puglia:

23.04.14-01.11.14 Col. Gaetano Ricciarelli  - 21° Rgt Artiglieria Terrestre di Foggia

 

82° Rgt "Torino" di Barletta

10° Rgt Trasporti di Bari

affiancamento forze di Polizia nel controllo del Centro d'accoglienza e richiedenti asilo (CARA) e Centro di identificazione e espulsione (CIE) di Bari

 

Reparto Comando e Supporti Tattici Brigata Pinerolo di Bari

affiancamento forze di Polizia nel controllo del Centro d'accoglienza e richiedenti asilo (CARA) e Centro di identificazione e espulsione (CIE) di Brindisi

 

 

Guardia Costiera: 

 

- Base Aeromobili Guardia Costiera Catania Fontanarossa - C.v. Alfio Distefano:

  2° Nucleo Aereo Aeromobili ATR42 - Cap.f. Antonio Prencipe

  2° Gruppo Aereo Elicotteri A109 e AW139 Guardia Costiera di Catania - Cap.f. Andrea Vitali

- 3° Nucleo Aereo Guardia Costiera con ATR-42/500MP e ATR-42/500 green Pescara-Fontanelle -  Cap.f. Luigi Amitrano

- Comando Generale del Corpo Capitanerie di Porto Guardia Costiera 3° Reparto Piani e  Operazioni - C.a. Giovanni Pettorino

- Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto Reparto 6° - C.A. Nicola Carlone

- Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto - Amm.Isp.Capo  Felicio Angrisano

 

Direzione Marittima di Catania - Contramm. Domenico De Michele

- Capitaneria di Porto di Augusta - C.v. Raffaele Macauda

- Capitaneria di Porto di Pozzallo - C.f. Andrea Tassara - dal 31.03.14 C.f. Francesco Pantano

- Capitaneria di Porto di Siracusa - C.v. Domenico La Tella

  Ufficio Locale Marittimo di Portopalo di Capo Passero - 1° Mar. Giuseppe Stella

- Capitaneria di Porto di Messina - C.v. Antonino Samiani

 6^ Squadriglia Guardia Costiera - C.v. Paolo Zumbo

 

Direzione Marittima di Palermo - CA Francesco Carpinteri:

- Capitaneria di Porto di Porto Empedocle - C.f. Massimo Di Marco

  Ufficio Circondariale Marittimo di Lampedusa  - Ten.v. Giuseppe Cannarile

  7^ Squadriglia Guardia Costiera Lampedusa

- Capitaneria di Porto di Trapani - C.v. Giancarlo Russo - dal 20.10.14 C.v. Giuseppe Guccione

  Ufficio Circondariale Marittimo di Pantelleria - T.v. Agazio Tedesco

 

Direzione Marittima di Reggio Calabria - C.v. Gaetano Martinez

Ufficio Circondariale Marittimo di Roccella Jonica - T.v. Antonino Indelicato - dal 19.09.14 T.v. Massimiliano Santodirocco

- Capitaneria di Porto di Crotone - C.v. Antonio Ranieri

 

Direzione Marittima di Bari - Contram. Giovanni De Tullio

- Capitaneria di Porto di Gallipoli - C.f. Attilio Maria Daconto

  Ufficio Locale Marittimo di Santa Maria di Leuca - 1° Mar. Casi Valerio

  Ufficio Circondariale Marittimo di Otranto - T.v. Gian Marco Miriello

- Capitaneria di Porto di Taranto - C.v. Pietro Ruberto

 

Motovedette :

D.M. Catania:

Catania: CP241,CP271dislocata a Capo Passero,CP734,CP853

Augusta: CP525, CP879

Pozzallo: CP287,CP304, CP316,CP374,CP2113, Battello GcA07

Siracusa: CP302, CP323,CP515,CP735,CP764,CP832,CP2109

- Lipari: CP 322 distaccato a Siracusa fino al 07.11.13

Portopalo di Capo Passero: CP763,CP 2203,GC B50

Messina:

- 6^ Squadriglia Guardia Costiera: CP904 Fiorillo,  CP905 Peluso,CP906 Corsi, CP940 Dattilo, CP941 Diciotti

 

D.M. Palermo:

Porto Empedocle: A94,CP527,CP765,CP819,CP2093

Lampedusa: 

- 7^ Squadriglia Guardia Costiera Lampedusa CP202,CP280,CP282,CP290,CP309,CP401,CP522

- CP305 in Missione da Civitavecchia dal 08.02.14 per 2 mesi

- CP306 in Missione da Olbia dal 11.04.14

- CP878 in Missione da Lipari

- CP274 in Missione da Ravenna - per due mesi fino al 11.08.14

- CP284 in Missione da Fiumicino - per due mesi fino al 13.08.14

- CP277 in Missione da Trieste dal 06.09.14 per due mesi

Trapani: CP267,CP312,GC315

Pantelleria: CP301,CP303, CP319,CP877,CP2106

 

D.M. Reggio Calabria:

Reggio Calabria: CP289, CP873,CP874

Roccella Jonica: CP308,CP321,CP403,CP760

Crotone: A92,CP287,CP321,CP761,CP873

 

D.M: Bari:

Gallipoli: CP310,CP323

Santa Maria di Leuca: CP886

Otranto: CP518,CP809

Brindisi: CP844

 

Marina Militare:

- Centrale Operativa Squadra Navale - CINCNA - Roma

- Centrale Operativa Aeronavale - COAN - Roma - Cap.v. Pasquale Razzino

I.M.R.C.C. Italian Maritime Rescue Coordination Centre – Centro Nazionale di Coordinamento del Soccorso Marittimo - Roma

- M.R.S.C. Maritime Rescue Sub Center:

  5°   Centro Secondario di Soccorso Marittimo di Reggio Calabria

  6°   Centro Secondario di Soccorso Marittimo di Bari

  11° Centro Secondario di Soccorso Marittimo di Catania

  12° Centro Secondario di Soccorso Marittimo di Palermo

  14° Centro Secondario di Soccorso Marittimo di Pescara

  15° Centro Secondario di Soccorso Marittimo di Messina

- Elicotteri della Marina EH101 imbarcati sulla nave anfibia o rischierati a terra a Lampedusa,    Pantelleria o Catania

- Elicotteri AB 212 marina

 

Capo Missione:

18.10.13-27.11.13 Amm. Guido Rando sulla nave San Marco

27.11.13-30.12.13 Amm. Mario Culcasi sulla nave San Marco

30.12.13-07.02.14 Amm. Francesco Sollitto sulla nave San Marco

07.02.14-25.03.14 Amm. Guido Rando sulla nave San Giusto - Comando 1° Gruppo Navale

25.03.14-01.08.14 Amm. Mario Culcasi sulla nave San Giorgio

01.08.14-13.09.14 Contram. Massimo Vianello sulla nave San Giusto

13.09.14-01.11.14 Amm. Francesco Sollitto sulla nave San Giorgio

 

XXIX Gruppo Navale:

Nave anfibia

2 Fregate a rotazione

2 Pattugliatori a rotazione del COMFORPAT di base ad Augusta - Contramm. Mario Culcasi

Unità Navale tipo Moto Trasporto Costiero per supporto logistico

 

- Elicotteri  AB212 della Marina disponibili dalle navi nei porti di Catania e Crotone

- Fucilieri di Marina  del Rgt San Marco e Polizia Stato a bordo dei pattugliatori

 

....08.14-  attuale  Aeromobile a pilotaggio remoto CAMCOPTER S-100 sulla nave San Giusto

 

Nave Comando:

a bordo elicotteri EH101

18.10.13-07.02.14  San Marco  

07.02.14-25.03.14  San Giusto  

25.03.14-01.08.14  San Giorgio 

01.08.14-15.10.14  San Giusto 

15.10.14-01.11.14  San Giorgio 

 

Navi:

- Anfibia:

 San Marco - San Giusto - San Giorgio

- Fregate:

Espero - Maestrale - Scirocco - Aliseo - Grecale - Euro - Zeffiro - Bergamini- Fasan

- Cacciatorpediniere:

Durand de la Penne

- Corvette:

Chimera - Sfinge - Fenice

- Pattugliatori:

Cassiopea - Cigala Fulgosi - Foscari - Libra - Sirio - Urania - Vega - Orione - Comandante Borsini - Spica

- Rifornitore:

Stromboli - Etna

- Navi trasporto:

Lipari - Caprera - Tavolara

- Sommergibili:

Gazzana - Pelosi- Prini

- Cacciamine:

Tremiti

- Mezzi da sbarco:

GIS 70 a bordo della San Marco

  

Rimorchiatori:

Pozzallo: Nos Taurus

Augusta: Asso 30 - Asso 25 - Asso 24 - Almisan

Porto Empedocle: Vigata

Messina: Grifone - Città di Messina

 

13.12.13-01.11.14    partecipa alla missione la nave Slovena Triglav 11

 

Guardia di Finanza:

 

Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto - Col. Amedeo Antonucci:

- Sezione Aerea Manovra Grottaglie

- Stazione Navale Manovra Taranto: P03Denaro, PV 06 Barbarisi, PV08 Brigadiere Greco, G89 Rosati, G203 Colonnello Rossi,G124 Cavatorto

- Nucleo Manovra Otranto: G92 Alberti, G129 Finanziere Sottile

- Nucleo Manovra Termoli: G99 Garzone

- Nucleo Manovra Bari

- Sezione Operativa Navale Gallipoli

 

Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Trapani:

- Stazione Navale Manovra Trapani

- Nucleo Manovra Porto Empedocle: PV G119 Vitali

 

Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Messina - T.Col. Giuseppe Minutoli:

- Sezione Aerea Manovra Catania-Fontana Rossa

- Stazione Navale di Manovra di Messina: PV9 Cinus, PV4 Avallone, PV03 Di Bartolo, G115 Zanotti, G100 Lippi

- Nucleo Manovra Ragusa (Pozzallo): G127 Zoccola

- Nucleo Manovra Augusta: G125 Fusco, G114 Puleo

 

Reparto Operativo Aeronavale di Vibo Valentia:

- Stazione di Vibo Valentia: V2040,G94 Cappelletti

- Sezione Operativa Navale di Roccella Jonica: V617,V620,V2073,G209 Brigadiere Prata

- Sezione Operativa Navale Reggio Calabria: V2044

- Sezione Operativa Navale di Crotone:

 

 

G97 Fais

G106 Bovienzo

 

- Guardia di Finanza Sezione Aerea Elicotteri di Lamezia Terme

 

Polizia di Stato:

- Ufficio di Polizia di Frontiera Marittima - nei porti

- Ufficio Sanitario Marittimo Aereo delle Frontiere USMAF - nei porti

- Elicotteri AW139 Polizia Stato 4° Reparto di Volo di Palermo

 

Squadra Nautica Polizia di Stato:

Siracusa:

PS693

Porto Empedocle - Ispet.Capo Calogero Giordano:

PS660

 

Carabinieri:

Servizio Navale Carabinieri:

Porto Empedocle: CC710

Pozzallo: CC813

Taranto: CC818

 

Presenti anche:

Corpo Militare della Croce Rossa Italiana

Infermiere Volontarie della Croce Rossa

Protezione Civile

Corpo Italiano di Soccorso dell' Ordine di Malta - CISOM

Fondazione Rava NPH Italia Onlus

UNHCR

Save the Children

 

Centri di Primo Soccorso e accoglienza (CPSA)

Sicilia: Lampedusa - Pozzallo

Puglia : Otranto

 

Centri d'accoglienza e richiedenti asilo (CARA)

Sicilia: Pozzallo - Catania - Caltanissetta

Calabria: Crotone

Puglia: Foggia - Bari - Brindisi - Lecce

 

Centri di identificazione e espulsione (CIE)

Sicilia: Trapani - Caltanissetta

Calabria: Crotone

Puglia: Bari - Brindisi

 

Buste intestate:

Pattugliatore VEGA - P 404

Nave Scirocco

Capitaneria di Porto di Pozzallo

Capitaneria di Porto di Gallipoli

Aeronautica Militare Distaccamento Aeroportuale Pantelleria Il Comandante

Aeronautica Militare Distaccamento Aeroportuale Nucleo Personale Pantelleria

AERONAUTICA MILITARE DISTACCAMENTO AEROPORTUALE Loc. Midichi, snc 91017 Pantelleria (TP)

AERONAUTICA MILITARE DISTACCAMENTO AEROPORTUALE PANTELLERIA  Il Comandante

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Capitaneria di Porto di .............

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti  Capitaneria di Porto di .............

Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto Guardia Costiera 3° Reparto piani e operazioni

Comando del Primo Gruppo Navale - il Comandante

Il Comandante Motovedetta CC 813 Di Bonaventura

Guardia di Finanza Gruppo Esplorazione Aeromarittima Via Pratica di Mare 45 Pomezia (RM)

Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto Guardia Costiera Segreteria particolare del Comandante Generale

Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto  Il Comandante Generale

3° Nucleo Aereo Guardia Costiera Pescara Il Comandante

Stato Maggiore della Marina

United Nations Logistics Base Aeroporto Militare “O.Pierozzi” Piazza del vento, 1 72011 Casale, Brindisi, Italy

Timbri lineari navi:

NAVE CIGALA FULGOSI

NAVE STROMBOLI

NAVE ESPERO

NAVE CASSIOPEA

NAVE SAN MARCO

NAVE SAN GIUSTO

NAVE SAN GIORGIO

NAVE ALISEO

NAVE ZEFFIRO

NAVE SCIROCCO

NAVE ORIONE

NAVE VIRGINIO FASAN

NAVE URANIA

NAVE CARLO BERGAMINI

Nave MAESTRALE

PATTUGLIATORE D'ALTURA NAVE SIRIO

PATTUGLIATORE D'ALTURA SIRIO

PATTUGLIATORE COMANDANTE BORSINI

Pattugliatore d'Altura Sirio

Motovedetta CP 311

Motovedetta CP 312

Motovedetta CP 303

Motovedetta CP 403

SOMMERGIBILE GAZZANA PRIAROGGIA

Cacciatorpediniere "Luigi Durand de la Penne"

FREGATA A/S "EURO"

Fregata A/S Grecale F-571

 

Timbri amministrativi:

Marina Militare:

Comando Forze da Pattugliamento per la Sorveglianza e la Difesa Costiera

Comando Forze D’Altura

Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto Reparto 6°

Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto

Comando Servizi Base Augusta

Comando in Capo della Squadra Navale

Comando in Capo della Squadra Navale Via della Sorta 701  00123 Roma

Comando in Capo della Squadra Navale Segreteria Ammiraglio 00123 Roma - Via della Sorta, 701

Comando Gruppo Navale Italiano

Comando del Primo Gruppo Navale

Comando 4° Gruppo Elicotteri 74023 Grottaglie (TA)

Comando 6^ Squadriglia Guardia Costiera Messina

COMGRUPNAV UNO

Direzione di Commissariato M.M. Via Acton, snc 74121 Taranto

Maribase Augusta

Maribase Taranto

Maribase Taranto Sala Situazione

Marina Militare Comando delle Forze Aeree * Via della Storta N. 701 00123 Roma

Marina Militare Comando 3° Gruppo Elicotteri Catania

Marina Militare Segreteria Particolare del Capo di Stato Maggiore

Marina Militare Ufficio Pubblica Informazione Comunicazione

Corpo delle Capitanerie di Porto Comando Settima Squadriglia Guardia Costiera Lampedusa

Ufficio Circondariale Marittimo Lampedusa

Ufficio Circondariale Marittimo Roccella Jonica

Capitaneria di Porto Pozzallo

Capitaneria di Porto Porto Empedocle

Capitaneria di Porto Crotone

Capitaneria di Porto Mazara del Vallo

Centro TLC Marina Militare Taranto

Arsenale Militare Marittimo Augusta

3° Nucleo Aereo Guardia Costiera Pescara

Aeronautica Militare:

Comando 15° Stormo 83° Gruppo C.S.S.R. Aeroporto Cervia

Comando Squadra Aerea Ufficio Comando

Aeronautica Militare Distaccamento Aeronautico via Cala Francese, snc  92010 - Lampedusa (AG)

Aeronautica Militare Distaccamento Aeronautico Segreteria Comando 92010 - Lampedusa (AG)

Aeronautica Militare Distaccamento Aeroportuale Sezione Comando Pantelleria

Aeronautica Militare Distaccamento Aeroportuale Nucleo Personale Pantelleria

Aeronautica Militare Distaccamento Aeroportuale Pantelleria

Aeronautica Militare Comando Logistico 135^ Squadriglia Radar Remota Segreteria Comando 91025 Marsala (TP)

Aeronautica Militare Comando Operazione Aeree Via Ponte Rosso 447028 Poggio Renatico (FE)

Aeronautica Militare 14° Stormo Aeroporto Pratica di Mare

Aeronautica Militare 15° Stormo 48015 Cervia (RA)

Aeronautica Militare 15° Stormo 82° Centro S.A.R.

Aeronautica Militare 15° Stormo 82° Centro C.S.A.R. Aeroporto Trapani Birgi

Aeronautica Militare 15° Stormo 84° Centro C/S.A.R. Sezione Comando - Segreteria Aeroporto Gioia del Colle (BA)

Aeronautica Militare 16° Stormo “P.F.” Martina Franca

Aeronautica Militare 32° Stormo Comando  71040 Amendola (FG)

Aeronautica Militare 32° Stormo Ufficio Comando Sez. Personale Militare e Mobilitazione S.S. 89 - 71040 Amendola (FG)

Aeronautica Militare 41° Stormo A/S Sigonella

Aeronautica Militare 41° Stormo A/S  Servizio Locale Comprensoriale Prevenzione e Protezione Sigonella

Aeronautica Militare 41° Stormo A/S  Servizio Amministrativozione Sigonella

Base Aeromobile Guardia Costiera Catania

Stazione Satellitare COSPAS-SARSAT Bari

41° Stormo Antisom

Carabinieri:

Legione Carabinieri Sicilia Compagnia di Modica Motovedetta CC 813 "Di Bonaventura"

Legione Carabinieri “Sicilia” - Stazione di Vignagrande (CT)

 

Polizia di Stato:

Questura di Agrigento U.P.G.S.P. Squadra Nautica

Questura di Agrigento U.P.G.S.P. Squadra Nautica Porto Empedocle

Polizia di Stato Squadra Nautica Porto Empedocle

 

↑ Comando Guardia Costiera

↑ Motovedetta Carabinieri

↑ Corpo Italiano di Soccorso Ordine di Malta CISOM

↑ Marina Militare

 

 

Posta spedita dalle città dei vari porti di attracco delle navi in Italia, dalle Capitanerie di porto e Comandi Militari M.M.

1^ data postale conosciuta da Comandi militari 30.10.13 - ultima 02.10.14

1^ data postale conosciuta da nave della M.M. 04.11.13 nave Espero - ultima 15.07.14

Alcune navi hanno usato il loro guller (1^ data conosciuta 13.12.13 nave Espero - ultima 15.07.14 nave Fasan)

 

270) Golfo Arabico, Oceano Indiano, Periplo dell'Africa  13.11.13-08.04.14  Missione "Il Sistema Paese in Movimento"

- addestramento equipaggi

- sicurezza marittima antipirateria

- sostegno alle marine dei paesi visitati

- supporto alla nostra politica estera

- assistenza umanitaria

- promozione eccellenze imprenditoriali per sostenere il "Made in Italy"

 

il 13.11.13 salpa da Civitavecchia il 30° Gruppo Navale al comando dell' Amm.D. Paolo Treu

Navi:

- Cavour - Cap.v. Milazzo - dal 23.02.14 Cap.v. Luca Conti

- Etna - Cap.v. Martino Baldari

- Bergamini - Cap.f. Marco Casapieri

- Comandante Borsini fino al 30.01.14 - Cap.f. Valerio Cirillo

 

Per gli aspetti umanitari, partecipano le infermiere volontarie della Croce Rossa Italiana insieme a Fondazione Rava Operation Smile. La Campagna vede la partecipazione dei ministeri degliAffari esteri, dello Sviluppo economico e dei Beni e delle attività culturali e del turismoICE - Agenzia per la promozione all'estero.

Durante le visite a bordo del Cavour sono state invece presentate le tecnologie sviluppate da alcune aziende italiane, quali Fincantieri, alcune aziende del gruppo Finmeccanica (Agusta Westland, MBDA, OTO Melara, Selex ES, Telespazio, WASS), FederlegnoArredo, Elettronica SPA, Intermarine, Gruppo Beretta, C.A.B.I. Cattaneo, Avs Group, CIO Iveco – Otomelara, Pirelli, Militaly, Piaggio Aero, Blackshape, MerMec, Sitael che hanno potuto mostrare, così, le proprie peculiari capacità, ognuna nel proprio settore di competenza.

 

Tappe:

13.11.13 Civitavecchia

18.11.13-22.11.13 Jedda - Arabia Saudita - Cavour e Bergamini

20.11.13-24.11.13 Gibuti - Gibuti - Etna e Borsini

30.11.13-04.12.13 Abu Dhabi - Emirati Arabi Uniti

05.12.13-09.12.13 Doha - Qatar

10.12.13-14.12.13 Kuwait City - Kuwait

15.12.13-19.12.13 Mina Sultan - Barhaein

21.12.13-25.12.13 Mascate - Oman

26.12.13-02.01.14 Dubai - Emirati Arabi Uniti

10.01.14-15.01.14 Monbasa - Kenia - Cavour e Etna

11.01.14-15.01.14 Dar Es Salaam - Tanzania - Bergamini e Borsini

17.01.14-23.01.14 Antseranana - Madagascar

24.01.14-31.01.14 Maputo - Mozambico - la Nave Borsini si distacca dal gruppo

05.02.14-11.02.14 Cape Town - Sudafrica

15.02.14-19.02.14 Luanda - Angola

20.02.14-25.02.14 Pointe Noire - Congo

28.02.14-03.03.14 Lagos - Nigeria - Cavour e Etna

05.03.14-11.03.14 Tema - Gana

06.03.14-09.03.14 Abidjan - Costa d’Avorio - Bergamini

15.03.14-18.03.14 Dakar - Senegal

22.03.14-27.03.14 Casablanca - Marocco

31.03.14-03.04.14 Algeri - Algeria

07.04.14 Civitavecchia

 

 

Timbri amministrativi:

NAVE ETNA

 

↑ Collezione Franco Vasco

 

Uso di poste locali

unica data conosciuta 21.01.14 da Mombasa in Kenia

 

271) Filippine 18.11.13-22.12.13 Missione Umanitaria - Operazione Yolanda

Aiuti alla popolazione filippina a seguito tifone Haiyan

4 unità del ITA-JFHQ

18.11.13-02.12.13  C130j della 46^ Aerobrigata di Pisa - trasporti giornalieri uomini, viveri e medicinali tra i vari aeroporti delle Filippine

21.11.13-22.12.13  trasporto aiuti del Ministero Affari Esteri, OCHA e MSO aiuti tramite Distaccamento Aeroportuale di Brindisi

28.11.13-22.12.13  C27J della 46^ Aerobrigata da Al Bateen EAU schierato sull'isola di Cebu per trasporto materiali e personale del dispositivo internazionale

28-11.13-02.12.13 C130J della 46^ Aerobrigata da Al Bateen EAU a supporto emergenze umanitarie

 

272) Sud Sudan 18.12.13-20.12.13 Operazione Ippocampo

Evacuazione italiani e europei a seguito disordini per colpo di stato

Coordinamento dell’ ITA_JFHQ

ponte aereo Juba-Gibuti con C130 della 46^ Aerobrigata e KC767 da Gibuti a Ciampino

Comandante del C130: Cap. Gabriele Pizzuti

Comandante Squadra Fucilieri dell'Aria: Mar.1^Cl Carlo Suma

 

273) Polonia 02.12.13-  attuale EUROSUR European Border Surveillance System

Sistema si sorveglianza delle frontiere marittime e terrestri sotto egida dell' U.E.

Hq Varsavia c/o Frontex

Partecipano 30 paesi con singoli Centri Nazionali di Coordinamento

 

 

275) Mozambico  01.02.14-22.05.14   Cooperazione con la Marina del Mozambico

Addestramento contrasto alla pirateria, traffici illeciti, controllo acque territoriali e sicurezza navigazione.

 

Nave: Comandante Borsini -  Cap.f. Valerio Cirillo

 

Timbri amministrativi:

Pattugliatore Comandante Borsini

 

 ↑ Collezione Vassallo Ernesto

 

- Uso posta locale

- Postalizzazioni dall'Italia

1^ data conosciuta 18.03.14

 

276) Ukraina  05.03.14-12.03.14  Missione OSCE

Tensione in Crimea tra Ukraina e Russia

2 osservatori italiani

 

01.05.14-27.10.14 1 ufficiale presso SHAPE

al fine di supportare l’ ITA-JFHQ nella gestione della crisi tra Ucraina e Russia

 

277) Palestina 19.03.14- in corso  MIADIT  Palestina

Accordo bilaterale tra il Ministero della Difesa italiano e il Ministero dell’Interno palestinese, in base al quale un team di Carabinieri specializzati in vari rami professionali, dall’ordine pubblico alla polizia giudiziaria, dalla tutela del patrimonio culturale alle investigazioni scientifiche, svolge delle sessioni di addestramento in favore delle Forze di Sicurezza palestinesi, quali la Presidential Guard, la National Security Force, la Palestinian Civil Police, la General Military Training Commission e la Touristic Police.

 

1° Rgt Tuscania di Livorno - 7° Rgt Carabinieri Trentino A.D. di Laives - 13° Rgt Carabinieri Friuli V.G. di Gorizia - Reparti investigativi Arma Territoriale - Comando Tutela Patrimonio Culturale

presso il Centro Addestramento Generale di Gerico

 

MIADIT I

19.03.14-02.07.14 Col. Massimo Mennitti

MIADIT II

01.02.15-22.04.15 Col. Filippo Calisti

MIADIT III

29.09.15-.....12.15 Col. Marco Di Stefano

MIADIT IV

03.04.16-16.05.16  Col. Marco Di Stefano

Tactical Section   T.Col. Guido Ruggieri

MIADIT V

17.10.15-15.12.16 Col. Guido Ottavio Di Vita

MIADIT VI

05.03.17-23.05.17 Col. Guido Ottavio Di Vita

MIADIT VII  

12.09.17-11.12.17  Col. Filippo Calisti

MIADIT VIII

……...18-09.05.18 Col. Roberto Tortorella

MIADIT IX

09.09.18-29.11.18 Col. Michele Facciorusso

MIADIT X

27.01.19-10.04.19 Col. Filippo Calisti

MIADIT XI

17.09.19-  attuale  Col. Filippo Calisti

Training Unit: T.Col. Fabio Arena

 

 

1 militare Liason Officer presso United State Security Coordinator for Israele and Palestinian Autority USCC in Gerusalemme

 

Timbri amministrativi:

13° Reggimento Carabinieri “Friuli Venezia Giulia”  - Ufficio Comando - Sezione Segreteria e Personale via Trieste 46 - 34170 Gorizia

 

 

Scambio di posta con il contingente solamente a mezzo del personale in partenza e in rientro dalla missione.

 

 

 

Posta locale, 1^ data conosciuta 24.10.2018

 

 

278) Malì 17.04.14- attuale EUCAP Sahel Malì

Istituita dal Consiglio Affari Esteri di aprile 2014, la missione EUCAP SAHEL Mali ha come obiettivo l'addestramento delle 3 forze di sicurezza maliane (Polizia, Guardia Nazionale e Gendarmeria)

 

HQ: Bamako

 

17.04.14 Core Team : Eurogendfor

15.01.15 inizio missione civile

 

16.01.15-....09.16  International Assistant to the Head of Mission - Giuseppe Famà 

…..07.17-  attuale  Training Policies Advisor - CC T.Col. Alessandro Loddo 

 

Buste intestate a mano:

EUCAP Sahel Malì P.N. 5 Bamako (Malì)

 

 

1^ data postale conosciuta 23.12.14

Postalizzazioni dall’Italia

 

279) Mediterraneo 02.07.14-19.08.14 MEM - Maritime Escort Mission in Support of  OPCW (Organization for the prohibition of chimical weapons)

Scorta alla nave USA "Cape Ray" in acque internazionali per la distruzione delle armi chimiche siriane

 

- Nave: Comandante Foscari

- Nucleo GOS

- Nucleo COMSUBIN

- Nucleo SDAI di Augusta

 

280) Repubblica Centro Africana  06.07.14-12.07.14  MINUSCA  United Nations Multidimensional Integrated Stabilization Mission in the Central Africa Republic.

Missione di stabilizzazione

06.07.14-12.07.14 Ponte aereo dal Centro Servizi Globali Base Logistica delle Nazioni Unite  di Brindisi  - UNGSC

Supporti logistici

 

Non esiste posta

 

281) Libya 07.08.14-07.08.14 Missione Umanitaria

Rimpatrio connazionali

 

Doppio ponte aereo Tripoli-Pisa

C130J 46^ Aerobrigata di Pisa

Coordinamento dell’ ITA-JFHQ

 

282) IRAQ 16.08.14-20.08.14  Missione Umanitaria

Aiuti umanitari

Ponte aereo  Al Bateen-Iraq - 6 voli

 

46^ Aerobrigata di Pisa - C130J

Btg Avio rifornimenti Folgore

Nucleo  16° Stormo Fucilieri dell'Aria

Pl 187° Rgt Paracadutisti Folgore

 

283) IRAQ ….09.14-…..12.14 Operazione Acciaio Lavorato

Cessione materiale d’armamento e munizioni alle popolazioni del Kurdistan iracheno

ponte aereo Italia-Incirlik-Baghdad-Erbil

coordinato dal Joint Mevment Coordination Ceter - JMCC

 

284) Repubblica Centro Africana 05.08.14-05.03.15  EUFOR RCA

Il 10 febbraio 2014 il Consiglio dell’Unione Europea adottava la risoluzione 2014/73, con cui veniva istituita la Missione multinazionale EUFOR RCA avente per Area di Operazioni tre zone sensibili della capitale centrafricana Bangui: l’aeroporto internazionale di M’poko e i quartieri 3 e 5, in passato colpiti da violenti disordini tra milizie contrapposte e in via di stabilizzazione.

 

Operational Headquarter  a Larissa in Grecia - OHQ

Senior Italian Officer T.Col. Domenico Caldarola - termine missione 15.03.15

 

Ponte aereo Villafranca di Verona-Bangui  .....08.14-03.09.14  3° Stormo

Antonov 124-100 ; C 130 ; A 310

trasporto materiali, mezzi ed equipaggiamento

 

a Bangui:

HQ - T.col. Mario Renna

Media Advisor Force Commander, Italian Senior Officer e Comandante Contingente Nazionale

 

05.08.14-29.09.14 Team ITA-JFHQ

 

05.08.14-19.12.14  Pl 8° Rgt Genio Guastatori Par. Folgore - Cap. Marco Schiavon

19.12.14-05.03.15  Pl 2° Rgt Genio Guastatori Alpino di Trento - Cap. Giovanni Agosti

 

- Blindati Lince

- PM  EUROGENDFOR

 

 

Un C-130J della Task Force Air di Al Bateen è stato impiegato il 15.02.15, per trasferire d'urgenza da Bangui un militare dell'Esercito affetto da un'insufficienza respiratoria. 

 

 

 

Posta elettronica

dall' HQ EUFOR RCA di Larissa Grecia

 

Timbri amministrativi:

Union Europeenne EUFOR RCA Republique Centrafricaine

 

uso poste militari francesi:

all'inizio il timbro " TT SPID XXX" in uso alla Missione Sangaris

1^ data conosciuta 25.09.14

dal 21.10.14 il timbro " V SPID A 140"

1^ data conosciuta 24.10.14

 

285) Mozambico 10.10.14-15.03.15  International Observer Military Team for the Cessation of Military Hostilites - EMOCHM EI,MM

Facendo seguito agli accordi per la cessazione delle ostilità, ufficialmente siglati a Maputo, il 5 settembre 2014, dal Presidente del Mozambico, Armando Guebuza ed Afonso Dhlakama, leader della Renamo (Nazionale Resistenza Moçambicana) che hanno posto fine alla crisi politica, il ​​19 marzo 2014 il Governo della Repubblica Italiana e il Governo della Repubblica del Mozambico concordano di avviare la Missione EMOCHM.

 

Hq a Maputo

 

Vice Capo Missione:

10.10.14-15.03.15 Col. Fulvio Marangoni

 

Non esistono buste intestate e timbri amministrativi

 

 

uso di posta locale

1^ data conosciuta 23.02.2015 e probabilmente  unica busta

 

286) Iraq  22.10.14-  attuale  Operation Inherent Resolve  AM,MM

Operazione "Prima Parthica"

A seguito dell'espansione dell'autoproclamatosi Islamic State of Iraq and the Levant (ISIL, già ISIS), in Iraq e Siria, gli Stati Uniti hanno dato vita ad u​na Coalition of Willing (COW) finalizzata a fornire alle Forze di Sicurezza Irachene (ISF) il necessario supporto operativo per sconfiggere l'organizzazione terroristica, rendere sicuri i confini, ristabilire la sovranità dello Stato, formare Forze Armate e di Polizia in grado di garantire la sicurezza della Nazione.

In particolare, nell'ambito della Missione internazionale "Inherent Resolve" l'Italia con l'operazione "Prima Parthica" fornisce personale di Staff ai Comandi multinazionali siti in Kuwait, e Iraq (Baghdad ed Erbil) nonché assetti e capacità di Training ed Assisting rivolti alle Forze Armate e di polizia irachene.

 

Comando Operazioni Task Force Multinational:

a guida USA

U.S. Central Command a Tampa - Combined Forces Command for Operation Inherent Resolve

- Combined Joint Task Force CJTF-OIR

            - Combined Joint Force Land Component Command - CJFLCC-OIR

                       - Combined Joint Operations Center Erbil - CJOC-Erbil

                       - Combined Joint Operations Center Baghdad - CJOC-Baghdad

            - Special Operations Join Task Force Iraq - SOJTF-I

  

Deputy Commanding General - Training Combined Joint Forces Land Component Command :

06.12.16-20.09.17 Gen.B. Francesco Maria Ceravolo

20.09.17-28.08.18 Gen.B. Roberto Vannacci

 

IT-NSE Kuwait “Camp Arifjan”

 

-------------

 

9.11.14 Advance Party:

ITA-JFHQ  schieramento due Team a Baghdad ed Erbil

 

Costituzione della CJTF:

Per esigenze di Comando e per addestramento militari Peshmerga e Irakeni

 

- Ad Al-Udeid (Qatar):

Combined Air and Space Operations Center (Comando Operazioni Aeree)

 

Buste intestate a mano:

Italian LNO  CAOC/Coalition Forces Unit

 

Uso di posta Militare USA

1^ data postale conosciuta 19.01.15

 

- A Baghdad e a Kirkuk:

sono presenti uomini delle Forze Speciali per addestramento militari irakeni del Counter Terrorism Service (CTS) e le Forze di sicurezza Curde

 

Compiti di pianificazione, coordinamento e appoggio ai combattimenti

.....02.15-  attuale Task Force 44 - Operazione Centuria

inizialmente aliquota del 9° Rgt Col Moschin di Livorno

successivamente affiancati e/o avvicendati dalle altre unità dipendenti dal Cofs (Comando interforze per le operazioni delle Forze Speciali):

- Incursori Marina Comsubin di Porto Venere

- Incursori del 17° Stormo Aeronautica di Furbara

- GIS Gruppo Operativo Incursori di Porto Venere

- 185° Rgt Folgore di Livorno

- 4° Ranger Alpini di Montorio Veronese

2018 T.Col. Enrico Maria Candolini

 

Buste intestate:

Italian Joint Special Operations Task Force 44 Operazione Centuria

 

Postalizzazione dall’Italia

1^ data postale conosciuta 14.07.16

 

- A Baghdad:

 

 

Police Task Force Iraq:

Carabinieri istruttori

inserita nel CJFLCC-I alle dipendenze del Commanding General USA

 

28.06.15-….03.16 Gen.B. Fabrizio Parrulli

….03.16-28.06.17 Col. Nicola Mangiavalori

………....-05.02.18

05.02.18-18.04.19 Col. Nicola Mangiavalori

18.04.19-  attuale  Col. Michele Facciorusso 

 

- Carabinieri 2^ Brigata Mobile

- 1° Rgt CC Tuscania di Livorno

- 7° Rgt CC Trentino Alto Adige di Laves

- 13° Rgt CC Friuli Venezia Giulia di Gorizia

- Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale - Task Force “Unite4Hermitage”

 

opera a:

- Base Union III presso CJFLCC-I

- Camp Dublin:

            Training Unit

            ………..-  attuale T.Col. Neil Dario

            Comando

            Staff

 

Addetto Militare Ambasciata

 

JMOU Baghdad

 

Corsi per : Polizia locale, Federal Police, SWAT, Local Police, Istruttori accademici

29.02.16 1° Corso per la tutela del patrimonio culturale - Caschi blu della Cultura

 

Coalition Air Advisory and Training Team

370° Air Expeditionary Advisor Group alle dipendenze del 321° Air Expeditionary Wimg

Consulenza a supporto alle forze aeree irachene - Balad e aeroporto Baghdad

Un ufficiale consigliere per la creazione e gestione dei corsi di addestramento dei piloti iracheni di elicottero

 

Italian Senior Officer e Vice Comandante:

07.03.19-29.08.19 Col. Marco Mastroberti

29.08.19-  attuale   Col. Giovanni Trebisonda

 

 

 - Base in Kurdistan Aeroporto di Erbil

 

Comandante Contingente italiano in Iraq (IT NCC-L):

22.10.14-03.12.15 Gen.B. Stefano Cont

03.12.15-08.06.16 Col. Andrea Ascani

08.06.16-24.11.16 Gen.B. Angelo Michele Ristuccia

24.11.16-20.09.17 Gen.B. Francesco Maria Ceravolo

20.09.17-28.08.18 Gen.B. Roberto Vannacci

28.08.18-16.07.19 Gen.B. Nicola Terzano

16.07.19-  attuale  Gen.B. Paolo Attilio Fortezza

 

Deputy Commander IT NCC-L:

….03.17-….11.18 Col. Stefano Scalabroni

….11.18-03.06.19 Col. Pietro Maraglino

 

IT NSE:

2016 T.Col. Mario Libutti

 

Comando del Supporto Nazionale:

….06.16 Camp Singara

Costituito quale singolo punto focale per il sostegno logistico al dispositivo nazionale, assicura nel contempo le comunicazioni, il supporto amministrativo, infrastrutturale e sanitario, oltre al collegamento continuo, attraverso l’Area Logistica di Transito, tra l’Italia e gli aeroporti di Baghdad ed Erbil. Ha alle dirette dipendenze il Btg Servizi e Supporti e lo Staff del Comando Contingente.

 

….11.18-03.06.19 Col. Pietro Maraglino

03.06.19-  attuale  Col. Giovanni Pezzo

  

Task Force Land Erbil:

24.12.14-  attuale Task Force 45

24.12.14- ..........15 186° Rgt Par. Folgore di Siena + Specialisti delle Trasmissioni, Logistica, Genio e Amministrazione

..........15-  attuale 187° Rgt Par. Folgore di Livorno

..........15-  attuale Incursori della Marina

..........16-  attuale 3° Rgt Bersaglieri di Teulada

 

Personnel Recovery Erbil (operabilità dal 10.07.16):

Recupero operatori in zona di combattimento e Scorta - a disposizione del Combined Joint Land Component Command di Baghdad - CJLCC-I

Air Task Group “Griffon”:

- 2° Reparto Genio Aviazione Militare

- Pl 66° Rgt Fanteria Aeromobile “Trieste” di Forlì

- 3° Rgt Operazioni Speciali “Aldebaran”

elicotteri NH90 Multiruolo e A-129 EES Mangusta

10.07.16-04.02.17 5° Rgt AVES Rigel di Casarza della Delizia

04.02.17-02.08.17 7° AVES Vega di Rimini

02.08.17-30.01.18 5° Rgt AVES Rigel di Casarza della Delizia

30.01.18-07.08.18 7° AVES Vega di Rimini

07.08.18- attuale  5° Rgt AVES Rigel di Casarza della Delizia -

 

Kurdistan Training Coordination Center KTCC

Istruttori e forze speciali

 

- Comando alternato Italia-Germania

24.12.14-03.12.15 Comando italiano - Col. Edmondo Panaioli

03.12.15-08.06.16 Comando tedesco - Vice Comandante Italiano

08.06.16-15.12.16 Comando italiano - Col. Stefano Di Sarra

15.12.16-15.06.17 Comando tedesco - Vice Comandante Italiano - Col. Cucciniello Lorenzo

15.06.17-13.12.17 Comando italiano -  Col. Cucciniello Lorenzo

13.12.17-13.06.18 Comando tedesco - Vice Comandante Italiano - Col. Angelo Iachetti

Dal 13.06.18 solo Comando italiano

13.06.18-10.12.18 Col. Angelo Iachetti

10.12.18-26.06.19 Col. Antonio Fantastico

26.06.19-  attuale  Col. Giuseppe Levato

 

- Stato Maggiore Multinazionale

- MTT Mobile Training Teams - 2 italiani

            - Benslawa (Erbil)

            - Atrush (Mosul)

 

 

Mobile Training Teams - MTTs:

Addestramento Peshmerga

..............- attuale 8° Rgt Genio Paracadutisti Folgore

 

Trainig Unit

 

Team A & A Advise and Assist

istruttori Artiglieri dell'esercito

.....08.15-15.03.16 185° R.R.A.O. Livorno

  

Team Sanitario della coalizione: J4 med  Ufficiale italiano

ROLE1 gestione italiana

ROLE2 gestione statunitense

24.12.14-.............. Team medico - Ten. Giuseppe Lucarelli

 

7° Rgt Difesa NBC

 

Carabinieri:

- Polizia Militare

….…..16-.….12.16 Mar.

....12.16-..........   Mar.Ord. Marano Christian

 

 

 

- Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale - Task Force “Unite4Hermitage”

 

P.I.O:

08.07.15-01.03.16 Magg. Antonio Bernardo

01.03.16-……..16  Cap. Giulio Macari

 

 

21.09.16-01.03.19 - Diga di Mosul - Task Force Praesidium:

 

21.09.16-24.02.17 6° Rgt Bersaglieri di Trapani - Col. Agostino Piccirillo

- 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

 

25.02.17-13.08.17 1° Rgt Bersaglieri di Cosenza - Col. Luigi Iorio

- 21° Genio Guastatori di Caserta

 

14.08.17-14.02.18 3° Rgt Alpini Pinerolo - Col. Nicola Piasente

- 2° Reparto Genio Aeronautica Militare

- 32° Rgt Genio Alpino di Fossano

 

15.02.18-22.07.18 151° Rgt Fanteria Sassari di Cagliari - Col. Maurizio Settesoldi

- 5 Rgt Genio Guastatori di Macomer

 

23.07.18-25.12.18 1 ° Btg 82° Rgt “Torino” di Barletta - T.Co. Luca Carbonetti

- 11° Rgt Genio Guastatori

 

28.12.18-28.02.19 187° Rgt Paracadutisti Folgore di Livorno - T.Col. Vincenzo Leone

 

 

Buste intestate a Mano:

Operazione “Prima Parthica” ITA NCC Land - Erbil (Iraq) Squadra di polizia Militare

Timbri amministrativi:

Esercito:

Operazione Prima Parthica Task Force Erbil (tondo e lineare)

Operazione Prima Parthica Task Force Praesidium

Operazione Prima Parthica Task Force Praesidium Iraq - Mosul

“Operazione” Prima Parthica Italian National Contingent Command Land Erbil - Iraq

IT JSOTF Iraq

IT NCC-L Erbil Comando

IT National Contingent Command-L Erbil Comando

Task Force Praesidium

Task Force “Praesidium”

Aviazione:

Operazione “Inherent Resolve” - Prima Parthica - ATG “Griffon”

Italian Task Force “Erbil” Airmobile Task Group Command

 

 

Uso di corrieri militari in rientro/partenza dal Teatro Operativo

Collegamenti aerei da Pratica di Mare con Boeing fino a Dubai e successivamente con C130 fino a Erbil

Postalizzazioni in Italia da militari al rientro dalla missione

Tramite Ospedaletto

Prima data conosciuta 08.03.16 (postalizzata in Italia)

 

 

- Task Force Air Kuwait:

 

Italian National Contingent Commad Air - ITNCC AIR

Garantisce l’unità di commando e l’impiego sinergico e coordinato dei 3 Task Group

17.10.14-22.01.15 Col. Luca Spuntoni

22.01.15-25.01.16 Col. Cristiano Tartaglione

25.01.16-23.02.17 Col. Angelo De Angelis

23.02.17-28.08.17 Col. Gianluca Chiriatti

28.08.17-13.03.18

13.03.18-17.10.18 Col. Roberto Del Vecchio

17.10.18-14.04.19 Col. Mario Martoriano

14.04.19-29.10.19 Col. Paolo Rubino

29.10.19-  attuale  Col. Sergio Cavuoti

 

RAMI Kuwait:

presso lo Stato Maggiore della Difesa del Kuwait

…..…14-……….  Col. Federico Giannitrapani

 

Capo Ufficio Operazioni:

……….-  attuale  T.Col. Alberto Faccini

 

 

P.I.O. T.F. Air:

17.10.14-……..16   Magg. Andrea Vincenzo Pace

….….16-………    Serg. Magg. Rosario Barreca

 

Cappellano Militare:

17.10.14-……… Don Massimo Carlino

 

Al Mubarak Air Base:

Rifornimenti in volo

Task Group Breus

17.10.14-  attuale 14° Stormo di Pratica di Mare - Boeing KC-767

 

Ahmed Al Jaber Air Base:

Cellula di Supporto

Task Group Devil

23.11.14-15.06.16  6° Stormo di Ghedi - 50° Stormo Piacenza 4 Tornado

Task Group Blak Cats

15.06.16-26.03.19   51° Stormo Istrana - 4 AMX - personale del 3° RMV di Treviso

Task Group Typhoon

26.03.19- attuale  Eurofigher

 

 

Al Salem Air Base:

Missioni ISR Intelligence Sourveillance Reconnaissance 

Task Group Araba Fenice:

17.10.14-  attuale - Predator MQ-1C e Reaper MQ-9  - 28° Gruppo “le Streghe” del 32° Stormo di Amendola

 

…..02.15-  attuale Italian Integrated Multisensor Exploitation Cell - I2MEC

Cellula di Intelligence Integrata, raccolta, analisi, elaborazione, fusione dei prodotti raccolti dalle piattaforme di volo

 

TFA-K Erbil Task Group Albatros

 

Infrastructure Management Centre - I.M.C

 

Joint Multimodal Operational Unit - J.M.O.U.

All’interno dell’area aeroportuale gestisce i voli Italia/Iraq

 

Centro Amministrativo d’Intendenza Interforze -Ali Al Salem Base Kuwait

 

 

Timbri amministrativi:

Italian Air Force Task Force Air Kuwait

Italian National Contingent Command Air * Task Force Air Kuwait *

Italian National Contingent Command Air Task Force Air - Kuwait

Italian National Contingent Command Task Force Air - Kuwait

Aeronautica Militare Italiana Task Force Air Kuwait (in stampatello o corsivo)

 

Postalizzazioni dall'Italia a cura di militari al rientro in patria

1^ data postale conosciuta 02.04.15

Uso di posta militare americana dalla base di Ali al Saleem

Tramite Ospedaletto

 

 

   

 

 

 ⇑ Uso di posta militare americana dalla base di Ali al Saleem in Kuwait

 

 

 

*****************************************************************

===================================================

 

287) Mar Mediterraneo 01.11.14-15.09.15  Joint Operation Triton

L'operazione Triton (originariamente chiamata Frontex Plus) è stata una operazione di sicurezza delle frontiere dell'Unione europea condotta da Frontex, l'agenzia europea di controllo delle frontiere, con l'obiettivo di tenere controllate le frontiere nel mar Mediterraneo. L'operazione ha sostituito l'operazione Mare nostrum nel presidio dei flussi di migranti.

 

Finanziata e Coordinata dall' Agenzia FRONTEX (vedi n. 202) presente dal luglio 2015 a Catania

 

Centro Coordinamento Internazionale:

Sede Guardia di Finanza Pratica di Mare

 

Marina Militare:

- Pattugliatori d'altura (fino al 24.03.15 )

Guardia di Finanza:

- Motovedette

- Aerei

Basi Operative:

- Porto Empedocle

- Lampedusa 

 

Task Force Regionale dell’ UE - EURTF

Assiste autorità italiane

27.04.16-15.09.15

- Frontex

- Ufficio Europeo a sostegno per l’asilo - EASO

- EUROPOL

- EUROJUST

 

 

Operatività:

Stesse navi e Motovedette dell' Operazione Mare Nostrum

 

1/2015: Spica - Vega - Libra

2/2015: Spica - Vega - Libra - Siro - Fulgosi - Foscari

3/2015: Libra - Sirio - Fulgosi

 

 

Posta spedita dalle città dei vari porti di attracco delle navi in Italia, dalle Capitanerie di porto e Comandi Militari M.M.

1^ data postale conosciuta da Comandi militari M.M. 12.11.14

1^ data postale conosciuta da nave della M.M. 20.01.15 Nave Sirio

 

Timbri navi:

Pattugliatore D’Altura Sirio

 

288) Olanda 04.12.14 European Air Transport Command - EATC

Coordinamento degli obiettivi formativi e di esercizio, nonché l'armonizzazione delle norme di legge di trasporto aereo delle nazioni partecipanti

Francia, Germania, Olanda e Belgio, i quattro Paesi promotori dell'iniziativa nata nel 2010

successivi ingressi: Lussemburgo - Spagna - Italia dal 04.12.14. 

 

Multinational Air Trasport Committee (M.A.Tra.C.)

Presiede, definisce le linee guida a la policy del Comando EATC

Composto dai Capi di Stato maggiore dei 7 paesi partecipanti, la presidenza è a rotazione ogni 2 anni.

 

Deputy Commander EATC:

13.11.17-  attuale Gen B.A. Francesco Saverio Agresti

 

R.A.M.I. EATC Eindhoven

IT SNR:

04.12.14- attuale Col. Daniele Gaboli

 

 

 

289) Lituania  27.12.14-27.08.15  Baltic Air Patrol AM

La Nato garantisce le attività di “sicurezza” dei cieli delle Repubbliche baltiche dall’aprile 2004, sulla base di un accordo collettivo firmato con i governi di Estonia, Lettonia e Lituaniapaesi membri non dotati di una propria aeronautica militare.

  

Base Aerea Zokniai

 

Task Force Air Siauliai:

27.12.14-21.05.15 Col. Marco Bertoli

21.05.15-27.08.15 Col. Vito Cracas

 

Task Group Commander

T.Col. Michele Cesario

 

Componente medica:

Ten. Roberta Marcucci

 

Personale controllo radar presso il Control and Reportig Centre di Karmelava

 

F-2000 Eurofighter:

- 4°   stormo di Grosseto

- 36° stormo di Gioia del Colle

- 37° stormo di Trapani

 

30.11-15 il Comando della Missione passa alla Norvegia

 

 

 

Timbri amministrativi:

Task Force Air Siauliai (Lituania)

Task Force Air Siauliai (Ltn)

 

Uso poste locali - postalizzazione in Italia

1^ data conosciuta 21.01.15 - ultima data 11.06.15

 

 

290) Afghanistan 01.01.15-  attuale Operazione Resolute Support

Il 31 dicembre 2014 la missione ISAF è terminata, e l’1 gennaio successivo è stata avviata la nuova missione a guida NATO “Resolute Support” (RS), incentrata sull’addestramentoconsulenza ed assistenza in favore delle Forze Armate (Afghan National Security Forces – ANSF) e le Istituzioni afgane; la nuova missione, operando ai più alti livelli della catena gerarchica, è finalizzata a migliorarne la funzionalità e la loro capacità di autosostenersi.   

Il passaggio a RS, che si differenzia da ISAF in primo luogo per essere di tipo “no combat”, e sensibilmente più contenuta nei numeri, era stato deciso al summit di Chicago del 2012, che sancivail 2014 come anno del completamento della fase di transition, ovvero il pieno passaggio della responsabilità della sicurezza dalle forze ISAF alle ANSF.

 

KABUL:

 

RS HQ:

 

IT SNR Italian Senior National Representative ambito RS

01.01.15-19.02.15 Gen.D. Vincenzo Santo (anche Chief of Staff NATO)

19.02.15-30.09.15 Gen.C.A. Paolo Ruggiero (anche Chief of Staff NATO e Deputy Commander for Transition)

 

Public Affairs Office - PAO

……..15-…....…16   T.Col. Tito Tolla

……..16-11.06.19  Magg. Fabiano Feliciani

11.06.19-  attuale 

 

Deputy Commander RS - DCOM-CO / ITA SNR HQRS:

31.01.17-31.12.17 Gen.D. Rosario Castellano

10.11.18-05.11.19 Gen.C.A. Camporeale Salvatore

 

Deputy Chief off Staff Support - DCOS-SPT:

11.06.15-01.06.16 Gen.D. Mario Ruggiero (dal 01.10.15 anche IT SNR)

01.06.16-30.04.17 Gen.D. Pietro Tornabene

30.05.17-03.06.18 Gen.D. Antonio Bettelli (anche IT SNR)

03.06.18-11.06.19 Gen.D. Panizzi Massimo (anche IT SNR)

11.06.19-  attuale   Gen.B. Marco Tuzzolino

 

DDCOS-OPS - Staff Operations:

01.01.15-.....09.15 Gen.B. Giovanni Parmiggiani

.....09.15-….09.16 Gen.B. Andrea Bertocchi

…..09.16-....08.17  Gen.B. Giovanni Parmiggiani

 

ITA National Support Element RS HQ:

10.12.16-15.06.17 T.Col. Pietro Gugliemi 

 

Deputy Commander RS Civil Outreach (parte civile della missione):

27.09.16-31.01.17 Gen.D. Rosario Castellano

 

 

Senior Advisor presso Ministero Interno

Carabinieri Eurogendfor - Consulenza NTM-A

01.01.15-09.01.14 Col. Filippo Calisti

09.01.14-23.12.15 Col. Nicola Mangialavori

23.12.15-.....12.16 Col. Sante De Pasquale

 

Senior Advisor A.U.P. presso Afghan Police:

Carabinieri Eurogendfor

…..07.15-25.07.16 Col. Jean Lucas Scimone

25.07.16-  attuale   Col. Pasquale Di Chio

 

Aeroporto di Kabul  -  Camp. HKIA

Joint Multimodal Operational Init JMOU:

10.12.16-15.06.17 Cap. Roberto Mascolo

 

- 2° NATO Signal Battalion

22.09.18-24.01.19 - DCM "Delta" 

  

Ambasciata d’ Italia Kabul

- Addetto militare: Col. Valentino De Simone

- Task Force Carabinieri “Tuscania”

……….....-14.12.17 T.Col. Sergio Di Rosalia

14.12.17-12.06.18

 

HERAT:

 

Train Advise Assist Command - Herat

Brigata Garibaldi:

01.01.15-18.03.15 Gen.B. Angelo Scardino 

1° Rgt Bersaglieri di Cosenza - Forza di Manovra -  Col. Giancarlo Sciascia

              -  Comando di Battaglione - T.Col. Filippo Di Stefano

                            - Componente Genio del 21° Rgt Genio Guastatori "Timavo" di Caserta  - Ten. Alfonso Cerrato

                            - unità cinofile del Centro Militare Veterinario di Grosseto

                           - Pl Sistema di Sorveglianza e assetto Base Defence Operation Center - BDOC

- Field Support Base (FSB) Col. Michele Lombardi

               - Cp C4 -232° Rgt Trasmissioni Avellino - Cap. Gianluca Corvaglia

               - 33° Rgt Guerra elettronica di Treviso

               - Assetti specialistici AM

- Comando Sanitario di Contingente - T.Col. Giovanni Carsillo ROLE1,  disinfettori, veterinario e MEDEVAC

- Infrastructure Management Center IMC

- Joint Multimodal Operation Unit e Cellula Interforze RSOM Reception Staging Onward Movement

- Rgt Logistico "Garibaldi" di Persano - T.Col. Roberto Mancuso

- 28° Rgt “Pavia” Comunicazioni Operative di Pesaro – Task Force Psy Ops

- Joint Special Operations Task Group JSOTG Condor-A 9° Rgt Col Moschin

PIO - T.Col. Gennaro Troise 

 

Brigata Julia:

18.03.15-15.09.15  Gen.B. Michele Risi 

8° Rgt Alpini di Cividale del Friuli - Task Force Arena - Col. Matteo Spreafico

             - Comando di Battaglione - T.Col. Alessandro Meloni

                          - Cp Force Protection e Quik Reaction Force

                          - Componente Genio del 2° Rgt Genio Guastatori Alpini di Trento

                          - unità cinofile del Centro Militare Veterinario di Grosseto

                         - Pl Sistema di Sorveglianza e assetto Base Defence Operation Center - BDOC

            - Field Support Base (FSB) Magg. Bruno Candia

                         - Cp C4 11° Rgt Trasmissioni di Civitavecchia

                         - Assetti specialistici AM

            - Comando Sanitario di Contingente - T.Col. Alessio Fantera ROLE1, disinfettori, veterinario e MEDEVAC

            - Infrastructure Management Center IMC

            - Joint Multimodal Operation Unit e Cellula Interforze RSOM Reception Staging Onward Movement

            - aliquote del 183° Rgt Nembo di Pistoia

28° Rgt “Pavia” Comunicazioni Operative di Pesaro – Task Force Psy Ops

Joint Special Operations Task Group JSOTG Condor-A 9° Rgt Col Moschin

Cappellano Militare Don Giuseppe Ganciu

 

Brigata Aosta:

15.09.15-25.05.16 Gen.B. Mauro D'Ubaldi

5° Rgt F. Aosta di Messina - Task Force Arena - Col. Benito Anastasio

            - Comando di Battaglione - T.Col. Massimo di Pietro:

                     - Cp Fucilieri Alpha Coy difesa base

                     - Cp Fucilieri Bravo Coy di Force Protection e Quik Reaction Force

                     - Cp Genio Charlie Coy 4° Rgt Genio Guastatori di Palermo

                     - Unità Cinofile Centro Militare Veterinario di Grosseto

                     - Pl Sistema di Sorveglianza e assetto Base Defence Operation Center - BDOC

                     - Mobile Medical Team - 2 ufficiali medici

                     - Close Protection Team del Comandante TAAC-W                     

Reparto Comando Supporti Tattici Aosta - T.Col. Riccardo Fani

Forward Support Base FSB - Magg. Matteo D'Amico

           - Reggimento Gestione Aree di Transito RSOM di Bellinzago Novarese

                    - Cp C4 - personale del:

                    - 2° Rgt Trasmissioni di Bolzano

                    - 33° Rgt EW di Treviso

                    - assetti specialistici Aeronautica Militare

- Comando Sanitario di Contingente:

                   ROLE 1 - T.Col. Alessio Fantera

                   ROLE 2 - Col. Fabrizio Maramao

                  disinfettori, veterinario e MEDEVAC

- Infrastructure Management Center IMC - T.Col. Antonio di Zuzio

- Joint Multimodal Operation Unit  JMOU - Cap. Dario Dell'Anna

- Cellula Interforze RSOM Reception Staging Onward Movement - Cap. Luca Biglietto

- Personale A.M. e Esercito gestione materiali in transito aeroporto Herat

28° Rgt “Pavia” Comunicazioni Operative di Pesaro – Task Force Psy Ops

Joint Special Operations Task Group JSOTG Condor-A 9° Rgt Col Moschin

Cappellano militare: Don Carlo Lamelza

Capo di Stato Maggiore Comando TAAC-W: Col. Guglielmo Alfieri

PIO Herat: Cap. Giuseppe Genovese

 

Brigata Pinerolo:

25.05.16-10.12.16 Gen.B. Gianpaolo Mirra

7° Rgt Bersaglieri di Altamura - Task Force Arena - Col. Roberto Viglietta:

            - Infrastructure Management Center IMC

            - Joint Multimodal Operation Unit e Cellula RSOM Reception Staging Onward Movement

            - Comando di Battaglione:

                       - Cp Fucilieri Alpha Coy 37^ Cp Supporto alla manovra

                       - Cp Fucilieri Bravo Coy 38° Cp Fucilieri

            - Cp Genio Charlie Coy 11° Rgt Genio Guastatori di Foggia

                        - Unità Cinofile Centro Militare Veterinario di Grosseto

            - Pl Sistema di Sorveglianza e assetto Base Defence Operation Center - BDOC

            - Mobile Medical Team - 2 ufficiali medici

            - Close Protection Team del Comandante TAAC-W

            - Forze speciali: 4° Rgt. Alpini Paracadutisti “Monte Cervino”

Forward Support Base FSB - Rgt Logistico Pinerolo di Bari:

            - Cp C4 - personale del:

                       - 7° Rgt Trasmissioni di Sacile

                       - 33° Rgt EW di Treviso

                       - assetti specialistici Aeronautica Militare

            - Comando Sanitario di Contingente  ROLE 1, disinfettori, veterinario e MEDEVAC

            - Pl TRAMAT officina, recupero e trasporti, carburanti, ricambi , team artificieri

            - Squadre NCB, CFI, VTV

28° Rgt “Pavia” Comunicazioni Operative di Pesaro – Task Force Psy Ops

Joint Special Operations Task Group JSOTG Condor-A 9° Rgt Col Moschin

Capo di Stato Maggiore Comando TAAC-W: Col. Cosimo Prencipe

PIO Herat: T.Col. Domenico Occhinegro

 

Brigata Garibaldi:

10.12.16-15.06.17  Gen.B. Claudio Minghetti

8° Rgt Bersaglieri di Caserta - Task Force Arena -  Col. Stefano Cavaliere

            - Infrastructure Management Center  - IMC

            - Joint Multimodal Operation Unit  - JMOU e Cellula RSOM Reception Staging Onward Movement

            - Comando di Battaglione: 3° Btg Bersaglieri “Cernaia”:

                       - Cp Fucilieri Alpha Coy 11^ Cp Supporto alla manovra - Cap. Del Santo Roberto

                       - Cp Fucilieri Bravo Coy 10^ Cp Quick Reaction Force - Componente UAV e assetto JTAC

            - Cp Genio Charlie Coy - 21° Rgt Genio Guastatori di Caserta -  Cap. Piazza Daniele

                       - Unità Cinofile Centro Militare Veterinario di Grosseto

            - Pl Sistema di Sorveglianza e assetto Base Defence Operation Center - BDOC

            - Mobile Medical Team -  ufficiali medici

            - Close Protection Team del Comandante TAAC-W

           - Forze speciali: 4° Rgt. Alpini Paracadutisti “Monte Cervino"

Forward Support Base FSB - Rgt Logistico Garibaldi di Persano - T.Col. Eugenio Fortunato:

            - Cp C4 - Cap. Pietro Cassarisi  - personale del:

                       - 232 Rgt Trasmissioni di Avellino

                       - 33° Rgt EW di Treviso

                       - assetti specialistici Aeronautica Militare

            - Comando Sanitario di Contingente  ROLE 2, disinfettori, veterinario e MEDEVAC

            - Pl TRAMAT officina, recupero e trasporti, carburanti, ricambi , team artificieri

            - Squadre NCB, CFI, VTV

28° Rgt “Pavia” Comunicazioni Operative di Pesaro – Task Force Psy Ops

Joint Special Operations Task Group JSOTG Condor-A    9° Rgt Col Moschin - fino al 19.12.16

Joint Special Operations Task Group JSOTG Condor-A   4° Rgt Alpini Parcadutisti Monte Cervino - T.Col. Massimiliano Bar

Capo Stato Maggiore: Col. Luminiello Alessandro

CIMIC : Ten. Tognini Lara

Cappellano militare: Don Pasquale Moscarelli

PIO Chief: Cap. Michele Sanguine

 

Brigata Alpina Taurinense:

15.06.17-14.12.17 Gen.B. Biagini Massimo

2° Rgt Alpino di Cuneo - Task Force Arena - T.Col. Enrico Fontana

            - Infrastructure Management Center  - IMC

- Joint Multimodal Operation Unit  JMOU e Cellula RSOM Reception Staging Onward Movement

            - Comando di Battaglione: Btg Alpini “Saluzzo” T.Col. Giuseppe Sgueglia:

                       - Cp Fucilieri Alpha Coy 21^ Cp Alpini - base defence

                       - Cp Fucilieri Bravo Coy 22^ Cp Alpini - Quick Reaction Force - Componente UAV e assetto JTAC

            - Cp Genio Charlie Coy - 32° Rgt Genio Guastatori di Fossano

                       - Unità Cinofile Centro Militare Veterinario di Grosseto

            - Pl Sistema di Sorveglianza e assetto Base Defence Operation Center - BDOC

            - Mobile Medical Team -  ufficiali medici

            - Close Protection Team del Comandante TAAC-W

            - Forze speciali: 4° Rgt. Alpini Paracadutisti “Monte Cervino”

Forward Support Base FSB - Btg Logistico Taurinense di Rivoli:

            - Cp C4 - personale del:

                       - 11° Rgt Trasmissioni di Civitavecchia

                       - 33° Rgt EW di Treviso

                       - assetti specialistici Aeronautica Militare

            - Comando Sanitario di Contingente  ROLE 2, disinfettori, veterinario e MEDEVAC - Col. Emanuele Cotugno

            - Pl TRAMAT officina, recupero e trasporti, carburanti, ricambi , team artificieri

            - Squadre NCB, CFI, VTV

28° Rgt “Pavia” Comunicazioni Operative di Pesaro – Task Force Psy Ops

CIMIC: Magg. Marco Napoli

PIO: Cap. Marco Di Lorenzo

 

24.07.17-14.08.17 Operazione “Zafar 30”

Ristabilire il controllo nelle aree della provincia di Farah

Base avanzata di Farah “Thompson”

Dispiegamento dell’ Expeditionary Advisory Package - EAP

- nucleo del 2° Rgt Alpini di Cuneo

- aliquote del 66° Rgt Fanteria Aeromobile Trieste

- elicotteri NH90 e A129 Mangusta

- C130

 

Brigata Sassari:

14.12.17-12.06.18 Gen.B. Gialuca Carai

152° Rgt Fanteria “Sassari” di Sassari – Task Force Arena – Col. Francesco Matarrese

- Infrastructure Management Center  - IMC

- Joint Multimodal Operation Unit  JMOU e Cellula RSOM Reception Staging Onward Movement

- Force Protection Task Group -Btg 152° Rgt Sassari – T.Col. Matteo Luciani

            - Cp (Alpha Coy)

            - Cp (Bravo Coy)

            - Cp Genio (Charlie Coy) 5° Rgt Genio Guastatori “Sassari”

                        - Unità Cinofile Centro Militare Veterinario di Grosseto

                        - Pl Sistema di Sorveglianza e assetto Base Defence Operation Center - BDOC

                        - Mobile Medical Team -  ufficiali medici

                        - Close Protection Team del Comandante TAAC-W

Forward Support Base FSB – Reparto Comnado e Supporto Logistico “Sassari”

             - Cp C4 - 2° Rgt Trasmissioni Alpino

             - 33° Rgt EW di Treviso

             - assetti specialistici Aeronautica Militare

             - Comando Sanitario di Contingente  ROLE 2, disinfettori, veterinario e MEDEVAC

             - Pl TRAMAT officina, recupero e trasporti, carburanti, ricambi , team artificieri

             - Squadre NCB, CFI, VTV

- 28° Rgt “Pavia” Comunicazioni Operative di Pesaro – Task Force Psy Ops

Joint Visitor Bureau JVB:

CIMIC:

PIO: Magg. Davide Arus

 

Brigata Pinerolo:

12.06.18-10.12.18  Gen.B. Francesco Bruno

9° Rgt Fanteria “Bari di Trani - Task Force Arena - Col. Fabrizio De Pasquale

- Infrastructure Management Center - IMC

            - Joint Multimodal Operation Unit JMOU e Cellula RSOM Reception Staging Onward Movement -

            - Force Protection Task Group - 9° Rgt Fanteria “Bari di Trani - T.Col. Emiliano Forte

                              - Cp (Alpha Coy)

                              - Cp (Bravo Coy)

                              - Cp Genio (Charlie Coy) - 11° Rgt Genio Guastatori di Foggia

            - Unità Cinofile Centro Militare Veterinario di Grosseto

            - Pl Sistema di Sorveglianza e assetto Base Defence Operation Center - BDOC

            - Mobile Medical Team -  ufficiali medici

            - Close Protection Team del Comandante TAAC-W

Forward Support Base FSB – Rgt Logistico “Pinerolo” di Bari

            - Cp C4 - 7° Rgt Trasmissioni di Sacile

            - 33° Rgt EW di Treviso

            - assetti specialistici Aeronautica Militare

            - Comando Sanitario di Contingente ROLE 2 - Direttore ospedale da campo Col. Filippo  Agosta diretto dal T.Col. Nicola Ramundo

                        disinfettori, veterinario e MEDEVAC

            - Pl TRAMAT officina, recupero e trasporti, carburanti, ricambi, team artificieri

            - Squadre NCB, CFI, VTV

           - 184° Btg di Sostegno TLC “Consiglio” di Treviso

- 28° Rgt “Pavia” Comunicazioni Operative di Pesaro – Task Force Psy Ops

- Istruttori Centro Addestramento Alpino di Aosta

- Istruttori del 6° Rgt Alpini “Brunico”

Joint Visitor Bureau JVB

CIMIC:

PIO:

 

 

Brigata Aeromobile “Friuli”:

10.12.18-11.06.19 Gen.B. Salvatore Annigliato

66° Rgt Fanteria Aeromobile “Trieste” di Forlì- Col. Vito Nitti

- Infrastructure Management Center - IMC 

            - Joint Multimodal Operation Unit JMOU e Cellula RSOM Reception Staging Onward Movement -

            - Force Protection Task Group - 1° Btg del 66° Rgt Fanteria Aeromobile “Trieste” - T.Col. Giovanni Cruciani

            - Cp (Alpha Coy)

            - Cp (Bravo Coy)

            - Cp Genio (Charlie Coy) - 3° Rgt Genio Guastatori di Udine e 8° Rgt Genio Guastatori Paracadutisti “Folgore” di Legnago

            - Unità Cinofile Centro Militare Veterinario di Grosseto

            - Pl Sistema di Sorveglianza e assetto Base Defence Operation Center - BDOC  - Mobile Medical Team -  ufficiali medici

            - Close Protection Team del Comandante TAAC-W

Forward Support Base FSB –

            - 6° Rgt Logistico di Supporto Generale di Budrio

- Cp C4: 11° Rgt Trasmissioni di Civitavecchia - 1° Rgt Trasmissioni di Milano

- 33° Rgt EW di Treviso

- assetti specialistici Aeronautica Militare

- Comando Sanitario di Contingente ROLE 2

 disinfettori, veterinario e MEDEVAC

            - Pl TRAMAT officina, recupero e trasporti, carburanti, ricambi, team artificieri

            - Squadre NCB, CFI, VTV

- 28° Rgt “Pavia” Comunicazioni Operative di Pesaro – Task Force Psy Ops

- Istruttori Centro Addestramento Alpino di Aosta

- Istruttori del 6° Rgt Alpini  di Brunico

Joint Visitor Bureau JVB

CIMIC:

PIO: 

Cappellano militare: Don Antonio Cassano

 

Brigata di Cavalleria “Pozzuolo del Friuli”:

10.12.18-11.06.19 Gen.B. Giovanni Parmiggiani

Rgt Lagunari “Serenissima” di Venezia - Col. Roberto Cocco

- Infrastructure Management Center - IMC

            - Joint Multimodal Operation Unit JMOU e Cellula RSOM Reception Staging Onward Movement -

            - Force Protection Task Group - 1° Btg Rgt Lagunari Senerissima

            - Cp (Alpha Coy)

            - Cp (Bravo Coy)

            - Cp Genio (Charlie Coy) - 3° Rgt Genio Guastatori di Udine

            - Unità Cinofile Centro Militare Veterinario di Grosseto

            - Pl Sistema di Sorveglianza e assetto Base Defence Operation Center - BDOC   - Mobile Medical Team -  ufficiali medici

            - Close Protection Team del Comandante TAAC-W

Forward Support Base FSB –

            - Rgt Logistico “Pozzuolo del Fiuli” di Remanzacco

- Cp C4

- 33° Rgt EW di Treviso

- assetti specialistici Aeronautica Militare

- Comando Sanitario di Contingente ROLE 2

 disinfettori, veterinario e MEDEVAC

            - Pl TRAMAT officina, recupero e trasporti, carburanti, ricambi, team artificieri

            - Squadre NCB, CFI, VTV

- 28° Rgt “Pavia” Comunicazioni Operative di Pesaro – Task Force Psy Ops

Joint Visitor Bureau JVB

CIMIC:

PIO:

Cappellano militare:

 

 

Afghan Special Security Forces Warfare Training Center (ASSFF-WTC)

Formazione individuale e di plotone unità afghane

16.10.17-  attuale

Realizzato del 4° Rgt Alpini Parcadutisti e dal 2° Rgt Alpini B. Taurinense

 

Military Advisory TEAM/ Regional Corps School (MAT/RCBS)

Advisor nella formazione e assistenza dei quadri delle Unità dell'Esercito Afghano

01.01.15-18.03.15  Col. Leonardo Privitera - 2° FOD

18.03.15-............  Col. Sergio Antonelli - Comando Truppe Alpine

……….....-.……..16  Col. Pierro

……....16-11.02.17 T.Col. Guido Russo

11.02.17-26.06.17  Col. Tommaso Capasso

26.06.17-14.12.17  Col. Davide Dal Maso

 

Police Advisory Team (PAT)

costituito su 2 Team dei Carabinieri

- 1° Rgt Carabinieri Paracadutisti Tuscania

- 7° Rgt Trentino Alto Adige

- 13° Rgt Friuli Venezia Giulia

attività di Advising, assistance e training dell'Afgan Uniform Police (AUP) e della Afghan National Civil Order Police (ANCOP)

01.01.15-18.03.15 T.Col. Guido Caponetto

18.03.15-..........15 T.Col. Sergio Di Rosalia

.........15-…...…..15 T.Col. Nicola Bianchi

…..…..15-..........15 T.Col. Matteo Salvatori

……....16-…..…. 16 Magg. Raffaele Naccarato

…..…..16-…..…..17 Col. Antonio Bruno

..……..17-24.11.17 T.Col. Arena Fabio

24.11.17-…...….18  T.Col. Marcello Leonetti

……....….-25.10.18  Magg. Gianni Di Carlo

25.10.18- attuale  Magg. Stefano Esposito Vangone

 

 

 

Carabinieri PM:

Provost Marshal:

………16-  attuale Magg. D’Arcangelo

………17-24.11.17 Cap. Agresti Giuseppe

Nucleo PM:

………16-  attuale 1° Mar.Lgt Arca Paolo

 

Operations Coordination Centre-Regional Advisor TEAM (OCC-R AT)

assistenza alle ANSF operanti nell'ambito del concetto SFA (Security Force Assistance) in cui operano i MAT e PAT (Military/ Police Advisory Team)

01.01.15-18.03.15 Col. Raffaele Schena

18.03.15-……...….  Col. Andrea Salvador

……...16-…...…..16 Mar.Ord. Ruggiero Alessandro

……...16-26.06.17  Col. Ciro Gambino

26.06.17-  attuale  Col. Marco Berzi

 

Joint Air Task Force (JATF)

gestisce l'aeroporto di Herat e l'attività dei C130J e C27j della 46^ Aerobrigata di Pisa

01.01.15-19.05.15 Col. Paolo Latini

19.05.15-25.01.16 Col. Raffaele La Montagna

25.01.16-13.07.16 Col. Loris Tabacchi

13.07.16-21.01.17 Col. Alfonso Alberino

21.01.17-26.10.17 Col. Luca Tonello

26.10.17-08.05.18 Col. Cosimo De Luca

08.05.18-11.11.18 Col. Marco Sergo

11.11.18-02.05.19 Col. Gustavo Cicconardi

02.05.19-12.11.19 Col. Giacomo Zanetti

12.11.19-  attuale  Col. Vittorio Carminato

 

dal 18.01.15 la JATF ha assunto la gestione dell'aeroporto di Herat costituendo la AMTG

Airfield Management Task Group

con funzioni di gestione dell'aeroporto, controllo aereo traffico, meteo, sicurezza volo e antincendio

 

Task Force Albatros

01.01.15-26.03.15  C130J

 

Task Force Fenice

gestisce gli elicotteri schierati in Teatro:

- NH90 per trasporto personale e rifornimenti - Air MEDEVAC

- H129D Mangusta con compiti esplorativi e scorta

- Operatori del 66° Rgt Fanteria Aeromobile

01.01.15-17.02.15 Col. Giuliano Innecco - 5° Rgt AVES Rigel di Casarza della Delizia

17.02.15-05.08.15 Col. Stefano Silvestrini - 1° Rgt AVES Antares di Viterbo

05.08.15-24.02.16 T.Col. Luca Giannini - 7° Rgt AVES Vega 48° G.S. Pavone di Rimini

24.02.16-10.08.16 T.Col. Stefano Salvadori - 5° Rgt AVES Rigel 27° G.S. Mercurio di Casarza della Delizia

10.08.16-16.02.17 T.Col. Gianluca Manoni - 7° Rgt AVES Vega 48° G.S. Pavone di Rimini

16.02.17-13.08.17 T.Col. Fabio Canteri - 5° Rgt AVES Rigel di Casarza della Delizia

13.08.17-12.06.18 T.Col. Ernesto Caioni - 7° Rgt AVES Vega 53° G.S. Cassiopea di Rimini

12.06.18-18.09.18 T.Col. Pietro Angelo Linciano - 5° Rgt AVES Rigel di Casarza della Delizia

18.09.18-15.02.19 T.Col. Fabio Canteri - 5° Rgt AVES Rigel di Casarza della Delizia

15.02.19-04.08.19  T.Col. Mantoani Daniele 7° Rgt AVES Vega 25° G.S. Cigno di Rimini

04.08.19-  attuale   T.Col. Walter Moncada - 5° Rgt AVES Rigel 49° G.S. Capricorno di Casarza della Delizia

 

Tactical Unmanned Aerial System (TUAS) “Shadow 200”

Attività di sorveglianza a livello tattico dell’area operazioni

09.11.16  1° Impiego del velivolo Shadow 200 RQ-7C

1° Rgt AVES Antares di Viterbo

Personale del 41° Rgt “Cordenons”

 

Centro Amministrativo d'Intendenza Interforze  CAI-I

Polo amministrativo

01.01.15-22.01.15 Col. Vito Rucci

22.01.15-....07.15 Col. Nicola Sebastio - Corpo Commissariato A.M.

.....07.15-....01.16 Col. Fabrizio Babusci

.....01.16-10.12.16 Col. Natale Antonio Palmieri - Corpo Commissariato A.M.

10.12.16-15.06.17 Col. Paolo Pappalepore - Corpo Commissariato A.M.

15.06.17-12.06.18 Col. Massimo Borghini - Corpo Commissariato A.M

12.06.18-21.11.18  Col. Giuseppe Russo - Corpo Commissariato A.M 

21.11.18-11.06.19 Col. Filippo La Corte

11.06.19-04.11.19 Col. Giuseppe Bevivino

04.11.19-  attuale Col. Falasca Guglielmo

  

 

Buste intestate:

Resolute Support Train Advise Assist Command - (West) Comando Contingente Nazionale Task Force Arena Italfor - Herat

Resolute Support Chief of Staff

2° Reggimento Alpini

ESERCITO Brigata Meccanizzata “Pinerolo” Il Comandante

TRAIN ADVISE ASSIST COMMAND WEST

Intestazioni a Mano:

Headquarters NATO Resolute Support Afghanistan - Kabul

Timbri amministrativi:

Esercito:

5° Fanteria Aosta 326° Anniversario 20 febbraio 1690-2016

Italfor Operazione "ISAF XXI" Afghanistan Herat Ufficio Postale Militare di Contingente

Italfor Operazione "ISAF XXII" Afghanistan Herat Ufficio Postale Militare di Contingente

Train Advise Assist - Task Force Cellula S1

Train Advise Assist Command - (West) Italfor Herat

ITA - SNR - Afghanistan

ITA NSE Kabul Segreteria

ITA NSE KABUL PROT: ......./ITANSE/

ITALIAN NSE KABUL

ITALIAN NSE KABUL COMANDO

Regional Command West - Italfor Herat

TAAC (West) - Task Force Arena Italfor Herat

Afghanistan Centro Meccanizzazione Postale Via Emilia N° 270  56100 Ospedaletto (PI)

Afghanistan-Herat Ufficio Postale Militare di Contingente

Resolute Support Train Advise Assist Command - West

Resolute Support Train Advise Assist Command - West - Herat Afghanistan

Resolute Support Train Advise Assist Command - West Comando Contingente Nazionale Task Force ArenaItalfor Herat

Resolute Support Train Advise Assist Command - West Comando Contingente Nazionale Task Force Arena Herat

Resolute Support TAAC-WEST Task Force ARENA - FSB

Train Advise Assist Command  - West Com Front Office - Herat

Train Advise Assist Command - (West)  Herat Afghanistan

Train Advise Assist Command - (West) - Herat Afghanistan HQ T.A.S.O. COM. F.O.

DCOS-SPT   RS   HQ-RS-KABUL

HQ  Kabul  HQ Resolute Support

RS HQ-DCOS OPS Deputy DCOS Operations

NATO RESOLUTE SUPPORT MISSION

Assicurata

Herat

Task Force <<ARENA>>- Herat Afghanistan

Camp "Arena" FSB Herat  ISAF  Afghanistan

Camp "Arena" FSB Herat A21 Afganistan

Camp "Arena" FSB Herat A2 Afganistan

Comando Contingente Italiano Centro Amministrativo di Intendenza Interforze Herat Afghanistan

Segreteria ITA NSE Afghanistan Prot …… / ITNSEAFG/

Resolute Support Mission Train Advise Assist Command - West  Task Force “Arena”

Aviazione:

Resolute Support Mission Train Advise Assist Command West Task Force Fenice - Aviation Battalion

Resolute Support Mission Train Advise Assist Command West Task Group Fenice - Aviation Battalion

RS TAAC-W Aviation Battalon

T.A.A.C. - West Joint Air Task Force Ufficio Comando Herat (Afghanistan)

Joint Air Task Force

Joint Air Task Force Heart (Afghanistan)

05.04.2016 J.A.T.F. - Herat “Aeronautica Militare” 93° Anniversario 1923-2016

Task Force “Fenice” AVN BN  Prot. ____________  Data ____________

T.G. “Fenice” Ago 19 - Feb 20  Il Comandante OF4 Walter Moncada

Carabinieri:

Resolute Support Mission Train Advise Assist Command West Herat Police Advisor Team Carabinieri

PAT Carabinieri - Herat

Regional Command West Military Advisor Team HQ

Military Adivisor Team

Afghanistan Carabinieri Training Unit

 

 

Uso del guller "Isaf Afghanistan Herat"

1^ data postale conosciuta 18.03.15

 

Guller con datario invertito 20.03.16 - Collezione Triolo

 

 

291) Libano 28.01.15-  attuale  Missione Militare Bilaterale Italiana in Libano  MIBIL

La missione si inquadra nel più ampio contesto delle iniziative dell’”International Support Group for Lebanon” (ISG), in ambito ONU. L’ISG si propone di supportare il Libano che, alla luce del conflitto siriano, è affetto da gravi disagi sociali ed economici, con forti ripercussioni sulla situazione di stabilità e sicurezza.

 

1 Core Teams presso HQ

diversi Mobile Training Teams

 

Comandante:

28.01.15-25.01.16 Col. Andrea Monti

25.01.16-07.11.16 Col. Maurizio Settesoldi

07.11.16-13.09.17 Col. Salvatore Radizza

13.09.17-14.09.18 Col. Stefano Giribono

14.09.18-06.09.19 Col. Stefano Lagorio

                           T.Col. Franco Tieri - Vice Comandante 

06.09.19-  attuale  Col. Luciano Antoci

 

Istruttori provenienti da:

Esercito:

3° Rgt Artiglieria da Montagna di Remanzacco

4° Rgt Alpini Paracadutisti Ranger di Verona

6° Rgt Alpini di Brunico

7° Rgt NBC "Cremona" di Civitavecchia

7° Rgt Difesa CRBN “Cremona” di Civitavecchia

7° Rgt Alpini di Belluno

8° Rgt Bersaglieri di Caserta

9° Rgt d’Assalto Paracadutisti Col Moschin di Livorno

9° Rgt Alpini di l’Aquila

19° Rgt Cavalleggeri Guide di Salerno

28° Rgt Comunicazioni Operative “Pavia” di Pesaro

185° Rgt Paracadutisti RAO Folgore di Livorno

186° Rgt Par. Folgore di Siena

Rgt Addestrativo Comando Genio Esercito di Roma

Scuola di Fanteria dell’esercito di Cesano di Roma

Scuola di Fanteria Dipartimento Tiratori Scelti di Cesano di Roma

Scuola di Sanità e Veterinaria dell'Esercito di Roma

Comando Truppe Alpine di Bolzano

Comando Forze Speciali Interforze - COFS di Roma

Comando Genio di Roma

Comando Artiglieria COMART di Bracciano

Multinational Cimic Group di Motta di Livenza

Team del COFS: 9° Rgt Col Moschin, GOI, GIS

Centro di Eccellenza C-IED del Comando Genio

Centro Addestramento Alpini di Aosta

Carabinieri:

2^ Brigata Mobile di Livorno

7°  Rgt CC Trentino Alto Adige di Laives

13° Rgt "Friuli Venezia Giulia" di Gorizia

Gruppo Intervento Speciale - GIS di Livorno

Gruppo Operativo Incursori - GOI di Varignano

Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Parma

Comando Carabinieri Tutela Ambientale di Roma

Aviazione:

Comando Aviazione Esercito di Viterbo

Centro Addestrativo Aviazione dell’Esercito Italiano in Viterbo

Centro Informazioni Geotopografiche Aeronautiche di Pomezia

Ispettorato Sicurezza del Volo di Roma - ISV

Istituto Superiore per la Sicurezza del Volo - ISSV

15° Stormo di Cervia

72° Stormo di Frosinone

Marina:

Gruppo Operativo Incursori - GOI di La Spezia

COMFORPAT 1^ Squadriglia Pattugliatori di Augusta

Brigata Marina San Marco di Brindisi

1° Rgt San Marco di Brindisi

2° Rgt San Marco di Brindisi

Gruppo Mezzi da Sbarco Brigata San Marco

 

18.09.18-10.11.18 Nave Ammiraglio Magnaghi

a Beirut

Addestramento Marina Libanese sul campo dell'idrografia

   

Buste intestate:

Italian Bilateral Training Mission - Commander

Timbri amministrativi:

Missione Bilaterale Italiana in Libano Comando (lineare e tondo)

Italian Bilateral Military Mission in Lebanon Commander Officer Andrea Monti OP5 ITA ARMY

Italian Bilateral Military Mission in Lebanon Head Quarters

Prot.n° ..... Cod.id. ..... MIBIL Data ..... Note .....

Prot.n° ….. data …..  Cod.id. …..  MIBIL Code

SHAMA (libano)

 

 

uso del guller "Operazione Leonte Libano"

prima data conosciuta 13.04.15

Uso poste Libanesi

 

292) USA ….02.15-  attuale Rappresentanza  Militare Italiana EGLIN

Addestramento piloti

 

IT SNR RMI:

….02.15-  attuale  T.Col. Igor Bruni

 

Buste intestate:

Ministero della Difesa Rappresentanza Militare Italiana Eglin AFB (FL,USA)

Timbri amministrativi:

Ministero della Difesa Segretario Generale della Difesa/D.N.A. IV Reparto - Coordinamento dei Programmi di Armamento Direzione dei Programmi RMI Eglin AFB

 

Postalizzazioni in Italia Roma Fiumicino

Uso posta locale

 

 

293) Italia-Francia 12.02.15-  attuale  Brigata italo-francese NSBNBC  Not Standing Bi-National Brigade Command

Brigata mobile adattabile all'assolvimento delle missioni NATO e EU

- Brigata Alpina Taurinense - Gen. Massimo Panizzi

- Chasseur Alpins 27^ Brigata francese - Gen. Hervè Bizeul

 

14.10.15-18.04.16  1° Impiego Missione Leonte Libano - Col. Xavier Ferise

 

 

Busta con logo:

Transalpine Brigade Command

Timbri amministrativi:

Cellula G6

 

uso posta militare francese

1^ data conosciuta 01.03.2016

 

294) Libya 15.02.15- 16.02.15 Missione Umanitaria

Rimpatrio connazionali

 

- 30 CC del 1° Rgt Carabinieri Tuscania (in servizio presso l'Ambasciata italiana di Tripoli)

- Predator 32° Stormo di Amendola

- Fregata Bergamini di scorta al catamarano San Gwann

 

295) Mediterraneo 12.03.15- attuale  Dispositivo Aeronavale Sorveglianza e Sicurezza Marittima - dal 15.04.15 Mare Sicuro

A seguito dell’aggravarsi della minaccia terroristica, si è reso necessario un potenziamento del Dispositivo aeronavale dispiegato nel Mediterraneo centrale, al fine di tutelare i molteplici interessi nazionali, oggi esposti a crescenti rischi determinati dalla presenza di entità estremiste, e assicurare coerenti livelli di sicurezza marittima.

A seguito di una formale richiesta avanzata dal Governo di Accordo Nazionale libico, con lettera del Presidente Al Serraj al Presidente del Consiglio Gentiloni del 23 luglio 2017, e dopo il voto favorevole del Parlamento, dal 2 agosto 2017, il Governo ha disposto l’estensione dell’area di operazioni di “Mare Sicuro” anche alle acque territoriali libiche, al fine di poter svolgere attività di supporto e di sostegno alla Guardia Costiera e alla Marina Militare libiche nel contrasto ai traffici marittimi illeciti, qualora chiesto dalla controparte libica.

 

3* Gruppo Navale COMGRUPNAV TRE

 

Comando Operazioni :

......09.15-....11.15 Contramm. Paolo Pezzutti

Comando Missione:

12.03.15-15.02.16 Contramm. Pierpaolo Ribuffo

15.02.16-17.06.16 Contramm. Salvatore Vitiello

17.06.16-06.09.16 Contramm. Alberto Maffeis

06.09.16-04.11.16 Contramm. Placido Torresi

04.11.16-27.12.16 Contramm. Enrico Pacioni

27.12.16-11.03.17 Contramm. Alberto Maffeis

11.03.17-15.06.17 Contramm. Andrea Cottini

15.06.17-26.09.17 Contramm. Placido Torresi

26.09.17-14.11.17 Contramm. Alberto Maffeis

14.11.17-29.12.17 Contramm. Davide Berna

29.12.17-05.02.18 Amm.D. Aurelio De Carolis

05.02.18-30.03.18 Contramm. Angelo Virdis

30.03.18-01.06.18 Contramm. Flavio Biaggi

01.06.18-02.08.18 Contramm. Andrea Cottini

05.02.18-30.03.18 Amm.D. Angelo Virdis

30.03.18-01.06.18 Contramm. Flavio Biaggi

01.06.18-02.08.18 Contramm. Andrea Cottini

02.08.18-24.09.18 Contramm. Angelo Virdis

24.09.18-15.11.18 Contramm. Davide Berna

13.11.18-28.12.18 Contramm. Flavio Biaggi

28.12.18-01.03.19 Amm.D. Aurelio De Carolis

01.03.19-24.05.19 Contramm. Angelo Virdis

24.05.19-06.08.19 Amm.D. Aurelio De Carolis

06.08.19-23.09.19 Contramm. Alberto Sodomaco

23.09.19-  attuale  Contramm. Silvio Vratogna

 

 

Marina Militare:

- Centrale Operativa Squadra Navale - CINCNA - Roma

- Centrale Operativa Aeronavale - COAN - Roma - Cap.v. Pasquale Razzino

- M.R.S.C. Maritime Rescue Sub Center:

  5°   Centro Secondario di Soccorso Marittimo di Reggio Calabria

  6°   Centro Secondario di Soccorso Marittimo di Bari

  11° Centro Secondario di Soccorso Marittimo di Catania

  12° Centro Secondario di Soccorso Marittimo di Palermo

  14° Centro Secondario di Soccorso Marittimo di Pescara

  15° Centro Secondario di Soccorso Marittimo di Messina

 

Dal Comando delle Forze Aeree, subordinato al Comando in Capo della Squadra Navale (CINCNAV), dipendono la Stazione Aeromobili di Grottaglie con il Gruppo Aerei Imbarcati ed il 4° Gruppo Elicotteri e le Stazioni Elicotteri di Luni, con il 1° e 5° Gruppo Elicotteri, e a Stazione Elicotteri di Catania, con il 2° e il 3° Gruppo Elicotteri, oltre che la Sezione Aerei P-180 di Pratica di Mare.

 

Navi impegnate:

Carlo Bergamini - Caio Duilio - Luigi Durand de la Penne - Bersagliere - San Giusto - Comandante Bettica - Virginio Fasan - Espero - Comandante Foscari - Comandante Borsini - Sfinge - Bergamini - Euro - Driade - Fenice - Francesco Mimbelli - Sirio -  Spica - Vesuvio - Grecale - Aviere - Vesuvio - Aliseo -  Cigala Fulgosi - Vega - Etna - Margottini - Scirocco -Libeccio - Zeffiro - Chimera - Orione - Libra - Cassiopea - Alpino -  Doria - Carabiniere - Rizzo - Gorgona - Capri

Sommergibili:

Scirè - Salvatore Todaro - Romeo Romei - Pietro Venuti.

 

 

- Incursori della Marina e Fucilieri del San Marco a bordo delle navi

 

 

Aeronautica Militare:

 

-15.01.16-  attuale 4 AMX del 51° Stormo di Istrana dislocati a Trapani

- 41° Stormo Antisom di Sigonella - “Breguet Atlantic 1150” dal 25.11.16  “P-72A”

- 1^ Brigata Aerea O.S. 401° Gruppo STO Cervia

- 15° Stormo:

            80° Centro CSAR Aeroporto Decimomannu

            81° Centro CAE (centro addestramento Equipaggi) Aeroporto Cervia

            82° Centro CSAR Aeroporto Trapani Birgi

            83° Gruppo CSAR Aeroporto Cervia

            84° Centro CSAR Aeroporto Gioia del Colle

            85° Centro CSAR Aeroporto Pratica di Mare

            387^ Squadriglia Collegamenti Aeroporto Grazzanise

            615^ Squadriglia Collegamenti Aeroporto Pisignano

            672^ Squadriglia Collegamenti Poligono Sperimentale addestramento Interforze (PISQ) Salto di Quirra

- Comando Operazioni Aeree (COA) di Poggio Renatico - Rescue Coordination Center (RCC)

- Distaccamento Aeroportuale di Pantelleria

- Distaccamento Aeroportuale di Lampedusa

- 134^ Squadriglia Radar Lampedusa

- 61° Gruppo di Volo del 32° Stormo di Amendola Predator MQ-1C e MQ-9 del 28° Gruppo dislocati a Sigonella

 

Guardia Costiera:

 - Ministero Infrastrutture e dei Trasporti

- Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto Roma

  Italian Maritime Rescue Coordination Center (IMRCC) Capitanerie di Porto

  Sesto Reparto "Sicurezza della Navigazione e Sicurezza Marittima" 

  Centrale Operativa Guardia Costiera Roma

- Comando Forze da Pattugliamento per la Sorveglianza e la Difesa Costiera

- 1° Nucleo Aereo Guardia Costiera di Luni - personale e elicotteri dislocati a Catania

- 2° Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania

- 3° Nucleo Aereo Guardia Costiera di Pescara

 

Direzione Marittima di Catania:

 

- Capitaneria di Porto di Augusta

- Capitaneria di Porto di Milazzo

            - Ufficio Circondariale di Lipari

- Capitaneria di Porto di Pozzallo

- Capitaneria di Porto di Siracusa 

 

- Capitaneria di Porto di Messina AMS Autorità Marittima dello Stretto

  6^ Squadriglia Guardia Costiera

 

 

Direzione Marittima di Palermo:

- Capitaneria di Porto di Porto Empedocle

            - Ufficio Circondariale di Licata

            - Ufficio Circondariale di Sciacca

            - Ufficio Circondariale Marittimo di Lampedusa

               7^ Squadriglia Guardia Costiera Lampedusa

               CP288 della Capitaneria di Porto di Genova dislocata a Lampedusa (21.04.17-…..05.17)

               CP311 della Capitaneria di Porto di Genova dislocata a Lampedusa (25.02.18-…..05.18)

               CP287 della Capitaneria di Porto di Venezia dislocata a Lampedusa (21.04.17-28.06.17)

- Capitaneria di Porto di Trapani

            - Ufficio Circondariale di Marsala

            - Ufficio Circondariale di Pantelleria

- Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo

- Capitaneria di Porto di Gela

 

Direzione Marittima di Reggio Calabria

 

            - Ufficio Circondariale di Roccella Ionica

- Capitaneria di Porto di Crotone

            - Ufficio Circondariale di Soverato

- Capitaneria di Porto di Corigliano Calabro

- Capitaneria di Porto di Vibo Valentia

- Capitaneria di Porto di Gioia Tauro

 

Direzione Marittima di Bari:

 

- Capitaneria di Porto di Gallipoli

                         - Ufficio Locale Marittimo di Santa Maria di Leuca

            - Ufficio Circondariale di Otranto

- Capitaneria di Porto di Taranto

- Capitaneria di Porto di Brindisi

  

Direzione Marittima di Cagliari:

            - Ufficio Circondariale di Carloforte

            - Ufficio Circondariale di Sant’Antioco

 

Direzione Marittima di Napoli:

- Capitaneria di Porto di Salerno

 

 

Direzione Marittima di Olbia:

- Capitaneria di Porto di Olbia

CP273 dislocata a Lampedusa dal 26.05.17

CP306 dislocata a Lampedusa- 20.10.15-29.12.15

- Capitaneria di Porto di Porto Torres

CP291 dislocata a Lampedusa

- Capitaneria di Porto di La Maddalena

 

Guardia di Finanza:

 

Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto:

- Sezione Aerea Manovra Grottaglie

- Stazione Navale Manovra Taranto

- Nucleo Manovra Otranto

- Nucleo Manovra Termoli

- Nucleo Manovra Bari

- Sezione Operativa Navale Gallipoli

 

Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Trapani:

- Stazione Navale Manovra Trapani

- Nucleo Manovra Porto Empedocle

 

Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Messina:

- Sezione Aerea Manovra Catania-Fontana Rossa

- Stazione Navale di Manovra di Messina

- Nucleo Manovra Ragusa (Pozzallo)

- Nucleo Manovra Augusta

 

Reparto Operativo Aeronavale di Vibo Valentia:

- Stazione di Vibo Valentia

- Sezione Operativa Navale di Roccella Jonica

- Sezione Operativa Navale Reggio Calabria

- Sezione Operativa Navale di Crotone

 

Presenti anche:

Corpo Militare della Croce Rossa Italiana

Infermiere Volontarie della Croce Rossa

Protezione Civile

Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta - CISOM

Fondazione Rava NPH Italia Onlus

UNHCR

Save the Children

 

    

 

Dal 13.09.16 a supporto Operazione Ippocrate (vedi n. 308 - 321)

 

Dal 1 gennaio 2018, i compiti della missione sono stati ampliati ed ora comprendono le attività di consulenza e supporto tencico-logistico alla Guardia Costiera e alla Marina Militare libiche. (vedi n.321 MIASIT)

 

 

 

Buste intestate a computer:

1^ Brigata Aerea O.S. 401° Gruppo STO Servizio Rifornimenti MSA 48015 Cervia

Stazione Elicotteri Marina Militare Luni

Nave Mimbelli

Nave Francesco Mimbelli

Nave Driade

Nave Etna

Nave Sirio

Nave Comandante Foscari

Capitaneria di Porto di Olbia

Comando Forze da Pattugliamento per la Sorveglianza e la Difesa Costiera

Buste intestate:

Ministero dei Trasporti Capitaneria di Porto di __________

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Capitaneria di Porto __________

Timbri amministrativi:

Aeronautica Militare:

Aeronautica Militare 15° Stormo Gruppo Efficienza Aeromobili

Comando Aeroporto Pratica di Mare Ufficio Operazioni

Aeronautica Militare Comando Aeroporto Pratica di Mare Reparto Servizi Tecnici Amministrativi Gruppo Rifornimenti

Aeronautica Militare Centro Addestramento Equipaggi Aeroporto Pratica di Mare

Aeronautica Militare Comando Aeroporto Pratica di Mare Ufficio Comando Sezione Personale Mobilitazione via Pratica di Mare,45 Pomezia (RM)

Aeronautica Militare 41° Stormo A/S Servizio Amministrativo Sigonella

Guardia Costiera:

Capitaneria di Porto Crotone

Capitaneria di Porto Trapani

Capitaneria di Porto La Maddalena

Capitaneria di Porto Ufficio P.C.N. - UE/S - Cifra 89811 - Vibo Valentia Marina

Capitaneria di Porto di Salerno Punto di Controllo NATO-UE/S

Capitaneria di Porto Porto Torres

Ufficio Circondariale Marittimo Pantelleria

Ufficio Circondariale Marittimo Sant’Antioco

Ufficio Circondariale Marittimo Licata

Ufficio Circondariale Marittimo - Soverato -

Ufficio Circondariale Marittimo Otranto

Ufficio Circondariale Marittimo Carloforte

2° Nucleo Aereo G.C. Catania

Corpo delle Capitanerie di Porto 3° Nucleo Aereo G.C. Pescara

Comando Forze da Pattugliamento per la Sorveglianza e la Difesa Costiera

Marina Militare:

Comando 1^ Divisione Navale

Comando Flottiglia Sommergibili

Brigata Marina San marco

Raggruppamento Subacquei ed Incursori “Teseo Tesei”

Raggruppamento Subacquei ed Incursori “Teseo Tesei” 19025 Le Grazie (SP)

Timbri Navi:

Fregata Carlo Margottini

Fregata Virginio Fasan

Fregata Carlo Bergamini

Fregata A/S Grecale F.571

Pattugliatore Comandante Borsini

Nave Driade

Nave Virginio Fasan

Nave Francesco Mimbelli

Nave Espero

Nave Caio Duilio

Nave Bergamini

Nave Carlo Bergamini

Nave Carlo Margottini

Nave Foscari

Nave San Giusto

Nave Bersagliere

Nave Betica

Nave Comandante Bettica

Nave Orione

Nave Carabiniere

Nave Aliseo

Nave Cassiopea

Nave Etna

Nave Fenice

Nave Libra

Nave Luigi Durand De La Penne

Nave Cigala Fulgosi

Nave Libeccio

Nave Scirocco

Nave Spica

Nave Vega

Nave Vesuvio

Nave Zeffiro

Nave Stromboli

Nave San Giusto

Nave Chimera

 

 

⇑ Collezione Vasco Francesco

⇑ Collezione Vasco Francesco

 

Posta spedita dalle città dei vari porti di attracco delle navi in Italia, dalle Capitanerie di porto e Comandi Militari M.M.

1^ data postale conosciuta da Comandi militari M.M. 05.02.16

1^ data postale conosciuta da nave della M.M. 26.03.15 Nave Fasan

 

296) Singapore .....03.15-.....08.15 International Fusion Centre IFC

Centro di scambio informazioni sulla sicurezza marittima

attivo dal 27.04.09 presso la Base Navale Changi di Singapore

1 ufficiale Marina Militare

 

.....03.15-  attuale CRD Ruggero Ghiselli

 

297) Nepal 29.04.15-.....05.15 Missione Umanitaria

Ospedale da campo e Task Force Sanitaria per assistenza popolazione colpita dal terremoto

KC767 14° Stormo di Pratica di Mare

Personale sanitario esercito dell' Ospedale Militare Celio di Roma

 

298) Mediterraneo 27.06.15- attuale European Union Naval Force EUNAVFOR-MED  - Operation Sophia

Dopo che lo scorso 18 aprile 2015 le acque del "nostro" Mediterraneo sono state teatro, secondo l'UNHCR, del più grande disastro della storia recente, con l'affondamento a Nord della Libia di un peschereccio con oltre 800 migranti, l'Unione Europea ha deciso di reagire con la massima urgenza. Così su proposta dell'Alto rappresentante dell'Unione per gli Affari Esteri e Politica di Sicurezza, Federica Mogherini, il Consiglio Europeo ha ribadito il forte impegno ad agire al fine di evitare tragedie umane derivanti dal traffico di essere umani attraverso il Mediterraneo definendo un Action Plan sulla migrazione fondato su 10 punti, tra i quali il secondo si è di fatto concretizzato in EUNAVFOR MED operazione Sophia. Il 18 maggio 2015 il Consiglio Europeo definiva il quadro generale dell'operazione di gestione militare della crisi volta ad adottare misure sistematiche per individuare, fermare e mettere fuori uso imbarcazioni e mezzi usati o sospettati di essere usati dai trafficanti di esseri umani nel pieno rispetto del diritto internazionale.

Poco più di un mese dopo, il 22 giugno 2015, il Consiglio Affari Esteri dell'Unione Europea avviava ufficialmente l'operazione.

 

- IT EU OHQ Roma

- Forward Logistic Base - FLB  ad Augusta

- Forward Operating Base - FOB a Sigonella

41° Stormo Antisom - velivoli P-72°

61° Gruppo di Volo - APR Predator

- Forward Logistic Site  - FLS a Pantelleria

 

- Air Component Command - ACC a Poggio Renatico

 

Force Commander:

27.06.15-27.06.16 Contramm. Andrea Gueglio

27.06.16-04.04.17 Contramm. Giuseppe Berutti Bergotto

04.04.17-31.08.17 Contramm. Andrea Romani

14.12.17-06.02.18 Contramm. Giuseppe Berutti Bergotto

06.02.18-13.09.18 Contramm. Alberto Maffeis

13.09.18-12.06.19 Contramm. Stefano Turchetto

12.06.19-  attuale Contramm. Ettore Socci

 

Capo di Stato Maggiore:

27.06.15-19.05.16 Gen. Maurizio Riccò

19.05.15-27.07.17 B.Gen. Manlio Scopigno

27.07.17-  attuale  B.Gen. Achille Cazzaniga

 

Nave Flagship:

27.06.15-27.11.15 Cavour - Cap.V. Luca Conti

27.11.15-20.01.16 Garibaldi

20.01.16-27.05.16 Cavour

…..10.16-…..10.16 San Giorgio

01.06.16-04.04.17 Garibaldi

04.04.17-31.08.17 San Giusto

31.08.17-14.12.17 Zeffiro

14.12.17-06.02.18 Etna

06.02.18-01.08.18 San Giusto

01.08.18-30.12.18 San Marco

30.12.18-27.03.19 Luigi Rizzo

 

Rifornitore:
Vesuvio

 

Dispositivi aeronavali:

1 sommergibile

2 Predator MQ-1 e MQ-9

 

Suporti sanitari:

- imbarcati: ROLE 1 ed elicottero MEDEVAC

- a terra

 

PIO:

Cap.v. Antonello de Renzis Sonnino

 

Addestramento Guardia costiera Libica a bordo delle navi:

26.10.16-12.02.17  Nave San Giorgio

 

Buste intestate a mano:

EUNAVFOR MED Op. SOPHIA Via di Centocelle, 301  00175 Roma 

Buste intestate:

EUNAVFORMED c/o Nave Cavour - MARINAPOST Piazza della Marina,4 00196 ROMA

EUNAVFOR MED - Operation SOPHIA OPERATION COMMANDER Via di Centocelle, 301 00175 - Rome (Italy)

EUNAVFOR MED - Operation SOPHIA Chief Of Staff  Via di Centocelle, 301 00175 - Rome (Italy)

European Union Operation EUNAVFOR MED Operation SOPHIA IT EU-OHQ/0653/2018/NSN

Timbri amministrativi:

European Unio Operation HQ EUNAVFOR MED Operation SOPHIA

European Union  Operation EUNAVFOR MED Operation SOPHIA

Timbri Navi:

NAVE CAVOUR

PORTAEREI CAVOUR

Incrociatore Portaeromobili “Giuseppe Garibaldi”

 

Postalizzazioni dall’Italia

1^ data postale conosciuta da comando militare 21.08.15

1^ data postale conosciuta da nave della M.M. 21.08.15 nave Cavour

 

 

 

 

300) Libya 17.11.15-....12.17 United Nations Support Mission in Libya - UNSMIL

La missione di sostegno delle N.U. per la Libya UNSMIL è stata istituita il 16 settembre 2011 con la risoluzione 2009 del Consiglio di sicurezza su richiesta delle autorità libiche a sostegno delle nuove autorità di transizione del paese nei loro sforzi postbellici.

 

 Senior Advisor del Rappresentante Speciale del Segretario Generale delle N.U. in Libya:

17.11.18-….12.17 Gen. Paolo Serra

Political Officer e Special Assistant of the Special Representive for Libya :

Francesca Jannotti

 

14.09.16-31.12.16 personale militare

 

Dal 2017 personale militare sotto la Direzione del Rappresentante Speciale del Segretario Generale delle N.U. in Libya

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

302) Libya 11.01.16-05.04.17  Missione Umanitaria

Trasporto in Italia di 15 feriti gravi a seguito attentato del 7.01.16 a Zliten in Libia

Ponte aereo con un C-130J da Pratica di Mare a Misurata

- Team Sanitario Militare Interforze del Policlinico Militare del Celio di Roma

- Unità Forze Speciali

- Aerei di sorveglianza

 

16.05.16

Trasporto in Italia di 13 feriti gravi a seguito attentato del 5.05.16 a Misurata in Libia

Ponte aereo con un C-130J Pratica di Mare-Misurata-Ciampino

- Team Sanitario Militare Interforze del Policlinico Militare del Celio di Roma

 

26.06.16

Trasporto in Italia di 11 feriti gravi

Ponte aereo con un C-130J Pratica di Mare-Misurata-Ciampino

- Team Sanitario Militare Interforze del Policlinico Militare del Celio di Roma

 

01.09.16

Trasporto farmaci e supporti sanitari ospedale di Misurata

Ponte aereo Brindisi-Misurata C-130J

 

17.11.16

Trasporto farmaci e supporti sanitari

Ponte aereo Brindisi - Aereoporto Meetiga C-130J

 

01.12.16

Trasporto farmaci e supporti sanitari - Operazione Ippocrate

Ponte aereo Brindisi-Tripoli-Misurata C-130J

 

14.12.16

Trasporto farmaci e supporti sanitari - Operazione Ippocrate

Ponte aereo Brindisi-Tripoli-Misurata C-130J

 

15.03.17

Trasporto in Italia di 30 feriti gravi

Ponte aereo Bengasi-Roma C-130J

 

05.04.17

Trasporto in Italia di 16 feriti gravi

Ponte aereo Bengasi-Roma C-130J

 

 

303) Uganda 20.04.16-31.12.16 Police Advisor

Police advisor Uganda Police Force

1 carabiniere

 

…..09.16-31.12.16  Col. Mauro Conti

 

 

304) Libya  …..05.16-.....08.16  Operazione “Banyoun Al Marsoos” (Struttura solida)

Distaccamento di forze speciali basato all’aeroporto di Misurata  autorizzato dal Presidente del Consiglio Renzi con un decreto il 10 febbraio 2016 consentito dall’articolo 7 bis della legge n. 198 del 11.12.2015 di conversione del decreto di proroga delle missioni all’estero che prevede che vengano inviate in zona di guerra su iniziativa personale del Presidente del Consiglio senza alcun voto in Parlamento.

 

 

Al momento non si conosce posta spedita in Italia

 

305) Italia 10.05.16-  attuale Dispositivo NATO

Sorveglianza spazio aereo paesi membri Europa Orientale e Sud Orientale

 

veivolo KC-767  - 8° Gruppo di volo del 14° Stormo Pratica di Mare

uso rifornimenti

 

306) Turkia 15.05.16-  attuale  Operazione NATO “Active Fence”

La Task Force è costantemente integrata nella catena di Comando e Controllo della Ballistic Missile Defence della NATO, mediante i collegamenti con il Comando delle Forze Aeree della NATO di Ramstein (Germania), fondamentali per l’assolvimento del compito, assicurando, in tal modo, la difesa della citta di Kahramanmaras da missili balistici

Comando: Air Command Ramstein - Germania

Task Force SAMP/T:

- 4° Rgt Artiglieria Contraerea “Peschiera” di Mantova

- Batteria missili terra/aria SAMP/T

- Comando Artiglieria Contraerei di Sabaudia

- Velivolo di rifornimento in volo per aerei Awacs

- Team CIS NATO

 

Comando:

15.05.16-17.12.16 Col. Luca Befacchia

17.12.16-14.07.17 Col. Andrea Paoluzzi

14.07.17-17.01.18 Col. Giuseppe Amodio

17.01.18-06.09.18 Col. Rosario Colavero

06.09.18-07.02.19 Col. Nicola Gaudiello

07.02.19-29.08.19  Col. Michele Strippoli

29.08.19-  attuale  Col. Gianluigi D'Ambrosio

 

Buste intestate:

Operazione Sagitta Task Force SAMP/T

Timbri amministrativi

TASK FORCE SAMP/T  OPERAZIONE “SAGITTA”

Task Force SAMP/T Operazione “Sagitta”

 

Uso di poste locali

1^ data conosciuta 23.11.16

 

 

307) Sud Sudan 13.07.16-13.07.16  Crisi Sud Sudan 

Rimpatrio 30 cittadini italiani e europei per la crisi in Sud Sudan

Ponte aereo Juba-Gibuti

- personale Unità di Crisi del Ministero Esteri

- personale Ministero Difesa

 

308) Libya 13.08.16-31.12.17  Operazione Ippocrate

Nell’ambito della collaborazione e del supporto fornito dalle autorità italiane a quelle del governo di accordo nazionale libico nel processo di stabilizzazione del paese e a seguito di specifica richiesta libica al governo italiano, il Parlamento autorizzò nel 2016 lo schieramento di una struttura ospedaliera campale nell’area di Misurata.

18.09.16 attivazione ROLE 1 Aviotrasportato - C130

militari A.M. e Logistica del 3° Stormo di Villafranca

Nave San Marco per il trasporto

20.10.16 attivazione ROLE 2

 

65 medici/infermieri

135 militari Componente Comando/Controllo e Supporto Logistico

 

Force Protection:

13.09.16-03.08.17  Cp 186° Rgt Folgore di Siena con blindati Lince - Col. Beniamino Vergori

- unità del 183° e 187° Rgt Folgore.

03.08.17-31.12.17 9° Rgt Alpini dell’Aquila - Col. Marco Iovinelli

 

Navi di supporto all’Operazione:  Eunavformed e Mare Sicuro

C27J Strategical Aeromedical Evacuation

 

Comando  Task Force (Comando Tattico - TACOM):

13.09.16-23.02.17 Gen.B. Antonio Maggi - Italian Joint Force HQ (ITA-JFHQ)

23.02.17-03.08.17 Gen.B. Fabio Polli  (T.F. 2)

03.08.17-31.12.17 Col. Marco Iovinelli (T.F. 3)

  

Vice Comandante/Supervisore Team Medico: Col. Giuseppe Algieri

 

Direttore Ospedale:

20.10.16-….....….     Col. Marzio Simonelli

……….....-…...….17   Col. Maurizio Elisio

…..…..17-31.12.17   Col. Emanuele Gobbi

 

PIO: Col. Massa Giampaolo 

 

Il 31.12.17 la missione confluisce nella nuova Missione Bilaterale di Assistenza e Supporto in Libia

 

 

Intestazione su etichetta:

Task Force “Ippocrate 2” - Distaccamento Amministrativo Misurata (Libia)

Buste intestate:

Task Force “Ippocrate 2” - Distaccamento Amministrativo Misurata (Libia)

Task Force “Ippocrate 3” - Distaccamento Amministrativo Misurata (Libia)

Task Force “Ippocrate 4” - Distaccamento Amministrativo Misurata (Libia)

Task Force IPPOCRATE Distaccamento Amministrativo

Timbri amministrativi:

Distaccamento Amministrativo - Misurata

Task Force “Ippocrate 3” (tondo e lineare)

Task Force Ippocrate Provost Marshal

Task Force Ippocrate Ufficiale Veterinario di Contingente

Task Force Ippocrate Carabinieri Police Militare

Task Force Ippocrate Comandante Squadra Polizia Militare

JMOU - Misurata

Joint Multimodal Operations Unit - Misurata

ITA NCC Command

 

⇑ Collezione Ruben Berta 

 

 

Non esiste servizio postale - uso di corrieri militari - 1^ data conosciuta 05.06.17

 

309) Italia 01.10.16-   attuale   COMFOTER Support

SUPPORTI al COMBATTIMENTO  ha sotto di se, i Comandi d’Arma [Genio, Artiglieria, Artiglieria Controaerei, Aviazione Leggera e il Comando Logistico di Supporto)

Hq Verona

 

Comandante:

01.10.16-03.07.18 Gen.C.A. Amedeo Sperotto

03.07.17-  attuale Gen.C.A. Tota Giuseppenicola

 

Intestazione su etichetta:

Comando Forze Operative Terrestri di Supporto Nucleo Posta via del Minatore, 3 37122 Verona VR

Comando Forze Operative Terrestri di SPT  Nucleo Posta via del Minatore, 3 37122 Verona VR

 

 

310) Mar Egeo 03.11.16-  attuale Operazione Sea Guardian

 

A seguito del Summit di Varsavia di luglio 2016, la NATO ha stabilito di implementare la missione Active Endeavour, reindirizzandola verso un'operazione denominata "Sea Guardian", condotta in sinergia con l'operazione "Sophia" e in coordinamento con le iniziative della Guardia Costiera e di Frontiera "Frontex", della Unione Europea.

L’Operazione Sea Guardian (Maritime Secure Operation) è una forza marittima multinazionale integrata composta da navi appartenenti a diverse Nazioni Alleate (NATO), con l’obiettivo di condurre operazioni di sicurezza marittima con particolare riferimento alla Maritime Situational Awareness, al fine di mitigare il rischio di eventuali minacce alla sicurezza marittima.

L’Operazione Sea Guardian rientra sotto il Comando Marittimo Alleato (HQ MARCOM) con sede a Northwood (Regno Unito).

 

05.11.16-20.11.16 Aviere - nave comando Task Group 440.03 con Turkia e Bulgaria

27.11.16-23.12.16 Sommergibile Prini

03.02.17-20.02.17 Aviere

10.03.17-25.03.17 Durand De La Peine

14.04.17-01.05.17 Sommergibile Longobardo

.….04.17-02.05.17  Euro

28.05.17-11.06.17  Scirocco

11.06.17-……....17  Euro

03.08.17-20.08.17 Euro

…..…..17-27.11.17  Scirocco

27.11.17-11.12.17  Andrea Doria

08.02,18-04.03.18  Euro - Cap.F. Nicolò Pisani - Comando Gruppo Navale

23.04.18-13.05.18 Espero

27.06.18-17.07.18 Espero

06.08.18-10.08.18 Martinengo

05.09.18-21.09.18 Espero - Cap.F. Alberto Fiorentino - Comando Gruppo Navale

01.10.18-29.10.18 Scirocco

 

 

⇑ Collezione Vasco Francesco

 

Postalizzazioni dall’Italia - 1^ data conosciuta 03.05.18 (a bordo 24.04.18) nave Espero

Guller dalle navi

 

 

311) Australia e Sud Est Asiatico 22.12.16-05.06.17 - Campagna di Nave Carabiniere

“In avanti in anticipo” verso il “Futuro blu”

- addestramento equipaggi

- sicurezza marittima antipirateria

- sostegno alle marine dei paesi visitati

- supporto alla nostra politica estera

- assistenza umanitaria

- promozione eccellenze imprenditoriali per sostenere il "Made in Italy"

Soste a: Jeddha Arabia Saudita - Colombo Sri Lanka - Fremantle Australia - Adelaide Australia - Sidney Australia - Melburne Australia - Jakarta Indonesia - Singapore - Langkawi Malesia - Karachi Pakistan - Mascate Oman.

Dal 12.05.17 al 26.05.17 ha partecipato alla Missione Atalanta

 

 

 

 

 ↑ Tappa in Australia - collezione Orlandi Giampiero

 

 

 

 

 

 

 

Le Fonti sono citate nella "Parte A" 

 

S.E. & O.